Rispondi 
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Autore Messaggio
France WLF Sailing Team Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.347
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #81
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
(08-04-2016 16:11)Gundam Ha scritto:  Ot... Ma la randa cosi sopra la mezzeria????

e te che mi davi del pazzo..
08-04-2016 17:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.407
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #82
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
(08-04-2016 15:03)Tatone Ha scritto:  
(08-04-2016 14:40)TestaCuore Ha scritto:  No Gundam, fa vedere altro, ossia come accelerano i flussi in 3 configurazioni di chiglia diverse.
Comunque, per il discorso del ginocchio che si immerge e quindi da maggiore spinta a minore superficie bagnata, non essendo un tecnico non posso entrare nel merito scientifico ma....non credo sia una cosa buona...almeno a guardare gli scafi moderni, partendo dai tp52 che il ginocchio praticamente lo tengono ad una altezza difficilmente raggiungibile

Forse è meglio chiarire: se parliamo di superficie bagnata in assoluto, non c'è nessuna figura geometrica migliore di un semi cilindro per avere il miglior rapporto tra volume immerso e superficie bagnata. Detto ciò, le barche moderne sono piatte sotto, quindi hanno enormi superficie bagnate in acqua per poco volume immerso. Pertanto, come giustamente dice Bullo, quando le sbandiamo lo facciamo per immergere maggiormente il ginocchio o lo spigolo (ha scritto così, spigolo, ginocchio nave) per immergere una parte che assomiglia di più a un cilindro e togliere la superficie piatta dall'acqua. in questo modo si riduce la superficie bagnata e la conseguente resistenza di attrito.
Per quanto riguarda i TP 52, in realtà sono sempre sbandati ed appoggiati sul ginocchio di carena, salvo solo quando sono in planata a gran lasco. Altrimenti si trascinerebbero dietro una valanga d'acqua!
Ah, per intenderci, io chiamo ginocchio lo spigolo arrotondato...

Sul TP 52 mi fai vedere dove sta il ginocchio/spigolo o come dir si voglia? Secondo me i TP 52 ultima generazione sono fatti proprio al contrario, il ginocchio lo hanno sulla mezzeria e quando diventano potenti si poggiano di fianco su superfici più piatte e potenti....che tanto in quelle condizioni l'attrito è io minore dei problemi.
Altrimenti farebbero la fine dei class 40
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-04-2016 18:39 da N/A.)
08-04-2016 18:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tatone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.573
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #83
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
(08-04-2016 16:11)Gundam Ha scritto:  Ot... Ma la randa cosi sopra la mezzeria????

Si fa anche per un altro motivo: la barca mica va dritta, scarroccia di qualche grado, quindi in realtà la posizione del boma leggermente sopravvento è in linea con la direzione di avanzamento della barca rispetto al vento... Smiley2Smiley2Smiley2
08-04-2016 19:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tatone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.573
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #84
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
(08-04-2016 18:38)TestaCuore Ha scritto:  Sul TP 52 mi fai vedere dove sta il ginocchio/spigolo o come dir si voglia? Secondo me i TP 52 ultima generazione sono fatti proprio al contrario, il ginocchio lo hanno sulla mezzeria e quando diventano potenti si poggiano di fianco su superfici più piatte e potenti....che tanto in quelle condizioni l'attrito è io minore dei problemi.
Altrimenti farebbero la fine dei class 40

Non l'hai vista la foto di Nedo poco sopra? secondo me parla da sola, quella è Azzurra, più TP 52 ultima generazione di così.... 212121
08-04-2016 19:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gundam Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.060
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #85
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
(08-04-2016 17:28)France WLF Sailing Team Ha scritto:  
(08-04-2016 16:11)Gundam Ha scritto:  Ot... Ma la randa cosi sopra la mezzeria????

e te che mi davi del pazzo..

