Rispondi 
andature particolari.
Autore Messaggio
crafter Offline
Senior utente

Messaggi: 2.326
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #1
andature particolari.
due settimane fa' chiamo l'amico Matt. So che e' da solo su un Columbia 50 a Noank, un po a W di Newport e deve tornare a casa, che significa deve navigare SW fino a New York e poi risalire l' Hudson per un po'. lo chiamo perche' ho visto il meteo che prevedeva vento di piu' di 20 nodi da NE, sarebbe stata, come diciamo qui' una bellissima "Sleigh ride" cioe' una discesa con la slitta almeno fino a New York. Prendo il treno e lo incontro a Noank la sera prima, passiamo la notte in rada all' ancora mentre il vento continua a rinforzare durante la notte. Ci svegliamo ed e' esattamente come previsto.
Il Columbia 50 non e' una barca moderna e non mi pare sia ottimizzata per fare angoli con vento in poppa, difatti si pianta sui 7,5 - 8 Nodi e li' rimane.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Partiamo con due mani di terzaroli alla randa, dopo esserci assestati rolliamo il genoa, tiriamo fuori l'asimmetrico. lo armiamo per mure a sinistra e massima profondita', con una tack line lunga sul punto di mura che e' appena davanti allo strallo, visto che la barca non ha il bompresso. Dopo un po Matt abbatte il boma a mure a dritta, mette un preventer e la cazza di molto, ma proprio molto ma lasciamo l'asimmetrico con mure a sinistra. Andiamo giu' profondissimi in poppa senza problemi con vento al giardinetto di dritta. La barca e' leggerissima al timone, stabile nelle onde alte e corte e stiamo andando direttamente dove vogliamo a 7,5-8 nodi. Nelle raffiche l'asimmetrico si gonfia verso dritta, sulla balumina... Smiley33
Sospetto qualcosa, chiedo a Matt e lui conferma: Stiamo usando la randa al contrario, canalizzando il vento da dietro e sparandolo nell' asimmetrico, cosa che si puo' fare, mi dice, in poppa quando c'e' molta differenza tra il vento di superficie e la velocita' della barca, con una barca lenta senza velleita' di surfing, planare o cose simili.

E' stata una epica cavalcata. e mi dovro' ricordare...l'asimmetrico a farfalla dalla parte del vento. 19
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-09-2021 22:16 da crafter.)
13-09-2021 19:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gorniele Offline
Senior utente

Messaggi: 2.500
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #2
RE: andature particolari.
ThumbsupsmileyanimThumbsupsmileyanim
anche in laser alle portanti la randa rende meglio portata con l'aria che entra dalla balumina, in fin dei conti ci sono solo una dozzina di metri di differenza di lunghezza..
13-09-2021 19:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crafter Offline
Senior utente

Messaggi: 2.326
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #3
RE: andature particolari.
Questa e' la sua: Fandango.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

https://columbia50.weebly.com/columbia-5...-sale.html




.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-09-2021 22:16 da crafter.)
13-09-2021 21:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
essebibi Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 281
Registrato: Aug 2020 Online
Messaggio: #4
RE: andature particolari.
Magnifica, adoro queste linee slanciate.

Se salendo a bordo sorridi, sai di aver trovato la barca giusta
13-09-2021 21:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gorniele Offline
Senior utente

Messaggi: 2.500
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #5
RE: andature particolari.
Queste linee sono bellissime e senza tempo. Inoltre piacciono a prescindere dalla funzione, sono armoniose ed aggraziate, riconoscibili come belle anche da chi di vela non capisce niente
14-09-2021 08:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.191
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #6
RE: andature particolari.
Kraft non si capisce, avevi il vento al gran lasco a sn poi scrivi giardinetto di dx.
Il preventer è una ritenuta sul boma?
Il laser ha una sola vela.
14-09-2021 08:56
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.483
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #7
RE: andature particolari.
Che Signora !

