Rispondi 
Batterie
Autore Messaggio
matteo Offline
Senior utente

Messaggi: 3.352
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #621
RE: Batterie
AGM e acido libero hanno spesso gli stessi parametri di ricarica. In ambiente chiuso e non arieggiato metterei AGM. Controlla le specifiche di ricarica prima di prenderle
02-06-2020 21:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupodifosso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 99
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #622
RE: Batterie
Grazie Matteo , mi scrivi "Controlla le specifiche di ricarica prima di prenderle " ma è difficile acquistando su Ebay , molte volte (quasi sempre ) i venditori hanno un'idea molto approssimata di quel che vendono e "arrangiano" risposte , oggi mi è capitato , acquistando uno sdoppiatore per pannelli solari , di leggere : resistenza tipica 0,5 ohm che è senz'altro un'enormità che comporterebbe c.d.t. dell'ordine di mezzo Volt per ogni Ampere erogato dal pannello .
02-06-2020 22:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.068
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #623
RE: Batterie
Indipendentemente dal tipo di batteria la normativa "ISO 10133 Small craft — Electrical systems — Extra-low-voltage d.c. installations" nella sezione 5 in cui parla delle batterie e in cui e' bene notare il punto 5.1 dice (tradotto):

-5 BATTERIE
-5.1 Le batterie devono essere installate in modo permanente in un luogo asciutto e ventilato al di sopra del livello massimo previsto per l'acqua di sentina.
-5.2 Le batterie devono essere installate in modo tale da limitare il loro movimento in orizzontale e in verticale considerando l'uso previsto dell'imbarcazione, compreso il rimorchio, se applicabile. Una batteria, come installata, non deve spostarsi di più di 10 mm in qualsiasi direzione se esposto a una forza corrispondente al doppio del peso della batteria.
-5.3 Le batterie installate nell'imbarcazione devono essere in grado di inclinarsi fino a 30 ° senza perdite di elettrolita.
Nelle imbarcazioni a vela monoscafo devono essere previsti mezzi per il contenimento di qualsiasi elettrolita che possa essere versato fino a inclinazioni di 45°.
-5.4 Le batterie devono essere installate, progettate o protette in modo tale che oggetti metallici caduti involontariamente non possano venire in contatto con qualsiasi terminale della batteria.
-5.5 Le batterie installate devono essere protette da danni meccanici nella loro posizione o all'interno del loro alloggiamento.
-5.6 Le batterie non devono essere installate direttamente sopra o sotto un serbatoio o filtro del carburante.
-5.7 Qualsiasi componente metallico dell'impianto di alimentazione carburante entro 300 mm dalla parte superiore della batteria, se installato, deve essere isolato elettricamente.
-5.8 I terminali del cavo della batteria non devono essere di tipo a morsetto dipendente da un collegamento a molla.
02-06-2020 22:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupodifosso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 99
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #624
RE: Batterie
Molte grazie IanSolo per le info supplementari . la mia barca , GS 42 che possiedo da trent'anni , viene fornita di due sole batterie da 100 Ah
, sono riuscito ad aggiungerne una terza sotto il tavolo da carteggio , ma è ancora poco perchè faccio molta rada in Croazia e le scarico oltre misura . per la ricarica ho un pannello da 135W Sun Power con regolatore Western MPPT che a 6 anni dall'installazione eroga ancora 7 A in pieno sole ( all'inizio ho rilevato 10 A e ho postato le foto dell'indicatore sul vecchio forum ) ma basta che una batterie non sia al top che arrivo a scaricarle dal tramonto alle 9 della mattina successiva , fino a 11,80 V che è troppo ; da qui la decisione di aggiungerne una quarta . L'unica possibilità era la sentina , asciuttissima e profonda dove solitamente tengo acqua in bottiglia ( circa 30) ma ha il difetto di non essere arieggiata e se non trovo la batteria adatta dovrò , a malincuore , rinunciare all' incremento . Saluti a tutti gli amici del forum .
03-06-2020 10:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.048
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #625
RE: Batterie
(03-06-2020 10:15)lupodifosso Ha scritto:  Molte grazie IanSolo per le info supplementari . la mia barca , GS 42 che possiedo da trent'anni , viene fornita di due sole batterie da 100 Ah......

