Rispondi 
Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Autore Messaggio
Lorenzo P Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 11
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #1
Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Da qualche giorno sto trovando acqua salata in sentina, seguendo i vostri consigli trovati sul forum ho controllato di tutto e poi ho scoperto da dove arriva.
Avendo acquistato la barca da poco, alcuni organi ancora mi sono ignoti nel loro funzionamento. Quindi chiedo a voi più esperti di me.
L'acqua entra attraverso un tubetto del circuito di raffreddamento diretto del motore, yanmar 3gm30, ma non ne ho capito il funzionamento. Fino ad ora il problema non sussisteva, ho fatto parecchie miglia a motore per il trasferimento, ma ora nel giro di pochi minuti trovo anche 7/8 litri d'acqua in sentina.
Come si vede dalla foto, il tubetto in questione è quello nero piccolo che scende direttamente in sentina, e da li sembra una fontanella. Potete spiegarmi il funzionamento e come risolvere?
Grazie


Allegati Anteprime
       
27-08-2018 16:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.287
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #2
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
siphon breack bloccato.
sostituire e alla svelta che rischi di allagare il motore

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-08-2018 17:22 da andros.)
27-08-2018 17:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lorenzo P Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 11
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #3
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Grazie Andros, ma potresti spiegarti meglio, di cosa stiamo parlando? Come ho detto, ho ancora molto da imparare, qual'è il siphon break
27-08-2018 17:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bellatrix Offline
Senior utente

Messaggi: 1.173
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #4
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Durante il funzionamento del motore è normale un gocciolio dal siphon break, certo non a motore fermo! Anzi è strano che prima non trovassi dell’acqua in sentina a meno che non si fosse bloccato il meccanismo del sifone.. È un mio parere, ma senti anche chi ne sa di più..
27-08-2018 17:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.287
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #5
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
(27-08-2018 17:27)Lorenzo P Ha scritto:  qual'è il siphon break
proprio quello che tieni in mano.
è una valvola che si chiude a motore in moto e si apre a motore spento
rompendo (break) l'effetto sifone(siphon).
sostituisci quello e stai a posto

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

27-08-2018 18:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.643
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #6
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Si ma il siphon break devi tenerlo in alto, sopra il livello dell'acqua, non sopra il motore, ma più in alto. Attento a non allargare il motore come dice Andros. Tieni d'occhio l'olio del motore che non diventi come la schiuma del cappuccino.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-08-2018 18:43 da BeppeZ.)
27-08-2018 18:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tonyst Offline
Amico del Forum

Messaggi: 668
Registrato: Apr 2012 Online
Messaggio: #7
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
(27-08-2018 18:08)andros Ha scritto:  proprio quello che tieni in mano.
è una valvola che si chiude a motore in moto e si apre a motore spento
rompendo (break) l'effetto sifone(siphon).
sostituisci quello e stai a posto
Scusate l'ignoranza in materia, mi spighereste l'utilità del siphon break ??
28-08-2018 11:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lorenzo P Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 11
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #8
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Secondo voi, questo siphon break è stato modificato?


Allegati Anteprime
   
28-08-2018 12:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.287
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #9
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
(28-08-2018 11:30)Tonyst Ha scritto:  Scusate l'ignoranza in materia, mi spighereste l'utilità del siphon break ??
se non ci fosse il siphon break (stop sifone) per il principio dei vasi comunicanti allagheresti il motore.
il siphon è una valvola che interrompe il flusso del sifone ed evita che l'acqua continui ad entrare.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

