Rispondi 
Quale elica (versione 4.0)
Autore Messaggio
Guido_Elan33 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 901
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #1
Quale elica (versione 4.0)
Cari amici,
si sentiva la mancanza di una nuova discussione sulle eliche...
Ho appena trasferito la mia nuova imbarcazione, Dufour 375, con elica Volvo 2 pale abbattibili. Non spinge male, (a parte un forte effetto evolutivo verso dx mollando il timone), però per me l'elica deve essere 3 pale e vorrei cambiarla.
Quale scegliere?
Ero entusiasta della Autoprop, però pensandoci bene, che vantaggio mi offre raggiungere la velocità di crociera di 7 nodi a 1600 rpm invece che gli attuali 2300? Consumo meno? E che mi importa, tanto il consumo è bassissimo ugualmente. Vado più veloce? Non direi, attualmente raggiungo 8 nodi, più di così non si può, nemmeno con Autoprop. E poi non è certo regalata.
L'elica attuale mi ha fatto rivalutare la tipologia a pale abbattibili, che in passato ho sempre scartato perché il meccanismo di apertura e chiusura, con tutti gli ingranaggi a vista, mi sembra vulnerabile alle incrostazioni e cose varie che si attaccano. Flex-o-fold, Varifold, ecc, alla fine vanno bene, credo.
Poi ci sono le orientabili. Ho sempre avuto la Kiwi prop, ha fatto il suo dovere, però contro vento e con mare un po' formato andava in crisi (ottima a vela), non credo che la ricomprerei. Max-prop, J-prop, EWOL, sono un buon compromesso tra prestazioni vela e motore.
Che ne pensate? Io non faccio regate però mi piace sentire la barca che viaggia bene. E' un tipico uso diportistico, come la maggior parte di voi.
Grazie
04-04-2021 15:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davidevet Offline
Senior utente

Messaggi: 1.360
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #2
RE: Quale elica (versione 4.0)
Ho Ewol, ho avuto tripala abbattibile Volvo, sulla carta ewol é migliore e in manovra non c’è confronto, però spesso rimpiango la semplicità delle pale abbattibili
BV
04-04-2021 19:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
traballi carlo Offline
Senior utente

Messaggi: 2.469
Registrato: Oct 2014 Online
Messaggio: #3
RE: Quale elica (versione 4.0)
Anch’io sono in fase di decisione è sono giunto alle tue stesse conclusioni .
Confesso che è anche per me il prezzo della Autoprop è un po’ altino .
Della flex o fold apprezzo il fatto che è un’elica “ignorante” e senza manutenzione .
Della Autoprop il “vela con filino di motore” con le ariette , mi piace parecchio , infatti la mia barca , Bav 30 Cruise è sotto invelata...
Me sa che me tengo la tripala fissa , che non va niente male !Thumbsupsmileyanim
04-04-2021 19:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 13.650
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #4
RE: Quale elica (versione 4.0)
Da FoF sono passato a MaxProp.
Contentissimo
Da 15 anni.
Grasso e zinchi.
Previdibilissimo prop-walk.
04-04-2021 20:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.159
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #5
Quale elica (versione 4.0)
(04-04-2021 15:05)Guido_Elan33 Ha scritto:  Cari amici,
si sentiva la mancanza di una nuova discussione sulle eliche...
Ho appena trasferito la mia nuova imbarcazione, Dufour 375, con elica Volvo 2 pale abbattibili. Non spinge male, (a parte un forte effetto evolutivo verso dx mollando il timone), però per me l'elica deve essere 3 pale e vorrei cambiarla.
Quale scegliere?
Ero entusiasta della Autoprop, però pensandoci bene, che vantaggio mi offre raggiungere la velocità di crociera di 7 nodi a 1600 rpm invece che gli attuali 2300? Consumo meno? E che mi importa, tanto il consumo è bassissimo ugualmente. Vado più veloce? Non direi, attualmente raggiungo 8 nodi, più di così non si può, nemmeno con Autoprop. E poi non è certo regalata.
L'elica attuale mi ha fatto rivalutare la tipologia a pale abbattibili, che in passato ho sempre scartato perché il meccanismo di apertura e chiusura, con tutti gli ingranaggi a vista, mi sembra vulnerabile alle incrostazioni e cose varie che si attaccano. Flex-o-fold, Varifold, ecc, alla fine vanno bene, credo.
Poi ci sono le orientabili. Ho sempre avuto la Kiwi prop, ha fatto il suo dovere, però contro vento e con mare un po' formato andava in crisi (ottima a vela), non credo che la ricomprerei. Max-prop, J-prop, EWOL, sono un buon compromesso tra prestazioni vela e motore.
Che ne pensate? Io non faccio regate però mi piace sentire la barca che viaggia bene. E' un tipico uso diportistico, come la maggior parte di voi.
Grazie


