Rispondi 
coibentazione interna
Autore Messaggio
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.106
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #1
coibentazione interna
°Ho trovato al decathlon dei simpatici materassini 1.80x0.5x.007 con layer riflettente di alluminio e strato da 7mm di polietilene isolante.

Decisamente molto più convenienti dei rivestimenti termoriflettenti per termosifoni che di media costano quasi il doppio.

Ora la questione é duplice

1) teoria vuole che il lato riflettente vada verso l'esterno barca (clima caldo mediterraneo estivo si cerca di riflettere il calore radiante delle murate) però il mio timore é relativo all'eventuale formazione di condensa e muffe in inverno tra il termoriflettente e la VTR della murata

2) che fo? li incollo permanentemente? Recentemente ho usato una schiuma sigillante polietilenico in bombola che viene usato in edilizia per incollare i pannelli termoisolanti e di sicuro quello é ottimale ma poi (temo) non li levi più e pulire muffe o intervenire in caso di falle diviene complicato. Col biadesivo temo si faccia un pasticcio e poi lasciando sacche d'aria ci risiamo con le muffe.

Voi che suggerite? avete avuto esperienze simili? come sono andate?
10-01-2018 09:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.889
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #2
RE: coibentazione interna
la parte riflettente deve essere messa verso la fonte di calore e va bene,ma, se intendi incollare l'alluminio alla murata sbagli tutto
perchè cessa l'irradiazione.
per gli interni basta un semplice termoisolante e i materassini vanno bene posto che 7mm sono pochini.

le muffe hanno bisogno di umidità e per applicare il materassino bisogna asciugare le parti.
come?d'estate un buon ventilatore e non usare la cabina ma comunque il laminato è impermeabile (e sennò va a fondo)

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-01-2018 10:35 da andros.)
10-01-2018 10:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.106
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #3
RE: coibentazione interna
Quindi Andros suggerisci di appoggiarli semplicemente alla murata dietro al mobiliio con lato riflettente rivolto verso l'esterno e magari "puntellandoli" in qualche modo?
Nel resto delle cabine grazie ai preziosi consigli di Stefano "lacamomilla" ho incollato il materiale isolante su pannelli in compensato sottile e quindi tra scafo e mteriale+pannello rimaneva un'intercapedine. Risultato ottimo.

A questo punto da isolare sono rimaste le murate laterale dietro al mobilio ed alle scaffalature della cucina e della dinette che d'estate sul lato esposto al sole si scaldano sensibilmente.
La mia idea era di infilare i materassini tra il mobilio e la scaffalatura.
10-01-2018 11:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.889
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #4
RE: coibentazione interna
ti sto semplicemente dicendo che la parte riflettente non serve se messa a contatto con la murata.
è sufficente il materassino incollato o appoggiato se non hai come attaccarlo.
le intercapedini fanno parte del sistema isolante essendo l'aria un pessimo conduttore di calore.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-01-2018 12:30 da andros.)
10-01-2018 12:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.106
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #5
RE: coibentazione interna
(10-01-2018 12:27)andros Ha scritto:  ti sto semplicemente dicendo che la parte riflettente non serve se messa a contatto con la murata.
è sufficente il materassino incollato o appoggiato se non hai come attaccarlo.
le intercapedini fanno parte del sistema isolante essendo l'aria un pessimo conduttore di calore.

Ok capito ora
ma devo darmi una spiegazione logica. La parte riflettente in teoria riflette la componente di calore radiante che proviene dalle murate. Secondo quanto dici se la metti a contatto con la murata incollandola si scalda alla stessa temperatura per semplice conduzione e quindi diviene radiante anch'essa. Corretto?

A questo punto semmai é preferibile mettere la parte porosa isolante in PE a contatto con la murata e la parte riflettente verso l'interno acciocché la schiuma isoli termicamente il foglio di alluminio? oppure proprio nun serve a nulla?
10-01-2018 12:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.889
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #6
RE: coibentazione interna
secondo i teorici la superfice riflettente deve riflettere.
se la metti a contatto diretto non riflette più,diventa inutile qualsiasi cosa tu gli metta a contatto.
se la metti girata verso l'interno a mio avviso serve niente(o a poco) se non avere a disposizione una superfice facile da pulire.
di seguito come funziona:
https://www.google.it/search?client=fire...4sm24MwVM:

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-01-2018 13:21 da andros.)
10-01-2018 13:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Argo74 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 158
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #7
RE: coibentazione interna
ci sono dei materiali riflettenti usati per la coibentazione dei cassonetti, il costo è contenuto* pur essendo materiali con ottime caratteristiche, son venduti in due spessori, da 10 e da 20 mm, hanno un lato "alluminato" che va verso la fonte di calore e hanno una ottima resa specie se uniti con il loro nastro apposito, di contro i rotoli sono studiati per esser messi con la parte curva dove vi è l'alluminio e ogni tentativo di usarli nell'altro verso vi farà bestemmiare potentemente.
http://www.posaclima.it/prodotto/flexoterm/

