Rispondi 
Luce in testa
Autore Messaggio
alessio.pi Offline
Senior utente

Messaggi: 1.030
Registrato: Sep 2009 Online
Messaggio: #1
Luce in testa
Dopo avere cambiato due lampadine ci siamo resi conto che non c’è più il cavo dell’elettricità per la luce di fonda sicuramente è cascato nel suo buco…. Cosa consigliate? Avevo pensato di allargare il buco di un po’ per riprenderlo se riesco a recuperarlo o passare un testimone e metterne uno nuovo…..
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-07-2022 16:03 da alessio.pi.)
17-07-2022 16:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
st00042 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.822
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #2
RE: Luce in testa
Se è cascato da solo, probabilemente era marcio e lo devi sostituire

Visto comunque il lavoro da fare, lo cambierei comunque

Stefano

La barca perfetta è quella dove si beve in sei, si mangia in quattro e si dorme in due
18-07-2022 09:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Verro Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 121
Registrato: Apr 2020 Online
Messaggio: #3
RE: Luce in testa
Noi da un pó di anni non accendiamo più quella lampadina energivora, ma mettiamo in pozzetto un faretto a led che si ricarica con un pannellino solare incorporato. Rientrando la notte col tender la vedi subito perché è ben illuminata e non hai bisogno di accendere nessuna luce per salire a bordo. Consigliatissima
18-07-2022 23:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ffortuna Offline
Amico del Forum

Messaggi: 475
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #4
RE: Luce in testa
La lampadina è energivora se è una vecchia lampadina a incandescenza. Se metti un LED in testa d'albero consuma zero ed hai finito con i problemi.
A dirla tutta, non amo le barche trasformate in alberi di natale, con luci e lucette lampeggianti variamente colorate, che non sono neanche a norma oltre a tutto. Chi la mette a prua, chi la mette a poppa, chi la appende alle sartie all'altezza che gli fa comodo eccetera.
Si usa la luce di fonda e tanti saluti.
19-07-2022 07:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
McGiver Offline
Amico del Forum

Messaggi: 315
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #5
RE: Luce in testa
(19-07-2022 07:01)ffortuna Ha scritto:  La lampadina è energivora se è una vecchia lampadina a incandescenza. Se metti un LED in testa d'albero consuma zero ed hai finito con i problemi.
A dirla tutta, non amo le barche trasformate in alberi di natale, con luci e lucette lampeggianti variamente colorate, che non sono neanche a norma oltre a tutto. Chi la mette a prua, chi la mette a poppa, chi la appende alle sartie all'altezza che gli fa comodo eccetera.
Si usa la luce di fonda e tanti saluti.

E' vero ma voglio raccontarti la mia esperienza...notte senza luna, cala Chiaia di Luna a Ponza, io per il caldo dormo in pozzetto, alle 3.30 sento un botto sulla fiancata della barca...morale della favola: due giovanotti con un gommone di 10 metri mi avevano preso in pieno. Per fortuna a bassa velocità...la loro giustificazione è stata che stavano entrambi a naso all' insù a guardare la mia luce in testa d' albero e, non riuscendo a stimare la distanza (secondo me complice il tasso alcolemico in atto e l' ora tarda), non hanno visto la barca davanti a loro.
Da allora, oltre la prevista luce in testa d' albero, metto in pozzetto una luce a led a carica solare (china made- 8 €). Almano se qualcuno guarda avanti la luce la vede già da lontano e si focalizza su quella. Una rottura è che mi disturba un pò il sonno in pozzetto...
19-07-2022 08:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
st00042 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.822
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #6
RE: Luce in testa
Infatti, innanzitutto c'è una norma che dice luce in testa d'albero visibile per 360° e, se ricordo bene, 2NM.

Se la metti in pozzetto, avrai sempre un ostacolo da qualche parte e quindi un cono d'ombra.

Io oltre quella in testa d'albero lascio anche una luce bianca in pozzetto (quelle ricaricabili di decathlon) per maggior visibilità dello scafo.

