Rispondi 
corretto montaggio prese a mare
Autore Messaggio
santicuti Offline
Amico del Forum

Messaggi: 609
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #1
corretto montaggio prese a mare
dovendo sostituire le prese a mare, la procedura vorrebbe che sulla faccia esterna (sotto il labbro esterno) e su quella interna (sotto la rondella di tenuta) si debba mettere un sigillante marino (sika o equivalente) per poi avvitare il dado interno.
mi pongo alcune domande:
1) il dado va serrato al massimo, e così facendo il sigillante si riduce ad un velo che forse non mantiene caratteristiche di tenuta, oppure va serrato ma non troppo, tanto da mantenere 1 o 2 mm di sigillante in sede?
2) quale sigillante è consigliato?
3) per evitare che una volta montata la presa a mare, la successiva fase di avvitatura/fissaggio della valvola all'interno porti a deleterie rotazioni della presa stessa (con perdita di potere sigillante del mastice) - quandanche si cerchi di tener ferma la presa a mare - conviene inserire la presa a mare, la rondella, il dado, avvitare per bene la valvola, mettere il mastice dentro e fuori, e serrare il dado interno della presa a mare?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-02-2018 18:10 da santicuti.)
08-02-2018 18:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
refosco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 356
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #2
RE: corretto montaggio prese a mare
Io feci in questo modo: tolto il vecchio, pulii ben bene la superfice interna del foro. Scartavetratura dell'interno, una mano di epossidica (barrier) per sigillare la VTR. Inserzione del nuovo con adeguato sigillante (come indicato su, che ha la caratteristica di essere buon sigillante non igroscopico e anche buon collante) che forma una guarnizione permanentemente elastica, sopra, sotto e intorno (cioè che non diventa cristallina, dura e fragile). Stretto adeguatamente (dipende dal passascafo, come lo blocchi perché non ruoti, quando stringi da dentro). Non strinsi "esageratamente a ferro", ma in maniera da avere un cazzabubbolo che presenti una solidità adatta agli sforzi. In definitiva lo scopo del sigillante è proprio di creare una guarnizione, che secondo la teoria, deve essere poco spessa, per evitare movimenti, ma adattabile alle superfici di contatto.... BV
08-02-2018 18:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
francidoro Offline
Senior utente

Messaggi: 4.006
Registrato: Feb 2005 Online
Messaggio: #3
RE: corretto montaggio prese a mare
Serrare devi serrare. E forte, non a ferro, ma forte si.
Tieni presente che dopo ci va infilato il tubo che devi bloccare con le fasciette metalliche.
Dove reggere ad un leggero calcio senza muoversi
1 o 2 mm di spessore riempito di sigillante ... ti affonda la barca.
É un lavoro semplice, se non l’hai mai fatto fallo fare da uno che abbia pratica e te seguilo.
É preferibile ( obbligatorio, per me ) essere in due, tra l’altro.
Uno da fuori tiene fermo il tutto, ed uno dentro che stringe.
Le prese a mare hanno un dente che ti consente di tenerle ferme serrandole con una pinza, un cuneo o quant’altro mentre si stringe.

Nihil credendum nisi prius intellectum
(Abelardo)
08-02-2018 19:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
luca boetti Offline
Amico del Forum

Messaggi: 374
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #4
RE: corretto montaggio prese a mare
Ciao io ne ho cambiate tante, 500/600? non so ...
Di solito faccio cosi'
Taglio con la mola a disco il vecchio passascafo, smartello da fuori verso l interno il passascafo, butto via il vecchio e smonto il tubo, poi pulisco bene il foro con una raspa a tondino o con la cartavetro, pulisco con un diluente o acetone, se lo scafo é finetto aggiungo una rondella di legno o in composito,
poi sgrasso il filetto del passasscafo , metto il sika 291i sula ghiera del passascafo, vado dentro e stringo il dado, forte,( se non c é gioco non metto il sika all interno che poi faccio un macello), una volta stretto preparo la valvola con gli eventuali raccordi: gomiti portagomma T...
Li presento, tengo a mente il numero di giri che posso fare sul filetto circa 5/6, metto la loktite 577, avvito il tutto e dopo qualche ora 1/2 metto il tubo con doppia fascetta.
Metto la barca in acqua il gg dopo co la valvola chiusa, controllo e apro la valvola, ricontrollo ed é finita, a volte il tubo vecchio non si aggiusta bene sul nuovo portagomma e perde un poco , stringo le fascette e di solito si risolve.
Tieni presente che per sostituire tutte le prese a mare e valvole di un 45 piedi moderno all incirca 10/12, ci vuole quasi una giornata intera, il prezzo varia da 120 a 150€ a seconda del diametro manodopera e materiale, e degressivo se si fanno tutte, diciamo che su un 45 piedi ci vuole 1000 €circa
Ciao
08-02-2018 20:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 4.854
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #5
RE: corretto montaggio prese a mare
Cosa ne pensi del materiale della True Design?
Quando le dovrò cambiare al momento mi piacciono piu del materiale Guidi in bronzo.
08-02-2018 22:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 11.609
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #6
RE: corretto montaggio prese a mare
se la leva di apertura deve stare in una posizione specifica, conviene montare il tutto a secco, fare un segno sul passascafo per ricordarsi l orientamento, poi svitare tutto, montare definitivamente il passascafo rispettando il segno, poi quando si rimonta la valvola con paste stoppe loctiti o che altro, riavvitandola si arriva con la leva alla posizione voluta
09-02-2018 00:13
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
santicuti Offline
Amico del Forum

