Rispondi 
gomma esterna sail drive
Autore Messaggio
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.355
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #21
RE: gomma esterna sail drive
(02-09-2014 18:33)kpotassio Ha scritto:  non so... ma io un intervento del genere non lo farei proprio.
Se progettano i sail drive in quel modo ci sarà una ragione, altrimenti li farebbero stagni a partire dallo scafo, ma evidentemente non è così.
Bravo Kpotassio non lo volevo dire per primo io e sembrare il solito "Savonarola" ed aspettavo un intervento, direi anche un po pericoloso.....

Per quel tipo di intervento vedete questo video dal minuto 7:00 in poi, altri meccanici ed altra precisione che nei nostri cantieri, bella anche la musica, solo due pecche imperdonabili, lo smontaggio dell'sdrive con le "cozze attaccate" e il rimontaggio dell'elica senza lucidarla:
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-09-2014 18:46 da kermit.)
02-09-2014 18:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 37
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #22
RE: gomma esterna sail drive
Bah. Io ci ho riflettuto molto, e non riesco proprio a vedere perche' no.
Avere il vano stagno preserva dal salino la guarnizione interna e i dadi di fissaggio del sail drive (io ho ingrassato tutto prima di sigillare) preserva il vano interno dalla crescita di organismi vari e da' una doppia sicurezza nel caso la guarnizione interna si fessuri ...
Io penso che non le facciano stagne perche' non si vogliono assumere la responsabilita' dell'effettiva tenuta, che in effetti non e' banalissima da garantire.
L'unica controindicazione che posso immaginare e' che nel caso si fessuri la guarnizione interna non te ne accorgi subito perche' c'e' quella esterna che tiene, e quest'ultima magari cede improvvisamente quando ormai quella interna e' molto danneggiata, allora forse bisognerebbe lasciare un piccolo forellino su quella esterna che dia luogo ad una mini-via d'acqua in caso di danneggiamento della guarnizione interna che faccia da spia.
Spiego meglio questa teoria del forellino: finche' la guarnizione interna e' sana, il vano tra le due guarnizioni rimane praticamente asciutto perche' ci resta una bolla d'aria. Se la guarnizione interna si fessura, l'aria esce dal vano che si riempie d'acqua e si crea una piccola via d'acqua che fa da spia. Certamente e' meglio questo rispetto ad avere la guarnizione esterna come da fabbrica che e' un assoluto colabrodo.
Che ne dite? Vi convince?

(02-09-2014 18:33)kpotassio Ha scritto:  non so... ma io un intervento del genere non lo farei ...
02-09-2014 18:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.355
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #23
RE: gomma esterna sail drive
caro adv (Eugenio.denti) ti faccio una domanda semplice semplice, secondo te quella guarnizione si rovina più nella parte esposta all'aria o quella esposta all'acqua?
02-09-2014 19:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 37
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #24
RE: gomma esterna sail drive
Il video l'ho visto. Bello. Mi piacerebbe sapere che colla ha usato.
Pericoloso che cosa? L'aver reso stagno il vano o averci avvitato delle piastrine d'alluminio? E pericoloso perche?

(02-09-2014 18:41)kermit Ha scritto:  ...direi anche un po pericoloso.....
Per quel tipo di intervento vedete questo video dal minuto 7:00 in poi
02-09-2014 19:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 37
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #25
RE: gomma esterna sail drive
Non so. Spiega...

(02-09-2014 19:01)kermit Ha scritto:  caro adv (Eugenio.denti) ti faccio una domanda semplice semplice, secondo te quella guarnizione si rovina più nella parte esposta all'aria o quella esposta all'acqua?
02-09-2014 19:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kpotassio Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.314
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #26
RE: gomma esterna sail drive
(02-09-2014 18:53)eugenio.denti Ha scritto:  Bah. Io ci ho riflettuto molto, e non riesco proprio a vedere perche' no.
Avere il vano stagno preserva dal salino la guarnizione interna e i dadi di fissaggio del sail drive (io ho ingrassato tutto prima di sigillare) preserva il vano interno dalla crescita di organismi vari e da' una doppia sicurezza nel caso la guarnizione interna si fessuri ...
Io penso che non le facciano stagne perche' non si vogliono assumere la responsabilita' dell'effettiva tenuta, che in effetti non e' banalissima da garantire.
L'unica controindicazione che posso immaginare e' che nel caso si fessuri la guarnizione interna non te ne accorgi subito perche' c'e' quella esterna che tiene, e quest'ultima magari cede improvvisamente quando ormai quella interna e' molto danneggiata, allora forse bisognerebbe lasciare un piccolo forellino su quella esterna che dia luogo ad una mini-via d'acqua in caso di danneggiamento della guarnizione interna che faccia da spia.
Spiego meglio questa teoria del forellino: finche' la guarnizione interna e' sana, il vano tra le due guarnizioni rimane praticamente asciutto perche' ci resta una bolla d'aria. Se la guarnizione interna si fessura, l'aria esce dal vano che si riempie d'acqua e si crea una piccola via d'acqua che fa da spia. Certamente e' meglio questo rispetto ad avere la guarnizione esterna come da fabbrica che e' un assoluto colabrodo.
Che ne dite? Vi convince?

