Rispondi 
Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
Autore Messaggio
gava Offline
Amico del forum

Messaggi: 431
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #1
Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
Allora la situazione è questa ed è quella che ho trovato dal precedente proprietario 2 anni fa:

-Rollafiocco Racnor TI 260
-Strallo mooolto lento
-Stralletto molto teso; allungato con grillo ed arridatoio esteso
-Paterazzo ben teso

Analizzando ho visto che:
-Non ci sono delaminazioni o affossamenti base albero
-l'occhio dello strallo è attaccato al tamburo del rolla che a sua volta attacca sul musone.
-il tutto in queste condizioni a sostenuto venti a 30 nodi quando la presi.
-Il rollafiocco rulla male ovviamente.

Missione:
-avere lo strallo teso ed alzare ancora un po il tamburo.

Smontando l'attacco ieri finalmente per risolvere pensado che probabilmente bastava abbassare il punto d'attacco dell'occhiello ho notato che aime anche il tamburo si abbassa e sebbene lo strallo vada in tensione correttamente, beh non c'è piu spazio per l'ancora...che gia ci stava a fatica.

Devo alzare il tamburo di almeno una decina di cm..
Il problema è che in questo facnor l'occhiello dello strallo deve attaccarsi assieme al tamburo tramite un perneo che unisce due lande forate le quali poi si fissano al musone. Almeno questo é quanto dice il manuale.

1- la mia deduzione é che lo strallo é troppo lungo, magari non tagliato quando hanno montato il rolla. Quindi per accorciarlo devo tirar giu tutto l'ambaradam strallo canalette? Poi lo posso sfilare lo strallo o devo disaccoppiare tutti i profilati delle canalette? Come lo calcolo quanto tagliare; considerando che vorrei alzare anche il tamburo per rendere felice l'ancorista? Quanto tempo pensate ci voglia per questa operazione?

2- o forse piu agilmente modifico l'attacco di modo che le lande si attaccano al tamburo separatamente e poi l'occhiello strallo lo attacco sul punto lande piu basso. Pero dovrei mettere 1 bullone per landa per lasciare lo spazio allo strallo che passa in mezzo. In questo caso lo strallo non lo tocco e posso alzare il tamburo a piacere. Pero dovrei comprimere la landa contro il lato concavo della tazza del tamburo...e poi i carichi laterali..mah

3-fra l'altro quando ho messo lo strallo in tensione mi si é disaccoppiata una canaletta. L'estremita superiore delle canalette è fissata allo strallo in TA e si è disaccoppiato sotto il peso dei profilati quando ho sganciato lo strallo?

Putroppo non abito in italia e posso venire solo il weekend e non ne ho molti a disposizione ed il nuovo imprevisto ha decisamente abbassato il morale del capitano che vuol rendere la barca agibile fra un mese che va in vacanza dopo 2 anni di lavori e peripezie...


Allegati Anteprime
                       
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2023 00:51 da gava.)
21-05-2023 00:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 14.643
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #2
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
Di che barca si tratta? Le crocette sono ortogonali, in linea?
Se allunghi lo stralletto lo strallo andrà in forza, se la barca non diventa, di bolina, troppo orziera è la cosa più semplice.
Non ci dici se lo stralletto in contraposizione verso poppa ha le volantine.
Sullo strtalletto butti via l'arridatoio ci metti un paranco così lo puoi regolare, il massimo rinviato in pozzetto.
Sicuramente di quello che scrivo non avrai capito, capirsi è difficile.-
21-05-2023 08:43
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gava Offline
Amico del forum

Messaggi: 431
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #3
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
La barca è un wauquiez gladiateur
Le crocette sono in linea, forse un pelo acquartierate? Se ho capito bene

Ma lo stralletto è gia ampiamente allungato...eviterei di allungare ancora..

