Rispondi 
Restauro volvo penta md7a
Autore Messaggio
Adrianomol Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 125
Registrato: Feb 2020 Online
Messaggio: #21
RE: Restauro volvo penta md7a
(29-11-2020 18:54)Butler Ha scritto:  L' acqua non entra nei cilindri perché viene espulsa dalla forza dei gas di di scarico. In ogni caso poi i riser sono fatti in modo da non far risalire l'acqua verso le valvole di scarico. Hai visto anche le condizioni del termostato?

Ok ma il percorso quale sarevbe? Provo a immaginarlo, presa a mare,pompa, partitore termostatato, a motore freddo passa nel riser, a motore caldo a termostato aperto entra in una camicia dei cilindri e riesce nel collettore.
29-11-2020 21:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.191
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #22
RE: Restauro volvo penta md7a
Si in genere il percorso è questo, dal manuale vedo che esiste un attacco anche all'invertitore (Cooling water inlet, reduction gear) ed un'uscita dal motore (Cooling water drain, engine).
Inoltre visto le nostre temperature il termostato lo eliminerei, considerando l'età.

I motori diesel di questo tipo sono molto semplici, circuito acqua, circuito olio, circuito carburante.

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana. (Giacomo Leopardi)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-11-2020 22:18 da Butler.)
29-11-2020 22:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Adrianomol Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 125
Registrato: Feb 2020 Online
Messaggio: #23
RE: Restauro volvo penta md7a
(29-11-2020 22:08)Butler Ha scritto:  Si in genere il percorso è questo, dal manuale vedo che esiste un attacco anche all'invertitore (Cooling water inlet, reduction gear) ed un'uscita dal motore (Cooling water drain, engine).
Inoltre visto le nostre temperature il termostato lo eliminerei, considerando l'età.

I motori diesel di questo tipo sono molto semplici, circuito acqua, circuito olio, circuito carburante.

Ho trovato su un forum inglese questo disegno, é in bassissima risoluzione ma spiega bene il giro dell'acqua. In effetti pare che l acqua addirittura prima di passare nella pompa, faccia un primo passaggio nel riduttore. Che peró sul motore che ho preso non c'é.


Allegati
.jpg  40995-48a81dae2c717f1aed70099d0bd0551d.jpg (Dimensione: 6,19 KB / Download: 216)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-11-2020 07:58 da Adrianomol.)
30-11-2020 07:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.191
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #24
RE: Restauro volvo penta md7a
Il passaggio deve esserci probabilmente è stato tappato con bulloni. Altra ipotesi è che sia l'invertitore del 6A che non ha questa caratteristica.

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana. (Giacomo Leopardi)
30-11-2020 09:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Adrianomol Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 125
Registrato: Feb 2020 Online
Messaggio: #25
RE: Restauro volvo penta md7a
(30-11-2020 09:03)Butler Ha scritto:  Il passaggio deve esserci probabilmente è stato tappato con bulloni. Altra ipotesi è che sia l'invertitore del 6A che non ha questa caratteristica.

Ecco una foto dell invertitore.


Allegati Anteprime
   
30-11-2020 11:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.191
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #26
RE: Restauro volvo penta md7a
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
L'attacco dovrebbe essere davanti la zona che ho tracciato in rosso ma nemmeno io lo vedo, come se mancasse una parte.
L'attacco è il n.19, la terza foto è di un invertitore con l'attacco.

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana. (Giacomo Leopardi)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-11-2020 18:22 da Butler.)
30-11-2020 17:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 1.951
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #27
RE: Restauro volvo penta md7a
Sono due riduttori diversi, di che anno é il motore di Adriano? Il mio dell'80 aveva il raffreddamento.
30-11-2020 20:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Adrianomol Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 125
Registrato: Feb 2020 Online
Messaggio: #28
RE: Restauro volvo penta md7a
(30-11-2020 20:00)Wally Ha scritto:  Sono due riduttori diversi, di che anno é il motore di Adriano? Il mio dell'80 aveva il raffreddamento.
1979
30-11-2020 22:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Adrianomol Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 125
Registrato: Feb 2020 Online
Messaggio: #29
RE: Restauro volvo penta md7a
Scavando nella rete ho trovato questa soluzione al problema del collettore di scarico. A quanto pare é possibile farsi fare in pezzo opportunamente saldato che lo sostituisca. Bisognerebbe capire che giro per l'acqua e per gli scarichi hanno previsto. A naso dalla parte in cui entra l'acqua spinta dalla pompa conviene fare una camera stagna in moto che l'acqua sia guidata ad entrarenella testata. Per l'uscita invece come già detto prima, l'acqua defluisce senza entrare nei tubi di scarico.
Che ne pensate?


