Rispondi 
ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
Autore Messaggio
Freewind1964 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 15
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #1
ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
salve a tutti. qualche adv ha già fatto i lavori in oggetto? a che tipo di spesa si va incontro? e a chi rivolgersi? qualche suggerimento?
18-04-2022 18:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
penven Offline
Senior utente

Messaggi: 1.452
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #2
RE: ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
Sono lavori che ho già affrontato sulla mia che è un 44 quindi è inutile fare un rapporto tra le spese sostenute.
Il tutto dipende dal livello cui vuoi spingerti, se per ottimizzare intendi mettere le appendici in dima ha un costo e forse la cosa più difficile è procurarsi le dime.
Se invece vuoi un intervento radicale cioè sostituzione della pala con una in carbonio (chiaramente con diverso disegno) e sostituzione del bulbo devi preventivare circa 5000 k per la pala e dai 10 ai 15000 per il bulbo (riutilizzando il tuo piombo).
Attenzioni che i disegni vanno fatti fare da qualcuno che abbia le idee chiare altrimenti rischi di peggiorare il tutto.
Devi anche considerare il fatto che va fatto il calcolo del rating e che un domani potrebbe essere un ostacolo per una futura vendita.
Personalmente so di una barca gemella della mia che ha dovuto ripetere il lavoro 2 volte in quanto con la prima versione era diventata troppo rigida con gravi rischi per l'albero.
Se vuoi un consiglio investi in vele e soprattutto in equipaggio, avere a bordo dei bravi professionisti fà davvero la differenza e ti permette di crescere.
19-04-2022 07:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.571
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #3
RE: ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
Sul mio ex 31.7 negli anni ho migliorato il migliorabile senza spingermi in avventure particolari e costose e che ha visto interventi mirati anche alla pala timone e deriva .
Se spieghi cosa ti serve in particolare , magari qualcosa ne esce.
Comunque ci sono discussioni ( anche mie ) sul 31.7 vedi col tasto cerca !! 43
19-04-2022 16:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.475
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #4
RE: ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
Su dai Penven, parliamo di un 31.7. Alla fine il mercato di chi li compra se ne frega delle regate, Nedo e Ghibli4 docet Smiley36.

Sul 31.7 grosse cose non si possono fare, ha il bulbo in ghisa. Io mi ero fatto fare un progettino nel 2020, poi tra una cosa e poi l'altra ho ancora le dime in casa. Le avevo provate ed effettivamente come esce da fabbrica non è proprio perfetto.

Lo studio prevedeva solo aggiunte di stucco e non rimozioni che con la ghisa non sarebbero state fattibili. Peccato che da contratto non posso rivenderle, pur non avendolo usate; sono legate allo scafo.

Interventi radicali, invece lascia stare, quelle non vale la pena.

A spanne, se non fai tu direi che 3K-4K ci stai tra studio e lavoro

Per curiosità, tutte le volte che ho fatto le vele fighe mi hanno detto che era inutile, bisognava sistemare le appendici :-P.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-04-2022 19:39 da ghibli4.)
19-04-2022 19:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
penven Offline
Senior utente

Messaggi: 1.452
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #5
RE: ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
Ero convinto che per il 31.7 esistesse la possibilità di avere il bulbo in piombo !
Comunque è chiaro che una barca vincente deve avere vele ed appendici " in forma" ma, a parer mio , è l' equipaggio che fà veramente la differenza.
Rileggendo il mio precedente post si evince chiaramente che fondamentalmente sconsiglio ogni forma di intervento radicale.
20-04-2022 14:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.870
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #6
RE: ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
(20-04-2022 14:56)penven Ha scritto:  ma, a parer mio , è l' equipaggio che fà veramente la differenza.

Eh sì, ma è la cosa più difficile e costosa da mettere in dima 32
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-04-2022 16:53 da albert.)
20-04-2022 16:52
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ibanez Offline
Amico del Forum

