Rispondi 
Secondo motore in barca a vela
Autore Messaggio
mlipizer Offline
Senior utente

Messaggi: 2.548
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #41
RE: Secondo motore in barca a vela
(31-08-2021 15:48)carlo1974 Ha scritto:  se ti si piantava tra le dighe del porto , godevi meno ! Smiley4
un gambo corto , in acque calme , non cavita .
penso che a nessuno venga in mente di usare il motore del tender come sostituto del principale .
quì il discorso è : avendo già a bordo il motorino del tender , come posso fare per averlo di immediata disponibilità nel caso che l'entrobordo mi pianti in asso mentre sono in un pericolo imminente ( imbocco del porto , in prossimità di un'ostacolo , a ridosso di una scogliera...) ?

Veramente la domanda del topic era un'altra e prevedeva di rimanere senza vento in mezzo all'Adriatico.
La tua situazione è completamente al contrario, ma paradossalmente, ha più senso.

Trieste Orion 2000 (8.00 metri)
31-08-2021 16:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SeaMax Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 314
Registrato: Apr 2017 Online
Messaggio: #42
RE: Secondo motore in barca a vela
Io ho un entrobordo da 30 CV se rimango fermo in mezzo all' adriatico con il mio 35 piedi (senza vento) metto in funzione il motorino del tender da 2,3 cv. Ci ho provato io ed anche altri in questo 3rd e si viaggia tra 2 e 3 nodi.....in porto un po' piano ma si torna.
Anzi, mi ha incuriosito Fil che monta sul tender un 9.8 CV che sarebbe sicuramente molto meglio. Non vedo problemi
31-08-2021 20:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.462
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #43
RE: Secondo motore in barca a vela
allora, giuro che non avevo capito la domanda ! Smiley4
se il vento ti pianta in mezzo all'adriatico e il motore principale non si avvia , aspetti ...che si rialzi il vento !
non ha senso il fuoribordo del tender per percorrere 40 miglia con un 35 piedi ! un conto è finire la manovra d'ormeggio , altro conto è pensare di percorrere una rotta !
il bf2,3 al massimo , consuma 1,1 litri ora , almeno , così dichiara l'honda . il mio di solito consumava 0,7 litri/ora quando l'utilizzavo sull'alpa brise a velocità di crociera ossia 4,5 nodi . ora, in assenza di vento e di corrente e onda (ma sei in mezzo all'adriatico o alle saline di cervia ? ) , è plausibile che il bf 2,3 sposti il tuo 35 piedi a 2-3 nodi . ma che fai ? lo tieni per 20 ore al massimo dei giri ? guarda che lo fondi ! ok , ammettiamo che lo regoli al 60-70% della potenza , forse procederai a due nodi scarsi (forse...) e ogni 70-75 minuti , dovrai fare rifornimento . quanta benzina hai a bordo per il tender ? 5 litri ? allora son 6 ore di autonomia ossia 10-12 miglia percorse ... poi ?
insomma , io aspetterei il vento e terrei la poca benzina per un'eventuale ingresso in porto col fuoribordo d'emergenza .
ah , il fuoribordo da 9,8 hp , ti farà fare anche 4 nodi , ma consumerà almeno 3 litri ora ... con 5 litri fai ancora meno distanza....

essere stupidi è un privilegio
31-08-2021 21:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Silviooooo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 293
Registrato: Jun 2017 Online
Messaggio: #44
RE: Secondo motore in barca a vela
(31-08-2021 20:13)SeaMax Ha scritto:  Io ho un entrobordo da 30 CV se rimango fermo in mezzo all' adriatico con il mio 35 piedi (senza vento) metto in funzione il motorino del tender da 2,3 cv. Ci ho provato io ed anche altri in questo 3rd e si viaggia tra 2 e 3 nodi.....in porto un po' piano ma si torna.
Anzi, mi ha incuriosito Fil che monta sul tender un 9.8 CV che sarebbe sicuramente molto meglio. Non vedo problemi

Continuo a considerare sensata l'idea di utilizzare il fuoribordo del tender come motore ausiliario in caso di vera necessità (ingresso al porto o vicinanza a pericoli, casi in cui senza vento si è oggettivamente in difficoltà, non importa quanto bravi o puristi della vela si possa essere).
L'idea di utilizzare un fuoribordo solo per non aspettare il vento in mare aperto personalmente non la concepisco, ma il mondo è bello perché è vario: di certo non fai male a nessuno, per cui non prenderla come una critica ma solo come la mia opinione, o se preferisci il mio modo di vedere la vela. Wink
31-08-2021 21:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
paepi Offline
Amico del Forum