(02-09-2014 18:33)kpotassio Ha scritto:  non so... ma io un intervento del genere non lo farei ...

Guarda, non so... ma proprio per tutti gli argomenti che esponi io se fossi in te toglierei tutto e metterei la guarnizione originale.
Non ne so i motivi ma se chi progetta vuole che tra la guarnizione e lo scafo ci sia acqua un motivo ci sarà.
100
02-09-2014 19:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kpotassio Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.314
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #27
RE: gomma esterna sail drive
(02-09-2014 18:41)kermit Ha scritto:  
(02-09-2014 18:33)kpotassio Ha scritto:  non so... ma io un intervento del genere non lo farei proprio.
Se progettano i sail drive in quel modo ci sarà una ragione, altrimenti li farebbero stagni a partire dallo scafo, ma evidentemente non è così.
Bravo Kpotassio non lo volevo dire per primo io e sembrare il solito "Savonarola" ed aspettavo un intervento, direi anche un po pericoloso.....

Per quel tipo di intervento vedete questo video dal minuto 7:00 in poi, altri meccanici ed altra precisione che nei nostri cantieri, bella anche la musica, solo due pecche imperdonabili, lo smontaggio dell'sdrive con le "cozze attaccate" e il rimontaggio dell'elica senza lucidarla:
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Grazie Kermit, io sono andato a naso... ma tu hai la competenza per spiegare le motivazioni.

Il video è fantastico... se ci fossero tecnici come quelli sarebbe un piacere pagarli.
02-09-2014 19:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.355
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #28
RE: gomma esterna sail drive
(02-09-2014 19:07)eugenio.denti Ha scritto:  Non so. Spiega...

(02-09-2014 19:01)kermit Ha scritto:  caro adv (Eugenio.denti) ti faccio una domanda semplice semplice, secondo te quella guarnizione si rovina più nella parte esposta all'aria o quella esposta all'acqua?
Non pretendere ti faccia chissà quali rivelazioni...
ma un pezzo di gomma esposta all'aria è sempre durata meno che in acqua e se vogliamo dirne altre, secondo te chi raffredda l'sdrive?
Non ti viene il sospetto che il costruttore avrà calcolato una certa area del gambo esposta ed a contatto con l'acqua anche per raffreddarlo?

Pensi che se non è a contatto si raffredda altrettanto bene?
Aggiungo...
E se la gomma si surriscalda a contatto con il metallo ma non è contatto con l'acqua pensi che possa durare lo stesso?

Vabbè ho capito stai già telefonando al cantiere per alare la barca e ripristinare tutto, io non ti volevo spaventare....1919
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-09-2014 19:26 da kermit.)
02-09-2014 19:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 37
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #29
RE: gomma esterna sail drive
Beh. Vediamo che dice Kermit.

(02-09-2014 19:13)kpotassio Ha scritto:  Guarda, non so... ma proprio per tutti gli argomenti che esponi io se fossi in te toglierei tutto e metterei la guarnizione originale.
Non ne so i motivi ma se chi progetta vuole che tra la guarnizione e lo scafo ci sia acqua un motivo ci sarà.
02-09-2014 19:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.355
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #30
RE: gomma esterna sail drive
Ho detto..... ma forse abbiamo postato insieme e non ti sei accorto......
02-09-2014 19:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 37
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #31
RE: gomma esterna sail drive
Scusa Kermit ma non mi convince per niente.
Anche se la gomma esterna non e' sigillata, tra la gomma esterna e quella interna rimane sempre una bolla d'aria (con un po' d'acqua e vegetazione varia nella parte bassa). Quindi in ogni caso la gomma interna non si bagna e non credo che sigillando se ne modifichi la durata.
Il costruttore non puo' avere tenuto conto della presenza di acqua in quel vano per dimensionare il sistema di raffreddamento del Sail Drive, sarebbe follia, non avendo alcuna certezza circa la quota di riempimento del vano stesso. Il Sail Drive è raffreddato dall'acqua che lo lambisce esternamente e dall'acqua aspirata all'interno.
Per quanto riguarda l'eventuale surriscaldamento della gomma esterna a contatto con il Sail Drive, quando alero' la barca in novembre ti faro' sapere se appare danneggiata. Inoltre mi propongo alla prima smotorata lunga di fermare e fare un tuffo per sentire quant'e' caldo il Sail Drive (con le mani). Anche questo ti faro' sapere.

