Rispondi 
riparazione falchetta in tek
Autore Messaggio
Anghelos Offline
Senior utente

Messaggi: 1.421
Registrato: Apr 2011 Online
Messaggio: #1
riparazione falchetta in tek
il mio oceanis411 ha la falchetta in tek.
La falchetta è composta da varie sezioni in massello di tek opportunamente sagomato. Una di queste sezioni, quella corrispondente alla zona dove è montata la galloccia di poppa di sx, si è fratturata in + punti. Probabilmente per reazione a deformazioni eccessive subite dalla galloccia sotto sforzo.
Potrei sostituirla, ma oltre al costo ingente del ricambio originale Beneteau, mi impensierisce anche il dover smontare la galloccia che la attraversa e poi rimontare e sigillare il tutto, un lavoro non da poco.
Vorrei provare a riportare le parti fratturate in giusta posizione con l'aiuto di morsetti e zeppe, per poi incollarle.
Quale colla dovrei impiegare per ottenere un risultato duraturo?
Consigli dagli esperti sono graditiSmiley53
13-07-2018 01:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kitegorico Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.734
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #2
RE: riparazione falchetta in tek
Non sono un esperto ma la scollatura di un pannello in teak tempo fa la sistemai con l'epoxy
13-07-2018 05:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.268
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #3
RE: riparazione falchetta in tek
se ha bevuto acqua salata è tempo perso altrimenti serve comunque un primer.
puoi consolidare ulteriormente con l'inserimento di pioli da 6\8 qualora lo spessore lo permettesse.
qualche foto aiuterebbe.
il primer potrebbe essere la stessa colla molto diluita con solvente e quando comincia a tirare si mette la colla definitiva.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

13-07-2018 07:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kitegorico Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.734
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #4
RE: riparazione falchetta in tek
(13-07-2018 07:38)andros Ha scritto:  qualche foto aiuterebbe.

In effetti son curioso di capire che tipo di rotture hai avuto sulla falchetta. Io pure ho qualche scheggiatura ma solo in prossimità del baglio massimo a causa di urti tra barche all'ormeggio durante sburianate....
13-07-2018 09:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.766
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #5
RE: riparazione falchetta in tek
(13-07-2018 09:33)kitegorico Ha scritto:  In effetti son curioso di capire che tipo di rotture hai avuto sulla falchetta. Io pure ho qualche scheggiatura ma solo in prossimità del baglio massimo a causa di urti tra barche all'ormeggio durante sburianate....
Il massello del trincarino (quella parte sulla falchetta si chiama così) del 411 è un pezzo sagomato in teak che è facilissimo da sostituire e replicare.
E' lavoro di bassa falegnameria e basta comprare un pezzo di massello di di teak della giusta misura e dopo aver smontato il pezzo spaccato si porta come campione in una falegnameria per farlo sagomare uguale.
Le parti del trincarino sono giuntate con un taglio diagonale e bloccate con le viti che sono opportunamente nascoste da tappi di teak, il tutto "incollato" con sikaflex con la falchetta.

In genere si spacca la parte a poppa perchè nel tempo la bitta o meglio i perni filettati della bitta si allentano e la bitta si muove sotto sforzo facendo cuneo nel trincarino, basterebbe ricordarsi che le bitte gallocce ecc. ogni tanto andrebbero controllate e riserrate (questo su tutte le barche a prescindere..), come sapete i dadi autobloccanti sull'acciaio inox è meglio non usarli e il normale dado ogni tanto va controllato perchè si allenta
13-07-2018 14:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ibanez Offline
Amico del Forum

Messaggi: 649
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #6
RE: riparazione falchetta in tek
(13-07-2018 14:03)kermit Ha scritto:  come sapete i dadi autobloccanti sull'acciaio inox è meglio non usarli e il normale dado ogni tanto va controllato perchè si allenta

Questa mi è nuova, puoi spiegarmi come mai?
13-07-2018 19:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.766
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #7
RE: riparazione falchetta in tek
(13-07-2018 19:40)ibanez Ha scritto:  Questa mi è nuova, puoi spiegarmi come mai?

L'acciaio inox è un materiale bastardo sui filetti basta poco per sfilettare e grippare i dadi autobloccanti sull'inox fanno molto attrito io per esperienza li evito e comunque sulla mia barca che è un 45 piedi non ho trovato da nessuna parte un dado autobloccante anche messo dal cantiere forse un motivo ci sarà
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-07-2018 22:42 da kermit.)
13-07-2018 22:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.268
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #8
RE: riparazione falchetta in tek
(13-07-2018 22:40)kermit Ha scritto:  L'acciaio inox è un materiale bastardo sui filetti basta poco per sfilettare e grippare i dadi autobloccanti sull'inox fanno molto attrito io per esperienza li evito e comunque sulla mia barca che è un 45 piedi non ho trovato da nessuna parte un dado autobloccante anche messo dal cantiere forse un motivo ci sarà
non trovi autobloccanti in barca perchè non ci sono i presupposti al loro uso.
affermare che l'autobloccante aumenta il "vizio" dell'inox a grippare è fuorviante essendo la parte frenante di materiale plastico.
qui qualche cenno all'uso:
https://bloginoxtirrenica.it/2018/02/21/...a-servono/