Messaggi: 415
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #45
RE: Secondo motore in barca a vela
fermo in mezzo all adriatico per bonaccia…. ma quanto può durare? evento non impossibile d estate, ma prima o poi arriva qualcosa. il gs 35 poi si muove da vero con poca aria…

vale davvero la pena brigare, mettere in acqua il tender, il motore, fare il pieno ogni ora, magari cavitare perchè l elica è quello che è, per ore….. ogni ora cermarsi prendere la tanica…… magari timonando dal tender e al timone chi lasci? incroci qualcuno e sei sul tender chi lo vede? e se capita l imponderabile e non sei a bordo ma sul tender? ed il rischio di avere 50 litri di benzina a bordo…… ma gia 20 x me son troppi (lo so è troppo uno…)

per me meglio un libro….. o fare un bagno

mi è capitato piu volte di restare in bonaccia al largo e trovare il piacere di navigare lento lento, o fare un bel bagno… o dedicarmi ad attivita ludiche….. :-)

certo che se siamo senza vento all ingresso del porto ed in pericolo (faccio fatica a immaginare la situazione ma ipotizziamo), valuto non solo di usare il tender ed il suo motore, ma butto in acqua i figli con le pinne a spingere e do un remo alla moglie per vogare..!

ma qui il tema era IN MEZZO ALL ADRIATICO
my2cents
31-08-2021 21:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Senior utente

Messaggi: 5.222
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #46
RE: Secondo motore in barca a vela
(31-08-2021 15:48)carlo1974 Ha scritto:  se ti si piantava tra le dighe del porto , godevi meno ! Smiley4
un gambo corto , in acque calme , non cavita .
penso che a nessuno venga in mente di usare il motore del tender come sostituto del principale .
quì il discorso è : avendo già a bordo il motorino del tender , come posso fare per averlo di immediata disponibilità nel caso che l'entrobordo mi pianti in asso mentre sono in un pericolo imminente ( imbocco del porto , in prossimità di un'ostacolo , a ridosso di una scogliera...) ?
Certo può capitare ciò che dici anche se l'ancora sempre pronta può aiutare anzi ti salva.

(31-08-2021 16:57)mlipizer Ha scritto:  Veramente la domanda del topic era un'altra e prevedeva di rimanere senza vento in mezzo all'Adriatico.
La tua situazione è completamente al contrario, ma paradossalmente, ha più senso.
Infatti il mio intervento voleva essere di aiuto a chi rimane in mezzo al mare adriatico o non è uguale.

In barca a vela quando sei salito sei arrivato!! Grazie BULLO.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-08-2021 21:50 da GARIBALDI.)
31-08-2021 21:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.462
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #47
RE: Secondo motore in barca a vela
(31-08-2021 21:46)GARIBALDI Ha scritto:  Certo può capitare ciò che dici anche se l'ancora sempre pronta può aiutare anzi ti salva.

inzomma ! se sei all'imbocco di un porto commerciale come quello di ravenna , è meglio che ti scansi in fretta !Smiley4

essere stupidi è un privilegio
31-08-2021 21:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SeaMax Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 314
Registrato: Apr 2017 Online
Messaggio: #48
RE: Secondo motore in barca a vela
(31-08-2021 21:14)Silviooooo Ha scritto:  Continuo a considerare sensata l'idea di utilizzare il fuoribordo del tender come motore ausiliario in caso di vera necessità (ingresso al porto o vicinanza a pericoli, casi in cui senza vento si è oggettivamente in difficoltà, non importa quanto bravi o puristi della vela si possa essere).
L'idea di utilizzare un fuoribordo solo per non aspettare il vento in mare aperto personalmente non la concepisco, ma il mondo è bello perché è vario: di certo non fai male a nessuno, per cui non prenderla come una critica ma solo come la mia opinione, o se preferisci il mio modo di vedere la vela. Wink
A volte le finestre di tempo buono sono di una giornata ( vedi mia ultima traversata) e davvero non c' è tempo di aspettare il vento, bisogna andare.
3 nodi con un motorino o 4 con uno un po' più grande mi tolgono d' impaccio.
31-08-2021 22:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.462
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #49
RE: Secondo motore in barca a vela
installa gli scalmi in falchetta e passi in modalità barca a remi Smiley36

essere stupidi è un privilegio
31-08-2021 22:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 11.883
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #50
RE: Secondo motore in barca a vela
approfittare che l'adriatico talvolta non sia tanto profondo e inviare un palombaro sul fondo, con una cima di traino Smile
31-08-2021 22:37
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SeaMax Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 314
Registrato: Apr 2017 Online
Messaggio: #51
RE: Secondo motore in barca a vela
(31-08-2021 22:37)rob Ha scritto:  approfittare che l'adriatico talvolta non sia tanto profondo e inviare un palombaro sul fondo, con una cima di traino Smile
Sai che parcella ! ;-)

