Rispondi 
Matrice dura o autolevigante?
Autore Messaggio
gimbo69 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 109
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #1
Matrice dura o autolevigante?
Salve chiusa la stagione d'acqua salata porto la barca su fiume per l'inverno ...lavori di carena, ma quale antivegetativa metterò? Matrice dura o autolevigante?

Inviato dal mio SM-G531F utilizzando Tapatalk
12-11-2016 22:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mckewoy Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.416
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #2
RE: Matrice dura o autolevigante?
io faccio così:

matrice dura rossa e sopra

matrice media blu oppure nera oppure bianca oppure quello che ti pare

quando rivedo il rosso capisco che devo rimetterci le mani e dove fermarmi nel caso volessi riportarla a zero ma senza rischiare

i Responsabili. chissà quanto pagarebbero per essere comprati

mi dispiace aver venduto la Gitana ma son contento
12-11-2016 22:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.145
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #3
Matrice dura o autolevigante?
scusa mc, la matrice dura comunque rilascia i biocidi sotto la antivegetativa morbida, no?
cioè tu hai esperienza che lo strato duro, a parte il colore, abbia un ruolo nel proteggere in caso di precoce usura del morbido sovrastante? A successivo carenaggio rimetti un altro strato di dura?

comunque sia, visto che non riesco a tenere le mani a posto ho comprato una matrice dura sottile (da regata) con lo scopo di provare l'effetto che fa, di poterla pulire quando voglio, di non accumulare grossi strati di vernice dura. il prezzo da pagare certamente é un mediocre effetto antivegetativo




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-11-2016 00:13 da marcofailla.)
12-11-2016 23:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mizar45 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 203
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #4
RE: Matrice dura o autolevigante?
qualcuno mi aveva detto che le due antivegetative non erano compatibili
se devi cambiare la dura con l'autolevigante devi prima togliere tutta la vecchia e viceversa
à vero?
un paio di anni fa ho tolto tutta la vecchia arrivando fino al sottofondo e da alora metto solo due mani di autolevigante all'anno
13-11-2016 10:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nanni64 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.124
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #5
RE: Matrice dura o autolevigante?
Io la matrice dura la odio.......non so perchè.....forse dopo che ho fatto carena?
13-11-2016 10:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.145
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #6
Matrice dura o autolevigante?
io sono partito dal concetto che la antivegetativa serve a mantenere la carena pulita, anche permettendo di pulire manualmente una due volte l'anno (cosa che invero mi piace fare sott'acqua)
il fatto che la morbida non si possa toccare mi da noia più dell'eventuale rimozione manuale di av dura di tanto in tanto
spero peraltro di allontanare questo spauracchio passando av del tipo sottile


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-11-2016 12:54 da marcofailla.)
13-11-2016 12:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mckewoy Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.416
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #7
RE: Matrice dura o autolevigante?
(12-11-2016 23:54)marcofailla Ha scritto:  scusa mc, la matrice dura comunque rilascia i biocidi sotto la antivegetativa morbida, no?
cioè tu hai esperienza che lo strato duro, a parte il colore, abbia un ruolo nel proteggere in caso di precoce usura del morbido sovrastante? A successivo carenaggio rimetti un altro strato di dura?

comunque sia, visto che non riesco a tenere le mani a posto ho comprato una matrice dura sottile (da regata) con lo scopo di provare l'effetto che fa, di poterla pulire quando voglio, di non accumulare grossi strati di vernice dura. il prezzo da pagare certamente é un mediocre effetto antivegetativo




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

quella rossa matrice dura, magari evitiamo di comprarla al consorzio dei pescatori, stesa in strato sottile come per verniciare sopra il gel coat.

appena secca al tatto, uno strato di matrice media dura ma anche due.

l' AV si stende a piccoli quadrati alla volta, dare quattro rullate/pennellate in verticale affiancandole a quelle date appena prima e poi quattro in orizzontale.
poi basta perchè si alliscia da sola.
ricordarsi che l'AV si "da" e non serve per sporcare.