Messaggi: 609
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #7
RE: corretto montaggio prese a mare
se a qualcuno può interessare:

Dear Mr. Tomasso,
the seacocks and valves on the 2004 Bavaria are in brass.
The seacocks and valves are to replace every 5 years and are
to control of tightness , function and corrosion prior to every use.
p.p.
Mit freundlichen Grüßen / Kind regards

Eckhard Meyer
Service
Bavaria Yachtbau GmbH
Bavariastraße 1
97232 Giebelstadt
Deutschland
Tel.: +49 9334 942 1330
Fax: +49 9334 942 1530
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-02-2018 22:02 da santicuti.)
09-02-2018 22:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
luca boetti Offline
Amico del Forum

Messaggi: 374
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #8
RE: corretto montaggio prese a mare
Le valvole della True design sono ganzissime e praticamente indistruttibili, costano un po' ma sono eterne.
L unico svantaggi che hanno, é che sono piu' grosse e a volte non entrano nello stesso posto di una valvola in metallo.
I raccordi che forniscono, i portagomma, non corrispondono al diametro dei tubi di gomma che si usano di solito 19, 25, 30, e a volte
faccio fatica a trovarli. Bisogna stare attenti al sigillante da usare, con il teflon ad esempio poi si muovono..
10-02-2018 18:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Andomast Offline
Amico del Forum

Messaggi: 385
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #9
RE: corretto montaggio prese a mare
(08-02-2018 18:03)santicuti Ha scritto:  dovendo sostituire le prese a mare,
2) quale sigillante è consigliato?

Mi accingo a montare le nuove prese a mare e relative valvole.
Multifiss come siggillante va bene?
Fra passascafo e valvola meglio teflon o la più affidabile canapa con pasta verde?

Grazie
Andrea

Andrea
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-12-2018 11:00 da Andomast.)
31-12-2018 10:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 4.854
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #10
RE: corretto montaggio prese a mare
(31-12-2018 10:43)Andomast Ha scritto:  Mi accingo a montare le nuove prese a mare e relative valvole.
Multifiss come siggillante va bene?
Fra passascafo e valvola meglio teflon o la più affidabile canapa con pasta verde?

Grazie
Andrea
Spero che il nuovo materiale sia totalmente in bronzo (compresi i portagomma)
Ti dico come penso di fare io tra breve :
dopo aver valutato sia il bronzo sia il composito vetro/nylon della Trudesign ho scelto quest'ultimo per la resistenza alla corrosione, per le sfere in polimero che non vengono intaccate dai residui degli scarichi dei wc., per la rispondenza alle severe norme ABYC h 27 USA sui carichi laterali sopportati.
I passascafo li monterò con 3M FC 5200, serrando i dadi con la massima forza che si può fare a mano, poi dopo 24 ore alla coppia prescritta con chiave dinamometrica ( questo per far si che il sigillante non si assottigli troppo se si tira subito alla coppia definitiva.)
Valvole e portagomma probabilmente li monterò con 3M FC 4200 che, avendo metà della resistenza di serraggio del 5200, consente di smontare se si vuole i componenti.
L'uso di un sigillante al posto del nastro di teflon ha una sua logica in quanto il sigillante aderisce ai due pezzi incollandoli, mentre il nastro di teflon e' solo compresso a sandwich tra le due filettature. Inoltre le caratteristiche di elasticità permanenti del sigillante reagiscono meglio in caso di espansione termica, assorbimento d'acqua, vibrazioni.
Inoltre puoi posizionare meglio la leva di apertura anche svitando un po' la valvola.
31-12-2018 21:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bobspiderman Offline
Amico del Forum

Messaggi: 884
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #11
RE: corretto montaggio prese a mare
Mi collego qui per non aprire un nuovo thread.

Premetto che ancora non ho smontato e comprato alcuna presa a mare e che, invece, comprero' le GUIDI perche', a quanto ho capito, riesco a trovare tutto cio' che mi serve.

Che forza di COPPIA (Nm) occorre stringere le prese? C'e' scritto nella documentazione della valvola?

Credo che prendero' tutto on-line.