Messaggi: 680
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #7
RE: ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
Piccolo OT, che non risponde alla domanda iniziale di freewind ma che è in linea con i post degli altri utenti: Ultimamente sono stato su un crocierone con velleità corsaiole (solo velleità, il calssico barcone pubblicizzato come il cruiser che vince in regata), con vele apparentemente stupende, ma magre e poco "profonde" come quelle di uno skiff su foils, totalmente in disaccordo con le appendici chiatte e tozze che aveva sott'acqua.
La barca non aveva potenza, al punto che per ottenere un pò di spinta veniva portata con 18 nodi di reale (sì, diciotto) con il carrello 3/4 della corsa sopravvento e la drizza del genoa lasca a far fare le piegoline in infieritura come se fosse un j24 o un meteor con genoa in dacron...
Dico tutto ciò per rinforzare i messsggi che gia altri hanno dato: quella barca non aveva bisogno di quelle vele, nè delle regolazioni con il tensiometro che si ostinavano a fare al palo del telegrafo che aveva al posto dell'albero nè di ottimizzare le appendici; per farla camminare sarebbe bastato avere a bordo 4 ragazzotti volenterosi, un tattico che sapesse quando virare per la boa e approssimativamente su quale parte del campo stare e un timoniere concentrato almeno per il 90% della durata della regata...
20-04-2022 23:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.571
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #8
RE: ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
Una cosa non esclude l'altra e riuscire ad integrarle è il gioco sul quale l'armatore deve concentrare le forze.
Il 31.7 soffre una tendenza orziera evidente, limitare tale fenomeno con accorgimenti mirati è possibile lavorando sulle molte regolazioni di cui dispone e soprattutto sulla pala del timone che di suo manca di profondità.
Comincerei a lavorare su quella, gli effetti sulla conduzione sono evidenti, importanti, il controllo alla barra di bolina anche con vento teso impensabile.
In poppa sotto spi non ne parliamo, facile e docile al tocco che non sembra vero, lo spi maggiorato di Albert da oltre 80 m2 26 lo abbiamo portato con più di 20 kn con velocità medie prossime ai 10 kn con surfate sopra i 12 in pieno controllo.
Equipaggio di amici capaci, barca in ordine e LEGGERA e ti diverti insomma !
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-04-2022 07:54 da nedo.)
21-04-2022 07:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.571
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #9
RE: ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
Leggo sul profilo che l'amico free è armatore di 36.7, non è che si è sbagliato col titolo del 3d e non risponde per imbarazzo !? 99
23-04-2022 08:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 13.223
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #10
RE: ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
Per la tendenza orziera o si sposta il centro velico più avanti o si sposta più indietro il centro deriva.
Il timone può essere più o meno efficace per mantenere la barca in rotta, grandezza e forma, ovvio che il timone ordinario è più efficace di uno compensato, il compenso è contrario alla portanza della pala, se a spada però bisogna fare il compenso.
La barca di bolina deve essere leggermente orziera in modo che anche il timone contribuisca alla portanza della deriva.
Se troppo orziera bisogna smagrire le vele, ogni vela viene fatta per una determinata forza dell'apparente, date da lavorare ai Velai.
Certo che se vi chiedono se usate il tendi paterazzo come al Diporto Velico dove tenevo la barca non c'è niente da fare, per andare a Poveglia a fare la mangiata va bene.
La vela è un'opppppinione.-
23-04-2022 09:38
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.571
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #11
RE: ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
Mica niente, chiedere è lecito ma, interagire e/o
avere almeno la bontà di concludere il 3d sarebbe cosa buona e giusta.
Mio parere..

Non possiamo dirigere il vento, ma possiamo orientare le vele .
Seneca
13-05-2022 17:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gorniele Offline
Senior utente

Messaggi: 2.733
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #12
RE: ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
(13-05-2022 17:13)nedo Ha scritto:  Mica niente, chiedere è lecito ma, interagire e/o
avere almeno la bontà di concludere il 3d sarebbe cosa buona e giusta.
Mio parere..
E' l'effetto faccialibro, tutto deve essere velocissimo, dopo pochi giorni non c'è più interesse...
13-05-2022 18:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 12.856
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #13
RE: ottimizzazione PALA E BULBO FIRST 31,7
(13-05-2022 17:13)nedo Ha scritto:  Mica niente, chiedere è lecito ma, interagire e/o
avere almeno la bontà di concludere il 3d sarebbe cosa buona e giusta.
Mio parere..

+1 (ma anche di più di uno)
trovo anch'io insopportabile quando c'è assenza totale di riscontro, fosse anche solo un "ok"
13-05-2022 19:40
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Mousse 907 ottimizzazione trasto randa Wally 17 1.627 19-03-2020 13:06
Ultimo messaggio: bullo
  ottimizzazione paranco a cascata BornFree 19 2.193 03-04-2019 10:57
Ultimo messaggio: BornFree
  Vele in dacron e ottimizzazione certificato Chiodoni 2 2.053 19-05-2015 20:07
Ultimo messaggio: Chiodoni
  Este 24 ottimizzazione maverick69 3 2.996 01-05-2015 19:20
Ultimo messaggio: shein
  ottimizzazione andatura a farfalla Alfonso69 35 9.366 03-01-2015 22:27
Ultimo messaggio: nedo
  allungamento pala timone andros 24 9.850 25-11-2014 19:39
Ultimo messaggio: andros
Big Grin Rigger & Ottimizzazione irruenza 19 4.314 12-09-2014 11:12
Ultimo messaggio: pepito
  Incremento del raddrizzamento mediante aggiunta di peso al bulbo Agostino Repici 16 5.626 22-08-2014 19:09
Ultimo messaggio: kermit
  bulbo a T, pro e contro. Snatch 19 4.922 20-04-2014 14:31
Ultimo messaggio: bullo
  CORSO OTTIMIZZAZIONE barca : RobertoSpata leonidamare 14 2.811 23-02-2013 06:52
Ultimo messaggio: irruenza

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)