28-08-2018 12:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.643
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #10
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
E' una porcheria secondo me, molto malandato.
In due parole, nelle barche il motore, spesso, è sotto la linea di galleggiamento. Per evitare che l'acqua entri nel motore, quando lo spegni, si mette, sopra il livello dell'acqua, anzi spesso in posizione più alta possibile, il siphon break o valvola rompi sifone. Dal tubicino in alto entra aria quando il motore viene spento e si interrompe il flusso di acqua. Hai presente quando travasi un liquido da un recipiente ad un altro? Una volta avviato continua ad andare, ma appena un tubo esce dal liquido ed entra aria il flusso di ferma.
Questa è una spiegazione molto semplicistica ma era per farti capire. Ci sono vari produttori, uno di questi è Vetus (cerca nel web).
Di solito all'interno c'è un sistema di valvola (molla e pallina nella Vetus, dischetto sottile in gomma con micro forellino nella Volvo) che si possono sporvate/bloccare impedendo il corretto funzionamento. Io ho tolto la gommina (ho la Volvo) e collegato un tubicino che corre in alto sopra i cielini della cabina di poppa e va a scaricare in un ombrinale. Se non sei sicuro di quello che fai fatto consigliare che non è buona cosa allagare il motore.
Un altro siphon break lo hai nella parte alta del tubo del wc. Anche qui per evitare che ti si riempirà di acqua quando apri la presa a mare ( che in navigazione tieni sempre chiusa VERO?)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-08-2018 12:50 da BeppeZ.)
28-08-2018 12:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.706
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #11
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Sul siphon ti hanno già detto tutto
Quello della foto è un brutto accrocchio del quale non mi quadra il quarto tubo dal quale esce il tubetto di gomma più grande che non capisco dove vada e perché
Quello piccolo serve allo sfiato e va bene ma l'altro?
28-08-2018 16:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Senior utente

Messaggi: 1.949
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #12
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
La mia stessa perplessità. Cerca di riconoscere prima di tutto la funzione di questo quarto tubo e tutti gli altri perché se decidi una sostituzione troverai solo siphon break a tre tubi.
Forse hai un webasto a bordo?

BornFree

(28-08-2018 16:08)dapnia Ha scritto:  non mi quadra il quarto tubo dal quale esce il tubetto di gomma più grande
28-08-2018 17:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lorenzo P Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 11
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #13
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Vi ho chiesto un parere sulla modifica proprio perchè c'è qualcosa che non mi torna su come è fatto l'impianto. Il quarto tubo in alto porta acqua alla tenuta (volvo) della linea d'asse. Anche a me sembra un'accrocchio e quindi chiedo lumi su come risolvere.
Oggi alla volvo mi hanno consigliato di mettere la tenuta senza lubrificazione ad acqua (quelle nuove) e sostituire i sifone con uno normale. In questo modo eviterei di dover fare un'altra presa per la lubrificazione della tenuta.
29-08-2018 17:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.643
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #14
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Hanno fatto quell'accrocchio per evitare di mettere un'altra presa a mare.
La mia cuffia, senza tubo di immissione acqua, l'ho sostituita 8 anni fa e non fa una goccia. Ovvio che devi ricordarti, ogni volta che vari la barca dopo un alaggio, di spremerla per far uscire l'aria e far rientrare l'acqua.
Sono per le cose semplici, cuffia senza lubrificazione e addirittura eliminerei la valvola dal sifone per evitare indesiderati bloccaggi. Basta fare come ho fatto io otto anni fa, dal tubicino sottile sopra il sifone (senza valvola) far correre in alto, con meno curve possibile e senza dislivelli verso l'alto, un tubetto in gomma che vada a scaricare negli ombrinali del pozzetto o dove ti è più comodo. Problema definitivamente risolto.
29-08-2018 18:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lorenzo P Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 11
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #15
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
A ottobre quando alerò la barca sistemerò tutto il sistema, adesso per finire la stagione ho acquistato il ricambio per il sifone, ma sembra non funzionare. Se ho capito bene, a motore acceso la valvola dovrebbe rimanere chiusa e quindi non dovrebbe far passare acqua. Quando spengo al contrario dovrebbe far passare aria in modo da interrompere il flusso Giusto? Se è così c'è qualcosa che non va ne ricambio in quanto continua a far passare acqua con il motore acceso.....
Consigli? (a parte cambiare tutto)
03-09-2018 12:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
angelo2 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.474
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #16
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
meno male che passa acqua a motore acceso!!!! la valvola regola l'ingrasso di aria, non influenza il flusso di acqua....
ricapitolando: a motore spento entra aria , e si interrompe la nociva continuità della colonna d'acqua, te ne accorgi perchè ci sono due livelli differenti di acqua( anzi quello a valle è proprio vuoto) prima e dopo il siphon break (se hai i tubi un po trasparenti)
A motore acceso il flusso dell'acqua deve essere continuo, e la valvolina non fa entrare aria....
Considera che tale dispositivo deve essere sopra il livello del mare....

dubito ergo sum
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-09-2018 16:27 da angelo2.)
03-09-2018 16:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
FaBento Offline
Amico del Forum

Messaggi: 378
Registrato: Oct 2015 Online
Messaggio: #17
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Svusate se mi attacco indebitamente al thread, ma non ho capito l'utilità del siphon break: mi è chiarissimo l'effetto sifone, ma (io ho un Volvo con Saildrive) in quali configurazioni diventa necessario?
Non nei saildrive o nei motori in cui l'acqua di raffreddamento è scaricata dallo scappamento, direi; ma credevo fossero tutti così.