Il paranco al posto dell'arridatoio pero eè un idea interessante..
21-05-2023 11:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 14.643
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #4
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
Hai le crocette in linea, ortogonali. Dal disegno sembra una sola crocetta che su 13,56m. di I mi sembra poco per dare quartiere alle sartie e sartiole.
Quartiere è l'angolo tra sartia e albero, angolo più largo meno compressione per farlo star su dritto, angolo più stretto più compressione.
Se non riesci a mettere in forza lo strallo è perchè hai lo stralletto cazzato attento a non imbananare troppo l'albero, non superare il diametro della sezione in senso longitudinale altrimenti viene giù. Gli alberi lavorano in compressione, se dritti resistono se storti si rompono, l'albero lavora con carichi pari al disloccamento della barca, sbattendo sull'onda di più.
L'albero si sposta più a prua se la barca è troppo orziera, a poppa se neutra.
La barca di bolina deve essere leggermente orziera in modo che anche il timone contribuisca alla portanza.
Portanza forza che si oppone allo scarroccio.-
21-05-2023 12:18
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spinner Offline
Senior utente

Messaggi: 1.661
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #5
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
(21-05-2023 11:35)gava Ha scritto:  La barca è un wauquiez gladiateur
Le crocette sono in linea, forse un pelo acquartierate? Se ho capito bene

Ma lo stralletto è gia ampiamente allungato...eviterei di allungare ancora..

Il paranco al posto dell'arridatoio pero eè un idea interessante..

Un saluto. Chiaramente la tua barca è ormai d'epoca e quindi ha un armo adeguatamente datato. Sistema intanto la canaletta del fiocco non deve avere aperture come quella, saranno saltate le viti. Ti rompe la vela. Per l'altezza del tamburo direi che li mi sembra un po' tutto da sistemare potrebbe essere anche da cambiare se non gira facilmente.

Per la lunghezza strallo come fa ad essere lungo ? più facile come dice bullo che sia lo stralletto ad essere troppo tirato. Non bisogna averlo fisso ma deve essere regolabile. E' un albero non un traliccio dell'enel. Se stralletto tirato e strallo molle ci credo che avvolga poi male.

Attenzione anche all'età di tutto il sistema sartie, strallo paterazzo perchè sembra tutto molto datato e non dovrebbero superare i 20 anni.

Come poter dare giudizi senza neppure vedere una foto dell'assetto dell'albero. Giusto un'idea per capire se sia troppo appoppato o meno. E' una barca che ha su un "traliccio" più che un albero regolabile da quel poco che si trova in internet però le valutazioni vanno fatte prendendo delle misure. Se lo strallo non è stato allungato come fa ad essere troppo lungo ? Fosse allungato ci sarebbero delle prolunghe o sotto o sopra e le vedresti. Siccome in genere le barche datate hanno gli stralli troppo corti ed alberi che vanno talvolta anche in avanti (...) partirei sicuramente dalla modifica allo stralletto consigliata da Bullo.

PS: sistema anche tutte quelle scocciature .. ma è tenuta insieme con il nastro ? :-) E poi la drizza poveretta lavora malissimo.

Buon vento a tutti
Fredi Spencer

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-05-2023 10:05 da spinner.)
22-05-2023 09:46
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
luca boetti Offline
Amico del forum

Messaggi: 919
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #6
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
In primis dovresti misurare con una bindella di acciaio la lunghezza che vorresti avere (pin to pin), asse superiore asse inferiore, levi il girafiocco, disalberi che é piu facile e magari rimetti a posto l antenna con tutto quel nastro, poi tagli il cavo da sopra e lo sfili, smonti tutti i profili e ne approfitti per dargli una controllata, inserti, accoppiamenti, viti e rivetti, nel tamburo controlli i cuscinetti... A questo punto metti lo strallo nuovo, magari, sicuramente dovrai tagliare un pezzo di profilo nella parte alta 10/15cm e rimonti il tutto.
Devi valutare inoltre se é possibile mettere un arridatoi interno, se ci passa.
Dai un occhiata alla base dell albero , se é posato in coperta, guarda se il ponte non sia schiacciato, con gli anni i ponti in sandwich si schisciano e il sartiame perde la sua tensione originale, poi francamente, visto il tipo di barca e la sua età,
personalmente cmbierei un po' tutto il sartiame e farei una revisione a tutto l albero.
Coraggio che la strada é ancora lunga!!!
22-05-2023 11:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 14.643
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #7
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
Gava si devono usare 2 due drizze quando si va su col bansigo e il bansigo NON si agguanta col moschettone
ma è meglio fare un nodo con la drizza.-
22-05-2023 12:14
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gava Offline
Amico del forum

Messaggi: 431
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #8
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
Si è tenuta insieme con nastro adesivo e fascette..beh almeno l'antenna vabbè oh tenere tiene meglio delle staffette segalitiche inox della glomex..sopra i 30nodi
Vabbè dai la riaggiusto strada facendo.
Intanto per questa stagione i nastri son partiti..la prossima.vediamonil sartiame nuovo..

