Rispondi 
Consiglio setup strumentazione
Autore Messaggio
rebzone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 193
Registrato: Dec 2014 Online
Messaggio: #1
Consiglio setup strumentazione
Ciao a tutti,
mi scuso se le domande che porrò sono banali/incomplete/generiche, ma mi sto avvicinando ora all'elettronica in barca e devo dire che non ci sto capendo molto Undecided mentre qui vedo (come sempre) molta competenza Smile

Ho un comet 910 plus di cui rinnovare interamente la strumentazione. Attualmente sono installati:
- wind
- depth
- speed/log
tutti e tre moooolto vecchi (sono Autohelm) e malfunzionanti (lo speed, ad esempio, segna sempre 22 nodi XD). Insomma, in due parole "da sostituire".

Nel frattempo ho acquistato un GPS cartografico Garmin 421s (questo invece funziona benone Tongue) e recuperato un autopilota, sempre autohelm (se non sbaglio "autohelm 2000", composto da due componenti: il braccio che va fissato al timone più una sorta di "centralina" con cui impostarlo).

Premetto che non ho alcuna esigenza "professionale", né tantomeno budget illimitato (altrimenti FORSE avrei una barca differente)...in merito a quest'ultimo punto non faccio cifre in quanto a seconda di ciò che sarà opportuno acquistare cercherò di organizzarmi.

Mi piacerebbe un sistema abbastanza "aperto", nel senso di poter aggiungere magari nel tempo qualche strumento (ipotizzavo di acquistare immediatamente qualche strumento (es. depth) e rimandare l'acquisto di altri (es. wind)).

Non mi dispiacerebbe riuscire ad interfacciare GPS e autopilota, ma data la differenza d'età dei due prodotti suppongo sarà necessario un rimpiazzo anche di quest'ultimo (cosa che eventualmente valuterò più avanti nel tempo), e, da poche informazioni che ho letto, mi par di capire che per avere uno strumento wind che restituisca il reale, bisogna interfacciarlo con un GPS, nel qual caso vorrei chiaramente usare quello già in mio possesso.

In passato ho avuto modo di usare strumenti Raymarine, e mi sono piaciuti molto...ho visto i Nasa e non ho avuto lo stesso feeling. Gli strumenti Garmin li ho visti solo su internet, ma non ho alcun riferimento in merito alla bontà dei prodotti. Con Raymarine, fra l'altro, ho trovato un'assistenza clienti veramente superba, pertanto non mi dispiacerebbe orientarmi su tali prodotti.

Se avete avuto la pazienza di leggere fin qui Smile a questo punto la domanda che vi pongo è: quale potrebbe essere un setup ideale, sufficientemente aperto e upgradabile nel tempo? ...di quali prodotti avrei necessità per impostare il tutto? (la domanda, banale, è dovuta al fatto che, ad esempio, ho cercato le caratteristiche del Raymarine i70 multifunzione, ma non sono riuscito a capire a cosa "si attacca" (trasduttori/...)).

Grazie a tutti Smile
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-11-2016 15:07 da rebzone.)
08-11-2016 15:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Scetti Offline
Senior utente

Messaggi: 1.305
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #2
RE: Consiglio setup strumentazione
guarda io stò facendo la stessa cosa tua riciclando al massimo i miei strumenti che sono funzionanti.

La cosa migliore è secondo le mie ricerche creare una dorsale NMEA 2000 alla quale puoi attaccare tutti gli strumenti NMEA2000 ovviamente..
Per i trasduttori o spendi un botto li cambi e prendi tutti i trasduttori con uscita Nmea2000 oppure ricicli i tuoi se sono funzionanti utilizzando per esempio ITC-5 raymarine al quale colleghi tutto , deep wind speed e è esce con NMEA2000.
Inserendo giustamente un bel I70 hai tutto sotto controllo
poi alla rete nmea2000 colleghi se compatibile il navigatore e autohelm.. nel mio caso il navigatore riceve solo nmea183 e quindi inserisco un trasduttore nmea2000-nmea183 della actisense altri 150eurozzi....mentre il pilota dovrebbe essere nmea 2000...