Non credo sia proibito, altrimenti alla fonda bisognerebbe tenere tutto spento, mentre le navi hanno le luci sui vari ponti

Stefano

La barca perfetta è quella dove si beve in sei, si mangia in quattro e si dorme in due
19-07-2022 08:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Furkenado Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 76
Registrato: Jul 2017 Online
Messaggio: #7
RE: Luce in testa
Dal punto di vista normativo, per chi come me rimanda all'infinito la salita in T.A. per sistemare la stramaledetta luce di fonda, secondo le COLREG 72/81 (Regola 30), alla fonda basta pallone a prua e luce bianca per 360° a poppa (spero di aver capito bene...)
19-07-2022 09:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Verro Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 121
Registrato: Apr 2020 Online
Messaggio: #8
RE: Luce in testa
(19-07-2022 08:35)McGiver Ha scritto:  E' vero ma voglio raccontarti la mia esperienza...notte senza luna, cala Chiaia di Luna a Ponza, io per il caldo dormo in pozzetto, alle 3.30 sento un botto sulla fiancata della barca...morale della favola: due giovanotti con un gommone di 10 metri mi avevano preso in pieno. Per fortuna a bassa velocità...la loro giustificazione è stata che stavano entrambi a naso all' insù a guardare la mia luce in testa d' albero e, non riuscendo a stimare la distanza (secondo me complice il tasso alcolemico in atto e l' ora tarda), non hanno visto la barca davanti a loro.
Da allora, oltre la prevista luce in testa d' albero, metto in pozzetto una luce a led a carica solare (china made- 8 €). Almano se qualcuno guarda avanti la luce la vede già da lontano e si focalizza su quella. Una rottura è che mi disturba un pò il sonno in pozzetto...

Il mio ragionamento é esattamente quello, quando rientri la notte con barca in mezzo alla baia guardi un sacco di lucciole per aria ma non capisci cosa ci sia davanti a té. Preso lampada con la possibilità di variare l' intensità con 3/5/9 led. Indispensabile
19-07-2022 16:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gabriele Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 323
Registrato: May 2007 Online
Messaggio: #9
RE: Luce in testa
Il consiglio del faretto in pozzetto è valido, ma bisogna mettersi d'accordo su cosa vi serve.

Le regole parlano molto chiaro: dovete esporre un fanale a luce bianca visibile per tutto l'orizzonte. Dove l'espressione «Fanale visibile per tutto l'orizzonte» indica un fanale che mostra una luce ininterrotta su di un arco di orizzonte di 360 gradi. Difficile riuscirci dal pozzetto.

Se vi capita uno ubriaco o distratto al naturale, riesce a prendervi comunque, qualsiasi cosa esponiate; quindi è utile essere in regola, per non addossarsi parte della colpa. Se risulta che avevate la torcia del Maury's in pozzetto, potrebbero sostenere che non rispettava i requisiti.

Se uno vuole essere in regola, dovrebbe usare il fanale in testa d'albero, preferibilmente in versione led. Se oltre a essere in regola uno vuole ridurre il rischio di essere preso, fa bene a munirsi di una luce aggiuntiva, come quella che avete descritto, messa in modo che sia facilmente visibile anche da chi non vede l'altra.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-07-2022 17:21 da Gabriele.)
19-07-2022 17:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dushka Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 31
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #10
RE: Luce in testa
Allora vediamo di rispondere alla tua domanda.
Se sei salito in testa d'albero varie volte e ancora non vedi il cavo da sopra fermati continuare a salire serve solo a peggiorare la situazione,pensare di usare il
trapano ancora peggio le vibrazione completeranno l'opera e il cavo andrà sempre più giù,è da sotto che devi intervenire il cavo uscirà da qualche parte cerca
di capire che cavo è un semplice cavo rosso e il negativo è l'albero ? Un cavo con guaina tipo uso da esterno elettrico ? Esce da una canalina? Insomma
fatti coraggio tagli e sfila,già quando sfili ti renderai conto se scende bene e se non ci sono inghippi in giro,con una guida da elettricista un pò di gel passacavi
ti aiuterà passata la sonda il gioco è fatto,molto spesso ci vuole più a dirlo che a farlo.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-07-2022 19:07 da dushka.)
19-07-2022 19:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
danielef Offline
Senior utente

Messaggi: 1.182
Registrato: Nov 2009 Online
Messaggio: #11
RE: Luce in testa
(19-07-2022 19:01)dushka Ha scritto:  ... cerca di capire che cavo è un semplice cavo rosso e il negativo è l'albero ? Un cavo con guaina tipo uso da esterno elettrico ?