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

14-07-2018 08:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.766
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #9
RE: riparazione falchetta in tek
(14-07-2018 08:14)andros Ha scritto:  non trovi autobloccanti in barca perchè non ci sono i presupposti al loro uso.
affermare che l'autobloccante aumenta il "vizio" dell'inox a grippare è fuorviante essendo la parte frenante di materiale plastico.
qui qualche cenno all'uso:
https://bloginoxtirrenica.it/2018/02/21/...a-servono/
Io parlo della mia esperienza in barca con gli autobloccanti e per me tendono ad inchiodarsi, strano che un cantiere come beneteau fissa tutte le bitte/gallocce di tutte le sue barche senza usare nemmeno un dado l'autobloccante, non tiriamo fuori il discorso del risparmio perchè si parla di centesimi.....

Ad ogni modo se proprio vogliamo approfondire ci sono pubblicazioni tecniche che sostengono quella che è la mia esperienza e che dicono che può succedere, magari sarebbe utile leggere qui:
https://www.pemnet.com/files/design_info...alling.pdf

per una sintesi veloce riporto il pezzo interessato:
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-07-2018 08:49 da kermit.)
14-07-2018 08:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ibanez Offline
Amico del Forum

Messaggi: 649
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #10
RE: riparazione falchetta in tek
Un dado inox grippa quando viene tirato eccessivamente, il filetto va in trazione e si deforma. Il momento resistente creato dall inserto in nylon è minimo e non genera significative forze assiali sui filetti.
In barca non ci sono vibrazioni e gli autobloccanti in generale non servono ma proprio sulle bitte di ormeggio li metterei..
15-07-2018 08:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.766
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #11
RE: riparazione falchetta in tek
(15-07-2018 08:59)ibanez Ha scritto:  Un dado inox grippa quando viene tirato eccessivamente, il filetto va in trazione e si deforma. Il momento resistente creato dall inserto in nylon è minimo e non genera significative forze assiali sui filetti.
In barca non ci sono vibrazioni e gli autobloccanti in generale non servono ma proprio sulle bitte di ormeggio li metterei..
Sulla tua barca ci sono sulle bitte/gallocce?
15-07-2018 14:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.687
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #12
RE: riparazione falchetta in tek
(14-07-2018 08:37)kermit Ha scritto:  per una sintesi veloce riporto il pezzo interessato:
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .


E no!
In Italiano me lo devi dire in inglese son capaci tutti
Smiley4

Aggiungo che la domanda è perché la galloccia si muove?
Le gallocce non devono ninnare quindi o c'è poca ciccia sotto a tenerle ferme o sono molli dall'inizio e va risolto quello prima di far cose
Sotto in genere non ci sono autobloccanti perché già avvitare un dado normale è difficile in certe posizioni, se poi lo si deve portare a baciare non con le dita ma già con la chiave dopo i primi due giri diventa lunga (e il fumus salvis peculi ci starebbe)
Gli autobloccanti si mettono dove ci sono dei movimenti del perno, se devono andare a baciare e stringere, in assenza di forti vibrazioni non servono
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-07-2018 22:28 da dapnia.)
15-07-2018 22:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Anghelos Offline
Senior utente

Messaggi: 1.421
Registrato: Apr 2011 Online
Messaggio: #13
RE: riparazione falchetta in tek
vi ringrazio per tutti gli interventi.
Mi suggerite di fare quello che già nel mio intervento avevo detto di non voler fare.39
Mi impensierisce procedere alla sostituzione del pezzo proprio perchè per farlo devo prima smontare la galloccia e poi rimontare il tutto e sigillare. Era per evitare questo che chiedevo consigli in merito all'incollaggio dell'esistente.
Andros mi dice che se ha bevuto acqua salata non c'è modo di incollarla. Bhe , con il mare che c'è stato a settembre dello scorso anno quando rientravo dalla Grecia verso Ancona, la falchetta in acqua ci è andata più di una volta. Allora non c'è proprio possibilità di ricomporla ed incollarla????
Allora il legno che è stato in mare non si incolla più???
16-07-2018 01:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.766
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #14
RE: riparazione falchetta in tek
(16-07-2018 01:11)Anghelos Ha scritto:  vi ringrazio per tutti gli interventi.
Mi suggerite di fare quello che già nel mio intervento avevo detto di non voler fare.39
Mi impensierisce procedere alla sostituzione del pezzo proprio perchè per farlo devo prima smontare la galloccia e poi rimontare il tutto e sigillare. Era per evitare questo che chiedevo consigli in merito all'incollaggio dell'esistente.
Andros mi dice che se ha bevuto acqua salata non c'è modo di incollarla. Bhe , con il mare che c'è stato a settembre dello scorso anno quando rientravo dalla Grecia verso Ancona, la falchetta in acqua ci è andata più di una volta. Allora non c'è proprio possibilità di ricomporla ed incollarla????
Allora il legno che è stato in mare non si incolla più???
Scusa Anghelos almeno io pensavo che lo volessi riparare191919 se sapevo che volevi dare un "sberciecata" nemmeno m'impegnavo nella risposta.

