Rispondi 
Musone dell’ancora sradicato
Autore Messaggio
tmp Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 23
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #1
Musone dell’ancora sradicato
Questa estate, in una giornata di calma piatta, mentre stavo salpando l’ancora per lasciare una rada che si era popolata troppo, si è staccato il musone, per fortuna non è finito in acqua perché trattenuto dal bozzello del gennaker che aveva il circuito montato con la scotta della mura fissata alla bitta di prua. Vi risparmio i dettagli del momento di panico a bordo con moglie, figlie e amiche delle figlie, con l’ancora a mezz’acqua e la barca libera, la cosa che mi è sembrata più sensata da fare per levarmi di mezzo il prima possibile e limitare altri danni, è stata appoggiare la catena sull’estremità della falchetta in teak di dritta e usarla come punto di scorrimento della catena per finire di salpare la catena rimanente e tutto sommato è andata bene. Ho fatto rimontare il musone, una riparazione ovviamente temporanea, giusto per finire le vacanze, rimpiazzati i bulloni e le rondelle, stuccato e via, la mattina dopo ero di nuovo in giro, preoccupatissimo però della tenuta del musone così debole, quindi ad ogni ancoraggio montavo il gancio di ritenuta sulla catena e la cima sulla bitta di prua per scaricarlo completamente. Io sono sicuro di aver controllato bene la tenuta dei bulloni del musone più volte, evidentemente non così bene, ma c’è da notare che il musone del Comet 33 è imbullonato solo con delle rondelle direttamente sulla coperta senza contropiastra all’interno, rendendolo un punto molto debole e infatti si è sradicato da un momento all’altro. Per la riparazione sto facendo fare dei preventivi, mi servirà un buon resinatore che ripristini la zona fratturata della coperta di prua e sto pensando di levare il musone eliminando la sporgenza della sua base e montare una delfiniera Unibow oltre ad acorciare la falchetta in teak di sinistra per adeguarla a quella di dritta. Carico delle foto della zona danneggiata e della riparazione temporanea. Cosa ne pensate? Avete dei suggerimenti?

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
02-10-2020 18:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.286
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #2
RE: Musone dell’ancora sradicato
mi pare un montaggio discutibile ad essere buoni. fosse mia rileverei la raggiatura della prua e farei fare una fasciatura in acciaio su cui assicurare il pezzo esistente.
una roba così come idea. Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . (clicca su di una freccetta)

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-10-2020 19:08 da andros.)
02-10-2020 18:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 2.430
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #3
RE: Musone dell’ancora sradicato
Guarda qualche immagine del musone del mousse che secondo mé é fatto bene. Se mi posso permettere anche l'attacco dello strallo non mi piace, un unico attacco verticale che poi fá angolo, sotto dove scarica?
02-10-2020 19:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.286
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #4
RE: Musone dell’ancora sradicato
qui abbiamo a che fare con una forza di ribaltamento e trazioni trasversali che sono quelle che scardinano o quantomeno contribuiscono. quindi va contrastato lo sforzo laterale (fasce laterali) e puntale sul dritto di prua (schiacciamento) se poi tutto unito da un musone che prende lati e coperta i carichi vengono distribuiti in modo uniforme per tutta la parte di prua interessata. naturalmente tutto va tenuto con rondelloni allinterno della prua. riparare semplicemente lo status quo non impedisce il ripetersi del caso specie se la riparazione viene fattta all'esterno. purtrpoppo lo standard comet ben conosciuto nelle barche datate non si trova nelle costruzioni recenti

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-10-2020 22:05 da andros.)
02-10-2020 22:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.337
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #5
RE: Musone dell’ancora sradicato
@Wally La barca è sicuramente un comet 33, l'attacco dello strallo che scompare sottocoperta così come lo vediamo, ruota assecondando il movimento apri e chiudo del rollafiocco, commentavo giusto domenica con l'armatore di un 33 che, preoccupato, manifestava i tuoi stessi dubbi !! Smiley59
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-10-2020 22:17 da nedo.)
02-10-2020 22:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.337
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #6
RE: Musone dell’ancora sradicato
Sono un fenomeno, che fosse un comet 33 l'aveva scritto nel primo post e io l'ho letto solo ora, complimenti 7229
02-10-2020 22:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.286
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #7
RE: Musone dell’ancora sradicato
succede nella migliori famiglieSmiley4