quando facendo il bagno vedi rosso sai che devi fare carena.
i biocidi, rame, se non sono a contatto con l'aria oppure con l'acqua se ne stanno buoni dentro e bastano per il breve periodo necessario fino alla tirata a secco

quando vuoi riportarla a zero arrivi fino allo strato sottile di rosso che ti evita di aggredire il gelcoat con conseguente innesco dell'osmosi.
poi ripeti verniciata di rosso e " spalmata " di AV nera.

almeno io faccio così

i Responsabili. chissà quanto pagarebbero per essere comprati

mi dispiace aver venduto la Gitana ma son contento
13-11-2016 13:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sventola Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.409
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #8
RE: Matrice dura o autolevigante?
(13-11-2016 12:52)marcofailla Ha scritto:  io sono partito dal concetto che la antivegetativa serve a mantenere la carena pulita, anche permettendo di pulire manualmente una due volte l'anno (cosa che invero mi piace fare sott'acqua)
il fatto che la morbida non si possa toccare mi da noia più dell'eventuale rimozione manuale di av dura di tanto in tanto
spero peraltro di allontanare questo spauracchio passando av del tipo sottile


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Straquoto. La dura puoi gestirla meglio. Ora ho Speedy Carbon ed è una favola.

Sii il Re del tuo Regno, seduto immobile nella tua Presenza.
13-11-2016 13:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lapo2 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 42
Registrato: Sep 2012 Online
Messaggio: #9
RE: Matrice dura o autolevigante?
matrice dura consigliata per regata da Northsails
13-11-2016 15:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gimbo69 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 109
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #10
RE: Matrice dura o autolevigante?
Ma l'autolevigante nn è più efficace in termini di biocidi...a Nettuno (mare) tutti autolevigante... a Fiumicino (acqua dolce) tutti dura....?!


Inviato dal mio SM-G531F utilizzando Tapatalk
13-11-2016 18:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.619
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #11
Matrice dura o autolevigante?
Se vuoi una matrice dura che costa poco valuta la cupron plus test in corso ad oggi.... molto soddisfatto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
13-11-2016 18:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.145
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #12
Matrice dura o autolevigante?
la autolevigante é certamente migliore perche si sfoglia e quindi meccanicamente impedisce la proliferazione
però... se si consuma troppo o se c'è proliferazione...puoi solo alare e ripassare
qualcuno dice che si può delicatamente pulire, con la spatola ed ê vero, ma é troppo delicata come procedura
a questo proposito sono incuriosito dalle cd semidure o intermedie ecc...quali sono in pratica? (nomi thanks), funzionano bene uguale come le autoleviganti?
grazie


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
13-11-2016 19:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gaspare51 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 506
Registrato: Oct 2014 Online
Messaggio: #13
RE: Matrice dura o autolevigante?
A me han sempre detto che l'autoevigante ha bisogno di una certa velocità (7-8 nodi) per autolevigarsi quindi per me matrice dura che funziona anche all'ormeggio.
13-11-2016 21:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.145
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #14
Matrice dura o autolevigante?
non credo ci sia una risposta esatta, ma poi cosa ci sarebbe voluto a ricoprire mezza carena di dura e mezza di autolevigante per valutare le prestazioni...boh? si vede che non c'è differenza significativa...penso io, neanche con le vernici da regata ovviamente
le differenze certe sono l'applicazione, la rimozione e la maneggevolezza del prodotto in acqua e fuori (mia personale opinione), mentre sulla efficacia antivegetativa se ne sono dette di tutti i colori, probabilmente perché dipende più dal tipo di acque in cui si stazione che non dal tipo di antivegetativa
a me, come già detto, importa poterla pulire in acqua facilmente più che a terra ed evitare accumuli esagerati di vernice, per cui antivegetativa dura di quelle da regata cioè sottili che poi "teoricamente" si sposa bene con la mia barca
PS queste sono solo opinioni perché la mia esperienza é limitatissima