Con una barca simile, Comet 420, sono riuscito a mettere la batteria di avviamento, 100 Ah 900 A di spunto, rialzata di lato e nei due alloggiamenti originali due batterie da trazione al GEL Sonnenshein GF06240V da 270 AH 6V in serie.
Queste batterie hanno la stessa pianta delle normali 100 Ah 12 V ma sono molto più alte e possono essere scaricate molto di più senza danno, quindi per i servizi invece di 100 Ah, sfruttabili al max 50 Ah, ho 270 Ah, sfruttabili 200 Ah; ho quindi quadruplicato la capacità utile dei servizi.
Nella foto il gavone batterie, sotto la seduta del tavolo di carteggio:

https://forum.amicidellavela.it/attachment.php?aid=8434

Ho sostituito anche l'alternatore con uno da 120 A con eccitazione esterna che viene comandata da un regolatore intelligente che ricarica velocemente ed in sicurezza le batterie.
In una normale crociera non ho mai avuto problemi, basta la mezzora di motore per ancorare la sera e quella per partire la mattina per pareggiare i consumi.

898989
03-06-2020 16:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupodifosso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 99
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #626
RE: Batterie
RMV2605D , potrebbe essere una buona soluzione , cioè nel vano originale sotto il sedile carteggio dove tengo 2 batterie da 100Ah , (una per avviamento e la seconda per servizi) alloggiare , qualora ci stessero , 2 batterie come le tue da 6V in serie e otterrei una buona riserva di energia . Porterei , quindi ,fuori la batteria riservata all'avviamento . Però vorrei formularti 2 domande : 1° posso ricaricare indifferentemente le batterie ad acido libero e le tue , con regolatore x fotovoltaico e caricabatterie quick da 40A senza variare i parametri dei suddetti ottenendo ricariche complete ? 2° Quanto mi verrebbero a costare approssimativamente le due Sonnenshein e il nuovo alternatore ? Grazie
03-06-2020 18:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
corto-armitage Offline
Amico del Forum

Messaggi: 287
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #627
RE: Batterie
@lupodifosso Non sono espertissimo, ma ho il dubbio che il tuo problema non sia il numero di batterie quanto il pannello solare. Se non riesce a compensare il tuo fabbisogno puoi avere tutte le batterie che vuoi ma, sopo i primi giorni, quando hai esaurito la carica, saranno sempre scariche. Se invece aggiungendo un secondo pannello (o magari passando a uno a 24 volt se hai problemi di spazio) o qualcosa che ti fa usare l'alternatore piu' efficientemente riuscissi ad arrivare alla sera con le 3 batterie cariche forse 3 batterie bastano.
03-06-2020 19:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupodifosso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 99
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #628
RE: Batterie
Caro amico corto-armitage , il problema non è assolutamente il pannello perchè arrivo al crepuscolo con le due batterie dei servizi cariche , ma di fatto l'energia accumulata non è sufficiente per arrivare alle 9 della mattina seguente , per cui è un mero problema di riserva di energia , poi bisogna mettere in conto che può anche capitare di avere una giornata di cielo nuvoloso che consente solo una ricarica parziale , per cui meglio disporre di una riserva ridondante . Il mio problema è avere un tipo batteria che sia installabile in sentina in ambiente non ventilato . Io sono un vecchio e , ormai da tempo obsoleto , progettista hardware ho fatto bene tutti i miei conti (peraltro elementari)
e ,ti assicuro , l'isufficienza è la riserva di energia . Un saluto .
03-06-2020 21:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteo Offline
Senior utente