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

02-10-2020 23:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.444
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #8
RE: Musone dell’ancora sradicato
Penso che il bozzello della tack non andrebbe fissato al musone

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno Sir Peter Blake
N.B.J.S. Erik Aanderaa Chi è in mare naviga, chi è a terra giudica
02-10-2020 23:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
tmp Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 23
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #9
RE: Musone dell’ancora sradicato
@andros Ti riferisci al montaggio del musone da parte del cantiere senza contropiastra? Sì, è indiscutibile che sia un brutto errore, troppo fragile. Ho visto le foto del link che hai postato, sicuramente efficiente ma bruttino. Ma la delfiniera Unibow?

@lord Bo, è una prassi piuttosto comune su barche piccole prive di tangone o delfiniera, certo le sollecitazioni sul musone sono notevoli. Comunque il bozzello mi ha salvato il musone che altrimenti avrei perso.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-10-2020 00:57 da tmp.)
03-10-2020 00:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
tmp Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 23
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #10
RE: Musone dell’ancora sradicato
(02-10-2020 22:03)andros Ha scritto:  riparare semplicemente lo status quo non impedisce il ripetersi del caso specie se la riparazione viene fattta all'esterno.

OK, infatti pensavo di riparare la frattura, eliminare il musone e montare una delfiniera Unibow che funzionerebbe sia per l'ancora che per l'attacco del gennaker. Cito dal catalogo Unibow
Citazione:Nelle versioni con musone ancora, viene fornita una ritenuta rigida, regolabile in lunghezza, che dovrà essere fissata sul dritto di prua e che serve a sopportare sia i carichi in trazione dovuti all’uso delle vele, che quelli in compressione generati dal tiro della catena dell’ancora.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
@nedo Questo è un altro problema che non avevo preso in considerazione. Domenica vado in barca, faccio qualche foto dell'attacco dello strallo e le carico qui.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-10-2020 00:51 da tmp.)
03-10-2020 00:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.337
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #11
RE: Musone dell’ancora sradicato
Solo per mia curiosità, sei sicuro che si trattasse di bulloni ( ovvero vite e dadi con rondelle ) e non di semplici viti autofilettanti a tenere il musone ?
Dalle foto si vede che il foro lasciato in coperta è preciso quando invece l'eventuale rondella con dado avrebbe spaccato a strappo portandosi dietro molto più materiale...
Qualora fosse si spiegherebbe il perchè della rottura. 43
03-10-2020 08:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Tutor AdV

Messaggi: 5.054
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #12
RE: Musone dell’ancora sradicato
Quando le soluzioni di serie del cantiere sono "discutibili" non bisogna temere di fare modifiche, ben riflettute e studiate, sicuramente migliorative. Ovviamente la parte in vtr va ricostruita, ottimo montare la delfiniera, ma va studiato, probabilmente, qualcosa che favorisca il percorso della catena tra barbotin e rullo della delfiniera. Ovviamente da verificare in situ.
03-10-2020 09:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
penven Offline
Amico del Forum

Messaggi: 924
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #13
RE: Musone dell’ancora sradicato
Indipendentemente dalla bontà delle souzioni adottate dal cantiere non è il primo musone che vedo sollevato dalla tak. Mi sono fatto l'idea (forse sbagliata) che le sollecitazioni provocate dal gennaker agendo in maniera plurivettoriale "scalzino" piano piano i bulloni di tenuta. La mancanza poi di una contropiastra chiaramente ha fatto la differenza, nella migliore delle ipotesi il tutto era tenuto da rondelle sulla vetroresina.
03-10-2020 11:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ondorfina Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 103
Registrato: Jan 2015 Online
Messaggio: #14
RE: Musone dell’ancora sradicato
@ nedo, ho la stessa barca e lo stesso musone. E' montato solo con viti autofilettanti, seppur di dimensioni generose, ma senza dadi e rondelle.
03-10-2020 11:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.337
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #15
RE: Musone dell’ancora sradicato
@ondorfina grazie, allora avevo visto bene ed ecco spiegato l'arcano, cos'altro aggiungere ! Smiley59
03-10-2020 11:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Tutor AdV

