Rispondi 
linea di [ancoraggio] di rispetto
Autore Messaggio
ebbtide39 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 299
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #1
linea di [ancoraggio] di rispetto
Buongiorno
come da titolo, vorrei approntare per un 34 disloc. 3,5 t. una linea di rispetto utilizzando un'ancora da 10 kg finora inutilizzata, vorrei farla tutta cima;
per poterla stivare più agevolmente
il consiglio: che tipo di cima ( diametro qualità e carico necessario)
e che tipo di giunzione;
proprio per la semplicità (salvaguardando la funzionalità/sicurezza) avrei pensato ad un grillo ( con sistema di antisvitamento)
grazie in anticipo
23-09-2019 12:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteo Offline
Senior utente

Messaggi: 3.286
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #2
RE: linea di ormeggio di rispetto
Per barca di pari dimensione e poco più pesante io uso da 8 anni questa da 14 mm come PRIMA linea di ancoraggio (non di ormeggio) https://www.gfn.it/it/catalogue/cima-squ...poliestere
8 legnoli square line, bella elastica (aiuta molto la tenuta dell'ancora ammortizzando gli strattoni), facile impiombatura sull'anello della catena (un po' di catena ci vuole sempre, per evitare che la cima a contatto del fondo si logori).
Se vuoi spendere meno, sempre da 14 o 16 mm 3 legnoli in poliestere.
ciao, matteo
23-09-2019 12:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Online
Senior utente

Messaggi: 1.841
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #3
RE: linea di ormeggio di rispetto
Stesso tuo dislocamento:
10kg di ancora, 10metri di catena da 8mm e 70m di cima 3 legnoli da 14mm.
Per le giunzioni meglio non inventarsi niente: redancia e grillo adeguato.
Preferisco evitare sforzi disumani durante il trasporto dalla sentina in coperta e quindi lascio il tutto non completamente montato
(cioè ancora libera dalla catena o catena libera dalla cima ....ma grilli e smanigliatore o pinza pronti all'uso)

BornFree
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-09-2019 13:22 da BornFree.)
23-09-2019 13:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GianniB. Offline
Amico del Forum

Messaggi: 268
Registrato: Jan 2016 Online
Messaggio: #4
RE: linea di ormeggio di rispetto
(23-09-2019 12:03)ebbtide39 Ha scritto:  Buongiorno
come da titolo, vorrei approntare per un 34 disloc. 3,5 t. una linea di rispetto utilizzando un'ancora da 10 kg finora inutilizzata, vorrei farla tutta cima;

non può funzionare. L'ancora, qualunque essa sia, lavora solo se il fuso resta basso e per non farlo alzare serve un peso: la catena serve a quello; magari ce ne metterai una lunghezza ridotta ma niente ... meglio evitare.
23-09-2019 13:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orsopapus Offline
Amico del Forum

Messaggi: 562
Registrato: Jun 2014 Online
Messaggio: #5
RE: linea di ormeggio di rispetto
Ciao ebbtide39 concordo con GianniB; anche se la tua è una linea di rispetto, a mio parere, per farla funzionare bene serve che almeno un primo tratto subito dopo l'ancora sia con catena.
Ciò per evitare che l'attrito con il fondo consumi subito la cima sia per tenere il fuso il più in orizzontale possibile.
Nel tuo caso credo che non dovrersti scendere sotto i 5 metri di catena dell 8 mm.
Saluti e buon vento
23-09-2019 13:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Senior utente

Messaggi: 4.336
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #6
RE: linea di ormeggio di rispetto
Ancora di rispetto.Serve sempre un pò di catena,non perchè la cima in tessile
si rovina toccando il fondo(quando mai) ma perchè l'ancora deve avere un aiuto
per rimanere ben ancorata sul fondo.Quindi massimo 10 mt.o anche poco meno
di catena occorrono.

quello che non c'è,in barca non si rompe.
23-09-2019 13:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.017
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #7
RE: linea di ormeggio di rispetto
Se userai una cima molto lunga come ti hanno consigliato 80 m. devi riporla in un cablotto.
Ancorarsi è un'opppppinione.-
23-09-2019 14:18
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Vecio AdV

Messaggi: 3.951
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #8
RE: linea di ormeggio di rispetto
Sempre avuto a bordo ancora di rispetto: Ammiragliato pieghevole 20 kg con 8 m di catena da 8 mm (sta in sentina senza intrigare) utile per essere appennellata alla linea principale o in sostituzione con una cima a tre legnoli da 19, 50 m, già con una gassa all'estremità.