Fil, se ci sei fatti vivo, come fai a gestire sto tender con motore 9,8 CV? Quanto è grande la barca ?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-08-2021 22:49 da SeaMax.)
31-08-2021 22:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
FIL Offline
Amico del Forum

Messaggi: 858
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #52
RE: Secondo motore in barca a vela
bv , il motore è un due tempi e pesa 26 kg, il tender ha chiglia rigida in alluminio lunghezza 3,10, in genere lo traino, oppure sta a prua rovesciato. Con una drizza e con un winch lo metto in acqua o lo tiro su senza sforzo. Per il fuoribordo ho una gruetta a poppa
01-09-2021 01:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SeaMax Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 314
Registrato: Apr 2017 Online
Messaggio: #53
RE: Secondo motore in barca a vela
Fr
(01-09-2021 01:59)FIL Ha scritto:  bv , il motore è un due tempi e pesa 26 kg, il tender ha chiglia rigida in alluminio lunghezza 3,10, in genere lo traino, oppure sta a prua rovesciato. Con una drizza e con un winch lo metto in acqua o lo tiro su senza sforzo. Per il fuoribordo ho una gruetta a poppa
Si, una soluzione robusta. Magari faccio come te a poppa io ne ho addirittura due di paranchi e con 9,8 CV la potenza non è indifferente. Il tender però lo dovrei prendere più corto perché ho la trinchetta; c' entra ma ho sempre la paura che ci si vada ad impigliare qualche scotta.
Ma non ti impiccia un po' in fase di manovra / ormeggio quando lo hai al traino ?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-09-2021 09:02 da SeaMax.)
01-09-2021 09:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Norman2016 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 542
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #54
RE: Secondo motore in barca a vela
Certo, come detto più volte in altri 3d, aiuterebbe non poco a comprendere scelte e consigli se si potesse sapere che barca ha chi interviene.
Ma spesso si trova solo il numero di registrazione al forum per cui, almeno io, prendo con le pinze i consigli! Tipo il tender a chiglia rigida di cui sopra visto che non avrei altro che informazioni generiche!
Quando capitò a me che il vento mi piantasse ci sono state più di 48 ore di assenza totale di vento e la mia compagna, di viaggio che mi aiutava nel rientro, certo non poteva perdere giorni di lavoro per aspettare il vento. Quindi mi industriai come ho raccontato.
Le esigenze di chi si trova in quelle condizioni possono essere le più varie e tra queste c'è sicuramente quella che si può attendere il vento.
E allora BV!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-09-2021 09:22 da Norman2016.)
01-09-2021 09:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SeaMax Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 314
Registrato: Apr 2017 Online
Messaggio: #55
RE: Secondo motore in barca a vela
Altra domanda per FIL, come gestisci serbatoio benzina ? Quanto è grande ?
01-09-2021 09:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.334
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #56
RE: Secondo motore in barca a vela
Ieri sera di rientro da una minicrociera incappo in una rete da pesca, la barca quasi ferma e l'equipaggio (mia moglie) nel panico. Avendo ancora il fuoribordo a poppa l'ho tranquillizzata mettendolo in acqua e proseguendo con quello perchè fortunatamente la cima della rete aveva ceduto ed avevo solo un pezzo di rete in elica e timone. La soluzione sarebbe stata semplice, tramortire la moglie con un mezzo marinaio e liberare l'elica con calma, fortuna che il fuoribordo ha evitato un omicidio. Smiley36

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana. (Giacomo Leopardi)
01-09-2021 09:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SeaMax Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 314
Registrato: Apr 2017 Online
Messaggio: #57
RE: Secondo motore in barca a vela
(01-09-2021 09:21)Norman2016 Ha scritto:  Certo, come detto più volte in altri 3d, aiuterebbe non poco a comprendere scelte e consigli se si potesse sapere che barca ha chi interviene.
Ma spesso si trova solo il numero di registrazione al forum per cui, almeno io, prendo con le pinze i consigli! Tipo il tender a chiglia rigida di cui sopra visto che non avrei altro che informazioni generiche!
Quando capitò a me che il vento mi piantasse ci sono state più di 48 ore di assenza totale di vento e la mia compagna, di viaggio che mi aiutava nel rientro, certo non poteva perdere giorni di lavoro per aspettare il vento. Quindi mi industriai come ho raccontato.
Le esigenze di chi si trova in quelle condizioni possono essere le più varie e tra queste c'è sicuramente quella che si può attendere il vento.
E allora BV!