Messaggi: 5.054
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #16
RE: Musone dell’ancora sradicato
Le autofilettanti per le piccole attrezzature di coperta sono una porcheria. Sul musone doppia porcheria. Sul Bavaria le hanno messe in falchetta e anche sulle bocche di rancio di prua e poppa. Su questi 4 pezzi le ho sostituite con viti passanti, 5 al posto di 3, con piatta inox inferiore come contropiastra. I cantieri di produzioni di grande serie, o i cantieri minori poco attenti ne fanno di semplificazioni inadatte! Per questo dicevo che non bisogna essere timidi a modificare e migliorare i punti deboli delle barche che li presentano. Alla fine degli interventi, se fatti bene ed estesi a tutti i punti deficitari, otteniamo un esemplare personalizzato in esemplare unico.
03-10-2020 12:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.444
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #17
RE: Musone dell’ancora sradicato
(03-10-2020 00:28)tmp Ha scritto:  ...[] Comunque il bozzello mi ha salvato il musone che altrimenti avrei perso.

È una cattiva abitudine. Piuttosto la landa dello strallo

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno Sir Peter Blake
N.B.J.S. Erik Aanderaa Chi è in mare naviga, chi è a terra giudica
03-10-2020 15:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.040
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #18
RE: Musone dell’ancora sradicato
Anche i campagnoli fabbricano barche.-
03-10-2020 15:51
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 2.430
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #19
RE: Musone dell’ancora sradicato
Dimmi un pó Bullo il Mousse chi lo faceva? Campagnoli o gente di mare?, avró sostituito qualche chilo di dadi in ferro in pó ovunque, mi rimane il musone ma aspetto di disalberare per farlo. L'aspetto economico inteso come costi materiali e rapiditá di esecuzione alla fine prevale quasi sempre per tenere bassi i costi ed alti i profitti poi in percentuale quanti musoni si sono staccati? E in che condizioni d'uso?
03-10-2020 16:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
tmp Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 23
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #20
RE: Musone dell’ancora sradicato
Visto che devo far riparare la coperta di prua sarebbe giusto risolvere anche il problema dello strallo. Quale potrebbe essere una soluzione definitiva?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-10-2020 17:50 da tmp.)
03-10-2020 17:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  catena dell'ancora attorcigliata andante 27 745 oggi 02:46
Ultimo messaggio: lord
  'piedino' dell'asse che balla ---come è fissato? andri2bajo 29 3.473 29-07-2021 13:04
Ultimo messaggio: RMV2605D
  Corrosione catena ancora (ancora inox) [ancora/giunti/catena di materiali diversi] stravento96 25 1.056 30-06-2021 11:44
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  ancora Vulcan-Spade [impressioni su ancora Vulcan] enio.rossi 8 3.602 09-06-2021 20:08
Ultimo messaggio: Antonio Galasso
  Pitturare il gavone dell’ancora FrancisDrake 5 222 01-06-2021 14:31
Ultimo messaggio: FrancisDrake
  Puleggia musone di prua beppeprimo 35 5.767 11-04-2021 18:39
Ultimo messaggio: ITA-16495
Wink Musone: Io ce l'ho più corto ma ora è più duro e sta sempre dritto orteip 31 3.570 10-01-2021 13:43
Ultimo messaggio: orteip
  non c'è spazio per l'attuatore dell'autopilota Resolution 13 1.015 15-10-2020 19:13
Ultimo messaggio: Resolution
  Rifare la base dell'albero achab82 29 1.893 24-07-2020 17:22
Ultimo messaggio: clavy
  Musone di prua Comet 910 andreaeb 14 4.471 04-12-2019 18:30
Ultimo messaggio: Franc

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)