Grazie.
11-03-2021 19:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 4.854
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #12
RE: corretto montaggio prese a mare
Cosa intendi per prese, passascafo o val vola?
Mi sembra che sui passascafo metallici non ci siano documenti allegati, salvo smentita. Sui Trudesign in nylon caricato vtr trovi ampie istruzioni sui sigillanti, le coppie di serraggio, il sistema di serraggio (in due tempi). Cmq sostituendo le valvole metterei su quelle di scarico wc con sferre in polimero che non si corrodono con le deiezioni.
Le valvole se le metti con sigillante poliuretanico non hanno una cv oppia da rispettare.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 11-03-2021 19:49 da kavokcinque.)
11-03-2021 19:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Francescobissotwo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 283
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #13
RE: corretto montaggio prese a mare
Oggi ho smontato la presa a mare del motore , mi chiedevo quale montare, quella che avevo montata era ultradecennale e in perfetto stato , quindi penso di mettere di nuovo metallo , sui sigillanti non so bene , può andar bene il sikaflex 291 i?
11-03-2021 23:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Najapico Offline
Amico del Forum

Messaggi: 947
Registrato: Mar 2011 Online
Messaggio: #14
RE: corretto montaggio prese a mare
La scorsa settimana ho cambiato 5 valvole e portatubo (senza passascafo) ed ho usato canapa e pasta verde tra valvola e passascafo e sigillante bloccafiletti tra portatubo e valvola. Ho anche cambiato il passascafo della sonda tridata del log e per sigillare ho usato MS Super di Zucchini, che avrei usato se avessi cambiato i passascafo delle prese a mare. Il mito delle valvole in bronzo vs quelle in ottone è parzialmente tramontato da quando TUTTE le valvole hanno la sfera in ottone cromato, che poi è la parte più soggetta ad usura !!!
12-03-2021 09:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 4.854
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #15
RE: corretto montaggio prese a mare
Ci sono quelle con lesfere in polimero antibloccaggio.
12-03-2021 11:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Najapico Offline
Amico del Forum

Messaggi: 947
Registrato: Mar 2011 Online
Messaggio: #16
RE: corretto montaggio prese a mare
(12-03-2021 11:19)kavokcinque Ha scritto:  Ci sono quelle con lesfere in polimero antibloccaggio.
Troppa tecnologia per oggetti così semplici, una buona valvola in ottone dura vent'anni, sul Najad ho cambiato le valvole in bronzo con la sfera di ottone cromato dopo 25 anni ed erano perfette ... la qualità è indipendente dal materiale !! Il problema oggigiorno è trovare materiale di qualità visto che abbiamo portato all'estremo il concetto di usa e getta !!
12-03-2021 16:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 4.854
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #17
RE: corretto montaggio prese a mare
Ho notato che le valvole scarico wc si induriscono parecchio. La Maestrini sostiene che le deiezioni danneggiano la sfera d la stanno facendo in polimero su valvola in bronzo. Io ho Trudesign, dopo due anni morbidissime.
12-03-2021 16:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.887
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #18
RE: corretto montaggio prese a mare
Chi magna de bon, caga de stramaedetto.Smiley4Smiley4Smiley4Smiley4Smiley36Smiley36Smiley36Smiley36
12-03-2021 17:29
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Najapico Offline
Amico del Forum

Messaggi: 947
Registrato: Mar 2011 Online
Messaggio: #19
RE: corretto montaggio prese a mare
Avendo i wc che mandano nelle casse che per gravità scaricano a mare, le valvole sullo scarico sono sempre a contatto con la cacca e sono interamente di polimero. Dopo 10 anni funzionano bene e sono morbide.
12-03-2021 20:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Francescobissotwo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 283
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #20
RE: corretto montaggio prese a mare
Ho letto un articolo che diceva che le prese a mare e le valvole devono essere dello stesso materiale, le mie montate da più di 10 anni erano di diverso materiale.
E le vostre?
13-03-2021 08:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Prese a mare in ottone marino vs polimero rinforzato JARIFE 95 15.341 01-05-2021 21:13
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Prova tenuta prese a mare con scafo a terra ( parziale) SeaMax 26 755 06-04-2021 21:47
Ultimo messaggio: SeaMax
  Prese a mare in "plastica" Ilviaggiatore 102 11.717 20-03-2021 20:22
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Giusto prezzo per sostituire le valvole delle prese a mare Frank Coppola 71 2.301 13-03-2021 10:07
Ultimo messaggio: Butler
  Diametri prese a mare HANSE 370E (2006) MassimoVE 2 213 11-03-2021 14:57
Ultimo messaggio: MassimoVE
  Montaggio errato (da cantiere) dei rinvii piani st00042 10 1.272 02-03-2021 08:55
Ultimo messaggio: st00042
  montaggio water elettrico corto-armitage 8 474 29-11-2020 10:19
Ultimo messaggio: orteip
  Prese mare bagno mik6555 5 560 21-11-2020 18:39
Ultimo messaggio: santicuti
  prese a mare -togliere silicone scafo achab82 9 753 27-07-2020 07:44
Ultimo messaggio: raffasqualo
  Montaggio valvole randex epeter 14 5.796 27-06-2020 15:44
Ultimo messaggio: mhuir

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)