(02-09-2014 19:22)kermit Ha scritto:  ...ma un pezzo di gomma esposta all'aria è sempre durata meno che in acqua e se vogliamo dirne altre, secondo te chi raffredda l'sdrive?
Non ti viene il sospetto che il costruttore avrà calcolato una certa area del gambo esposta ed a contatto con l'acqua anche per raffreddarlo?

Pensi che se non è a contatto si raffredda altrettanto bene?
Aggiungo...
E se la gomma si surriscalda a contatto con il metallo ma non è contatto con l'acqua pensi che possa durare lo stesso?

Vabbè ho capito stai già telefonando al cantiere per alare la barca e ripristinare tutto, io non ti volevo spaventare....1919
02-09-2014 19:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 37
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #32
RE: gomma esterna sail drive
La mia barca e' inaffondabile, nulla mi spaventa Smiley34

(02-09-2014 19:22)kermit Ha scritto:  Vabbè ho capito stai già telefonando al cantiere per alare la barca e ripristinare tutto, io non ti volevo spaventare....1919
02-09-2014 19:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.355
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #33
RE: gomma esterna sail drive
Se il livello dell'acqua di mare in una barca a vela sommerge il motore il vano dell'sdrive non può contenere aria, direi con certezza che il costruttore ha calcolato che l'intero gambo dell'sdrive sia a contatto con acqua ed abbia fatto gli opportuni calcoli, considera che la frizione si trova nella parte alta cioè quella che si scalda di più e quindi che necessita di maggiore raffreddamento , cioè dove tu hai ora solo aria chiusa e senza ricircolo....

Il costruttore ha previsto un recesso solo per proteggere la guarnizione da eventuali urti con corpi contundenti galleggianti, ma è chiarissimo che tutto l'sdrive sotto la guarnizione deve essere tutto esposto all'acqua.

Però come ho anticipato non sono il verbo se sei convinto di quello che hai fatto vai alla grande......
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-09-2014 19:56 da kermit.)
02-09-2014 19:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 37
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #34
RE: gomma esterna sail drive
Direi che ti sbagli.
L'acqua non puo' entrare perche' sopra c'e la seconda guarnizione stagna. Ne entrera' solo un po' perche' la barca si inclina.
Prova a riempire il lavandino e ad affondarci dentro un bicchiere capovolto ... e vedrai ...

(02-09-2014 19:47)kermit Ha scritto:  Se il livello dell'acqua di mare in una barca a vela sommerge il motore il vano dell'sdrive non può contenere aria, direi con certezza che il costruttore ha calcolato che l'intero gambo dell'sdrive sia a contatto con acqua ed abbia fatto gli opportuni calcoli, considera che la frizione si trova nella parte alta cioè quella che si scalda di più e quindi che necessita di maggiore raffreddamento , cioè dove tu hai ora solo aria chiusa e senza ricircolo....

Il costruttore ha previsto un recesso solo per proteggere la guarnizione da eventuali urti con corpi contundenti galleggianti, ma è chiarissimo che tutto l'sdrive sotto la guarnizione deve essere tutto esposto all'acqua.

Però come ho anticipato non sono il verbo se sei convinto di quello che hai fatto vai alla grande......
02-09-2014 20:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gommo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.440
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #35
RE: gomma esterna sail drive
Kermit, penso che quando vari la barca, sotto resti una bella bolla d'aria. Forse con le onde, lo sbattimento ecc ecc quell'aria a poco a poco esce, ma c'e' sicuramente all'inizio.

Ricordi con la linea d'asse e la cuffia volvo che dovevi strizzarla per far uscire la bolla d'aria ?

