Rispondi 
Caricabasso sì o no
Autore Messaggio
penven Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.026
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #21
RE: Caricabasso sì o no
Non metto in dubbio che la barca si muova ma indubbiamente con tutta quella superficie bagnata lo scafo molto stretto e le uscite di poppa così fini il suo punto di forza non sono le portanti con poca aria.
Ad uno spi maggiorato avevo pensato anch'io ma significa andare in testa dove con un albero rastremato bisogna aggiungere un diamante e cambiare il tangone.
Mi sembra molto più facile un bel bompressino (su quella barca 70 cm sono sufficienti) con un frullone dove evito di andare a prua senza draglie.
18-08-2021 10:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
penven Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.026
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #22
RE: Caricabasso sì o no
Ps: ho guardato la barca l'albero non è rastremato ma in cima arriva solo il paterazzo le 2 alte si fermano più in basso.
Non so se mi fiderei a portare qualcosa di grosso in testa senza controventarlo.
18-08-2021 11:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.191
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #23
RE: Caricabasso sì o no
Uno spi si può maggiorare non solo in altezza ma anche in larghezza, con un bel tangone lungo.
Siete abituaiti con le misure di stazza e vi manca la fantasia.
Rock da soli si corre sempre bisogna fare dei confronti con barche della stessa lunghezza, esempio un SURPRISE cantiere Archambault.--
18-08-2021 13:19
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mlipizer Offline
Senior utente

Messaggi: 2.548
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #24
RE: Caricabasso sì o no
Io attacco un bozzello su un ponticello (che si trova nella tua stessa posizione, ma è ben dimensionato, il tuo mi sembra che vada bene per attaccarci gli strofinacci in cucina) e con due passascotte mi porto la cima in pozzetto su uno strozzatore. Il sistema è nato così.

Trieste Orion 2000 (8.00 metri)
18-08-2021 17:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rockdamned Offline
Senior utente

Messaggi: 1.234
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #25
Caricabasso sì o no
(18-08-2021 13:19)bullo Ha scritto:  Uno spi si può maggiorare non solo in altezza ma anche in larghezza, con un bel tangone lungo.
Siete abituaiti con le misure di stazza e vi manca la fantasia.
Rock da soli si corre sempre bisogna fare dei confronti con barche della stessa lunghezza, esempio un SURPRISE cantiere Archambault.--


Vero, verissimo, ma è meno piantata di molte altre barchette che girano qui nell’arcipelago - ne ho lasciate diverse indietro

Poi vabbè è un disegno degli anni 40…

(18-08-2021 17:16)mlipizer Ha scritto:  Io attacco un bozzello su un ponticello (che si trova nella tua stessa posizione, ma è ben dimensionato, il tuo mi sembra che vada bene per attaccarci gli strofinacci in cucina) e con due passascotte mi porto la cima in pozzetto su uno strozzatore. Il sistema è nato così.


Su un IF?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-08-2021 00:08 da Rockdamned.)
19-08-2021 00:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
penven Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.026
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #26
RE: Caricabasso sì o no
(18-08-2021 13:19)bullo Ha scritto:  Uno spi si può maggiorare non solo in altezza ma anche in larghezza, con un bel tangone lungo.
Siete abituaiti con le misure di stazza e vi manca la fantasia.
Rock da soli si corre sempre bisogna fare dei confronti con barche della stessa lunghezza, esempio un SURPRISE cantiere Archambault.--
Si ma la superficie che ottieni in più è inferiore rispetto a quella che otterresti portando in testa.
Poi quella barca nasce quando il gennaker e il code 0 non erano ancora stati inventati e, come già detto, sicuramente patisce le portanti, per cui porta solo lo spi.
Personalmente proverei il discorso bompresso e frullone.
In questo modo evito di mandare l' 1 a prua in una barca con un bordo libero ridicolo e senza draglie dove strambare con onda potrebbe essere problematico.
19-08-2021 07:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ADL Offline
Senior utente

Messaggi: 2.174
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #27
RE: Caricabasso sì o no
sul discorso frullone:

a parte che si snatura il disegno del mezzo (linee classiche...) bisognerebbe vedere se c'è un punto sul dritto di prua adatto a fissare il bobstay. oltre chiaramente dover installare il bompresso in coperta che sarebbe oggettivamente brutto.
e poi ovviamente i costi.

riguardo le strambate con vento e onda: se da una parte è vero che nn ci sono le draglie è anche vero che la barca è abbastanza piccola per non dover mandare per forza l'uomo sul triangolo di prua. secondo me ci se la fa dal nuovo sopravento, dopo che è passata la randa stando appoggiato all'albero, o tuttalpiù incastrato tra albero e diagonale bassa, per sentirsi più al sicuro (se le condizioni fossero veramente dure -a parte chiedersi perchè lo spi è ancora a riva- ci si può legare all'albero con l'imbragatura). ovvio che se non hai i barber incocciare il braccio diventa una pesca miracolosa da lunapark.
19-08-2021 08:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
penven Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.026
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #28
RE: Caricabasso sì o no
(19-08-2021 08:21)ADL Ha scritto:  sul discorso frullone:

a parte che si snatura il disegno del mezzo (linee classiche...) bisognerebbe vedere se c'è un punto sul dritto di prua adatto a fissare il bobstay. oltre chiaramente dover installare il bompresso in coperta che sarebbe oggettivamente brutto.
e poi ovviamente i costi.

