Rispondi 
Accelerare all'avvio del motore
Autore Messaggio
rosama Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 115
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #41
RE: Accelerare all'avvio del motore
(20-10-2020 20:03)nape Ha scritto:  L’avviamento a freddo non è quando il motore è freddo nel senso che sono due ore che siamo alla fonda a fare il bagno e a pomeriggio inoltrato lo dobbiamo accendere. Nella accezione della lingua in cui sono vengono scritti i libretti, la “cold start” (che poi diventa “partenza a freddo”) è quando fuori hai due dita di brina, il gasolio è meno fluido e l’aria più densa.
Poi nascono le leggende metropolitane.

Non può significare a motore freddo? Io oggi vado in barca dopo un mese, il motore è freddo o no? Seguo la procedura oppure misuro la temperatura esterna se è sotto zero?
20-10-2020 20:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Senior utente

Messaggi: 1.385
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #42
RE: Accelerare all'avvio del motore
In genere, in questi casi, si parla di cold start, non di cold engine. I motori sono progettati per lavorare in temperatura tenendo conto delle inevitabili dilatazioni dei materiali: è per questo che li facciamo scaldare un minimo prima di impegnarli nel lavoro ed è altresì risaputo che il momento di maggiore usura, in un motore, è proprio l’avviamento che, fortunatamente, dura un attimo. Troverei quindi incoerente che una casa consigliasse di mettere a canna un motore proprio nell’area di funzionamento in cui questo patisce maggiormente le usure se ciò non fosse strettamente necessario al suo funzionamento. Tuttavia sarebbe pure ragionevole pensare che avviare al minimo supportato, la lubrificazione arrivi più lentamente a raggiungere tutti i punti ma non so: per bagnarsi meno, sotto alla pioggia si corre o si cammina?
I diesel senza candelette non hanno accensioni indotte e partono unicamente per la compressione della miscela calcolata (poi niente li ferma più) per cui, quando la temperatura scesa rende necessario dover compensare delle variate proprietà fisiche di aria e gasolio, lì vedo la cold start e la procedura indicata.
Però non progetto motori, rosama, potrebbe esser valido sia il tutto che il suo contrario.

"Hell, you're not a real maxi owner yet, you're still on your first keel"
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-10-2020 22:05 da nape.)
20-10-2020 21:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ianubat
Utente non regsitrato

 
Messaggio: #43
RE: Accelerare all'avvio del motore
posso confermare che il mio volvo penta 2003 (aspirato e senza candelette ne tantomeno elettronica) necessita di un po' di gas per partire.
da poco abbiamo controllato il motore e il meccanico, sollecitato si una temuta perdita di compressione, mi ha detto stai tranquillo, fai conto come una vettura disel con trentamila km. partono tutti così...
20-10-2020 22:38
Cita questo messaggio nella tua risposta
Francescobissotwo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 187
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #44
RE: Accelerare all'avvio del motore
Anch'io do un po' di gas all'avviamento del mio yanmar 18cv, ma non perché non parta , ma perché al minimo per qualche secondo batte qualcosa , poi va a posto.
Qualcuno ha esperienze a riguardo?
20-10-2020 23:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Senior utente

Messaggi: 1.385
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #45
RE: Accelerare all'avvio del motore
(20-10-2020 23:08)Francescobissotwo Ha scritto:  Anch'io do un po' di gas all'avviamento del mio yanmar 18cv, ma non perché non parta , ma perché al minimo per qualche secondo batte qualcosa , poi va a posto.
Qualcuno ha esperienze a riguardo?

uguale

"Hell, you're not a real maxi owner yet, you're still on your first keel"
21-10-2020 00:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Senior utente

Messaggi: 2.987
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #46
RE: Accelerare all'avvio del motore
Convinto che a tutti i motori "piaccia" essere riscaldati un pochino prima di iniziare a lavorare io cerco sempre di far girare il motore "rotondo" ovvero che abbia un numero di giri che lo faccia stare fermo sui suoi silent block che di sicuro ringrarano e dei quali qui non ho letto. Quindi? Accendo sempre il motore con un minimo di accelerazione e poi, appena in moto sento come gira, specialmente i monocilindrici, e regolo l'acceleratore di conseguenza. Mai avuto problemi. Smiley143

Francesco
21-10-2020 19:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Senior utente

Messaggi: 4.593
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #47
RE: Accelerare all'avvio del motore
(21-10-2020 19:39)Franc Ha scritto:  Convinto che a tutti i motori "piaccia" essere riscaldati un pochino prima di iniziare a lavorare io cerco sempre di far girare il motore "rotondo" ovvero che abbia un numero di giri che lo faccia stare fermo sui suoi silent block che di sicuro ringrarano e dei quali qui non ho letto. Quindi? Accendo sempre il motore con un minimo di accelerazione e poi, appena in moto sento come gira, specialmente i monocilindrici, e regolo l'acceleratore di conseguenza. Mai avuto problemi. Smiley143

Thumbsupsmileyanim

quando sto in barca mi dimentico del mondo
21-10-2020 20:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Senior utente

Messaggi: 2.987
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #48
RE: Accelerare all'avvio del motore
... ringrarano = ringraziano! 39

Francesco
22-10-2020 13:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
raffasqualo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.653
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #49
RE: Accelerare all'avvio del motore
Il mio D1-20 non ha avuto mail di bisogno e non traballa.
22-10-2020 13:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Senior utente

Messaggi: 1.385
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #50
RE: Accelerare all'avvio del motore
beh, il fatto che nei primi istanti sussulti è parzialmente fisiologico per alcuni motori dal momento che la cosa è sia in funzione del frazionamento della cubatura che, soprattutto, di quanti giri d'albero ha bisogno per "accendere" tutti i cilindri. Poi, per chi è cresciuto senza contagiri ma anche no, il regime giusto è sempre e solo quello che non fa vibrare le sartie. Certo, avere un dodici cilindri, qualsiasi cosa andrebbe bene ma forse non saremmo su delle barche a vela.

"Hell, you're not a real maxi owner yet, you're still on your first keel"
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-10-2020 14:07 da nape.)
22-10-2020 14:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Avvio Yanmar masa66 23 2.094 23-07-2020 22:17
Ultimo messaggio: maurotss
  Problema avvio Yanmar 3GM30F maurob2000 16 9.885 26-06-2020 13:49
Ultimo messaggio: Francescobissotwo
  Motore Yanmar 4JH2E su Oceanis 400 - giri motore? velocità? Canna 9 2.785 11-08-2019 19:38
Ultimo messaggio: ggalizia
  Volvo 2003t pigro all'avvio davide brambilla 2 913 06-08-2016 21:00
Ultimo messaggio: davide brambilla
  Perdita liquido all'avvio... vaimo 6 1.446 25-07-2013 01:27
Ultimo messaggio: Maro

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)