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-12-2020 11:25 da Adrianomol.)
01-12-2020 11:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.191
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #30
RE: Restauro volvo penta md7a
Il giro che fa lo spiegano su un forum americano:

"The water flow on the MD7 goes like this:

Water comes out of the seawater pump and goes up to the exhaust manifold, where it has two options, 1. Go into the exhaust manifold via the "T" fitting or 2. Continue past the "T" fitting over to the thermostat housing and enter the thermostat housing.

When the engine is cold the thermostat is closed and will not allow any water to flow within the engine, so all the water flows past the "T" fitting, into the thermostat housing and then immediately out of the top of the thermostat housing and into the exhaust mixing elbow.

As the engine begins to warm up, the thermostat begins to open, and this allows some water to begin to flow into the "T" fitting and into the exhaust manifold. At this time water could be flowing in both paths.

When the water flows into the exhaust manifold via the "T" fitting, it circulates inside of one section of the manifold and then exits the manifold via two of the holes and into the cylinder head. From the head the water flows thru holes down into the cylinder block, circulates around the two cylinders and then comes back up into a different section of the head and then exits the head back into the exhaust manifold thru the third hole. Now the water is in the section of the manifold where it touches the thermostat and it warms the thermostat, which will begin to open. So the thermostat senses the temp. of the water in the manifold and head and controls the flow in the engine. As the engine water gets hotter and the thermostat opens more and more, the thermostat also begins to block off the water flow passage in the thermostat housing so that water can no longer take the "short cut" around the engine, and this forces all the water to flow thru the engine.

So the thermostat sits there acting like a traffic cop directing water either around the engine, or thru the engine depending on the engine load and temp. This way water is always flowing out of the thermostat housing and into the exhaust elbow, and the exhaust hose won't burn up.

Hope this makes sense...."

Metto come traduce Google:

"Il flusso d'acqua sull'MD7 è così:

L'acqua esce dalla pompa dell'acqua di mare e sale al collettore di scarico, dove ha due opzioni: 1. Entrare nel collettore di scarico tramite il raccordo a "T" oppure 2. Continuare oltre il raccordo a "T" fino all'alloggiamento del termostato e entrare nell'alloggiamento del termostato.

Quando il motore è freddo, il termostato è chiuso e non consente all'acqua di fluire all'interno del motore, quindi tutta l'acqua scorre oltre il raccordo a "T", nell'alloggiamento del termostato e quindi immediatamente fuori dalla parte superiore dell'alloggiamento del termostato e dentro il gomito di miscelazione dello scarico.

Quando il motore inizia a riscaldarsi, il termostato inizia ad aprirsi e questo fa sì che un po 'd'acqua inizi a fluire nel raccordo a "T" e nel collettore di scarico. In questo momento l'acqua potrebbe scorrere in entrambi i percorsi.

Quando l'acqua fluisce nel collettore di scarico tramite il raccordo a "T", circola all'interno di una sezione del collettore e poi esce dal collettore attraverso due dei fori e nella testata. Dalla testa l'acqua scorre attraverso i fori verso il basso nel blocco cilindri, circola intorno ai due cilindri e poi torna su in una sezione diversa della testa e poi esce di nuovo nel collettore di scarico attraverso il terzo foro. Ora l'acqua si trova nella sezione del collettore dove tocca il termostato e riscalda il termostato, che inizierà ad aprirsi. Quindi il termostato rileva la temp. dell'acqua nel collettore e nella testa e controlla il flusso nel motore. Man mano che l'acqua del motore diventa più calda e il termostato si apre sempre di più, il termostato inizia anche a bloccare il passaggio del flusso d'acqua nell'alloggiamento del termostato in modo che l'acqua non possa più prendere la "scorciatoia" attorno al motore, e questo costringe tutto il acqua per fluire attraverso il motore.

Quindi il termostato si trova lì agendo come un vigile che dirige l'acqua intorno al motore o attraverso il motore a seconda del carico e della temperatura del motore. In questo modo l'acqua scorre sempre fuori dall'alloggiamento del termostato e nel gomito di scarico e il tubo di scarico non si brucia.

Spero che questo abbia senso ..."

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana. (Giacomo Leopardi)
02-12-2020 19:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Adrianomol Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 125
Registrato: Feb 2020 Online
Messaggio: #31
RE: Restauro volvo penta md7a
Sono andato avanti nel disassemblare il motore. Ho tolto la pompa, il volano e la testata. Purtroppo il motore sembra grippato, non si capisce se i pistoni o l'albero. Sono riuscito a muovere i pistoni solo con un estrattore, ma rimane durissimo. Posso immaginare dato lo stato del sistema refrigerante che abbia lavorato senza acqua e ad un certo punto si sia inchiodato. Speravo di non dover aprire il blocco motore, ma a questo punto per capire lo stato delle bronzine é inevitabile. Poi bisognerà valutare lo stato delle canne e dei pistoni/fasce
Vediamo come si evolve la situazione, ma sono abbastanza propenso ad abbandonare il progetto di ripristino. Smiley33
05-12-2020 21:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.191
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #32
RE: Restauro volvo penta md7a
Quindi girando a mano il volano i pistoni erano bloccati? Il motorino d'avviamento gira?