Messaggi: 3.352
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #629
RE: Batterie
Non ti seguo. Due batterie servizi da 100 Ah l’una cariche la sera non arrivi alla mattina seguente?
Hai fatto un conto del tuo consumo energetico giornaliero? tutto parte da qui
03-06-2020 23:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupodifosso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 99
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #630
RE: Batterie
Si Matteo , il fatto è che per tagliar corto non ho detto che l'estate scorsa una batteria appena acquistata , una Speed da 80-90€ non teneva la carica e dalle 20 alle 24 arrivava 11V . Così per non trovarmi mai più in quelle condizioni ha deciso di abbondare con la capacità delle batterie perchè è possibile che una batteria ti abbandoni oppure puoi incappare in qualche giorno di cielo coperto , circostanze negative , per quanto improbabili si possono verificare e non voglio più essere costretto a svegliarmi a mezzanotte per attaccare la batteria buona . Comunque la scelta che mi hai suggerito cioè l' AGM mi sembra la più praticabile ma ancora porto avanti la ricerca , anche perchè voglio aggiungere un altro pannello da 100-140 W ma faccio fatica a trovarne uno con celle Sun Power che abbia una tensione a circuito aperto alta , direi sui 24-28 V che mi consentirebbe di sfruttare un regolatore MPPT . Per queste ragioni sono attaccato al computer alcune ore della giornata e quindi già che ci sono effettuo ricerche su più fronti .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-06-2020 01:33 da lupodifosso.)
04-06-2020 01:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
corto-armitage Offline
Amico del Forum

Messaggi: 287
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #631
RE: Batterie
Le batterie sembrano fichissime magari ce le avessi io. Non mi è chiaro però cosa aggiungi e cosa sostituisci (ma è solo curiosità perchè ci sono altri qui che hanno molta piu' esperienza). Cioè la configurazione finale pannelli - batterie quali è?
12-06-2020 23:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupodifosso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 99
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #632
RE: Batterie
Ciao Corto-Armitage , attualmente ho 3 comunissime batterie a elettrolita liquido da 100Ah , una per motore che non uso mai e 2 per i servizi . Le ricarico con alterrnatore di serie del Volvo 2003T oppure con caricabatterie Quick e anche con pannello da 135W sunpower della Sacred Solar acquistato nel 2013 e regolatore Western WRM 15 sempre del 2013 . Come dicevo sopra , per mettermi al riparo da giornate di nuvolose e da guasti sempre possibili alle batterie , desidero incrementare la mia riserva di energia sostituendo le due dei servizi da 100Ah con 2 o 3 zenith da 130 Ah ma qui sta il problema : non ho spazio per 3 batterie ( per due sì ) . L'unico spazio che potrei pensar di usare è una sentina dove di solito tengo una trentina di bottiglie di acqua . Niente ventilazione quindi . Per questa ragione la mia scelta si è spostata dalle semplici batterie da avviamento per uso automotive , a quelle con tecnologia AGM che pare non abbiano emissioni perchè se ho capito bene leggendo tutte le 32 pagine precedenti , i gas eventualmente emessi si ricombinano e ritornano acqua . Ho ancora qualche titubanza perchè non sono certo di aver capito bene e sto cercando conferme .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-06-2020 00:25 da lupodifosso.)
13-06-2020 19:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupodifosso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 99
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #633
RE: Batterie
La configurazione finale sarà con i pannelli in parallelo all'uscita dei rispettivi regolatori con fusibile da 15A in serie a ognuno , che andranno al positivo comune , dove saranno collegati anche alternatore e alimentatore Quick . le batterie sono tutte collegate al positivo comune tramite interruttori staccabatterie in modo che io possa inserirle sia singolarmente , sia parallelandole ( che brutto termine ) da due a tutte . Così facendo io decido cosa e quanto caricare o scaricare , ovviamente per la farò paralleli solo con batterie identiche cioè della stessa capacità e lotto di costruzione .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-06-2020 00:22 da lupodifosso.)
14-06-2020 00:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.658
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #634
RE: Batterie
(03-06-2020 23:05)matteo Ha scritto:  Non ti seguo. Due batterie servizi da 100 Ah l’una cariche la sera non arrivi alla mattina seguente?
Hai fatto un conto del tuo consumo energetico giornaliero?

