Rispondi 
seconda batteria e relè
Autore Messaggio
marmar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 953
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #1
seconda batteria e relè
Ciao,
questa estate ad un certo punto per sicurezza ho comprato una seconda batteria, nel caso...
Ora, volendola aggiungere e per fare una cosa la più semplice (barca piccola), mi chiedevo l'efficacia di un "combinatore" tipo il Cyrix.
Quindi senza far troppi pasticci all'impianto, colloco una batteria accanto all'altra e lascio avviamento e alternatore su una e sposto servizi, caricabatterie e pannelli sull'altra.
Qualcuno che ne ha esperienza, a livello di efficacia e semplicità?
Grazie mille!
07-10-2020 16:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giopogg Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 3
Registrato: Aug 2020 Online
Messaggio: #2
RE: seconda batteria e relè
Anche io ho lo stesso problema (e una barca piccola !), nessuno ci può aiutare? Smile

Come te, anche io ho due batterie diverse (io ho addirittura una piombo una gel).
L'unico dubbio che ho rispetto allo schema che proponi è che mi sembra che quando il pannello solare sia collegato e la servizi sia piena, il Cytrix metta le batterie in parallelo. Quindi se siamo in questa configurazione nel momento di accendere il motore, farò accendere il motore anche alla servizi (no buono). È così? Mi basta staccare il pannelll quando accendo il motore per ovviare al problema? In più ho paura che mettere le due batterie (diverse!) in parallelo rischi di rovinarle. Ci sono altre controindicazioni?


Altrimenti un'alternativa semplice ma più cara sarebbe :
*batterie motore e servizi indipendenti
*alternatore collegato a separatore a mosfet
*pannello (con regolatore mppt) collegato solo alla servizi (e fa niente per la motore che in teoria dovrebbe essere carica)
*caricabatterie a due uscite collegato ai servizi

Heeeeeeelp!!!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-12-2020 11:18 da giopogg.)
06-12-2020 11:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 953
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #3
RE: seconda batteria e relè
Per ora non ho fatto nulla, perchè quarantenati...
06-12-2020 12:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maema Offline
Amico del Forum

Messaggi: 228
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #4
RE: seconda batteria e relè
Buongiorno,
la scelta del Cyrix mi sembra molto corretta, inoltre se lo scegli con una corrente adeguata hai anche la possibilità di un parallelo di emergenza temporaneo (per avviare il motore), e non avrai problemi neanche con il regolatore dei pannelli.
Basta seguire lo schemino nella confezione, possibilmente cavi corti e di buona sezione.
buon lavoro.
M

L'ottimismo è solo carenza di informazioni...
07-12-2020 10:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 953
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #5
RE: seconda batteria e relè
maema ne approfitto...sui dubbi...
Attualmente - a barca vuota - lascio staccabatterie OFF e pannelli + regolatore diretti sulla batteria.

- Mettendo due batterie e collocando il Cirix a valle degli staccabatteria, in mia assenza i pannelli caricherebbero solo i servizi.
- Mettendo due batterie, collocando sempre il Cirix a valle degli staccabatteria e acquistando un secondo regolatore potrei assegnare un pannello a ciascuna batteria.
- Altrimenti potrei collocare il Cirix a monte degli staccabatteria

Non saprei dirmi quale è la soluzione più GIUSTA, pratica, sicura.

Grazie!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-12-2020 17:27 da marmar.)
07-12-2020 17:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Resolution Offline
Amico del Forum

Messaggi: 402
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #6
RE: seconda batteria e relè
(07-12-2020 17:20)marmar Ha scritto:  maema ne approfitto...sui dubbi...
Attualmente - a barca vuota - lascio staccabatterie OFF e pannelli + regolatore diretti sulla batteria.

- Mettendo due batterie e collocando il Cirix a valle degli staccabatteria, in mia assenza i pannelli caricherebbero solo i servizi.
- Mettendo due batterie, collocando sempre il Cirix a valle degli staccabatteria e acquistando un secondo regolatore potrei assegnare un pannello a ciascuna batteria.
- Altrimenti potrei collocare il Cirix a monte degli staccabatteria

Non saprei dirmi quale è la soluzione più GIUSTA, pratica, sicura.

Grazie!
non ho i cirix ma un diverso VSR ce fa lo stessa cosa
la 3 no, non riusciresti a togliere una eventuale batteria rotta
la 2 ni nel senso che un pannello lavorerebbe poco non potresti caricare la BS per bene
la 1 è come ho fatto io, in pratica il VSR è in parallelo allo staccabatteria d'emergenza. Se hai dubbi che la BM ti si possa scaricare metti ON il suo staccabatteria.

Mario
Ex Resolution, ora Albachiara
"benedetti quelli che non hanno niente da dire e ciononostante se ne stan zitti". Karl Valentin, comico tedesco
07-12-2020 20:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
xlion Offline
Amico del Forum

Messaggi: 436
Registrato: Dec 2011 Online
Messaggio: #7
RE: seconda batteria e relè
Ho montato il Cyrix anni fa e fa bene il suo lavoro. Il suo difetto è che lui (come quasi tutti gli altri oggetti simili) legge la tensione su entrambe i poli (motore / servizi) e quindi come hai rilevato, quando lui "vede" salire la tensione con la carica dei pannelli (o con il caricabaterie 220v), pensa che il motore sia in moto e si chiude mettendo le batterie in parallelo. Avendo anche io il problema dellla chimica diversa fra banco motore e banco servizi (agm/gel) e non avendo trovato un parallelatore con tecnologia diversa (come quello che invece avevo prima, ma che è morto e che gli svedesi che lo producono nella loro ingenuità vendono ad una cifra spropositata), ho montato il previsto deviatore manuale del Cyrix e così lo tengo acceso normalmente nella tipica condizione di uscita media (accendi il motore, esci, spegni il motore, metti le vele, ormeggi e ritorno a casa), mentre per quando devo usare i pannelli o carico le batterie in banchina lo spengo così le due batterie restano isolate. Inoltre, come ti dicevano, il deviatore è comodo anche per un eventuale avviamento di emergenza nonchè per separare i banchi quando usi il salpancora per evitare rischiosi sbalzi di tensione sulla linea servizi e per indirizzare tutta l'energia dell'alternatore sulla batteria motore (sulla quale io ho collegato il predetto verricello elettrico),
08-12-2020 08:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maema Offline
Amico del Forum