Cmq Grazie a tutti per i consigli, mi sa che mi serviranno diverse riletture..

Per ora alla fino ho solo tagliato una parte di canaletta e son riuscito ad alzare il tamburo.
Inoltre lo stralletto era decisamente troppo tirato ed è stato allentato.

Appena ho l'occasione rifaccio un po do foto alla curva dell'albero ma ho cercato con paterazzo di regolarlo mon troppo imbananato.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-02-2024 18:44 da gava.)
27-02-2024 18:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.348
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #9
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
(22-05-2023 12:14)bullo Ha scritto:  Gava si devono usare 2 due drizze quando si va su col bansigo e il bansigo NON si agguanta col moschettone
ma è meglio fare un nodo con la drizza.-

A vedere il moschettone senza nemmeno un giro di nastro (era finito ??? Smiley45) con la coppiglia sporgente appoggiata sul bussolotto nero mi son venuti i sudori freddi ....

Bene che il problema è risolto, ma se tutto è manutenuto come quella testa d'albero mi sa che di lavoro da fare ce n'è parecchio.

Ora che è stato spostato in su il tamburo, bisognerà accorciare la vela, altrimenti quando si isserà la girella andrà a battere sul tappo in cima e separerà di nuovo i profili 32
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-02-2024 10:14 da albert.)
28-02-2024 10:13
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gava Offline
Amico del forum

Messaggi: 431
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #10
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
(28-02-2024 10:13)albert Ha scritto:  A vedere il moschettone senza nemmeno un giro di nastro (era finito ??? Smiley45) con la coppiglia sporgente appoggiata sul bussolotto nero mi son venuti i sudori freddi ...

Bene che il problema è risolto, ma se tutto è manutenuto come quella testa d'albero mi sa che di lavoro da fare ce n'è parecchio.

Ora che è stato spostato in su il tamburo, bisognerà accorciare la vela, altrimenti quando si isserà la girella andrà a battere sul tappo in cima e separerà di nuovo i profili 32

Ora..ecco..non sembra ...pero è la drizza rossa che tira su, quella blu era la drizza di rispetto che in effetti generalmente annodo, giuro...e poi carico alto d'emergenza. Poi ogni quando devo stare su parecchio mi nastro all'albero.. Big Grin

Cmq la.vela non è da accorciare, c'era parecchio margine fra la girella e il bussolotto nero in alto..
Credo le canalette si siano separate perche tirate dall'infieritura della vela (e perche probabilmente il rivetto è saltato. Ma son tornate a posto da sole col peso..

Se tutte le cose su quella barca tenessero come quel nastro adesivo riuscirei ad andare in barca solo per uscire in mare..
29-02-2024 18:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.231
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #11
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
Si dai, ma da quanto è su questo albero dopo l 'ultimo cambio del sartiame?
Avrebbe bisogno di andar sui cavalletti e revisionato da cima fondo.
Almeno io farei così.
29-02-2024 22:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cmv88 Offline
Amico del forum

Messaggi: 741
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #12
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
Sinceramente avere la drizza rossa che sfiora la coppiglia dello strallo non mi farebbe stare molto tranquillo.
Io metterei 2 guida drizza a tutto vantaggio del funzionamento dell' avvolgitore.

L'anno scorso un conoscente ha disalberato a causa di un coppiglia agganciata inavvertitamente nelle scotte del genoa.
29-02-2024 22:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 14.643
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #13
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
Che tipo di copiglia? Quella circolare senz'altro, ma se di quelle spaccate e dopo averle aperta la vedo difficile possa spaccarsi e il perno possa sfilarsi.
Il bravo marinaio innastra tutto quello che può rovinare scotte, drizze, vele, gli spi e genn.-
01-03-2024 01:10
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cmv88 Offline
Amico del forum

Messaggi: 741
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #14
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
Nel caso specifico era proprio una di quelle circolari, che per quel che mi riguarda andrebbero abolite.