Devo dire che da quando ho sostituito l'ancora principale, CQR 16 kg con 45 m di catena da 8mm, con una Lewmar da 20 kg con 70 m di catena, sempre da 8mm, non ho più appennellato né afforcato, con molto meno sbattimenti.

898989
23-09-2019 14:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
traballi carlo Offline
Senior utente

Messaggi: 2.226
Registrato: Oct 2014 Online
Messaggio: #9
RE: linea di ormeggio di rispetto
Ed io sarei tentato di sostituire la mia Lewmar da 10 con una Büghel da 18 . Temo un po’ per il mio verricello Quick da 800 watt , che comunque ha un carico di lavoro da 80 kg.
La Büghel l’avevo sullo Zuanelli e non mi ha mai tradito.
Scusate il parziale ot .
23-09-2019 15:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteo Offline
Senior utente

Messaggi: 3.286
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #10
RE: linea di ormeggio di rispetto
Da una Lewamar da 10 a una Bughel da 18 sulla stessa barca? Se si, c'è qualcosa che non andava prima o che non andrà adesso
23-09-2019 17:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.134
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #11
RE: linea di ormeggio di rispetto
(23-09-2019 15:08)traballi carlo Ha scritto:  Ed io sarei tentato di sostituire la mia Lewmar da 10 con una Büghel da 18 . Temo un po’ per il mio verricello Quick da 800 watt , che comunque ha un carico di lavoro da 80 kg.
La Büghel l’avevo sullo Zuanelli e non mi ha mai tradito.
Scusate il parziale ot .
ce la fa,ce la fa.


quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

23-09-2019 17:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
traballi carlo Offline
Senior utente

Messaggi: 2.226
Registrato: Oct 2014 Online
Messaggio: #12
RE: linea di ormeggio di rispetto
(23-09-2019 17:45)matteo Ha scritto:  Da una Lewamar da 10 a una Bughel da 18 sulla stessa barca? Se si, c'è qualcosa che non andava prima o che non andrà adesso

Amo quell’ancora .
La Delta mi ha fatto ripetere , talvolta , gli ancoraggi .
Se c’è la fa il verricello , perchè no ?

Grazie Andros , mi sento sollevato !Anch’io .Smiley4
23-09-2019 18:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteo Offline
Senior utente

Messaggi: 3.286
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #13
RE: linea di ormeggio di rispetto
La Delta ha difficoltà a far presa su sabbia dura e non penetra in profondità.
Premesso che non conosco la tua barca, ma passare da 10 kg a 18 mi pare un po' strano indipendentemente dal tipo di ancora.
Non per farmi i fatti tuoi, ma la Bugel è solo in acciaio inox e costa un botto; con gli stessi soldi compri la Kobra (anzi, ne compri 3 o 4!) di ugual peso e dormi sonni tranquilli
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-09-2019 18:52 da matteo.)
23-09-2019 18:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.017
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #14
RE: linea di ormeggio di rispetto
Sulla sabbia la migliore è la Danfort e agguantano tutte le ancore.-
23-09-2019 19:07
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Senior utente

Messaggi: 4.336
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #15
RE: linea di ormeggio di rispetto
(23-09-2019 19:07)bullo Ha scritto:  Sulla sabbia la migliore è la Danfort e agguantano tutte le ancore.-
Appunto. In Croazia ho trovato cqr un'ancora non buona per quei fondali,con la
delta ho visto un miglioramento.

quello che non c'è,in barca non si rompe.
23-09-2019 19:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
traballi carlo Offline
Senior utente

Messaggi: 2.226
Registrato: Oct 2014 Online
Messaggio: #16
RE: linea di ormeggio di rispetto
(23-09-2019 18:51)matteo Ha scritto:  La Delta ha difficoltà a far presa su sabbia dura e non penetra in profondità.
Premesso che non conosco la tua barca, ma passare da 10 kg a 18 mi pare un po' strano indipendentemente dal tipo di ancora.
Non per farmi i fatti tuoi, ma la Bugel è solo in acciaio inox e costa un botto; con gli stessi soldi compri la Kobra (anzi, ne compri 3 o 4!) di ugual peso e dormi sonni tranquilli

Il fatto è che me la son tenuta quando ho venduto lo Zuanelli che tra l’altro ho dato via con un patrimonio di ancore tra cui una Fortness .
Ma la Büghel no !
Adesso voglio provarla sul Bavaria 30 .
La provo e poi vedo , se ci sta , se non mi affatica troppo il verricello , se non mi appesantisce troppo la prua (questo lo escluderei perché ho il gavone di prua praticamente vuoto ) .
23-09-2019 20:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Anghelos Offline
Senior utente