Se con un 37 piedi fai otto nodi.... l’Elica che hai va benone. La fof 2 pale è molto ben riuscita.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
04-04-2021 21:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 4.964
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #6
RE: Quale elica (versione 4.0)
(04-04-2021 19:57)traballi carlo Ha scritto:  Anch’io sono in fase di decisione è sono giunto alle tue stesse conclusioni .
Confesso che è anche per me il prezzo della Autoprop è un po’ altino .
Della flex o fold apprezzo il fatto che è un’elica “ignorante” e senza manutenzione .
Della Autoprop il “vela con filino di motore” con le ariette , mi piace parecchio , infatti la mia barca , Bav 30 Cruise è sotto invelata...
Me sa che me tengo la tripala fissa , che non va niente male !Thumbsupsmileyanim

Così oltre che sottoinvelato ti tiri dietro un secchio in mare quando vai a vela.

(04-04-2021 15:05)Guido_Elan33 Ha scritto:  Cari amici,
si sentiva la mancanza di una nuova discussione sulle eliche...
Ho appena trasferito la mia nuova imbarcazione, Dufour 375, con elica Volvo 2 pale abbattibili. Non spinge male, (a parte un forte effetto evolutivo verso dx mollando il timone), però per me l'elica deve essere 3 pale e vorrei cambiarla.
Quale scegliere?
Ero entusiasta della Autoprop, però pensandoci bene, che vantaggio mi offre raggiungere la velocità di crociera di 7 nodi a 1600 rpm invece che gli attuali 2300? Consumo meno? E che mi importa, tanto il consumo è bassissimo ugualmente. Vado più veloce? Non direi, attualmente raggiungo 8 nodi, più di così non si può, nemmeno con Autoprop. E poi non è certo regalata.
L'elica attuale mi ha fatto rivalutare la tipologia a pale abbattibili, che in passato ho sempre scartato perché il meccanismo di apertura e chiusura, con tutti gli ingranaggi a vista, mi sembra vulnerabile alle incrostazioni e cose varie che si attaccano. Flex-o-fold, Varifold, ecc, alla fine vanno bene, credo.
Poi ci sono le orientabili. Ho sempre avuto la Kiwi prop, ha fatto il suo dovere, però contro vento e con mare un po' formato andava in crisi (ottima a vela), non credo che la ricomprerei. Max-prop, J-prop, EWOL, sono un buon compromesso tra prestazioni vela e motore.
Che ne pensate? Io non faccio regate però mi piace sentire la barca che viaggia bene. E' un tipico uso diportistico, come la maggior parte di voi.
Grazie
Quella che hai sotto va bene mi sembra. Non la cambierei. Se proprio vuoi ti consiglierei la FoF tripala. Se quando molli la ruota gira da una parte è un buon segno:non hai il cuscinetto inferiore della pala del timone semi inchiodato.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-04-2021 21:57 da kavokcinque.)
04-04-2021 21:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Senior utente

Messaggi: 5.098
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #7
RE: Quale elica (versione 4.0)
(04-04-2021 19:57)traballi carlo Ha scritto:  Anch’io sono in fase di decisione è sono giunto alle tue stesse conclusioni .
Confesso che è anche per me il prezzo della Autoprop è un po’ altino .
Della flex o fold apprezzo il fatto che è un’elica “ignorante” e senza manutenzione .
Della Autoprop il “vela con filino di motore” con le ariette , mi piace parecchio , infatti la mia barca , Bav 30 Cruise è sotto invelata...
Me sa che me tengo la tripala fissa , che non va niente male !Thumbsupsmileyanim
Sono passato anni fa dalla max-prop alla j-prop e mi sono trovato e mi trovo molto bene
ancora oggi.Però con qualche amico anche ns.adv confrontandoci sulle eliche,c'è chi ha già installato da un paio di anni l'autoprop.Entusiasti al massimo,tanto che anche io ho iniziato a pensarci.Il risparmio di carburante non è da sottovalutare,meno giri di motore ed uguale velocità in confronto ad altre eliche ecc.ecc.Il costo credo che + o - siamo li con altre eliche,voi amici adv cosa fareste?

In barca a vela quando sei salito sei arrivato!! Grazie BULLO.
04-04-2021 23:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stravento96 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 777
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #8
RE: Quale elica (versione 4.0)
Meno giri motore alla stessa velocità non è un fatto positivo in assoluto. Il motore è progettato per girare in crociera ai regimi previsti, solitamente fra il 75% e l’80% dei giri massimi.
04-04-2021 23:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Senior utente

Messaggi: 5.098
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #9
RE: Quale elica (versione 4.0)
(04-04-2021 23:22)stravento96 Ha scritto:  Meno giri motore alla stessa velocità non è un fatto positivo in assoluto. Il motore è progettato per girare in crociera ai regimi previsti, solitamente fra il 75% e l’80% dei giri massimi.
Ok.Mi sembra che i 2/3 giri motore siano l'ideale quindi stiamo poco meno sotto il 75%.Di conseguenza a parità di giri va bene l'autoprop che ti permette un pò di velocità in più,magari mezzo nodo o poco più per una barca a vela è già molto mi sembra.