Il suggerimento di matteo giace inascoltato, ma invece è/dovrebbe essere il centro.
Una batteria da 100 Ah che non arriva al mattino vuol dire 10 A di consumo costanti...
14-06-2020 08:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupodifosso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 99
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #635
RE: Batterie
Ciao amico Bludiprua , non è così , come ho già scritto " l'estate scorsa una batteria appena acquistata , una Speed da 80-90€ non teneva la carica e dalle 20 alle 24 arrivava 11V " .
Dalle 8 di sera fino alle 9 di mattina i consumi sulla barca sono esclusivamente dovuti al frigo che assorbe 6,5 A ( ho un amperometro digitale in serie al positivo che misura tutti gli assorbimenti ) e rimane in assorbimento per 1/3 del tempo che è come dire che se assorbe per 5 minuti continuativi , poi fa una pausa di 10 minuti prima di riattaccare . Orbene questo significa un assorbimento di corrente pari a 6,5 : 3 = 2,16 A costanti che assolutamente non giustificano la scarica completa della batteria in circa 4 ore , inoltre anche senza fare i conti , bisognerebbe spiegare come mai con l'altra batteria (identica) i tempi di utilizzo aumentano di circa 3-4 volte . Sono trent'anni che con 2 batterie buone da 100Ah riesco a supplire ai bisogni di corrente per circa 24 ore ma sono un pò risicato con la riserva di energia e ho poco margine , per questo ho deciso di aumentare la capacità complessiva de pacco servizi come minimo aumentando gli Ah della due batterie esistenti per i servizi , oppure aggiungendone una terza per la quale ho posto solo in sentina ; da qui la scelta delle AGM esenti forse da emissioni . Ho detto forse perchè ancora non ne sono convinto e non vorrei riempire la sentina di idrogeno . Spero che sia ora tutto più chiaro . Un saluto da Walter
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-06-2020 10:55 da lupodifosso.)
14-06-2020 10:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.658
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #636
RE: Batterie
Ok. Però, però non è che abbia tanto senso caricarsi di 4 batterie da 100 e passa Ah solo perché ti è capitata una batteria fallata...
Se hai una batteria in corto puoi avere anche 1000 Ah ma non ne esci.
2-3 batterie da 100 Ah sono già una bella energy-bank, curerei piuttosto i sistemi di carica.
Per le AGM, come ti ha già risposto matteo, vanno bene, attenzione solo a non fare "mescoloni" tra batterie diverse e alle tensioni di carica.
Ripeto: sei sicuro di caricarle a pieno quelle batterie?
14-06-2020 13:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupodifosso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 99
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #637
RE: Batterie
Dici il vero , infatti ho scritto 3-4 batterie per cui il 4 è solo un'eventualità e poi bisogna tener conto del fatto che sono per natura un esagerato . i sistemi di carica (pannelli) li voglio incrementare da 135W a 135+150 W tutti con celle ad alto rendimento perchè vorrei provare ad alimentare un piccolo fabbricatore di ghiaccio che assorbe 150W a 220V che , ipotizzando un rendimento dell'80% , assorbirebbe 180W dall'inverter sinusoidale che ho già : così la granita pomeridiana tra le isole croate è assicurata . Rispondo all'ultima domanda : non sono sicuro anzi sono ben certo di non caricare al 100x100 perchè l'AGM vuole tensioni un pò più alte ma me ne farò una ragione . Comunque di abbondanza è difficile morire , oh no ?
14-06-2020 15:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
corto-armitage Offline
Amico del Forum

