Rispondi 
Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Autore Messaggio
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.392
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #1
Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Dopo il gennaker, passiamo alla bolina... Ché mi dite? Quando ha senso usarli? Sono utili x tutte le barche? Come, quando e perché usarli?
30-12-2016 18:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
einstein Offline
Senior utente

Messaggi: 4.978
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #2
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Sono utili, se usati con cautela, per tutte le barche che hanno sartie a murata; da ricordare che il mondo dell'aria deve sposarsi con quello dell'acqua, perciò il loro uso può diventare controproducente se non supportato anche dalle appendici.
http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=32915
http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=63456
ciao

"Quelli che s'innamoran di sola pratica senza scienza, son come il nocchiere, ch'entra in naviglio senza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada. Sempre la pratica dev'esser edificata sulla bona teorica". Leonardo da Vinci.
30-12-2016 20:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.392
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #3
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Esatto, avevo letto queste discussioni ma non si parla di quali barche possono effettivamente impiegarli con benefici e come comportarsi nelle virate. Altra cosa che non ho capito e come fanno a regolare punto di scotta longitudinale i sistemi con carrelli trasversali come postati in altro 3d
30-12-2016 20:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Online
Vecio AdV

Messaggi: 12.314
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #4
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Alzando e abbassando il punto di scotta.
30-12-2016 20:46
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.392
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #5
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Ok, ma ciò presuppone che le vele siano fatte su misura. Se decido di cambiare vele devo spostare il carrello?
30-12-2016 21:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Online
Vecio AdV

Messaggi: 12.314
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #6
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Si! Sugli IOR di una volta ne trovavi anche tre per madiere, LP 150%, 130 110, 0limpico, fiocco, tempesta.-
30-12-2016 21:27
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.173
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #7
Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Provo a dire la mia, molto empirica. Unico dato tecnico: l'angolo ottimale fra la mezzeria e la congiungente bugna di scotta-strallo, varia fra i 5 e i 12 gradi circa. Angoli giusto per in crociera regata diciamo 6-7.
Le barche hanno normalmente la limitazione della larghezza della tuga, qualcuna anche quella delle sartie a murata come detto sopra.
Il barber è una buona soluzione per ovviare ad entrambe senza dover montare rotaie sopra la tuga, con il vantaggio di una regolazione di fino.
Cosa ci faccio io:
Con poca aria, acqua piatta, lo chiudo fino al limite dei 7 gradi (che ho segnato i coperta). Il mio fiocco (100 per cento) assume una forma leggermente tonda e trovo grande beneficio nello stringere al vento. Al salire dell'aria, e soprattutto se non serve salire troppo, lo mollo progressivamente. Da quanto capisco, diminuisce il tiro laterale e aumenta quello longitudinale, quindi si sviluppa maggiore velocità, ma si stringe un po' meno. Mi scuso per i termini forse agricoli ma spero di essermi spiegato.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
30-12-2016 21:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.173
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #8
Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Ovviamente se il vento allarga, va lascato completamente e a quel punto il carrello va avanzato per chiudere la balumina che perso il carico verticale della scotta non più cazzata, si sarà aperta.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
30-12-2016 22:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.392
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #9
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Si, il problema principale è però uno, come aveva appena accennato Einstein: non tutte le barche possono permetterselo, dipende dalle appendici che hai sotto la barca. Vorrei approfondire proprio questi aspetti oltre che individuare i principi base secondo cui utilizzarli.
Sicuramente su barche da crociera con possono essere utilizzati perché già di per sè faticano a bolinare. Quindi, possiamo dire che possono servire per barche che sviluppano buone velocità in funzione del vento e si ritrovano con un apparente più stretto a parità di angolo reale?
Altra cosa che mi viene da pensare è riferita al Wind shearing: in condizioni di vento leggero e marcato Wind shearing, in cui solitamente si svergolare molto la randa, possono servire a ristabilire il giusto canale tra le 2 vele su tutta l'altezza?
30-12-2016 22:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.173
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #10
Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Parto dalla seconda: si. È una regolazione in una terza dimensione rispetto alle due consentite (carrello avanti dietro, scotta lascata o cazzata), quindi ti permette di gestire meglio la forma del fiocco nelle varie condizioni.
Circa la prima: credo sia difficile stabilire un principio assoluto. Una regolazione in più difficile che faccia male, poi ci saranno barche su cui ha maggiore effetto ed altre meno. Nel nostro caso di crociera-regata abbastanza moderno, Se in regata con vento leggero non lo usassimo, di bolina sarebbero dolori.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
30-12-2016 22:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.173
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #11
Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Inoltre: Essendo di fatto un correttore di angolo rispetto alla rotaia, dipende anche dove questa è stata montata. Su barche con rotaie particolarmente larghe, avrà maggiore ed apprezzabile effetto. Su barche con rotaie molto strette, serve meno o non serve proprio. Consiglio: prova a calcolare l'angolo come sopra descritto e vedi a quanto sei con il barber lascato così hai un punto di riferimento oggettivo.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-12-2016 22:38 da scornaj.)
30-12-2016 22:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.392
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #12
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Infatti, alla fine dobbiamo ragionare sempre in termini di vmg. Con il mio precedente bavaria sentivo la barca già abbastanza impiccata, avendo i carrelli sulla riga (ma comunque ancora non molto "chiusi". Sul Mylius ancora non li ho provati e sto aspettando la strumentazione nuova per fare qualche prova....Ma non vorrei partire da zero
30-12-2016 22:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.173
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #13
Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Misura l'angolo di base puoi farlo anche a tavolino se hai un grafico del piano di coperta affidabile.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
30-12-2016 23:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Online
Vecio AdV