In barca a vela quando sei salito sei arrivato!! Grazie BULLO.
04-04-2021 23:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
FIL Offline
Amico del Forum

Messaggi: 851
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #10
RE: Quale elica (versione 4.0)
Bv. Nessuno prende in considerazione la Gori Propeller ? Utilizzo da molti anni la tre pale abbattibili, mai avuto problemi. Basta fare un po’ di attenzione agli ingranaggi
04-04-2021 23:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rosamunda Offline
Amico del Forum

Messaggi: 494
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #11
RE: Quale elica (versione 4.0)
Ho istallato l'autoprop sulla mia barca da tre anni. Minori consumi, minor numero di giri, ottima nella combinazione vela e motore. A 2100 giri su un max di 3200 vado a 7 nodi e monto un motore di appena 40 Hp (all'asse effettivi sono 36) su una barca di 12,5 metri che, quando parto per la crociera, pesa intorno alle 12 tonnellate. Tutto bene? No l'elica è costosa quindi secondo me ognuno deve valutare in base alle proprie esigenze,alle proprie capacità di spesa se vale la pena. Personalmente se tornassi indietro, a costo di dover accendere un mutuo, la ricomprerei.
05-04-2021 00:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Guido_Elan33 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 901
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #12
RE: Quale elica (versione 4.0)
(05-04-2021 00:11)Rosamunda Ha scritto:  Ho istallato l'autoprop sulla mia barca da tre anni. Minori consumi, minor numero di giri, ottima nella combinazione vela e motore. A 2100 giri su un max di 3200 vado a 7 nodi e monto un motore di appena 40 Hp (all'asse effettivi sono 36) su una barca di 12,5 metri che, quando parto per la crociera, pesa intorno alle 12 tonnellate. Tutto bene? No l'elica è costosa quindi secondo me ognuno deve valutare in base alle proprie esigenze,alle proprie capacità di spesa se vale la pena. Personalmente se tornassi indietro, a costo di dover accendere un mutuo, la ricomprerei.

Una paio di domande:
- il tuo motore raggiunge 3200 giri anche con autoprop?
- andare a 7 nodi a 2100 giri, invece che a 2500-2600 come presumibilmente faresti con un'altra elica (75-80% dei giri massimi) che benefici comporta, a parte il risparmio di carburante?
05-04-2021 09:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Senior utente

Messaggi: 5.098
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #13
RE: Quale elica (versione 4.0)
(05-04-2021 09:07)Guido_Elan33 Ha scritto:  Una paio di domande:
- il tuo motore raggiunge 3200 giri anche con autoprop?
- andare a 7 nodi a 2100 giri, invece che a 2500-2600 come presumibilmente faresti con un'altra elica (75-80% dei giri massimi) che benefici comporta, a parte il risparmio di carburante?
Se non ricordo male mi hanno detto che il motore dovrebbe girare al massimo di 2/3 dei giri totali,che non sono 75 o 80%.Quindi Rosamunda fa girare il suo motore correttamente,se sbaglio correggetemi,non vorrei dire cavolate.

In barca a vela quando sei salito sei arrivato!! Grazie BULLO.
05-04-2021 14:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rosamunda Offline
Amico del Forum

Messaggi: 494
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #14
RE: Quale elica (versione 4.0)
(05-04-2021 09:07)Guido_Elan33 Ha scritto:  Una paio di domande:
- il tuo motore raggiunge 3200 giri anche con autoprop?
- andare a 7 nodi a 2100 giri, invece che a 2500-2600 come presumibilmente faresti con un'altra elica (75-80% dei giri massimi) che benefici comporta, a parte il risparmio di carburante?

Minore consumo, minore rumore, minore usura del motore. Il numero di giri massimo non l'ho controllato poichè arrivato a 2800 giri facevo 8 nodi ma la poppa era in acqua. Credo che 2100 giri siano un giusto regime di rotazione, in ogni caso a volte (ma per un periodo di tempo limitato a 10 minuti circa) vado a 2500 giri su consiglio del mio meccanico.