Messaggi: 1.348
Registrato: Apr 2011 Online
Messaggio: #17
RE: linea di ormeggio di rispetto
raga, ricordiamoci che la barca non serve per trasportare l'ancora, ma noi e tante altre cose che servono a noi e alla navigazione.
Un'ancora di 18 kg va bene per un 36/42 "; poi considerato che l'abbiamo già in casa mettiamo anche un 18Kg su un 30", ma è un fatto specifico e particolare, non da prendere come esempio.
Poi per rispondere al quesito iniziale, non posso che confermare quanto già detto da altri e cioè la obbligatoria presenza di uno spezzone di catena come parte iniziale della linea di ancoraggio.21
Volevo poi chiedere a Matteo: quale ancora non trova difficoltà ha prendere su fondale di sabbia dura??91
23-09-2019 21:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ciro_ma_non_ferrara Offline
Senior utente

Messaggi: 1.035
Registrato: Jun 2007 Online
Messaggio: #18
RE: linea di ormeggio di rispetto
(23-09-2019 21:21)Anghelos Ha scritto:  Volevo poi chiedere a Matteo: quale ancora non trova difficoltà ha prendere su fondale di sabbia dura??91
La Kobra per esperienza diretta, Rocna e Mantus per quella di amici.
23-09-2019 23:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Anghelos Offline
Senior utente

Messaggi: 1.348
Registrato: Apr 2011 Online
Messaggio: #19
RE: linea di [ancoraggio] di rispetto
(23-09-2019 23:45)ciro_ma_non_ferrara Ha scritto:  La Kobra per esperienza diretta, Rocna e Mantus per quella di amici.

sempre, ma proprio sempre??
seguro seguro???

Qualche anno fà mentre ero all'ancora in una baia greca, sotto un terribile temporale, sono stato spettatore dei ripetuti tentativi di ancoraggio di una barca danese dotata di ancora Rocna.
Un poco per il fondo di sabbia duro e un poco per l'inclemenza del tempo, l'ancoraggio non riusciva. Andò a buon fine solo dopo ripetuti tentativi, con sollievo dei diretti interessati, ma anche degli equipaggi delle altre barche ancorate in baia.
24-09-2019 03:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Blu Offline
Senior utente

Messaggi: 1.438
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #20
RE: linea di [ancoraggio] di rispetto
(24-09-2019 03:11)Anghelos Ha scritto:  sempre, ma proprio sempre??
seguro seguro???

Qualche anno fà mentre ero all'ancora in una baia greca, sotto un terribile temporale, sono stato spettatore dei ripetuti tentativi di ancoraggio di una barca danese dotata di ancora Rocna.
Un poco per il fondo di sabbia duro e un poco per l'inclemenza del tempo, l'ancoraggio non riusciva. Andò a buon fine solo dopo ripetuti tentativi, con sollievo dei diretti interessati, ma anche degli equipaggi delle altre barche ancorate in baia.

Non fa testo. Occorrerebbe conoscere la natura del fondo esattamente dove si è appoggiata.
Anche per la migliore ancora capita di finire su zone impossibili che sovente chi è arrivato prima ha schivato.
Le tre ancore citate se cadono su fondi considerabili "sufficientemente ancorabili" non falliscono e fanno presa in pochissimo spazio.
Poi c'è solo l'ammiragliato

P
24-09-2019 11:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  linea d'asse, tipo e funzionamento stiuz 11 300 09-07-2020 09:39
Ultimo messaggio: Serenissima
  linea d'asse tortuga 27 Gabry piombino 1 96 24-06-2020 07:37
Ultimo messaggio: faber
  Linea d'ancoraggio: calumo in tessile o catena? kingarthur 101 22.057 26-04-2020 18:29
Ultimo messaggio: Mario Maresca
  linea scarico/presa a mare - sintesi elan 333 34 3.456 03-01-2020 00:51
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Consiglio ancora per linea secondaria spin 1 364 03-08-2019 07:33
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  modificare salpa per linea mista BornFree 6 589 05-06-2019 09:04
Ultimo messaggio: BornFree
  Gel coat altezza linea galleggoiamento lesionato rimozione AV Wally 16 1.271 21-04-2019 08:13
Ultimo messaggio: Wally
  Smontaggio elica abbattibile linea d'asse zephyr 4 434 20-03-2019 20:29
Ultimo messaggio: zephyr
  segnare metri linea ancoraggio bettin.nicola 115 8.159 15-03-2019 08:24
Ultimo messaggio: orteip
  Linea d'asse e relative procedure peppeboys 73 5.397 16-12-2018 20:36
Ultimo messaggio: andros

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)