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana. (Giacomo Leopardi)
05-12-2020 23:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Senior utente

Messaggi: 3.973
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #33
RE: Restauro volvo penta md7a
Ci sarà stato un passaggio di acqua nei cilindri,oppure ha girato senza olio nella coppa,sonta la coppa e controlla la bronzine se hanno girato a secco ed hanno rovinato le sedi dell'albero motore.
06-12-2020 00:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 1.951
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #34
RE: Restauro volvo penta md7a
Le bronzine saranno buone ma i pistoni saranno ormai saldati?
06-12-2020 00:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Senior utente

Messaggi: 3.973
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #35
RE: Restauro volvo penta md7a
(06-12-2020 00:10)Wally Ha scritto:  Le bronzine saranno buone ma i pistoni saranno ormai saldati?
Se non è entrata acqua nei cilindri il problema e nella parte inferiore del motore bronzine albero motore bielle con relative boccole,forse pompa olio per mancata lubrificazione.
06-12-2020 01:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Adrianomol Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 125
Registrato: Feb 2020 Online
Messaggio: #36
RE: Restauro volvo penta md7a
(06-12-2020 01:26)maurotss Ha scritto:  Se non è entrata acqua nei cilindri il problema e nella parte inferiore del motore bronzine albero motore bielle con relative boccole,forse pompa olio per mancata lubrificazione.

Eccomi a voi. Ho tolto l'albero motore. Le bronzine sembrano buone, l'albero a gomiti non é rigatto e le bronzine sono belle lisce. il problema é il pistone lato volano che é proprio grippato dentro il cilindro. Anche l'altro, ma un po si muove forzandolo. Ora volevo toglierli dal blocco spingendoli verso dentro ma pare come se arrivino fino a un certo punto e poi le nervature del motore non permettano di uscire completamente perche ci sbattono contro. Verso la testa non passano perché le bielle sono troppo grosse. Non riesco a togliere i perni perché troppo angusto e non vedo il fermo. C'é un qualche trucco per rimuoverli?
06-12-2020 18:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 1.951
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #37
RE: Restauro volvo penta md7a
Lasciali in ammollo nel WD40 per un paio di gg, e di tanto in tanto prova a muoverli ma credo che non saranno in buone condizioni una volta tolti.
Ps le bronzine una volta smontate e tolte dalle loro sedi per la buona meccanica andrebbero sostituite.
06-12-2020 21:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Senior utente

Messaggi: 3.973
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #38
RE: Restauro volvo penta md7a
Per togliere il pistone se non passa verso il basso devi togliere i due anelli che tengono il spinotto nel pistone.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-12-2020 21:55 da maurotss.)
06-12-2020 21:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 1.951
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #39
RE: Restauro volvo penta md7a
i pistoni con le bielle devono venir via verso l'albero, il manuale si trova facilmente in rete. non ne sono sicuro ma bisogna rispettare la giusta sequenza per toglierli e metterli
07-12-2020 00:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.191
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #40
RE: Restauro volvo penta md7a
Qua spiega come si monta.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana. (Giacomo Leopardi)
07-12-2020 15:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Volvo Penta MD2040 smontare scarico a gomito scud 180 40.983 13-01-2021 09:20
Ultimo messaggio: kitegorico
  Storia di un Volvo Penta MD22L-B che scalda troppo e consuma olio ste.fano 77 6.500 02-01-2021 09:52
Ultimo messaggio: Moby Dick
  volvo penta 2040 regime giri renato ciamarra 27 530 18-12-2020 16:02
Ultimo messaggio: renato ciamarra
  Invertitore Volvo Penta da revisionare Vincenzo Cocciolo 5 885 25-11-2020 13:12
Ultimo messaggio: Temasek
  volvo penta 8 cv...Aiuto Robusato 5 307 21-11-2020 14:49
Ultimo messaggio: Butler
  Pompa acqua di mare Volvo Penta 2020 Masmau 8 435 07-10-2020 13:04
Ultimo messaggio: Giuly
  pompa acqua volvo penta brunellacerra 15 5.013 03-10-2020 09:36
Ultimo messaggio: gfrancs
  Contagiri / contaore Volvo Penta naicols1971 212 42.259 15-09-2020 10:01
Ultimo messaggio: kora
  problema candelette MD22L-A Volvo Penta enio.rossi 18 1.362 13-08-2020 19:08
Ultimo messaggio: ventodiprua
  Motore VP MD7A Tatile 11 576 07-08-2020 16:15
Ultimo messaggio: Tatile

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)