Rispondi 
separatore di carica Victron con diodo
Autore Messaggio
CUCUDRIL Offline
Amico del forum

Messaggi: 168
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #1
separatore di carica Victron con diodo
Buongiorno a tutti , volendo caricare le batterie dei servizi anche con l'alternatore del motore ,ho acquistato un Victron Argodiode adeguato all'amperaggio dell'alternatore , quello che non capisco è il collegamento all'alternatore del morsetto a baionetta compensatore diodo.
Come alternatore ho un Hitachi LR155-20 . Il libretto istruzioni mi dice che serve a compensare la caduta di tensione che provoca il diodo, e allo stesso tempo mi dice che è opzionale collegarlo o meno . Qualcuno sa spiegarmi qualche cosa ?
Grazie in anticipo .
Allego foto


Allegati Anteprime
   
14-04-2023 19:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
... Offline
Senior utente

Messaggi: 2.678
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #2
RE: separatore di carica Victron con diodo
Il "compensatore" (non sapevo si chiamasse cosi' ... buono a saperlo) va attaccato al cavo giallo del regolatore Hitachi (che non conosco e presumo lo abbia ma ... non so).
Tramite questo cavo giallo ... che io comunque attaccherei sul polo positivo della batteria servizi (per compensare anche la caduta di tensione eventuale del cavo elettrico dovuta alla sua normale resistenza) ... il rozzo regolatore alza la tensione dell'alternatore ... migliorando la ricarica.
Attenzione che la tensione risultante, andrebbe poi ricontrollata in effetivo (specialmente a fine ricarica) perche' se risultasse "troppo" alta ... cio' sarebbe ovviamente controproducente (che si cuociono le batterie con le lunghe smotorate).

Io non sono a favore della conservazione del sepratore (orami obsoleto) e consiglio la introduzione di un caricatore DC-Dc. Quest'ultimo, infatti, ovvia a tutto questo creando una ricarica del Banco batterie Servizi BS ad hoc (rispettando le tre fasi necessarie per il piombo : Bulk, Absortion, Float) andando in Float quando la carica e' completata (diminuendo quindi il voltaggio tipicamente a 13,30-13,50) che puo' essere lasciato all'infinito senza problemi.

Tutto cmq. dipende da quali batterie si hanno a bordo (se si vogliono rispettare per farle durare [se ne vale la pena] o se son sacrificali, come le chiamo io, "da supermercato").

Spero di aver risposto senza tediare (che ci riesco male ... specialmente nell'ultimo pezzo).

BV
14-04-2023 21:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  VICTRON Caricabatterie: Phoenix Smart o Bluesmart corradocap 23 1.154 16-05-2024 16:00
Ultimo messaggio: Canadese
  collegare un Victron Cerbo GX agli strumenti NMEA 2000 pepe1395 3 88 15-05-2024 14:41
Ultimo messaggio: pepe1395
  Configurazione Victron BMV-712 smart rebzone 69 3.721 09-05-2024 21:58
Ultimo messaggio: AndreaB72
  Ripartitore di carica maurotss 36 6.229 09-05-2024 13:05
Ultimo messaggio: Pellicano
  Carica batteria [Motormate bc-01215sct] Nino250761 4 259 21-03-2024 11:43
Ultimo messaggio: spinner
  victron blue smart 12/30/3 Gengis khan 13 759 26-02-2024 02:03
Ultimo messaggio: Gabriele
  Victron LiPO4 200Ah... 5,2V JackGalassio 7 807 21-02-2024 09:21
Ultimo messaggio: Discola
  Alternatore che carica troppo essebibi 14 2.306 02-02-2024 18:12
Ultimo messaggio: saaaandro
  victron bluesmart ip22 paul 12 812 21-11-2023 17:41
Ultimo messaggio: AndreaB72
  Victron Cyrix CT EC 2 446 19-10-2023 13:22
Ultimo messaggio: EC

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)