comunque io stò studiandoci... qui ci sono loschi figuri molto molto ben preparati... lascio a loro la parola

nulla si crea nulla si distrugge ... ma tutto si trasforma
08-11-2016 18:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
KA6 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.704
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #3
RE: Consiglio setup strumentazione
intanto leggo in questa discussione http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=121028
che l'amico Vaimo li cambia, se funzionanti potresti proporre un affare.
L'ST60 è interfacciabile con tutti gli strumenti raymarine che usano seatalk1, con un adattatore li si può far comunicare anche con i nuovi seatalk NG.
Dovrai sostituire i trasduttori, ma alla fine puoi avere il vento apparente e reale calcolato con il dato dell'anemometro e del LOG.
08-11-2016 19:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rebzone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 193
Registrato: Dec 2014 Online
Messaggio: #4
RE: Consiglio setup strumentazione
...mmmm... forse inizio a capire di cosa state parlando (e sottolineo il FORSE).

Da quel che capisco (cercando anche qualche schema su internet, e trovato qualcosa sul sito Raymarine), gli strumenti vengono tra loro collegati tramite cavi specifici (backbone), e comunicano tra loro con sistema Seatalk (1-2-ng-ecc...).
Dico bene fin qui?
Se si, ciò significherebbe che poteri acquistare, ad esempio, un display multifunzione (tipo i70), che rappresenta l'output del mio sistema, da cui parte (o arriva, a seconda di coma la si guarda) un cavo (backbone) che tramite connettori specifici (a "T") va a diramarsi verso i trasduttori (es. wind/depth/log). Sempre da quel che capisco, tramite un ulteriore snodo vado infine a prendere corrente direttamente dalla batteria (o dal quadro comandi che dir si voglia).

Se è corretto quanto scritto, non mi sono chiare però alcune componenti, come ad esempio i "pod" e i "connettori a 5 (o più) vie": servono anche questi strumenti "intermedi" per far funzionare il tutto?
...suppongo che i connettori a più vie siano l'equivalente degli switch di rete, ma non capisco se sono necessari o opzionali.

Portate pazienza, ma vengo da un sistema in cui ogni strumento aveva il suo trasduttore, e quindi il collegamento trasduttore/display era diretto...se arrivo a capire la logica poi diventa tutto più chiaro Smile
09-11-2016 15:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rebzone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 193
Registrato: Dec 2014 Online
Messaggio: #5
Consiglio setup strumentazione
...ma al di là di questioni puramente tecniche, secondo voi è meglio un unico display multifunzione (vedi i70) o un display indipendente per ogni strumento?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
12-11-2016 11:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Scetti Offline
Senior utente

Messaggi: 1.305
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #6
RE: Consiglio setup strumentazione
secondo me è meglio uno strumento per ogni info.. o meglio i metterei wind solo e un'altro multifunzione...
tra l'altro ho scoperto che il simrad Is20 (wind)nel mio caso , esce in nmea200 accetta un input nmea0183 e fa da ripetitore , quindi di fatto puoi mettere un talker Nmea0183 per esempio profondità , log e temperatura .. e dal is20 di esce un nmea2000 con deep , log , temp e wind...

nulla si crea nulla si distrugge ... ma tutto si trasforma
12-11-2016 11:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
jetsep Offline
Senior utente

Messaggi: 3.442
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #7
RE: Consiglio setup strumentazione
http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=117313
Ho messo e corretto uno schema che forse può aiutare a farsi una idea o una ipotesi di lavoro

« È un tentativo che faccio per sollevarmi un pochino dalla volgarità dei soggetti che non sono informati ad una forte idea. Tento la pittura sociale »

(Giuseppe Pellizza da Volpedo)
12-11-2016 21:25
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rebzone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 193
Registrato: Dec 2014 Online
Messaggio: #8
Consiglio setup strumentazione
Ma quindi, secondo voi, se io intanto prendessi il multifunzione (ci sono dei pack a prezzi interessanti), installando ora tutti i trasduttori (wind/eco/speed), poi in un secondo momento posso aggiungere tutti i display dedicati che voglio, giusto?