Messaggi: 228
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #8
RE: seconda batteria e relè
(07-12-2020 17:20)marmar Ha scritto:  maema ne approfitto...sui dubbi...
Attualmente - a barca vuota - lascio staccabatterie OFF e pannelli + regolatore diretti sulla batteria.

- Mettendo due batterie e collocando il Cirix a valle degli staccabatteria, in mia assenza i pannelli caricherebbero solo i servizi.
- Mettendo due batterie, collocando sempre il Cirix a valle degli staccabatteria e acquistando un secondo regolatore potrei assegnare un pannello a ciascuna batteria.
- Altrimenti potrei collocare il Cirix a monte degli staccabatteria

Non saprei dirmi quale è la soluzione più GIUSTA, pratica, sicura.

Grazie!

Perdonami ma soprattutto non fraintendere, io non ho esperienza di piccole imbarcazioni se non la mia che ho modificato 8 anni or sono con l'aggiunta di un piccolo PLC che gestisce tutte le funzioni di ricarica, regola l' alternatore, gestisce il combi, il fotovoltaico, ed è sempre come allora... le barche sulle quali lavoro hanno gruppi batterie da 25KW in su ma ritengo che l'esperienza sia fondamentale in quanto a prevedere tutti gli effetti in anticipo solo i geni ci riescono.
Però posso risponderti su come farei.
Innanzitutto la ricarica dell'alternatore devi portarla diretta sulle batterie servizi e tramite il Cyrix sulla batteria avviamento. Con il Cyrix hai la possibilità di avviamento in emergenza quindi conservi tutte le sicurezze. I due pannelli fotovoltaici ed il regolatore (un buon regolatore !) lo colleghi diretto sulle batt. servizi, il Cyrix lo colleghi a monte degli staccabatterie, così hai una priorità di ricarica sui servizi e solo quando la tensione sale sopra i 13 volt per 10 minuti chiude il parallelo. Il rischio di parallelo indesiderato non lo vedo perchè dalla tabella dei tempi vedo che a 12Volt apre i 4 secondi... Ovvio che durante le ore di sole avrai un parallelo che in inverno potrà durare poche ore e solo a condizione che la batteria servizi sia oltre i 13 volt, poi finito il sole avrai una circolazione fra le batterie dovuta alle differenze di capacità, di chimica etc, scendendo sotto i 12,8 le batterie si separeranno ed il giorno successivo con il sole ricomincia il gioco. Ti assicuro ai fini della chimica della batteria è molto meglio questo leggero ciclo di carica/scarica che non l'oblio dell'abbandono invernale. Infine per inibire queste funzioni del Cyrix puoi semplicemente mettere un interruttorino sul negativo del Cyrix che ne inibisce il funzionamento. Buon lavoro,
m

L'ottimismo è solo carenza di informazioni...
08-12-2020 12:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 953
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #9
RE: seconda batteria e relè
Grazie a tutti per le varie risposte,
08-12-2020 13:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gio196666 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 8
Registrato: Jul 2020 Online
Messaggio: #10
RE: seconda batteria e relè
Quoto in toto l'ultimo intervento anche se io non metterei mai in parallelo due batterie diverse ,sia di Ah che ancora peggio di chimica.Io le lascerei separate e con solare caricherei la servizi e se il regolatore non ha l'uscita x la Bm basta mettere un diodo con resistenza tra le due in modo che quando la Bs ha un voltaggio superiore a 0.7V dalla Bm la ricarica va anche alla Bm.Un po' difficile da spiegare...basta digitare sul web "ricarica con diodo-resistenza e si trova la spiegazione e i valori dei componenti elettronici.Io lo utilizzo sia sul camper e sulla mia piccola barchetta.
13-12-2020 22:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
Question Rimuovere batteria motore vai0l0 8 295 21-02-2021 20:08
Ultimo messaggio: orsopapus
  Batteria servizi 12V quale scegliere (pannelli solari attaccati) kevlar69 6 324 29-01-2021 14:23
Ultimo messaggio: matteo
  Assemblare una batteria al litio (LiFePO4) al prezzo di una AGM o GEL ste.fano 63 3.569 30-12-2020 19:53
Ultimo messaggio: AndreaB72
Question posizione batteria motore Sikander 8 317 27-12-2020 11:27
Ultimo messaggio: Riccardo Pas de deux
  Batteria servizi al gel e avviamento AGM osef 15 731 25-12-2020 13:35
Ultimo messaggio: C@ndida
  relè comando ventole vano motore Moby Dick 12 378 14-11-2020 08:46
Ultimo messaggio: gc-gianni
  Batteria con array di celle da 2V Andigio 2 191 02-11-2020 22:49
Ultimo messaggio: robertobaffigo
  Batteria servizi non carica Corrado g 18 752 30-09-2020 20:42
Ultimo messaggio: astalavistavela
Question Dubbio su Regolazione Uscita Alternatore con Isolatore di Batteria DaaG 6 412 23-09-2020 09:12
Ultimo messaggio: DaaG
  Batteria fiamm FIT agm parsifal 6 469 23-08-2020 13:34
Ultimo messaggio: quarto di luna

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)