Rispondi 
Corrente residua con staccabatterie disinserito
Autore Messaggio
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.335
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #1
Corrente residua con staccabatterie disinserito
Nel fare la normale manutenzione al motore, i meccanici si sono accorti che anche con lo staccabatteria del motore staccato circa 6v di corrente arrivano lo stesso al motorino di avviamento.
Hanno detto che poteva essere un problema di ripartitore di carica rotto, ma interpellato il Cantiere mi è stato risposto che sulla mia barca non era previsto.
Oltre al consiglio (giusto, ma ovvio) di chiamare un buon elettrautico nautico, qualcuno mi sa dare qualche dritta per controlli che posso eventualmente fare da solo?
Grazie

Antonio Giovannelli
21-06-2012 20:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.242
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #2
Corrente residua con staccabatterie disinserito
la cosa è molto strana se non impossibile.
sono necessari ulteriori ispezioni all'impianto
che può fare solo un elettricista.
21-06-2012 20:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
alx Offline
Senior utente

Messaggi: 4.832
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #3
Corrente residua con staccabatterie disinserito
uhm... che centra il ripartitore con il motorino? dovrebbero essere su due circuiti separati, il ripartitore direttamete collegato alle batterie e il motorino a valle dello staccabatterie... e' strano anche che tu veda solo 6V... ci vorrebbe uno schema, l'unica prova che puoi fare per ora e' staccare i cavi dal ripartitore e vedere se cambia qualcosa.

hai anche uno staccabaterie generale sul negativo? se lo stacchi che fa?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-06-2012 20:59 da alx.)
21-06-2012 20:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vittorio Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 1.072
Registrato: Feb 2007 Online
Messaggio: #4
Corrente residua con staccabatterie disinserito
Mi sembra molto strano , ma sei sicuro che i meccanici non abbiamo preso uno svarione con il tester mentre misuravano ?
Poi al limite sono 6V di tensione non di corrente.
Ci vorrebbe uno schema dell'impianto della barca per capire.

#Call sign 2EUY6 # MMSI 235098687 #
21-06-2012 21:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.335
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #5
Corrente residua con staccabatterie disinserito
Citazione:vittorio ha scritto:
Mi sembra molto strano , ma sei sicuro che i meccanici non abbiamo preso uno svarione con il tester mentre misuravano ?
Poi al limite sono 6V di tensione non di corrente.
Ci vorrebbe uno schema dell'impianto della barca per capire.

hai ragione, tensione e non corrente, sono poco esperto.
Però la cosa è suffragata dal fatto che il motorino gira, molto lentamente, anche con la batteria motore staccata.


... mi sa che mi serve un bravo elettrauto nautico...

Grazie comuqnue a tutti

Antonio Giovannelli
21-06-2012 21:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gof Offline
Senior utente

Messaggi: 1.463
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #6
Corrente residua con staccabatterie disinserito
Citazione:ITA-16495 ha scritto:
il motorino gira, molto lentamente, anche con la batteria motore staccata.

O lo staccabatteria non stacca bene, o c'è qualche collegamento a monte, o c'è un'altra batteria non staccata completamente, oppure hai trovato una nuova forma di energia.
21-06-2012 21:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Oceanis Offline
Amico del Forum

Messaggi: 592
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #7
Corrente residua con staccabatterie disinserito
Citazione:Messaggio di ITA-16495
Nel fare la normale manutenzione al motore, i meccanici si sono accorti che anche con lo staccabatteria del motore staccato circa 6v di corrente arrivano lo stesso al motorino di avviamento.
Hanno detto che poteva essere un problema di ripartitore di carica rotto, ma interpellato il Cantiere mi è stato risposto che sulla mia barca non era previsto.
Oltre al consiglio (giusto, ma ovvio) di chiamare un buon elettrautico nautico, qualcuno mi sa dare qualche dritta per controlli che posso eventualmente fare da solo?
Grazie

arriva tensione al motorino d'avviamento con lo staccabatteria del motore staccato. ok. ma quando misuri la tensione lo staccabatterie del banco servizi è attaccato?
21-06-2012 22:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 13.485
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #8
Corrente residua con staccabatterie disinserito
Citazione:Gof ha scritto:
Citazione:ITA-16495 ha scritto:
il motorino gira, molto lentamente, anche con la batteria motore staccata.