Comunque togliere la bitta sono veramente 5 minuti (2 dadi....non autobloccanti) ed eliminare la parte rotta sono 3-4 viti da svitare e due colpi di scalpello.....non me lo trattate male il 411 è una barca a cui sono affezionato e merita un po d'amore..100
16-07-2018 05:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Anghelos Offline
Senior utente

Messaggi: 1.421
Registrato: Apr 2011 Online
Messaggio: #15
RE: riparazione falchetta in tek
(16-07-2018 05:44)kermit Ha scritto:  Scusa Anghelos almeno io pensavo che lo volessi riparare191919 se sapevo che volevi dare un "sberciecata" nemmeno m'impegnavo nella risposta.

Comunque togliere la bitta sono veramente 5 minuti (2 dadi....non autobloccanti) ed eliminare la parte rotta sono 3-4 viti da svitare e due colpi di scalpello.....non me lo trattate male il 411 è una barca a cui sono affezionato e merita un po d'amore..100
ahahahaSmiley4Smiley4Smiley4Smiley4a casa mia, ricordi di bambino, quando si incrinava la fagiolaia in terracotta nonna diceva "mettila da parte che quando passa il "cocciaro" la si fa "riparare".
Forse doveva dire !"la si fa sberciecare":26:26262626
Comunque Kermit devi tener conto che gli anni passano , i dolori aumentano, i soldi e qualche altra cosa calano e quindi la tendenza è quella di lavorare il minimo2222222222
16-07-2018 19:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Argo74 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.338
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #16
RE: riparazione falchetta in tek
ho letto tutto di corsa e senza foto non saprei che dire, aggiugo solo che se il legno è molto microfessurato una passata di paraloid B al 10/15 per cento è cosa buona e giusta.
Poi se interessa spiego meglio ora son di corsissima...
17-07-2018 09:11
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Anghelos Offline
Senior utente

Messaggi: 1.421
Registrato: Apr 2011 Online
Messaggio: #17
RE: riparazione falchetta in tek
Ciao Argo
Il legno non è microfessurato, ma presenta proprio spacchi che vanno da zero a quasi 1/2centimetro. Su una superficie del blocchetto di tek che è di circa cm. 10 x cm.80, di spacchi ce ne sono 4-5 ; un paio di questi spacchi sono molto ravvicinati.Smiley57
17-07-2018 19:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Argo74 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.338
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #18
RE: riparazione falchetta in tek
(17-07-2018 19:52)Anghelos Ha scritto:  Ciao Argo
Il legno non è microfessurato, ma presenta proprio spacchi che vanno da zero a quasi 1/2centimetro. Su una superficie del blocchetto di tek che è di circa cm. 10 x cm.80, di spacchi c oke ne sono 4-5 ; un paio di questi spacchi sono molto ravvicinati.Smiley57

Allora é da rifare. Senza se e senza ma.
17-07-2018 21:09
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
freya Offline
Amico del Forum

Messaggi: 694
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #19
RE: riparazione falchetta in tek
Allora é da rifare. Senza se e senza ma.

+1
18-07-2018 13:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Anghelos Offline
Senior utente

Messaggi: 1.421
Registrato: Apr 2011 Online
Messaggio: #20
RE: riparazione falchetta in tek
(18-07-2018 13:09)freya Ha scritto:  Allora é da rifare. Senza se e senza ma.

+1

allora se lo devo rifare dove trovo il tek????
Ho cercato in giro e si trovano solo tavole spessore massimo 27 mm.
A me serve minimo 8 cm. di spessore-
diciamo almeno: 8x12x80
Chi sa darmi indicazioni su come reperirlo???
19-07-2018 21:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Riparazione Candeliere Senzavento 8 509 10-06-2022 07:22
Ultimo messaggio: Wally
  Riparazione tender pvc acquafredda 25 5.104 09-06-2022 14:12
Ultimo messaggio: sergiot
  raddrizzare falchetta in alluminio Frappettini 12 438 23-05-2022 13:14
Ultimo messaggio: scud
  Riparazione pulpito corivorivo 12 2.238 03-05-2022 19:45
Ultimo messaggio: marcocass
  quale resina utilizzare per la riparazione scafo cabinato pifferalex 2 232 30-04-2022 07:15
Ultimo messaggio: opinionista velico
  Ingresso acqua falchetta Bavaria 39 cruiser vai0l0 31 1.186 25-04-2022 10:56
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Passa-cime per falchetta Oceanis 381 ste.fano 2 250 01-04-2022 18:49
Ultimo messaggio: ste.fano
  infiltrazioni dalla falchetta frengo73 15 1.020 04-12-2021 00:20
Ultimo messaggio: burrascaforza5
  sun odyssey 34.2 [sostituzione falchetta e bottazzo] vince3 5 623 16-11-2021 08:16
Ultimo messaggio: Jo Della Gatta
  Riparazione Barometro ventodiprua 9 754 15-10-2021 18:04
Ultimo messaggio: ventodiprua

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)