Scusatemi tutti ma questo mi ha fatto rabbrividire e non posso fare a meno di intervenire anche se è OT.
E' ormai da anni che dappertutto, automobili incluse, non si fa più così: due cavi, uno rosso per il positivo e uno nero per il ritorno (aka negativo). Sui colori possono esserci variazioni ma non si sfugge: DUE cavi!
Il ritorno sulle parti metalliche della barca non si fa e, anche se continua ad essere una pessima abitudine di alcuni costruttori, non dovrebbe essere fatto neppure per i motori/alternatori/motorini d'avviamento.
Le parti metalliche della barca possono essere collegate al negativo, anzi è buona norma che lo siano, ma non devono in nessun modo essere attraversate da correnti in condizioni normali.
Passo e chiudo.

Daniele
20-07-2022 01:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.522
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #12
RE: Luce in testa
+1
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
20-07-2022 08:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dushka Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 31
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #13
RE: Luce in testa
Cari amici,lavorando su le barche non avete idea di quanti usano la massa come negativo,ma vi posso raccontare anche di peggio.
Non ho mai detto che dovesse usare uno o due cavi ho semplicemente detto quello che poteva trovare.
Volete disquisire con il sottoscritto su l'impiantistica navale a vostra disposizione ma non certo su la lucina attaccata al boma!
20-07-2022 10:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Resolution Offline
Amico del Forum

Messaggi: 460
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #14
RE: Luce in testa
La luce di fonda deve rendere visibile la barca quando è, appunto, alla fonda. Le norme inglesi consentono che ci possa essere un zona oscurata per 5 gradi. Il fatto che venga normalmente posta in testa d'albero ti fa stare nella regola finché sei in una baia deserta, ecco appunto che deve essere visibile a distanza, ma non vale quando sei in mezzo alle atre barche perché non rende la barca visibile. Se io ti vengo addosso perché la tua barca non è visibile, magari in una notte senza luna, ti contesto che sia tua responsabilità e poi si sta a vedere chi ha ragione o torto. I giudici ci sono apposta.

Mario
Ex Resolution, ora Albachiara
“La vera ignoranza non è la mancanza di conoscenza, ma il rifiuto di acquisirla”.
23-07-2022 19:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 12.739
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #15
RE: Luce in testa
(23-07-2022 19:53)Resolution Ha scritto:  Le norme inglesi consentono che ci possa essere un zona oscurata per 5 gradi.

Sono regole internazionali Smile ratificate ovunque anche in Italia (ps i gradi sono 6); per i curiosi leggere oltre al Ripam anche le appendici tecniche sulle caratteristiche dei fanali, dove è espresso chiaramente. 6° è facile: un ostacolo di 10cm a un metro, 40cm a 4m, ecc. Viene addirittura concessa ulteriore eccezione ai fanali di fonda, che "non è obbligatorio siano posti ad altezza eccessiva sulla coperta".
Personalmente metto pallone nero e luce di fonda a prua a circa 5m di altezza, luce di intensità tale da svegliare gente attorno (equivalente 25W incandescenza), illumina lo scafo sotto, fra l'altro oscilla quindi è tutto ancora più percepibile.
Arrivare in un ancoraggio di notte buia e dover farsi un'idea di dove siano posizionate le barche con la luce in testa d'albero che a qualche decina di metri di distanza diventa invisibile, un supplizio che non voglio infliggere a nessuno.
bv r
23-07-2022 20:25
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bescafa Offline
Amico del Forum

Messaggi: 954
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #16
RE: Luce in testa
(18-07-2022 23:31)Verro Ha scritto:  Noi da un pó di anni non accendiamo più quella lampadina energivora, ma mettiamo in pozzetto un faretto a led che si ricarica con un pannellino solare incorporato. Rientrando la notte col tender la vedi subito perché è ben illuminata e non hai bisogno di accendere nessuna luce per salire a bordo. Consigliatissima
Concordo anch’io , luce di fonda non funziona da un po’ ...invece che salire metto una lampada led attaccata allo strallo...perfetta. In effetti la normativa dice che la luce bianca di fonda deve essere a una certa altezza dalla prua! O non ricordo bene!!??Smiley33