O lo staccabatteria non stacca bene,

anche a me sembra probabile, ho cambiato uno staccabatterie proprio perché non staccava più, ITA prova a staccare proprio i morsetti della batteria motore e rifare la misura al motorino per vedere se rimane qualcosa


ps non è che hai pannelli solari o eoliche collegate in diretta alle batterie ?

bv
21-06-2012 23:39
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
roxima Offline
Amico del Forum

Messaggi: 441
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #9
Corrente residua con staccabatterie disinserito
Citazione:rob ha scritto:
Citazione:Gof ha scritto:
Citazione:ITA-16495 ha scritto:
il motorino gira, molto lentamente, anche con la batteria motore staccata.

O lo staccabatteria non stacca bene,

anche a me sembra probabile, ho cambiato uno staccabatterie proprio perché non staccava più, ITA prova a staccare proprio i morsetti della batteria motore e rifare la misura al motorino per vedere se rimane qualcosa


ps non è che hai pannelli solari o eoliche collegate in diretta alle batterie ?

bv

Fonti eoliche o solari vanno collegate direttamente alle batterie, quindi se lo stacca batterie fa correttamente il suo lavoro, non deve esserci tensione al motorino con staccabatterie aperto. Il ripartitore di carica ivece, se per caso fosse guasto, potrebbe lasciar passare una certa quantità di corrente dall'impianto servizi a quello motore...
In ogni caso occorrono verifiche e misurazioni ulteriori.

Io agirei così:

1) scollegare il polo positivo dalla batteria motore e misurare tensione al motorino. Se non c'è piu tensione, il problema è lo staccabatterie.

2) ricollegare il positivo alla batt. motore e scollegare il positivo dalla batt. servizi. Effettuare misura al motorino. Se il problema scompare, è evidente che c'è un 'travaso' di energia tra i due impianti

3) nel caso ci siano fonti di energia alternativa quali eolico e/o pannelli solari, verificare che siano collegati direttamente alle batterie e non a valle degli staccabatterie. Nel caso provvedere ad una corretta installazione.

Dopo la tempesta, viene sempre sereno. Vela... filosofia di vita!
Massimo Rossi
http://skipperone.it
26-06-2012 19:13
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.256
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #10
Corrente residua con staccabatterie disinserito
Citazione:ITA-16495 ha scritto:


... mi sa che mi serve un bravo elettrauto nautico...

Grazie comuqnue a tutti
un semplice elettrauto basta e avanza.Big Grin

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

26-06-2012 19:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gourmet Offline
Senior utente

Messaggi: 2.861
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #11
Corrente residua con staccabatterie disinserito
Citazione:andros ha scritto:
Citazione:ITA-16495 ha scritto:


... mi sa che mi serve un bravo elettrauto nautico...

Grazie comuqnue a tutti
un semplice elettrauto basta e avanza.Big Grin
Esatto basta un qualunque elettrauto...
quello che mi lascia perplesso è che il motorino gira... piano ma gira... ed in questo caso si possono escludere correnti statiche, ( a volte mi è capitato di leggere valori di 8/10V coi puntali del tester in aria...!!!) povere comunque di amperaggio...
Un prova da fare è staccare fisicamente i cavi dal motorino e verificare cosa arriva sui cavi scollegati dal motorino e cosa arriva sul motorino staccato dai cavi...
01-07-2012 04:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Ripartitore corrente claudio.labarbera 13 248 ieri 11:40
Ultimo messaggio: Aquila
  Stabilizzatore corrente per Raspberry Luchino 23 1.385 04-02-2023 22:52
Ultimo messaggio: AndreaB72
  Scarsa erogazione di corrente dai pannelli solari Arcadia 28 1.539 16-08-2022 15:38
Ultimo messaggio: paul
  corrente 220 in barca Anto67 14 1.316 01-04-2022 18:26
Ultimo messaggio: Aquila
  Breaker doppio, raddoppia la corrente? gava 7 718 15-02-2022 17:23
Ultimo messaggio: Aquila
  massima corrente erogabile dal caricabatterie gennarino 10 1.147 17-11-2021 11:27
Ultimo messaggio: Maremare
  Presa di corrente Adrianomol 12 1.298 02-06-2021 22:53
Ultimo messaggio: mibe
  Consumo di corrente del frigo. Frappettini 25 4.012 04-03-2021 16:54
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Raymarine autopilota corrente all’attuatore marculin80 14 2.579 17-02-2021 22:43
Ultimo messaggio: dinovela
  staccabatterie automatico ulisse6 4 1.122 24-11-2020 10:33
Ultimo messaggio: ulisse6

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)