Immaginare le esigenze degli altri è arte !
01-09-2021 09:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SeaMax Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 314
Registrato: Apr 2017 Online
Messaggio: #58
RE: Secondo motore in barca a vela
(01-09-2021 09:57)Butler Ha scritto:  Ieri sera di rientro da una minicrociera incappo in una rete da pesca, la barca quasi ferma e l'equipaggio (mia moglie) nel panico. Avendo ancora il fuoribordo a poppa l'ho tranquillizzata mettendolo in acqua e proseguendo con quello perchè fortunatamente la cima della rete aveva ceduto ed avevo solo un pezzo di rete in elica e timone. La soluzione sarebbe stata semplice, tramortire la moglie con un mezzo marinaio e liberare l'elica con calma, fortuna che il fuoribordo ha evitato un omicidio. Smiley36

E infatti.... perché no ?
01-09-2021 10:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 11.883
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #59
RE: Secondo motore in barca a vela
Giusto per aggiungere un dato rilevato: fuoribordo da 4hp su gommone affiancato alla barca (12m 8t circa), velocità 2 nodi con mare piattissimo e senza un alito di vento. Almeno per me, soluzione totalmente inutile, probabilmente anche per smuovere la barca in porto, visto il tempo che ci mette a prendere/perdere abbrivio.

Viceversa, amici con barca simile (più pesante) ma dinghy rigido e Yamaha 8-10hp(?) hanno rotto l'entrobordo e si sono fatti tranquillamente un pezzo di giro del mondo solo usando il dinghy affiancato.

OT, appena visto hanno fatto un film.
http://www.chasingbubblesmovie.com/chasing-bubbles/
Una bella e triste storia, Alex Rust un ragazzo di campagna dell'Indiana, 25 anni compera una barca e parte senza sapere niente, trova equipaggio via via su Craigslist, dai e dai fanno il giro del mondo, li ho incrociati fra Guyana e Suriname abbiamo fatto un pezzetto insieme, poi loro sono tornati verso casa (loro).
https://sybrancaleone.blogspot.com/2013/...s-rip.html
Lasciata la barca, è partito in Asia per una missione umanitaria, febbre tifoide è deceduto in un albergo.
01-09-2021 12:30
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
FIL Offline
Amico del Forum

Messaggi: 858
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #60
RE: Secondo motore in barca a vela
(01-09-2021 09:57)SeaMax Ha scritto:  Altra domanda per FIL, come gestisci serbatoio benzina ? Quanto è grande ?

Bv, serbatoio standard 12 litri in plastica, di colore rosso , per miscela
01-09-2021 15:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  BARCA A VELA - MOTORE ELETTRICO DI EMERGENZA stcomet770 10 384 20-07-2021 16:10
Ultimo messaggio: stcomet770
  fuoribordo su barca a vela di 2800kg cicciobene 32 4.859 19-06-2021 08:47
Ultimo messaggio: Ventopermettendo
  Salve a Tutti Voi, sono proprietario di una barca a vela, monta motore Yanmar 2gm20, enzo sport 2 483 09-08-2020 00:38
Ultimo messaggio: Butler
  Motore Yanmar 4JH2E su Oceanis 400 - giri motore? velocità? Canna 9 3.307 11-08-2019 19:38
Ultimo messaggio: ggalizia
  Motore gira ma la barca non si muove Moby Dick 25 3.014 14-12-2018 11:24
Ultimo messaggio: andros
  Installazione secondo prefiltro gasolio nanni666 44 7.878 11-11-2018 19:51
Ultimo messaggio: orteip
  Motore fermo da 3 anni...barca sull'invaso. franco53 31 2.369 10-07-2018 15:05
Ultimo messaggio: clavy
  motore barca Platone 0 963 13-11-2017 16:11
Ultimo messaggio: Platone
  Motore senza libretto - barca bandiera olandese dragon1000 11 2.500 21-07-2017 13:00
Ultimo messaggio: gimbo69
  Motore elettrico per barca a vela di 24 piedi Emerico 22 4.021 27-09-2016 15:50
Ultimo messaggio: iraeit

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)