Messaggi: 12.314
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #14
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Non tenete conto della sovraposizione del genoa, non è lo stesso armare un genoa al 150% e un'olimpico.
L'angolo di scotta quando il vento si allarga il punto di scotta oltre che in avanti va spostato più in fuori sulla falchetta.
L'importante è capire che non si può andare contro vento con le vele che rifiutano. Allenamento, allenamento, allenamento, sentire la barca, se grande guardare il log perchè si sente meno.-
31-12-2016 10:37
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.173
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #15
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
si ha ragione bullo una quarta dimensione è anche un tiro verso l'esterno, per portare il punto di scotta più laterale possibile in caso di bolina larga. Ma a quel punto
1) meglio una scotta volante da mettere in falchetta con una pastecca apribile
2) a quel punto è ora di code zero/ A zero
31-12-2016 11:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.392
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #16
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Si certo ma io parlavo degli in...Per out è secondo me altro discorso
31-12-2016 11:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.754
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #17
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Riccardo fossi in te approfitterei adesso che non hai gli strumenti, imparare a portare la barca senza è meglio, poi per avere un idea dell'angolo che fai basta una bussola e qualche virata
31-12-2016 11:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.392
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #18
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Si certo ma io parlavo degli in...Per out è secondo me altro discorso. Per gli strumenti, sono 2 mesi che registro senza. Il problema è fare le prove di vmg migliore a seconda proprio di tali regolazioni. Farlo senza strumenti ben tarato la vedo difficile è molto lunga. Per esempio, se con inner cazzato x faccio 40 di angolo e 7 di velocità, sono meglio di x+y a 37 e velocità 6,8. Certo si può sapere ma dovrei stare a fare tanti calcoli
31-12-2016 13:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
easy221 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.814
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #19
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
Io andrei avanti a step.
Fatti comunque degli zeri in base a quello che senti (barca sorda o no, veloce o no, scarroccio o no etc) e poi quando avrai gli strumenti farai tutte le analisi del caso e affinerai il setting migliore.
31-12-2016 15:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
capatosta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 596
Registrato: Jul 2005 Online
Messaggio: #20
RE: Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché?
(31-12-2016 13:20)TestaCuore Ha scritto:  Si certo ma io parlavo degli in...Per out è secondo me altro discorso. Per gli strumenti, sono 2 mesi che registro senza. Il problema è fare le prove di vmg migliore a seconda proprio di tali regolazioni. Farlo senza strumenti ben tarato la vedo difficile è molto lunga. Per esempio, se con inner cazzato x faccio 40 di angolo e 7 di velocità, sono meglio di x+y a 37 e velocità 6,8. Certo si può sapere ma dovrei stare a fare tanti calcoli
due opzioni a mio sommesso parere
  1. ti fai un fogliettino excel da 4 soldi che ti calcola la vmg per ogni angolo e velocità;
  2. conosciuta la direzione del vento prendi come waypoint un falso obiettivo a distanza 100-200 mn e da un gps da 4 soldi calcoli la vmg rispetto a ql punto tanto lontano da poterlo assumere come un punto all'infinito.


dovrebbero fungere tutt'e due i sistemi

io non ho ancora certezze sui barber in, vado un po' a tentoni ma non aiuta a fare prove il fatto di stare perennemente sbandati di 45° , direi che proprio non aiuta...
31-12-2016 16:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Balumina rifilata perché cotta carloborsani 2 357 22-05-2021 09:27
Ultimo messaggio: carloborsani
  Come e perchè realizzare un barber hauler su scotta del genoa di barca con carrello Enz 27 1.913 08-03-2021 14:51
Ultimo messaggio: LiberaMente
  albero rotante perchè no? osef 39 11.636 18-01-2021 20:01
Ultimo messaggio: osef
  Perché la deriva aiuta a stringere la bolina? Antres 63 4.360 16-07-2020 18:35
Ultimo messaggio: oudeis
  Barber hauler Platu 25 Anduma 32 2.223 26-04-2020 14:33
Ultimo messaggio: ZK
  Stopper constrictor, perche' lo montano in pochi? Nimbo 10 1.470 30-12-2018 00:15
Ultimo messaggio: Nimbo
  Origini del Barber Hauler crafter 2 867 25-10-2018 21:12
Ultimo messaggio: oudeis
  quando le vele sono vecchie? kpotassio 36 4.963 18-07-2018 16:38
Ultimo messaggio: kpotassio
  Come e perchè GPH nedo 21 9.787 06-10-2017 09:11
Ultimo messaggio: poiuuuu
  Quando la cerniera del fiocco si rompe Mario Falci 10 1.727 30-08-2017 13:36
Ultimo messaggio: Mario Falci

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)