Con quelle dritte è già più difficile, ma la sfiga ha un ottima mira.
01-03-2024 08:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
essebibi Offline
Amico del forum

Messaggi: 620
Registrato: Aug 2020 Online
Messaggio: #15
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
(01-03-2024 08:08)cmv88 Ha scritto:  Nel caso specifico era proprio una di quelle circolari, che per quel che mi riguarda andrebbero abolite.

Con quelle dritte è già più difficile, ma la sfiga ha un ottima mira.

+1

A me in un'uscita con la "nuova" barca è uscita completamente la coppiglia circolare, che ho ritrovato sul ponte. Fortuna ha voluto che il perno non si sfilasse.
Adesso le ho nastrate in attesa di sostituirle.

Se salendo a bordo sorridi, è la barca giusta
01-03-2024 08:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gava Offline
Amico del forum

Messaggi: 431
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #16
RE: Attacco strallo su rollafiocco modifico attacco tamburo?
(29-02-2024 22:44)cmv88 Ha scritto:  Sinceramente avere la drizza rossa che sfiora la coppiglia dello strallo non mi farebbe stare molto tranquillo.
Io metterei 2 guida drizza a tutto vantaggio del funzionamento dell' avvolgitore.

L'anno scorso un conoscente ha disalberato a causa di un coppiglia agganciata inavvertitamente nelle scotte del genoa.

Intendete questa a destra?
In effetti andrebbe invertita e messa all'esterno..


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-03-2024 17:32 da gava.)
01-03-2024 17:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
shein Offline
Senior utente

Messaggi: 2.895
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #17
Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
al netto che sarebbe da scendere tutto e dare una bella sistemata (eventualmente rifacendo lo strallo più corto) prima darei un occhio all’aggolettamento: a trappe lente su 13 metri di albero, issando un peso questo dovrebbe penzolare ad una ventina di cm dalla faccia posteriore dell’albero; se fosse meno hai trovato il perché dello strallo lento.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

[b]Rock On Sail Fast!![/b]
01-03-2024 20:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cmv88 Offline
Amico del forum

Messaggi: 741
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #18
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
In realtà mi riferivo a quella indicata in verde.
Però ora con questa foto quello che mi fa più paura è il terminale dello strallo, quella linea trasversale la trovo inquietante.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
01-03-2024 20:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gava Offline
Amico del forum

Messaggi: 431
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #19
RE: Attacco strallo su rollafiocco lento..accorcio strallo o modifico attacco tamburo?
Gulp!
Ottimo occhio!!!!!

Perbacco, speriamo sia sporco..
Fra un paio di settimane salgo su e verifico..
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: ieri 01:25 da gava.)
ieri 01:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Dimensionamento rollafiocco rebzone 5 261 26-02-2024 09:48
Ultimo messaggio: rebzone
  Avvolgifiocco per strallo da regata JackGalassio 6 505 09-02-2024 10:36
Ultimo messaggio: albert
  Si è svitato lo strallo minicone 11 649 29-11-2023 11:37
Ultimo messaggio: albert
  installazione strallo di trinchetta Frappettini 79 13.200 05-11-2023 11:03
Ultimo messaggio: bullo
  MANUTENZIONE ROLLAFIOCCO FACNOR Serie R MAMMANINY 6 508 11-10-2023 14:38
Ultimo messaggio: velaciak
  tenditore per strallo amovibile. senzadimora 24 4.568 13-09-2023 11:35
Ultimo messaggio: albert
  Rollafiocco FACNOR ocirne 16 1.380 24-08-2023 19:06
Ultimo messaggio: burrascaforza5
  prendere giri allo strallo di prua con avvolgifiocco bamar c0t ismael 12 786 20-08-2023 15:34
Ultimo messaggio: shein
  Rollafiocco Bamar nuovo e cima abrasa Hubris 15 1.008 11-08-2023 09:10
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Sistemazione attacco strallo Amaretz 43 3.303 02-08-2023 09:04
Ultimo messaggio: Amaretz

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)