E come vedo se riesco a interfacciare il gps di cui al primo post? ..è sufficiente vedere il discorso nmea o anche se sulla carta sono compatibili poi in realtà è necessario comunque verificare e eventualmente prendere, ad esempio, cavi riduttori?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
18-11-2016 11:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rebzone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 193
Registrato: Dec 2014 Online
Messaggio: #9
RE: Consiglio setup strumentazione
...E' passato un po' di tempo, ma nel frattempo mi sono un po' informato e chiarito le idee Smile

Alla fine sono giunto alla conclusione di acquistare un i70s nella versione completa di trasduttori per avere tutte le info wind/speed/depth.
Così facendo ritengo di avere la duplice opportunità di avere da subito tutti i dati che mi interessano, e nel tempo, data la tecnologia adottata, di poter ampliare quanto voglio il sistema, aggiungendo eventualmente schermi dedicati.

Mi rimane solamente un ultimo dubbio: il pack viene fornito con un unico trasduttore depth/speed...non è forse meglio averne due dedicati? Qualcuno ha esperienze in merito?
24-01-2017 19:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.357
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #10
RE: Consiglio setup strumentazione
1 solo buco nello scafo, ti basta come motivo per comprare il triducer?
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
24-01-2017 19:40
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rebzone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 193
Registrato: Dec 2014 Online
Messaggio: #11
RE: Consiglio setup strumentazione
Indubbiamente questo è un gran vantaggio Smile

...mi ponevo solo il problema che magari avendo una minore superficie la "parte" depth non rilevasse la profondità con la stessa potenza/accuratezza di un trasduttore dedicato, dato che la superficie da cui parte il segnale è inferiore...

Ad ogni modo, se lo consigli tu non ho bisogno di altri chiarimenti Smile

Grazie!
25-01-2017 09:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.357
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #12
RE: Consiglio setup strumentazione
Non ho mai avuto problemi di sensibilità con il triducer.
Quando poi fai lavare la carena con l'idropulitrice, rimuovi tutti i sensori con una sola operazione. Eviti che vengano esposti al getto ad alta pressione. Un altro vantaggio non da poco.
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
26-01-2017 07:07
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  S3 con Gyro Plus e rudder gain setup LOKA 7 464 04-08-2021 18:54
Ultimo messaggio: LOKA
  Strumentazione Segnavento Junior ELCOS LUCA1984 5 147 30-07-2021 11:20
Ultimo messaggio: LUCA1984
  strumentazione b&g Marco RTS 0 195 25-04-2021 23:07
Ultimo messaggio: Marco RTS
  Collegamento strumentazione Raymarine ST70 Guido_Elan33 6 590 11-04-2021 12:55
Ultimo messaggio: pepe1395
  Strumentazione VDO: ecoscandaglio, Log, stazione del vento kevlar69 0 256 24-03-2021 11:58
Ultimo messaggio: kevlar69
  Setup H5000 B&G Biziotti 2 209 23-02-2021 11:52
Ultimo messaggio: Biziotti
  chiedo suggerimenti per riparare strumentazione AUTOHELM supermonte 51 10.165 12-11-2020 19:30
Ultimo messaggio: fgiglio
  maltempo e strumentazione in testa d'albero BornFree 16 1.394 22-01-2020 15:19
Ultimo messaggio: BornFree
  Strumentazione Navman e GPS Nmea 1.5 corto-armitage 7 706 07-01-2020 13:57
Ultimo messaggio: corto-armitage
  Strumentazione Elcos riccardone 0 555 02-07-2019 20:19
Ultimo messaggio: riccardone

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)