Rispondi 
la mia barchetta è troppo orziera...
Autore Messaggio
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.472
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #81
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
no, il timoniere sempre quello è ! sono più di 25 anni che vado in barca a vela , ormai , quello che potevo imparare , l'ho imparato . quello che non ho capito , non credo lo capirò mai ! comunque , col fiocco bordato molto più stretto , l'angolo di bolina ci guadagna parecchio . purtroppo il fiocco è da buttare ( oggi c'era poco vento , altrimenti sarebbe esploso...è tutto cotto...) . stavo facendo pensieri per la prossima stagione . tu che ne pensi della mia idea (fiocco su avvolgifiocco + bompressino telescopico x gennaker su frullino ) ?

essere stupidi è un privilegio
01-08-2019 00:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.419
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #82
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
ti do la mia:
fiocco su garrocci,cosi lo togli ogni volta che rientri,
bompresso incernierato
code 60 su frullino.

amare le donne, dolce il caffe.
01-08-2019 01:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ibanez Offline
Amico del Forum

Messaggi: 577
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #83
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
(31-07-2019 23:35)carlo1974 Ha scritto:  oggi ho fatto una prova : al posto del genoa (insomma , mezzo genoa ... arriva 10 centimentri dietro alle sartie...) , ho issato il vecchio fiocco originale (ha lo stesso marchio della randa e anche la stessa grammatura di tessuto ) . a parte che l'ho tutto rappezzato alla meno peggio (si era strappato un ferzo...) e che i garrocci son sfatti e tendono ad intraversarsi lungo lo strallo rendendone difficoltosa l'issata , a parte tutto , dicevo , ho provato a bordarlo molto più internamente per vedere se riuscivo a stringere di più l'angolo di bolina . così ho passato la scotta del fiocco sotto al tientibene sulla tuga (non avevo altro posto ...) e anche se la vela non aveva una forma ottimale (il punto di scotta doveva essere più in basso ...la vela aveva la base correttamente tesata ma la balumina troppo aperta...) , riuscivo a contenere l'angolo morto sotto i 100 gradi contro i 120 -130 che riesco a fare col genoa esterno alle sartie . direi che einstein aveva trovato la causa . ora si tratta di decidere come procedere per il prossimo anno . la mia idea , sarebbe di farsi fare un fiocco da montare su avvolgifiocco e poi posizionare due rotaie sulla tuga . questo mi permetterebbe di stringere di bolina e avere una vela di prua , non tanto grande da gestire bene anche quando il vento rinforza un pò (niente di che...col mio barchino non devo fare l'oceano... solo che se sono in giro e prendo una "sventolata da 20 nodi" (Smiley4 ) , con una mano alla randa e un fiocco , penso si gestisca ancora decentemente , penso...) . per le arie leggere e per le andature portanti (sempre con arie leggere...) , pensavo ad un bompressino telescopico sul quale armare un gennaker col frullino . ovviamente mi ci vuole anche una randa nuova e terzarolabile . voi , che ne pensate ? a parte che forse il barchino manco vale la spesa...
Io penso che dopo che avrai sistemato tutto questo, ti accorgerai che quando stringi quello che succede in aria succede pari pari in acqua.
E mentre le modifiche che hai apportato a vele e piano velico sono costose ma fattibili, intervenire sulle appendici è mooolto più complesso.
01-08-2019 07:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
MichelePR Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 112
Registrato: Sep 2017 Online
Messaggio: #84
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
(31-07-2019 23:35)carlo1974 Ha scritto:  (omissis) a parte che forse il barchino manco vale la spesa... (omissis)

Carlo mi ritrovo molto nei tuoi tentativi di migliorare il barchino avendo anch'io una vecchia Alpa7 con cui mi diverto a gironzolare per il tirreno (la randa nuova me l'ha montata ZK 19), ma sono arrivato alla conclusione che i soldi che dovrei investire me li tengo per una barca nuova nel momento in cui questa mi starà troppo stretta. Divertiti per quello che puo' dare, ingegnati con soluzioni per andare meglio senza troppe pretese (come hai fatto fino ad ora) e passa delle belle ore al vento Thumbsupsmileyanim
01-08-2019 10:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.472
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #85
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
il problema è che ora come ora , non bolina . in pratica, adesso ho un'angolo morto di 130-140 gradi . la cosa mi rompe troppo . alla mattina , quando esco , devo immaginare come girerà il vento per non dovermi ritrovare a rientrare di bolina ... il problema principale è la vela di prua che a causa del punto di scotta troppo aperto , non mi permette di stringere più di tanto . causa lunghezza base del genoa che interfarisce con le sartie , non posso passare le scotte internamente ... per cui, davanti ci vuole la vela nuova . la randa è cotta e lessata , per cui ci vuole pure quella . non fare le vele e risparmiare soldi per un'altra barca ? ok , ma dovrei cambiarla a fine stagione . un'altro anno in queste condizioni , non lo faccio ... così non è rilassarsi in mare.... però , se cambio barca, non è che finisco con prenderne un'altra con gli stessi (o simili...) problemi e con le vele vecchie o con altri difetti da sistemare ? quindi sarei da capo ... questa mi starà stretta ? può essere , ma al momento non riesco a permettermi altro , per cui ...