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno Sir Peter Blake
N.B.J.S. Erik Aanderaa Chi è in mare naviga, chi è a terra giudica
14-09-2021 08:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior utente

Messaggi: 3.712
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #8
RE: andature particolari.
Andare in poppa piena con la randa completamente aperta al limite (e tendenzialmente volutamente oltre) la strapoggia è una cosa abbastanza normale pure sugli IOR. A me è capitato spesso con il mio vecchio IOR, dopotutto quando ti trovi con uno spi (non asimmetrico nel mio caso, ma spi quindi a maggior ragione..) e crocette in linea è facile poter poggiare oltremodo, randa aperta, funziona.. non è che lo fai di proposito, ma ci finisci, è la naturale predisposizione a voler sfruttar acqua sottovento quando ne hai occasione, comunque non va considerata una linea retta con AWA° fisso da seguire, ma la barca farà una traccia a serpente, sfruttando raffica+onda per scendere profondo anche magari oltre lo 0° del fil di ruota per poi riorzare e salire sull'onda successiva, stressante ma efficiente..
14-09-2021 08:58
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.483
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #9
RE: andature particolari.
Immagino il giardinetto a sx

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno Sir Peter Blake
N.B.J.S. Erik Aanderaa Chi è in mare naviga, chi è a terra giudica
14-09-2021 08:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.367
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #10
RE: andature particolari.
(13-09-2021 19:48)gorniele Ha scritto:  ThumbsupsmileyanimThumbsupsmileyanim
anche in laser alle portanti la randa rende meglio portata con l'aria che entra dalla balumina, in fin dei conti ci sono solo una dozzina di metri di differenza di lunghezza..

Aggiungo a quanto detto da gorniele !!! Thumbsupsmileyanim

WLF, sotto spi non vedo come possa adattarsi la stessa tecnica, la randa appoggiata oltremodo alle crocette, seppur dritte, assume una forma tale da escluderne l'effetto, i rifiuti cos'ì convolgiati sulla testa spi lo renderebbero più instabile in certe condizioni di vento, meglio a mio parere meno appoggiata e controllare la balumina con vang, carrello e scotta che altrimenti risulterebbero manovre inefficaci, oltre una certa apertura non la controlli più ..


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-09-2021 09:48 da nedo.)
14-09-2021 09:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior utente

Messaggi: 3.712
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #11
RE: andature particolari.
(14-09-2021 09:45)nedo Ha scritto:  WLF, sotto spi non vedo come possa adattarsi la stessa tecnica, la randa appoggiata oltremodo alle crocette, seppur dritte, assume una forma tale da escluderne l'effetto, i rifiuti cos'ì convolgiati sulla testa spi lo renderebbero più instabile in certe condizioni di vento, meglio a mio parere meno appoggiata e controllare la balumina con vang, carrello e scotta che altrimenti risulterebbero manovre inefficaci, oltre una certa apertura non la controlli più ..

Ovviamente il boma non avrà un angolo strapoggiato (alla Laser per intendersi), tuttavia capita viaggiando in poppa sugli IOR che si oltrepassi il fil di ruota, in un modo o nell'altro quando spingi tanto per scendere ci finisci, seppur brevemente e prima di riorzare sull'onda successiva. Chiaramente è il vang che controlla la balumina, che deve essere opportunamente cazzato (o meglio, lascato) in modo che la balumina non sia chiusa sennò ti esponi maggiormente al rischio di un'abbattuta involontaria della randa
14-09-2021 10:21
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Neal Online
Amico del Forum

Messaggi: 360
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #12
RE: andature particolari.
(14-09-2021 10:21)France WLF Sailing Team Ha scritto:  Ovviamente il boma non avrà un angolo strapoggiato (alla Laser per intendersi), tuttavia capita viaggiando in poppa sugli IOR che si oltrepassi il fil di ruota, in un modo o nell'altro quando spingi tanto per scendere ci finisci, seppur brevemente e prima di riorzare sull'onda successiva. Chiaramente è il vang che controlla la balumina, che deve essere opportunamente cazzato (o meglio, lascato) in modo che la balumina non sia chiusa sennò ti esponi maggiormente al rischio di un'abbattuta involontaria della randa

Credo di non aver capito: lascando il vang non aumenta il rischio che, dopo la strambata, si vada anche in straorza?
14-09-2021 13:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ADL Offline
Senior utente

Messaggi: 2.174
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #13
RE: andature particolari.
lascando il vang guadagni gradi alla poggia perchè la parte alta della vela svergola oltre i 90°. ci vuole un certo pelo sullo stomaco, però. direi che da una strambata in queste condizioni esci molto alto sulle nuove mura, ma anche con la randa relativamente scarica, sempre perchè il vang è mollato. la possibilità di straorzare è proporzionale all'angolo di quartiere delle crocette, e all'incapacità del timoniere, IMHO in queste situazioni, con le derive dai un colpo di timone a poggiare sulle nuove mure (oltre a spostarti energicamente in falchetta) per rimettere la barca in poggia subito dopo la strambata
14-09-2021 14:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.191
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #14
RE: andature particolari.
Il cabinato non è una deriva, sotto spi se si va oltre il fil di ruota lo spi dietro alla randa si sgonfia, con vento in poppa filo si innesca il rollio, bisosna stare quei 10°/15° all'orza. con poco vento bisogbna orzare.-
14-09-2021 14:31
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crafter Offline
Senior utente

Messaggi: 2.326
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #15
RE: andature particolari.
@Bullo, ho una lacuna nelle descrizioni delle andature in Italiano, ti do' i gradi veri, non magnetici, per descrivere cosa stavamo facendo. questo dopo aver abbattuto il boma, e solo il boma da mure a sinistra a mure a dritta.