* disclaimer, costo contenuto rispetto alle caratteristiche, mi pare sia sui 7/8 euro mq ed è venduto in rotoli il cui costo è sui 200 euro, se lo paragonate al costo dell'isolante del brico non vale.
10-01-2018 13:32
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
poltro71 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.186
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #8
RE: coibentazione interna
La parte riflettente, negli isolanti, serve a riflettere (appunto), il calore residuo non bloccato dal miglior isolante esistente: l'aria.
Quindi la superficie riflettente ha senso solo se si è bloccata la parte più consistente del calore trasmesso (che avviene per conduzione) attraverso una intercapedine d'aria, come ha specificato anche Andros.

Attenzione però. Perchè lo strato d'aria isoli in maniera efficace, è indispensabile che questo non sia in comunicazione con l'esterno, altrimenti quell'aria calda tenderà ad uscire, per ogni possibile via di fuga, proprio perchè più calda (aumenta la pressione o tendenza ad espandersi).
Quindi non è sufficente appoggiare i pannelli in qualche modo. Per un lavoro ben fatto bisogna che tutta l'aria nell'intercapedine resti isolata; può essere sufficente anche del nastro biadesivo in neoprene (spesso circa 5mm) incollato lungo i bordi dei pannelli; con qualche passaggio anche lungo le diagonali, in modo da distanziare i pannelli dalla murata.
Creerà delle celle d'aria sotto i pannelli abbastanza isolate e non sarà difficile da rimuovere.

Se l'aria all'interno dell'intercapdine resterà isolata, non avrai nemmeno grossi problemi di umidità. L'umido arriva quando aria più calda ed umida, proveniente dall'esterno, riesce a penetrare tra pannello e murata, condensandosi a contatto della murata, poichè più fredda.
Questo, di solito, avviene d'inverno, quando si accendono stufette o, semplicemente, si respira in barca.
Per me che ho la barca in alluminio l'isolamento è fondamentale e, per fortuna, il Giorgio a suo tempo aveva ha fatto un ottimo lavoro con dei pannelli isolanti da 30 mm di spessore incollati sopra la linea di galleggiamento. Io mi sono limitato a finire il lavoro iniziato da lui ed ora ci sto da dio sia in estate che in inverno. Smiley4

La risposta a tutti i vostri quesiti è già dentro di voi, epperò è quella sbagliata.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-01-2018 15:50 da poltro71.)
10-01-2018 15:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Argo74 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 158
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #9
RE: coibentazione interna
Segnalo anche i prodotti ACTIS, molto usati oltralpe e ora anceh qui da noi cominciano a esser conosciuti.
Personalmente ho iniziato a usarli nel 2006 per l acoibentazione dei tetti, devo dire che son studiati MOLTO bene e in barca, non avendo necessità di esser incollati potrebbero aver senso.
Tra i "contro" ci vedrei il prezzo elevato e il fatto che per esser funzionali devono esser posati "ermetici" ergo bisogna poi aereare bene la barca.
http://www.actis-isolamento.com/
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-01-2018 16:27 da Argo74.)
10-01-2018 16:27
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Cuscineria interna ma impermeabile. crafter 5 676 14-09-2017 15:06
Ultimo messaggio: crafter
  cupolino per timoneria interna 50suonato 20 1.954 31-12-2016 11:41
Ultimo messaggio: Senza Parole
  Comet 11 timoneria interna controvelaccio 1 1.050 30-03-2016 16:40
Ultimo messaggio: GiorgioJazz
  Trasudazione interna poiuuuu 26 5.007 18-11-2015 23:30
Ultimo messaggio: Casper
  modifica interna frigo a pozzetto s.o.34,2 kennyblake 9 3.475 26-04-2015 21:05
Ultimo messaggio: dapnia
  Cambiare Tappezzeria interna Diecicentouno 14 2.936 27-02-2014 17:44
Ultimo messaggio: matteo45
  Coibentazione nico40 23 6.048 23-10-2013 23:57
Ultimo messaggio: dielle1
  coibentazione sala macchine toponautico 14 4.201 16-08-2012 07:25
Ultimo messaggio: toponautico
  pulizia interna Capitan Papino 30 4.278 25-06-2012 23:48
Ultimo messaggio: pulce75
  COME CREARE UNA DOCCIA INTERNA ALE2008 23 9.376 31-01-2012 19:32
Ultimo messaggio: mckewoy

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)