l'oppppinione universalmente condivisa resta quella di...qualcuno...che ha detto che la migliore antivegetativa resta sempre e solo navigare di più...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-11-2016 22:55 da marcofailla.)
13-11-2016 22:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lorenzo.picco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 933
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #15
RE: Matrice dura o autolevigante?
premessa : non faccio regate

inizialmente ho messo Veneziani a matrice dura
poi mettevo autolevigante Raffaello della Veneziani che durava un paio d'anni e mi permetteva di pulire la carena in estate ed ero molto soddisfatto.

quando ho deciso di portare a gelcoat per fare il ciclo antiosmosi e mettere il coppercoat ho maledetto il momento che ho utilizzato la matrice dura
17-11-2016 19:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
tommy62 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 514
Registrato: Dec 2006 Online
Messaggio: #16
RE: Matrice dura o autolevigante?
qualcuno ha mai usato questa?

https://www.youtube.com/watch?v=1nbfYv6P4HY

mi sembra interessante
18-11-2016 20:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.145
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #17
Matrice dura o autolevigante?
silic one
pare sia molto delicata


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
18-11-2016 20:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gimbo69 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 109
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #18
Matrice dura o autolevigante?
Ma la hai utilizzata? In quali condizioni? Mare fiume?

Inviato dal mio SM-G531F utilizzando Tapatalk
19-11-2016 14:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.145
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #19
Matrice dura o autolevigante?
a mia conoscenza c'è un solo post sull'argomento sul forum adv dove qualcuno riferisce di un bavaria trattato con questa av che fu rimossa l'anno dopo se non ricordo male, il motivo che era troppo delicata

QUESTO QUELLO CHE RICORDO DI AVER LETTO
come già detto (pare che...) non ho alcuna esperienza diretta in merito


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-11-2016 17:10 da marcofailla.)
19-11-2016 17:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ziocaste Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 66
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #20
RE: Matrice dura o autolevigante?
Buongiorno,

personalmente ho poca esperienza.. ma un negozio di forniture nautiche mi ha suggerito un' autolevigante piuttosto che la matrice dura, come ad esempio il

Jotun Megayacht Imperial Antifouling

Che ne pensate ?

Rif:

http://www.jotun.com/it/en/b2b/paintsand...uling.aspx
25-11-2016 15:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Antivegetativa autolevigante consigliata ocapitanomiocapitano 25 10.894 19-05-2018 09:00
Ultimo messaggio: giulianotofani
  leva cambio dura dante calderoni 21 8.109 19-03-2018 13:57
Ultimo messaggio: pippoilvelista
  Togliere antivegetativa autolevigante con raschietto a mano santicuti 14 1.342 01-02-2018 12:17
Ultimo messaggio: enio.rossi
  Preparazione Carena a zero con Antivegetativo cambio da Matrice Dura ad Autolevigante marelom 5 1.298 01-09-2017 19:01
Ultimo messaggio: JARIFE
  antivegetativa autolevigante PAGNOTTA 9 1.965 21-05-2017 00:31
Ultimo messaggio: Francescobissotwo
  che tipo di rullo si usa per la antivegetativa dura? marcofailla 19 3.283 22-01-2017 13:02
Ultimo messaggio: paolo_a
  quanto tempo dura un trattamento "totale" anti-osmosi tenentesam 14 3.276 13-01-2017 12:59
Ultimo messaggio: corto-armitage
Information Antivegetativa DRP 100 Veneziani autolevigante Itablu 4 1.802 10-05-2016 13:10
Ultimo messaggio: rasputino
  autolevigante dopo speedy carbonium enzoclau 11 2.832 17-02-2016 10:16
Ultimo messaggio: magicvela
  pompa wc dura dante calderoni 19 1.855 20-01-2016 17:13
Ultimo messaggio: dielle1

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)