essere stupidi è un privilegio
01-08-2019 12:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.472
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #86
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
a proposito di costi , zk , tu che sei nel ramo , quanto potrebbero costarmi le tre vele in questione ? dai dati ufficiali , la randa è 7,7 metri quadrati mentre il fiocco 6,3 . il code 60 (che non sò che vela sia ... ) che metratura dovrebbe avere ? il mio barchino è lungo 5 metri per circa 500 kg a secco ...

https://www.bwc-illmensee.de/images/pdf/...ospekt.pdf

essere stupidi è un privilegio
01-08-2019 13:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.472
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #87
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
piccolo aggiornamento : ho comprato alcune(3) vele usate su internet . sono un genoa (un pelino lungo di base per il mio barchino, ma appena, appena...) , un fiocco (piccoletto ma da far lavorar dentro alle sartie...) , una tormentina (che è come la ruota di scorta in auto...si spera di non doverla mai usare, ma se capita BISOGNA averla...) . il genoa, vorrebbe 5-10 centimetri in più di rotaia , ma a parte questo , è un pò stanco e la balumina ha avuto uno strappo e una riparazione . tutto ok , solo che la balumina sbatte sempre anche se porto il carrello tutto avanti . in pratica , il bordo esterno del tessuto è sempre leggermente lento , forse a causa della riparazione subita . può darsi che rifacendogli l'orlo , si sistemi tutto (viene tolta la arte lenta e mi rientra nelle misure della rotaia...) . da far valutare ad un velaio . nonostante tutto , con questa vela di bolina, riesco a guadagnare una decina di gradi per bordo ! quasi buono !
il fiocco non son riuscito a valutarlo in quanto il gratile è in tessile e si è tutto ritirato . sarebbe da sostituire magari con un cavetto in acciaio . ho visto solo che può lavorare internamente alle sartie quindi guadagnare tanto come angolo di bolina . la tormentina è nuova ! essendo cortissima , adesso devo posizionare due passacavi in coperta nel punto giusto . spero che siano fattibili le riparazioni al genoa e al fiocco . vi farò sapere...

essere stupidi è un privilegio
27-09-2019 23:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.472
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #88
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
aggiornamenti : feci riparare il genoa rifilando la balumina . ora il genoa è perfetto per il mio barchino . la barchetta è molto equilibrata e ha un buon passo . l'angolo di bolina è migliorato notevolmente e ora in assenza di onda (il barchino è solo 5 metri...le onde di prua , gli dan parecchio fastidio...) e con una brezzolina che sia sufficente a farla muovere ad almeno 3-3,5 nodi , riesco a tenere una rotta di poco iù di 50 gradi al vento (angolo morto tra i due bordi di circa 100 gradi, rilevato da gps...) . direi che è quasi buono . il velaio dice che se sposto un pò le lande all'interno e accorcio di qualche centimetro le crocette , potrei guadagnare ancora una decina di gradi di angolo morto (5 gradi per bordo.) . la modifica mi libererebbe i passavanti e mi tenta , però dovrei posizionare due tiranti internamente e cascherebbero proprio con le cuccette internamente e la cosa mi scoccia abbastanza . altra cosa : la barchetta cammina veramente bene . però , come il vento rinforza un'attimino , sono troppo invelato . in pratica , navigando in solitario (peso 70 kg scarsi...) , con randa e genoa già con 8-9 nodi di vento , in bolina sono sbandato oltre i 20-25 gradi . di solito , verso i 9 nodi , max 10 , prendo i terzaroli (ho un'unica mano di terzaroli ma riduce molta tela...) e oltre i 12 nodi , devo togliere la randa . solo genoa riesco a tenerlo fino a circa 14 ma non si stringe granchè in bolina. così , su consiglio del velaio , ho pensato di far realizzare un fiocco da utilizzare quando al pomeriggio aumenta un pò il vento . il fiocco passerebbe dentro alle sartie e avrebbe due rotaie per le scotte , posizionate sulla tuga e dovrebbe poter stringere anche di più la bolina . il velaio dice che mi metterà una mano di terzaroli al fiocco in maniera da poterlo ridurre ulteriormente se il vento aumenta ancora . fin quì tutto ok , però mi rimane la scomodità di andare a prua a cambiare vela (ricordo che ho un 5 metri, son da solo e senza pilota automatico ...) . stavo facendo un pensiero : se al posto del genoa usassi uno yankee e armassi una trinchetta in un secondo strallo attaccato all'altezza delle crocette (non avrei bisogno così di volanti dato che sarebbe controventato dalle sartie basse... ) , potrebbe funzionare ? con vento leggero , avrei yankee+trinchetta insomma, un'armo a cutter , se aumenta il vento , ho varie possibilità di riduzione tra la mano alla randa , solo yankee+randa , solo randa + trinchetta e non avrei bisogno di andare a prua a cambiare vele dato che mi basterebbe due retriver per ammainare le vele di prua e farei tutto da pozzetto . buona idea o cavolata ?