O invece non ho capito una mazza e va utilizzato anche in configurazioni con scarico dallo scappamento?

Grazie,
Fab
03-09-2018 17:52
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lorenzo P Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 11
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #18
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
(03-09-2018 16:24)angelo2 Ha scritto:  meno male che passa acqua a motore acceso!!!! la valvola regola l'ingrasso di aria, non influenza il flusso di acqua....
ricapitolando: a motore spento entra aria , e si interrompe la nociva continuità della colonna d'acqua, te ne accorgi perchè ci sono due livelli differenti di acqua( anzi quello a valle è proprio vuoto) prima e dopo il siphon break (se hai i tubi un po trasparenti)
A motore acceso il flusso dell'acqua deve essere continuo, e la valvolina non fa entrare aria....
Considera che tale dispositivo deve essere sopra il livello del mare....

Scusa Angelo2, ma allora non ho capito. Se passa acqua, avrò sempre la sentina piena d'acqua, se non ho capito male la membrana dovrebbe servire si a far entrare aria quando spengo il motore, ma altrettanto dovrebbe non far uscire acqua (dalla valvola) ovviamente l'acqua passa in tutto il condotto, ma non dovrebbe fuoriuscire dalla valvola. Oppure sbaglio?
Fino ad ora, non perdeva e di conseguenza non avevo acqua in sentina, adesso dalla valvolina e esce come ho detto nel giro di 15/20 minuti manda circa 8/10 lt in sentina.
Ho un video per capire meglio la portata, ma non so come caricarlo
03-09-2018 18:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mzambo Online
Amico del Forum

Messaggi: 935
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #19
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
(03-09-2018 18:54)Lorenzo P Ha scritto:  Scusa Angelo2, ma allora non ho capito. Se passa acqua, avrò sempre la sentina piena d'acqua, se non ho capito male la membrana dovrebbe servire si a far entrare aria quando spengo il motore, ma altrettanto dovrebbe non far uscire acqua (dalla valvola) ovviamente l'acqua passa in tutto il condotto, ma non dovrebbe fuoriuscire dalla valvola. Oppure sbaglio?
Fino ad ora, non perdeva e di conseguenza non avevo acqua in sentina, adesso dalla valvolina e esce come ho detto nel giro di 15/20 minuti manda circa 8/10 lt in sentina.
Ho un video per capire meglio la portata, ma non so come caricarlo

dalla valvolina del siphon break esce acqua ?
03-09-2018 19:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Senior utente

Messaggi: 3.986
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #20
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Tutto da rifare Smiley59Smiley59Smiley64
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-09-2018 22:41 da maurotss.)
03-09-2018 22:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Pompa di sentina Rule 1500 bloccata Furkenado 10 430 24-11-2020 15:03
Ultimo messaggio: ibanez
  succhiarola e valvola non ritorno pompa sentina enio.rossi 3 274 16-11-2020 09:36
Ultimo messaggio: enio.rossi
  Acqua in sentina dopo sostituzione autoclave. Suncharm 17 1.142 30-07-2020 22:26
Ultimo messaggio: JARIFE
  tubo della pompa di sentina torcido 21 861 26-07-2020 23:54
Ultimo messaggio: torcido
  Domanda su passaggi sentina MaunaLoa 0 269 24-07-2020 19:33
Ultimo messaggio: MaunaLoa
  Pulizia sentina max440 2 623 16-06-2020 22:08
Ultimo messaggio: max440
  modifica circuito acqua salata angelo2 15 1.238 28-03-2020 13:39
Ultimo messaggio: Nanni
  verniciatura sentina Francesco 14 1.107 06-03-2020 00:05
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  Domanda su colore grand soleil vanengel 0 316 09-02-2020 18:15
Ultimo messaggio: vanengel
  valvola di non ritorno per pompa di sentina enio.rossi 15 1.238 19-12-2019 16:04
Ultimo messaggio: SoulSurfer

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)