Rotta desiderata, e mantenuta abbastanza bene tra la corrente, la variabilita' del vento e le onde: 255.
Vento da 60/70
Onda, lunga la mattina, fino a 6 piedi e corta il pomeriggio piu' o meno da 80.
Corrente: Da 80 la mattina, da 260 il pomeriggio.

Bullo mi scuso: ormai mi sono abituato all' Inglese: 3 andature: Beat, reach, run, il "reach" va dalla bolina larga: "close reach" fino al gran lasco: "broad reach". In pratica le andature qui' sono considerate piu' che altro come l'angolo del vento di terra con la rotta che si vuole seguire, per esempio, si dice: "Per arrivare a Newport da qui' oggi e' un Reach". Poi dove metti la prua e come regoli le vele sono affari tuoi a seconda se hai un catamarano super-performante o una tinozza da campagnolo anche nei posti dove la corrente raggiunge 4 nodi.

Giusto, il preventer e' la ritenuta. Grazie.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-09-2021 17:07 da crafter.)
14-09-2021 16:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ADL Offline
Senior utente

Messaggi: 2.174
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #16
RE: andature particolari.
quindi in pratica stavi in poppa piena o quasi. la farfalla ci sta, col preventer. se gestisci bene l'angolo inverti il flusso e la porti più o meno laminarmente.

interessante
14-09-2021 16:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior utente

Messaggi: 3.712
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #17
RE: andature particolari.
(14-09-2021 13:24)Neal Ha scritto:  Credo di non aver capito: lascando il vang non aumenta il rischio che, dopo la strambata, si vada anche in straorza?

No, non è detto, ciò che innesca una straorza dopo una strambata è tutta un'altra serie di circostanze (prime fra tutte il passaggio della randa sulle altre mure, che sugli IOR con volanti strutturali è una mossa assai delicata).
Comunque qua non abbiamo ancora affrontato l'argomento strambata, siamo sul concetto di mandare (seppur momentaneamente) una barca in poppa con un angolo leggermente strapoggiato, che come abbiamo detto non è la norma, non è una costante da tenere per miglia e miglia, non è la cosa più rilassante del mondo soprattutto per il timoniere ..ma non è una cosa impossibile, anzi, è una condizione che, sugli IOR, a volte tirando in regata in discesa dall'onda semplicemente si manifesta perchè si ha la tendenza di scendere il più possibile in determinate condizioni.
14-09-2021 16:39
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.061
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #18
RE: andature particolari.
Non ho capito tutti i vari discorsi...a parte quello di Crafter...
Cioè asimmetrico mure opposte alla randa.
Sarei curioso di vedere il taglio dell'asimmetrico...
14-09-2021 20:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Andature portanti con catamarano fisiolaser 5 269 13-07-2021 08:57
Ultimo messaggio: albert
  Andature rispetto al reale o all' apparente ??? Michele74 147 15.623 10-02-2018 11:40
Ultimo messaggio: ZK
  Nuova vela per andature portanti Elvstrom grossifs 17 2.060 31-05-2017 22:12
Ultimo messaggio: dapnia
  flussi d'aria alle andature portanti BornFree 3 1.428 11-11-2016 21:41
Ultimo messaggio: BornFree
  Ridurre le vele in andature portanti spezza 130 18.651 14-03-2016 23:00
Ultimo messaggio: blackninja
  Quali sono le andature più veloci? Sailrocket 31 15.972 29-10-2013 16:00
Ultimo messaggio: ghibli4
  Assetto scafo con andature di poppa sotto spi lord 11 2.837 09-10-2013 14:35
Ultimo messaggio: lord
  Come regolo la randa alle andature portanti? pulce75 5 1.889 16-11-2011 03:14
Ultimo messaggio: pulce75
  GESTIONE RANDA ANDATURE PORTANTI Andra 18 3.000 10-09-2010 16:54
Ultimo messaggio: clavy
  Chiarimento sulle andature matteo11 62 5.696 08-08-2010 18:51
Ultimo messaggio: myskin

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)