essere stupidi è un privilegio
19-01-2021 12:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.628
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #89
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
(19-01-2021 12:21)carlo1974 Ha scritto:  ..... buona idea o cavolata ?

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
19-01-2021 18:06
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.472
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #90
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
potresti anche argomentare il perchè o dato che è una barca piccola non vale la pena di approfondire ? a me lidea è venuta guardando alcuni progetti di piccole barche di rodolfo foschi e così mi son posto la domanda ...

essere stupidi è un privilegio
19-01-2021 18:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.628
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #91
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
(19-01-2021 18:13)carlo1974 Ha scritto:  potresti anche argomentare il perchè o dato che è una barca piccola non vale la pena di approfondire ? a me lidea è venuta guardando alcuni progetti di piccole barche di rodolfo foschi e così mi son posto la domanda ...

Allora, me l'hai "alzata" e ho schiacciato87
Finalmente sei riuscito a far andare di bolina la barchetta ..... ora la vuoi armare a cutter che notoriamente è un armo che di bolina non va ... poi ricominciamo da capo ??

Se la barca la progetti a sloop non è che poi aggiungendo uno strallo la puoi trasformare in cutter; prova a guardare la posizione dell'albero nei progetti di Foschi rispetto a dove è posizionato il tuo e ti fai un'idea.

Ascolta i consigli del velaio che avendo la situazione "in mano" sa quali consigli darti, meglio certo di quelli che possiamo darti noi da una tastiera.
20-01-2021 10:07
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.472
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #92
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
oppure potrei armare il secondo strallo di trinchetta ma lasciare quest'ultima solo ingarrocciata in coperta e andare di genoa . quando il vento aumenta per il genoa, ammaino questo dal pozzetto con un retriver e isso la trinchetta già ingarocciata . in pratica o una vela o l'altra . però... temo che lo strallo di trinchetta rompa le scatole al genoa nelle virate e che siccome se non metto sartie volanti son costretto a fare arrivare lo strallo solo alle crocette , penso che si tratterebbe di una trinchetta veramente piccola e forse il salto di metratura dal grande genoa alla piccola trinchetta sarebbe eccessivo. insomma, cercavo idee per evitare di andare a prua in un barchino di 5 metri...

essere stupidi è un privilegio
20-01-2021 13:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.628
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #93
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
(20-01-2021 13:05)carlo1974 Ha scritto:  ... insomma, cercavo idee per evitare di andare a prua in un barchino di 5 metri...

La soluzione ci sarebbe: ti fai un fiocco per bolinare quando c'è aria mentre per i laschi e quando c'è poca aria ti fai un genoa leggero (potresti anche usare il tuo modificandolo) o un code0 su avvolgitore da murare su una piccola delfiniera a prua.
Così quando non serve lo tieni frullato, quando serve lo sfrulli e non esci più dal pozzetto.
20-01-2021 16:37
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.472
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #94
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
quindi avrei il fiocco ingarrocciato sullo strallo da issare quando c'è più vento e fin quì, ok . dovrei costruirmi un bompressino su cui utilizzare un genoa leggero su avvolgitore . domanda : ma col genoa leggero su bompressino , si riesce a bolinare ancora bene o rischio di non riuscire ad eliminare la catenaria tesando il paterazzo (immagino il bompressino non abbia la rigidità della coperta...) ? altro dubbio : col genoa leggero su bompressino , non potrei più virare ma sarei obbligato a fare solo abbattute , giusto ?

essere stupidi è un privilegio
20-01-2021 17:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.628
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #95
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
(20-01-2021 17:25)carlo1974 Ha scritto:  quindi avrei il fiocco ingarrocciato sullo strallo da issare quando c'è più vento e fin quì, ok . dovrei costruirmi un bompressino su cui utilizzare un genoa leggero su avvolgitore . domanda : ma col genoa leggero su bompressino , si riesce a bolinare ancora bene o rischio di non riuscire ad eliminare la catenaria tesando il paterazzo (immagino il bompressino non abbia la rigidità della coperta...) ? altro dubbio : col genoa leggero su bompressino , non potrei più virare ma sarei obbligato a fare solo abbattute , giusto ?