Messaggi: 287
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #638
RE: Batterie
Provo a riassumere:
Primo fattore: La capacità energetica. Nella tua configurazione attuale (2 x 100Ah di servizi da auto) va tenuto presente che la batteria da auto da quel che so dovresti scaricarla al 50% se non vuoi mandarla al creatore. Se poi il punto di partenza è diciamo il 90% ecco che non hai 200Ah ma 80-100. Secondo fattore: La produzione energetica. Il pannello ricarica questi 80-100Ah? Dici che fa 7A in condizioni ottimali. Per 12 ore sarebbe 82. Ma 12 ore al massimo ovviamente non te le fa, magari ti fa la metà? andrebbe misurato. Naturalmente c'è anche il motore per cui il tutto dipende, un giorno magari ricarichi e un altro che veleggi no. Terzo fattore: il fabbisogno. Come ti è stato suggerito andrebbe calcolato. Mi domando in particolare se sei sicuro che il frigo stacchi per i 2/3 del tempo oppure è una supposizione. Io il mio ho l'impressione sia sempre attaccato, o almeno la ventola del motore gira sempre, forse perchè non è coibentato benissimo.
Detto questo:
Con due AGM a scarica profonda da 120Ah credo che il versante batterie lo risolvi ampiamente, perchè le puoi scaricare parecchio di piu' e la quarta batteria non ti serve per cui questo problema è risolto. Anzi se è solo il frigo te ne basterebbe anche una. Ma se ne metti due a questo punto sicuramente ti servirà un secondo pannello, perchè con i tuoi 7A in condizioni ottimali 200Ah non li ricariche, a meno di non usare il motore parecchio (e secondo me dovrai usarlo un po' lo stesso). L'importante è che i fabbricatore di ghiaccio non te lo dimentichi attaccato...
19
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-06-2020 10:27 da corto-armitage.)
17-06-2020 10:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteo Offline
Senior utente

Messaggi: 3.352
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #639
RE: Batterie
Confermo che un frigo mediamente coibentato stia attaccato 20'/ora e quindi un terzo del tempo.
Il mio quando gira consuma mediamente 4.5 A (un po' più i primi 20 secondi, poi si stabilizza a un po' meno).
Tutto verificato negli anni con orologio e amperometro.
19-06-2020 16:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupodifosso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 99
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #640
RE: Batterie
Verissimo che all'inizio consuma un pò (0,5-0,7 A) di più , hai osservato bene . Aggiungo che dipende anche dal settaggio del termostato perchè se lo metti al max non si ferma mai . Diciamo quindi col termostato al 50- 60% circa . Sei d'accordo ?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-06-2020 19:05 da lupodifosso.)
19-06-2020 19:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Raddoppio batterie servizi asimov 29 1.340 22-10-2020 09:30
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Devo sbarcare le batterie, come agire! garbino13 13 513 11-09-2020 08:28
Ultimo messaggio: garbino13
  Batterie LiFePo kia ora 52 4.100 08-09-2020 16:19
Ultimo messaggio: Resolution
  Batterie e carica a motore edramon 8 408 14-08-2020 14:55
Ultimo messaggio: giulianotofani
  Dimensionamento pannelli e banco batterie servizi per un 40 ft kavokcinque 7 477 22-07-2020 00:19
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  Dispositivo di controllo batterie Victron BMV - 602S Anxur 1 197 19-07-2020 13:39
Ultimo messaggio: pepe1395
  Impianto batterie Bavaria 32 stepix 28 1.305 14-07-2020 15:49
Ultimo messaggio: stepix
  Allarme batterie Guido_Elan33 10 682 31-05-2020 16:27
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  Fusibile tra regolatore e batterie minaligiovanni 3 433 18-05-2020 21:00
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  Dopo il pannello le batterie, voi che ne pensate? zarzero3 11 699 10-05-2020 15:13
Ultimo messaggio: ZK

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)