Mi piace veleggiare ma sopratutto arrivare
02-08-2022 14:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
AndreaB72 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 966
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #17
RE: Luce in testa
La normativa dice che deve essere visibile su 360°. Se non è in testa ma sullo strallo è coperta dall'albero in un settore, quindi non a norma.
Non mi ricordo un'altezza minima, che comunque avrebbe poco senso perché l'unico modo per essere visibile su tutto l'orizzonte è che sia nel punto più alto.
(02-08-2022 14:56)bescafa Ha scritto:  Concordo anch’io , luce di fonda non funziona da un po’ ...invece che salire metto una lampada led attaccata allo strallo...perfetta. In effetti la normativa dice che la luce bianca di fonda deve essere a una certa altezza dalla prua! O non ricordo bene!!??Smiley33

Sent from my BTV-DL09 using Tapatalk

La semplicità è la suprema sofististicazione. LdV
02-08-2022 15:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 12.739
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #18
RE: Luce in testa
Per info, Allegato 1 al Ripam, punto 9 -b, sui "fanali visibili per tutto l’orizzonte" quindi anche quello di fonda, che fra l'altro beneficia di ulteriore concessione; allegato recepito in toto dalla normativa italiana.

b) i fanali visibili per tutto l'orizzonte devono essere sistemati
in modo tale da non essere oscurati dagli alberi delle coffe od altre
strutture per un settore angolare di oltre 6 gradi, ad eccezione del
fanale di ancoraggio che non ha bisogno di essere posto a notevole
altezza sopra lo scafo


https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/...77U1085/sg
02-08-2022 16:26
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bescafa Offline
Amico del Forum

Messaggi: 954
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #19
RE: Luce in testa
(02-08-2022 16:26)rob Ha scritto:  Per info, Allegato 1 al Ripam, punto 9 -b, sui "fanali visibili per tutto l’orizzonte" quindi anche quello di fonda, che fra l'altro beneficia di ulteriore concessione; allegato recepito in toto dalla normativa italiana.

b) i fanali visibili per tutto l'orizzonte devono essere sistemati
in modo tale da non essere oscurati dagli alberi delle coffe od altre
strutture per un settore angolare di oltre 6 gradi, ad eccezione del
fanale di ancoraggio che non ha bisogno di essere posto a notevole
altezza sopra lo scafo


https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/...77U1085/sg

Credo che un fanale attaccato allo strallo copra meno di 6 gradi si oscuramento ,anche perché basta un minimo di rollio per disallineare , un po come la luce di poppa che con onda e rollio si vede e non si vede!

Mi piace veleggiare ma sopratutto arrivare
03-08-2022 12:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  luce frontale per navigazioni notturne garbino13 17 660 02-04-2022 11:57
Ultimo messaggio: LOKA
  installare tricolore in testa d'albero Rugg 8 515 04-03-2022 10:49
Ultimo messaggio: maema
  Sostituzione luce di fonda hanse 375 frinky 9 775 24-06-2021 17:28
Ultimo messaggio: frinky
  Luce di testa d'albero solare. mmx 3 613 15-03-2021 14:58
Ultimo messaggio: alexflibero
  Luce testa albero Giuly 6 1.099 17-02-2020 16:46
Ultimo messaggio: orteip
  maltempo e strumentazione in testa d'albero BornFree 16 1.708 22-01-2020 15:19
Ultimo messaggio: BornFree
  lampadina combinata per testa d'albero marbergami 14 1.518 29-10-2019 02:08
Ultimo messaggio: marbergami
  Cavetto luce metà albero riser 4 789 27-10-2019 12:13
Ultimo messaggio: maxgasta22
  Luce testa albero tricolore e fonda TRICOMBO attacco bay15d maurizio1955 15 1.999 16-10-2019 22:59
Ultimo messaggio: maurizio1955
  LUCE di Fonda per JEANNEAU 36 i Clau 3 731 04-08-2019 16:42
Ultimo messaggio: Giàcheseilì

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)