Comunque penso anch'io che e' meglio lasciare il SD a contatto con l'acqua e la gomma pure.
02-09-2014 20:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 37
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #36
RE: gomma esterna sail drive
Beh. Ora vado a cena. Purtroppo non in pozzetto. Sad
Grazie a tutti per l'interessante discussione.
02-09-2014 20:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.355
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #37
RE: gomma esterna sail drive
(02-09-2014 20:05)gommo Ha scritto:  Kermit, penso che quando vari la barca, sotto resti una bella bolla d'aria. Forse con le onde, lo sbattimento ecc ecc quell'aria a poco a poco esce, ma c'e' sicuramente all'inizio.

Ricordi con la linea d'asse e la cuffia volvo che dovevi strizzarla per far uscire la bolla d'aria ?

Comunque penso anch'io che e' meglio lasciare il SD a contatto con l'acqua e la gomma pure.
Hai un'idea approssimativa di quanta acqua smuova/risucchia un elica che si trova a 10 cm da quella guarnizione? All'ormeggio metti il motore a 1000 giri e guarda a poppa....metri cubi di acqua in movimento, cioè credo che quando vari la bolla d'aria duri fino all'avviamento del motore, comunque io quando ho alato la barca in quel vano ci ho sempre visto denti di cane, cozze conchiglie e selpuridi non mi risulta che questa roba cresca fuori dall'acqua.
02-09-2014 20:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kpotassio Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.314
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #38
RE: gomma esterna sail drive
...a parte tutto mi sfuggono i motivi di questo intervento sul sail drive.
Io farei un ripristino, gli argomenti espressi da Kermit sono assolutamente condivisibili.

E se proprio non ci si convince basta chiedersi perchè la guarnizione esterna originale non sia stagna.... Perchè mai non l'hanno progettata stagna???
Anzi... Si scolla con molta facilità.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-09-2014 23:38 da kpotassio.)
02-09-2014 23:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.230
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #39
RE: gomma esterna sail drive
(02-09-2014 23:37)kpotassio Ha scritto:  ...
E se proprio non ci si convince basta chiedersi perchè la guarnizione esterna originale non sia stagna.... Perchè mai non l'hanno progettata stagna???
Anzi... Si scolla con molta facilità.
...Perché renderla stagna richiederebbe un po altro anello di tenuta ed una guarnizio e ANCONA più robusti di quelli principali, a causa delle maggiork vibrazioni in basso. ....

MMSI: 205991610
Nasrin Sotoudeh, 38 anni di carcere e 148 frustate....
03-09-2014 05:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kpotassio Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.314
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #40
RE: gomma esterna sail drive
(03-09-2014 05:31)umeghu Ha scritto:  
(02-09-2014 23:37)kpotassio Ha scritto:  ...
E se proprio non ci si convince basta chiedersi perchè la guarnizione esterna originale non sia stagna.... Perchè mai non l'hanno progettata stagna???
Anzi... Si scolla con molta facilità.
...Perché renderla stagna richiederebbe un po altro anello di tenuta ed una guarnizio e ANCONA più robusti di quelli principali, a causa delle maggiork vibrazioni in basso. ....

Allora può lasciare tutto così che tanto non tiene...
03-09-2014 06:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Piede S-Drive Volvo bludiprua 48 8.382 19-03-2019 23:31
Ultimo messaggio: bludiprua
  membrana sail drive - sostituzione Franco.tu 21 809 09-03-2019 13:17
Ultimo messaggio: raffasqualo
  sail drive: sostituzione cuffia rosaensis 104 21.796 13-02-2019 11:44
Ultimo messaggio: nedo
  Dove trovare tubo gomma liquido raffreddamento Mario Maresca 8 740 02-01-2019 12:50
Ultimo messaggio: Pellicano
  SAIL.DRIVE VOLVO MS25S CODICE 3582395 rapporto 2.47 Maxtululu 7 327 26-10-2018 11:09
Ultimo messaggio: Maxtululu
  sail drive vibrazione.... piccola idea... optimus prime 3 254 25-10-2018 21:10
Ultimo messaggio: FaBento
  Cuffia S-Drive Focs Lombardini Norman2016 16 1.486 30-07-2018 17:23
Ultimo messaggio: Norman2016
  Perdita olio dal sail drive - Volvo 2020 Eugenio_Fen 35 1.166 26-07-2018 09:27
Ultimo messaggio: Eugenio_Fen
  infiltrazione cuffia sail drive lombardini kiddone 42 2.071 28-06-2018 14:50
Ultimo messaggio: kiddone
  Infiltrazione sail drive lombardini ldw702 teomat78 11 477 18-06-2018 08:36
Ultimo messaggio: teomat78

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)