Se c'è aria e devi bolinare hai il fiocco, altrimenti è inutile che te lo porti dietro.

Se non c'è aria non puoi comunque "steccare" e devi allargare un po' e la catenaria non sarebbe un problema.

Il bompressino deve avere una briglia sotto per impedire che si alzi; meglio se fai una piccola delfiniera.

Per virare si frulla il genoa mentre si orza e poi lo si sfrulla sulle nuove mure.
20-01-2021 18:13
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.472
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #96
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
si, immaginavo che sotto il bompressino dov'esse essere controventato . intendevo flessioni laterali . secondo te, avere il genoa arrotolato poco avanti dello strallo del fiocco , non crea turbolenze a quest'ultimo ?

essere stupidi è un privilegio
20-01-2021 18:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.628
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #97
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
(20-01-2021 18:40)carlo1974 Ha scritto:  si, immaginavo che sotto il bompressino dov'esse essere controventato . intendevo flessioni laterali . secondo te, avere il genoa arrotolato poco avanti dello strallo del fiocco , non crea turbolenze a quest'ultimo ?

Sì, per questo ti suggerivo una delfiniera che resiste meglio agli sforzi laterali. Il genova avvolto deve essere sufficientemente distanziato dal fiocco e comunque se c'è vento forte e ritieni di non adoperarlo puoi sempre ammainarlo a "serpentone".
21-01-2021 10:08
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.472
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #98
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
oggi è passato il velaio a prendere le misure ! fortuna che oggi aveva bisogno di un tornitore , altrimenti , chissà quando sarebbe passato Smiley45 ! tornando al discorso , lui consiglia di utilizzare solo il nuovo fiocco che farà . dice che di bolina dovrei perdere poco rispetto al genoa in quanto , sì , ho un pò meno superfice ma stringo di più . per le andature larghe dice di montare un gennakerino che poi mi spiega come usarlo senza avvolgitore e dice che è semplicissimo . al fiocco faccio mettere una mano di terzaroli in modo che alla bisogna posso ridurre la superfice velica senza perdere la forma . vi terrò aggiornati ...

essere stupidi è un privilegio
21-01-2021 21:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Flask Offline
Amico del Forum

Messaggi: 269
Registrato: May 2019 Online
Messaggio: #99
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
sul gennakerino d'accordissimo ma.... se ti fai spiegare anche come fare la strambata in solitario, specialmente se devi farla esterna! fammi sapere ;-)
perchè con poca aria, sulla mia....è roba da 7 buchi nel naso!

"Esistono 4 tipi di navigatori a vela: i morti, i pensionati, i principianti e i pessimisti" Tristan Jones.
21-01-2021 23:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.472
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #100
RE: la mia barchetta è troppo orziera...
il gennakerino è un'idea che mi ha suggerito il velaio . siccome per i pagamenti , stiamo procedendo con ...degli scambi di lavori , tutto stà a quanti avvolgitori dovrò modificargli Smiley45 ! per il momento , son solo 5 e forse non ci scappa neanche il fiocchetto Smiley36 ! vedremo se riuscirò a fare tutto per quest'estate o se parte dei giochi dovrò rimandarli alla stagione 2022 .

essere stupidi è un privilegio
22-01-2021 00:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Come togliere i centimetri di troppo albert 42 10.133 25-11-2020 23:41
Ultimo messaggio: albert
  Albero troppo dritto Comet 33 matteo 55 12.872 20-08-2019 23:20
Ultimo messaggio: Giorgino Ita615
  genoa:gratile sottile ,incavo troppo largo pioneer 8 1.741 07-07-2017 13:55
Ultimo messaggio: France WLF Sailing Team
  troppo orziera! alessandrosini 38 8.603 18-03-2016 12:22
Ultimo messaggio: Sailor
  Le regate non fanno troppo male al fegato? rob 39 5.114 15-09-2015 06:22
Ultimo messaggio: ghibli4
  randa troppo grande carmine 83 19 6.239 16-07-2014 09:52
Ultimo messaggio: ghibli4
  albero che oscilla....forse troppo rapone 5 1.809 22-04-2014 16:16
Ultimo messaggio: ghibli4
  Comprare vele usate ma troppo grandi ed adattarle? mzambo 6 2.430 08-04-2014 23:53
Ultimo messaggio: mzambo
  Alberi TROPPO lunghi gian54 13 5.114 22-12-2013 18:14
Ultimo messaggio: 1909pisa
  barca orziera andros 48 6.564 21-11-2013 03:33
Ultimo messaggio: andros

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)