Permalosone
08-04-2016 19:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.407
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #86
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
Si l'ho vista.... Anche se la conosco a memoria... Io ginocchi non ne vedo immersi. Se prendi le sezioni, le avevo trovate con Google, si nota come si appoggi su una superficie abbastanza posta
08-04-2016 19:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.407
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #87
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
Questo è il penultimo azzurra dice c'è il ginocchio e si vede
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Questo è l'ultimo azzurra

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
08-04-2016 19:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.958
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #88
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
Nella prima foto il vento c'è, fanno di tutto per tenerla dritta non per farla camminare sbandata.
Se potesse camminare piatta aumenterebbe la lunghezza dinamica e quindi la velocità.-
08-04-2016 20:13
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.407
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #89
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
Si, ma guardate la differenza tra le due carene
08-04-2016 20:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
clavy Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.497
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #90
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
In effetti sulla seconda carena sembra abbiano tolto il ginocchio e che lo scafo abbia 3 facce su cui andare in appoggio, ma non prenderei queste specie di derivoni ad esempio rispetto ai vasconi di serie dei comuni mortali
08-04-2016 22:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.407
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #91
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
Anche in questa foto si capisce come sia regolare il tragitto di curvatura.
Questo è il futuro
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
08-04-2016 23:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.017
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #92
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
(08-04-2016 20:22)TestaCuore Ha scritto:  Si, ma guardate la differenza tra le due carene

Testa, probabilmente questo è il bello dell'evoluzione, che lascia ai progettisti di certi mostri libera interpretazione del proprio credo.
Non è escluso quindi e questo vale per te che sei alla ricerca del meglio Smiley2 che nel momento stesso che pensi di essere arrivato al top, se ne escano con qualcosa di talmente dissacrante da ricominciare tutto da capo ....così son le cose !
Al momento dove li hai messi gli occhi ?? mia curiosità Smiley64

Più passa il tempo, più mi accorgo quanto è avaro 22
09-04-2016 07:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gundam Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.060
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #93
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
Certo che nel 2015 ancora con i fili a piombo
09-04-2016 09:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.643
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #94
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
(08-04-2016 23:42)TestaCuore Ha scritto:  Anche in questa foto si capisce come sia regolare il tragitto di curvatura.
Questo è il futuro

Questo, invece, è lo scorso millennio Smiley2Smiley2

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

919191
09-04-2016 09:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.369
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #95
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Paradossalmente non è poi così diversa a parte la distesa di kevlar


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
09-04-2016 11:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.407
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #96
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
(09-04-2016 09:24)albert Ha scritto:  
(08-04-2016 23:42)TestaCuore Ha scritto:  Anche in questa foto si capisce come sia regolare il tragitto di curvatura.
Questo è il futuro

Questo, invece, è lo scorso millennio Smiley2Smiley2

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

919191
Diciamo stesso principio ma molto più svasata, plana meno di poppa.....ma con poco vento andrà fortissimo.
Nichi per caso sta per Nicoletta? Wink Che barca è?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-04-2016 14:04 da N/A.)
09-04-2016 14:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.643
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #97
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
(09-04-2016 14:01)TestaCuore Ha scritto:  Diciamo stesso principio ma molto più svasata, plana meno di poppa.....ma con poco vento andrà fortissimo.
Nichi per caso sta per Nicoletta? Wink Che barca è?

Il barchino è questo: http://forum.amicidellavela.it/showthrea...d438943936

E ti assicuro che in poppa plana prima di qualsiasi "culona" di ultima generazione.

(nichi sta per nicola e chiara, i figli del primo armatore, nicoletta non c'entra Smiley2)
09-04-2016 16:10
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.407
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #98
RE: con poco vento si sta sottovento... perchè?
Grazie, peserà 3 kg Big Grin
09-04-2016 18:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  base randa un poco lunga, consigli. pioneer 22 829 16-11-2017 15:44
Ultimo messaggio: pioneer
  Come e perchè GPH nedo 21 5.659 06-10-2017 09:11
Ultimo messaggio: poiuuuu
  Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché? N/A 74 4.025 13-07-2017 11:36
Ultimo messaggio: jetsep
  pieghe bugna - prima stecca perchè? KARLO 58 2.820 08-12-2016 11:09
Ultimo messaggio: KARLO
  sartie sottovento ballerine elmer50 4 1.426 03-02-2016 22:10
Ultimo messaggio: Jo Della Gatta
  Perchè uno Spinnaker S2 è più grande di un S1? kermit 22 5.362 17-11-2015 22:59
Ultimo messaggio: ulpiano
  Spi armato a Gennaker, come e perché. Sailor 22 5.582 22-10-2015 08:48
Ultimo messaggio: F347
  Delfiniera, perchè? ulpiano 28 10.777 24-04-2015 12:36
Ultimo messaggio: Moody
  Perchè la barca a vela avanza contro il vento massimo sala 81 17.321 07-10-2014 10:57
Ultimo messaggio: Umberto66
  Randa fullbatten, perché? Carlo Campagnoli 14 2.554 02-12-2013 20:18
Ultimo messaggio: Scott

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)