Rispondi 
Manutenzione sistema di deriva mobile First 25.7
Autore Messaggio
Sax75 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Apr 2019 Online
Messaggio: #1
Manutenzione sistema di deriva mobile First 25.7
Buon giorno a tutti
Devo effettuare la manutenzione del sistemma di rotazione della.deriva mobile del mio First 25.7
Ha ceduto il cuscinetto e di conseguenza ha rotto la boccole e usurato la piastra in teflon.
Ho già ordinato i pezzi che sono in arrivo, volevo sapere se qualcuno di voi ha esperienza in merito e/o ha già effettuato un lavoro simile, se è preferibile farlo a secco portando a terra la barca o se è possibile farlo in acqua...
Allego foto e sistema di deriva ...
Grazie e buon vento...

Altra foto

Altra foto


Allegati Anteprime
           
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-08-2020 15:19 da Sax75.)
31-08-2020 15:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Senior utente

Messaggi: 2.987
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #2
RE: Manutenzione sistema di deriva mobile First 25.7
Se la deriva è ancora su e, in qualche modo con qualche cavo passante da un lato all'altro della barca riesci a sostenerla, ci riesci altrimenti devi alarla. Il problema è che, per sostituire cuscinetto e boccola, devi svitare tutta la vite e, a quel punto, la deriva cade in verticale. Se non vuoi alare la barca devi cercare di evitare ciò! Considera che peserà intorno ali 150/180 kg quindi lo sforzo dei cavi sarà notevole.
Buon lavoro.

Francesco
31-08-2020 15:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.164
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #3
RE: Manutenzione sistema di deriva mobile First 25.7
Io l'ho fatto in occasione della revisione totale del meccanismo di sollevamento del 211 , sistema che a quanto vedo è molto simile, se non uguale a quello montato sul 25,7...non lo farei mai in acqua e questo a prescindere, in secco sul suo invaso vedi cose che in acqua non potresti ne constatare ne tanto meno porvi rimedio.
L'operazione in se è semplice ma dato che ci sei una bella controllata ai perni e alle boccole di rasamento è inevitabile !
Buon lavoro !! Smiley64

L’ipocrisia è l’audacia di predicare l’integrità da un covo di corruzione.
Wes Fesler

31-08-2020 16:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 838
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #4
RE: Manutenzione sistema di deriva mobile First 25.7
La deriva pesa oltre 600 kg.
Si può fare in acqua o a terra.
In acqua la deriva deve essere completamente calata (la deriva stessa ha un fine corsa di sicurezza che appoggia al retro della scassa) e sott'acqua va svitato il dado dove c'è la boccola 427500.
A quel punto si sfila tutto il meccanismo (possibile sia necessario riavvolgere in parte la vite senza fine se tocca la tuga) e si fa manutenzione, approfittane per cambiare il 064908.
A terra idem, deriva tutta giù.

La rottura è particolare, non sarebbe avvenuta sul precedente tipo di meccanismo del 260.
Probabilmente la deriva si è alzata e ricaduta.

Per cambiare lo 064908 è comoda una morsa e poi è utile un frenafiletti.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-08-2020 16:52 da marmar.)
31-08-2020 16:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sax75 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Apr 2019 Online
Messaggio: #5
RE: Manutenzione sistema di deriva mobile First 25.7
Ok grazie a tutti per i consigli e buon vento...vi farò sapere a fine lavori....
31-08-2020 20:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
paolo_vela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 802
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #6
RE: Manutenzione sistema di deriva mobile First 25.7
Questo quanto avevo fatto sul 211, concettualmente lo stesso meccanismo. A barca in acqua puoi sistemare il problema, a barca fuori dare una bella controllata a tutto il sistema.

https://forum.amicidellavela.it/showthre...tid=110132
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-09-2020 14:00 da paolo_vela.)
01-09-2020 13:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sonip Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 15
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #7
RE: Manutenzione sistema di deriva mobile First 25.7
Salve a tutti,
anche io ho un 25,7 e ho sostituito il paranco della deriva perché si era usurato un cuscinetto, il lavoro è stato fatto in acqua in quanto era stata alata su un carrello che ne impediva la completa apertura. Vorrei consigliare l 'ingrassaggio dello stesso con grasso speciale da inserire quando la barca è alata in qunato previene da possibili rotture. Poi una domanda molto importante da chiedere a tutti voi esperti e non: la mia barca è stata varata nel 2012. dopo quanto tempo devo fare la revisione totale delle boccole e delle piastre in quanto sono preoccupato della loro tenuta nel tempo. non ho mai sentito rumori strani in bolina e quando c'è mare formato.
Grazie a tutti sonip
11-11-2020 12:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 838
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #8
RE: Manutenzione sistema di deriva mobile First 25.7
Ho sostituito gli angolari (L) di un 260 esattamente dopo 20 anni (1996-2016).
Se non ricordo male sono angolari 150x150x15 e quindi di "carne" in appoggio che regge il perno della deriva ce ne è (a meno che non sia sfortunatamente lui un po' cortino...!).
La corrosione c'era...ma credo dipenda da molte, molte variabili.
Se non lo hai già fatto, è conveniente alla prima occasione montare un piccolo zinco per parte, frenano ma servono.
12-11-2020 18:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sonip Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 15
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #9
RE: Manutenzione sistema di deriva mobile First 25.7
buogiorno, ma dve dovrei mettere gli anodi per ridurre la corrosione delle piastre a elle della deriva? grazie
12-11-2020 20:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 838
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #10
RE: Manutenzione sistema di deriva mobile First 25.7
Allora...premesso che frenano...
Sulla pinna in ghisa se non si vuole filettare si può mettere verso poppa la classica coppia tonda/a rosa con vite passante.
Gli angolari: li individui sul fondo dello scafo di fianco alla pinna. Siccome hanno una sede e rientrano più del loro spessore potrebbero essere stati stuccati a pareggiare la linea dello scafo.
Pulendo da stucco e vernice esattamente per la giusta superficie del più piccolo zinco tondo che trovi, li puoi applicare al centro di ogni angolare filettando dove NON ci sono le teste svasate dei quattro bulloni.
12-11-2020 20:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Manutenzione Teak Lorenzo63 2 226 20-10-2020 08:46
Ultimo messaggio: Lorenzo63
  Manutenzione timone Guido_Elan33 5 354 13-09-2020 22:39
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  Manutenzione opera morta Adrianomol 4 214 11-09-2020 16:51
Ultimo messaggio: Adrianomol
  Manutenzione lande Edu 24 1.004 25-08-2020 21:09
Ultimo messaggio: lupastro
  Colla per lamelle in Mylar deriva GIO-ita53637 16 3.334 25-08-2020 16:56
Ultimo messaggio: fomalhaut
  Sostituzione deriva mobile con una fissa alfasierra54 12 2.622 14-08-2020 10:42
Ultimo messaggio: oudeis
  Verniciare deriva mobile in ghisa dibotto 18 527 30-06-2020 08:11
Ultimo messaggio: zarzero3
  Deriva mobile bloccata felletti 12 2.653 29-06-2020 20:28
Ultimo messaggio: andros
  Timone mobile che non risale zarzero3 9 354 13-06-2020 14:27
Ultimo messaggio: zarzero3
  Rinvii genoa Barbarossa manutenzione Wally 27 1.334 11-06-2020 08:58
Ultimo messaggio: Serenissima

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)