Per fare un confronto il precedente motore erogava 43 Hp all'asse, quindi una potenza maggiore del motore attuale, con l'elica a pale abbattibili della Volvo Penta spingeva la barca a 6,5 nodi a 2200 giri. Andavo sempre a quel numero di giri e con questo trattamento il motore ha lavorato per 30 anni.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-04-2021 20:51 da Rosamunda.)
05-04-2021 20:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stravento96 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 777
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #15
RE: Quale elica (versione 4.0)
Rosamunda hai notato se con mare formato contrario ci sia o meno un decadimento delle prestazioni rispetto all’elica precedente che prendeva a quanto ho capito più giri?
06-04-2021 07:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rosamunda Offline
Amico del Forum

Messaggi: 494
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #16
RE: Quale elica (versione 4.0)
(06-04-2021 07:57)stravento96 Ha scritto:  Rosamunda hai notato se con mare formato contrario ci sia o meno un decadimento delle prestazioni rispetto all’elica precedente che prendeva a quanto ho capito più giri?

Mi sono trovato a navigare verso Patrasso con 15 nodi di vento sul naso e non avevo problemi, a circa 5 miglia dal porto il vento è rinforzato a 30 nodi con raffiche a 35, il mare ovviamente si era ingrossato, Non volendo tornare indietro ho messo pochissima randa e aiutandomi col motore ( a 2500 giri) riuscivo a fare 5,5 nodi. Ti ho citato questo piccolo episodio per dirti che con questo motore (meno potente) e questa elica mi sono trovato meglio in tutte le situazioni in cui mi sono imbattuto. Non è vero che il vecchio motore prendeva più giri. tornando al motore attuale mi sono ricordato che nelle prove fatte con il meccanico dopo l'istallazione raggiungevo i 3000 giri. Ribadisco che ora nei momenti di "follia" vado a 2500 giri e in tale situazione la velocità circa 7,5 nodi.
06-04-2021 10:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
refolik Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 100
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #17
RE: Quale elica (versione 4.0)
Concordo con Rosamunda, ho una autoprop su un 37 piedi, da 3 anni e mi trovo bene, anche con mare e vento contro spinge molto bene, ...poi le varianti sono talmente tante !!!!
06-04-2021 12:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gaspare.agate Offline
Senior utente

Messaggi: 3.406
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #18
RE: Quale elica (versione 4.0)
Ho la j prop da 12 anni. Ne sono contento, puoi regolare il passo come vuoi e metterlo a punto sul tuo motore con la barca in acqua.
07-04-2021 14:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.158
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #19
RE: Quale elica (versione 4.0)
FoF dal 2010, prima a pale abbattibili.
Ottima anche in retro

Antonio Giovannelli
07-04-2021 16:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Senior utente

Messaggi: 5.098
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #20
RE: Quale elica (versione 4.0)
(07-04-2021 14:37)gaspare.agate Ha scritto:  Ho la j prop da 12 anni. Ne sono contento, puoi regolare il passo come vuoi e metterlo a punto sul tuo motore con la barca in acqua.
Anche io j-prop da 8 anni nessun problema.A sentire chi ha Autoprop ne sono molto entusiasti proprio per le caratteristiche di cui si sta parlando.Sono combattuto sul da farsi,certo il costo è abbastanza alto.Magari chi fosse interessato ci possiamo organizzare come adv per chiedere all'importatore uno sconto particolare per l'acquisto
di un n.tot di eliche.Ovviamente non parliamo di convenzioni adv o altro,solo alcuni adv
che si uniscono per l'acquisto privato. Magari per non intralciare le varie discussioni,mi propongo come mediatore con 'importatore sentendoci con messaggi MP.Spero di non aver violato nessun regolamento del forum,ci mancherebbe.

In barca a vela quando sei salito sei arrivato!! Grazie BULLO.
07-04-2021 22:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  nanni 2.60 he OLIO MOTORE quale? sigle? carloborsani 8 280 20-03-2021 08:13
Ultimo messaggio: carloborsani
  Elica MaxProp quale passo? gennarino 20 887 30-05-2020 21:07
Ultimo messaggio: Wally
  Fuoribordo Elettrico - Quale ? sailyard 50 16.805 01-02-2020 23:50
Ultimo messaggio: nina
  Quale tipo di linea asse Nanook 17 3.801 05-12-2019 17:02
Ultimo messaggio: gimbo
  Quale riser in acciaio inox scegliere? ste.fano 10 1.074 18-10-2019 10:39
Ultimo messaggio: ste.fano
  Quale Racor per Perkins?? sciuipis 10 1.022 15-10-2019 12:12
Ultimo messaggio: sciuipis
  quale disincrostante per circuito SECONDARIO scambiatore? marloc 21 2.201 03-07-2019 05:26
Ultimo messaggio: bobspiderman
  quale fuoribordo per il mio tendere zodiac 230 spidy 2 606 08-05-2019 18:24
Ultimo messaggio: spidy
  cambio elica, quale il passo ottimale per elica radice? marco delphia 40 8 2.336 05-05-2019 14:35
Ultimo messaggio: emnctr
  Comet 910 quale elica? SoulSurfer 8 826 29-04-2019 16:45
Ultimo messaggio: SoulSurfer

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)