riguardo le strambate con vento e onda: se da una parte è vero che nn ci sono le draglie è anche vero che la barca è abbastanza piccola per non dover mandare per forza l'uomo sul triangolo di prua. secondo me ci se la fa dal nuovo sopravento, dopo che è passata la randa stando appoggiato all'albero, o tuttalpiù incastrato tra albero e diagonale bassa, per sentirsi più al sicuro (se le condizioni fossero veramente dure -a parte chiedersi perchè lo spi è ancora a riva- ci si può legare all'albero con l'imbragatura). ovvio che se non hai i barber incocciare il braccio diventa una pesca miracolosa da lunapark.
Stiamo parlando di cercare di migliorare un "buco" che sicuramente quella barca ha cioè andature portanti con poco vento. La barca nasce con lo spi perchè all'epoca non si poteva fare altro, tra l'altro se si osservano le foto presenti in un altra sezione di questo sito si vede come la superficie debba essere ridicola, l'armo è probabilmente un 9/10 con le alte che non arrivano in testa, la testa ha solo il paterazzo.
A questo punto le soluzioni sono 2 o porto in alto lo spi però senza un diamante con 12/15 nodi tiro giù tutto e spero che non arrivi una raffica improvvisa o mi allungo in orizzontale e faccio una vela che mi permette anche di stringere quindi o gennaker o code 0. A livello di costi montare il bompresso equivale a cambiare il tangone con il vantaggio che libero totalmente la prua (vero che volendo posso stare all'albero ma quante volte il tangone non si sgancia e l'uno deve fare acrobazie). Personalmente anni fà ho fatto l'1 su un 888 smeralda e me lo ricordo ancora.
Quella è una barca pensata per navigare nei fiordi con acqua calma con onda diventa un sommergibile.
19-08-2021 09:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.483
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #29
RE: Caricabasso sì o no
Barca dell'81 Loa 7,8 .
Cercherei di divertirmi senza troppe menate.
Con le forze in gioco userei anelli antal. Il basso come il vang meglio averli in uno strozzatore

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno Sir Peter Blake
N.B.J.S. Erik Aanderaa Chi è in mare naviga, chi è a terra giudica
19-08-2021 09:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
penven Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.026
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #30
RE: Caricabasso sì o no
Il problema è proprio quello che quando non vai avanti non ti diverti. Non gli stiamo dicendo di rifare la barca ma solo come ottimizzare le prestazioni sulle portanti coprendo un buco.
19-08-2021 09:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rockdamned Offline
Senior utente

Messaggi: 1.234
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #31
Caricabasso sì o no
Per carità, però c’è da dire che con poca aria so andava serenamente - non voglio farci regate Smile

Per riassumere, vox populi caricabasso si, ma prima per l’amor di Dio metti I barber. Per il basso, opinioni discordanti sul ponticello, enigma sul come portare la cima a poppa senza trivellare la coperta, ma in generale siamo d’accordo serva

Ragazzi, sto forum è sempre una bomba Smile
19-08-2021 11:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.191
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #32
RE: Caricabasso sì o no
Io cambierei barca.Smiley4Smiley4Smiley4Smiley4Smiley4Smiley4
19-08-2021 12:05
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rockdamned Offline
Senior utente

Messaggi: 1.234
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #33
Caricabasso sì o no
(19-08-2021 12:05)bullo Ha scritto:  Io cambierei barca.Smiley4Smiley4Smiley4Smiley4Smiley4Smiley4


Giammai
19-08-2021 12:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.191
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #34
RE: Caricabasso sì o no
Ponticello? Trivellare? Io lo chiamerei golfare a U.
Trivellare per mettere due viti autofilettanti.
Ho portato barche con deriva come la tua e con deriva profilo naca profonda e stretta, Di bolina la superficie bagnata diminuisce in modo drastico e se leggermente orziera il timone contribuisce alla portanza, in poppa portare la barca è più facile, il massimo sarebbe non ci fosse derva.
Poi la riduzione del disloccamento in modo drastico tale da poter fare la carena piatta e facendo concentrare i pesi nella sezione maestra incredibilmente non pesta sull'onda.
Aumentando la larghezza e il bordo libero il centro di spinta si sposta lateralmente dando maggior raddrizzamento anche riducendo la zavorra, si fa anche mettendo il peso in basso, pinna con siluro.
Però se uno è amante delle cose vecchie tienti la tua.
Le barche sono un'opppppinione.-
19-08-2021 12:34
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  caricabasso tangone - gancetto in coperta? Rockdamned 19 506 23-06-2021 13:24
Ultimo messaggio: Rockdamned
  Caricabasso e vang con un foro solo achab82 12 695 10-09-2020 12:24
Ultimo messaggio: lord
  Uso tangone e caricabasso nel World Match racing Tour paolo_vela 7 917 15-04-2020 14:55
Ultimo messaggio: France WLF Sailing Team
  Trozza con caricabasso cmv88 17 1.248 28-01-2020 20:24
Ultimo messaggio: cmv88
  (spy) gennaker su frullone con caricabasso... skipper81 54 4.656 15-11-2019 23:35
Ultimo messaggio: skipper81
  caricabasso giocar 10 1.899 20-02-2015 09:50
Ultimo messaggio: clavy
  La Cocaletta e lo spinnaker, tangone asimmetrico, caricabasso pipinus 7 3.912 24-07-2014 18:36
Ultimo messaggio: tiger86
  circuito caricabasso per tangone a campana ferox 16 2.867 02-10-2013 20:13
Ultimo messaggio: ferox
  caricabasso del boma mckewoy 7 2.452 02-09-2013 23:56
Ultimo messaggio: mckewoy
  caricabasso calajunco 18 4.604 15-03-2013 16:52
Ultimo messaggio: scud

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)