Rispondi 
MARY - Revisione albero
Autore Messaggio
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 684
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #1
MARY - Revisione albero
Ciao a tutti,

E’ arrivato il momento di mettere l’albero e la barca a terra, l’albero per una bella revisone e sistemazione corrosione alla base, la barca per far asciugare lo scafo che risulta un po umido ( punte max 43% con strumento Sovering)
Barca Zuanelli Z40 albero boma e sartiame Canclini

Per quanto riguarda l’albero dobbiamo sistemare un problema di corrosione alla base (vedi foto), cambiare le sartie, e smontare qualsiasi cosa sia fissata con rivetti per verificare eventuali corrosioni e rimontare con duralac e rivetti nuovi. Inoltre vorrei ripristinare l’armo “originale” con volanti e strallo di trinchetta alla seconda crocetta (ora lo strallo di trinchetta e’ murato 20/30 cm sotto lo strallo di prua) per questo apriro’ post a parte.
[Immagine: adc72cfa5b5ba9c7691523c394629573.jpg]
[Immagine: 6339cae6263dcd8c14c60a334cd276a9.jpg]
PASSANTE
Ho gia’ fatto le stesse cose sull’albero della vecchia barca di 9 metri, ma con albero poggiato….. ora e’ passante.
Che problematiche si possono presentare per estrarre un albero passante?
Mi hanno raccontato di alberi che non “si staccavano” dalla base anche a sartiame staccato….
La mia paura piu’ grande e’ di rompere/rovinare il legno che ne copre piu’ della meta’… metto una foto che si capisce meglio.
Foto della prima visita alla barca...
[Immagine: d752034a1b4e424a2be2166d4588c7a2.png]
BASE DI LEGNO
Sotto la scassa ci deve essere un solido appoggio in legno che con il tempo deve aver ceduto si vede dai bulloni della base che risultano serrati ma non a contatto con la piastra che dovrebbero serrare, da una porta a mezza barca che si appoggia leggermente alla cornice (per il Perito NON ha preso botte e la causa e’ da ricercarsi nell’albero)
In questo caso brancolo nel buio…. Non ho idea di cosa ci sia sotto la base…. Una volta tolto l’albero vedremo come siamo messi e valuteremo con il Perito come procedere.
Metto foto
[Immagine: 90bbd1be0eb326e42e1bdbd518259955.jpg]
SARTIAME
Il sartiame in spiroidale verra’ sostituito con cavo in Dyform stesso diametro, fornito da una societa’ che si occupa di cavi per sollevamento, cavi per piattaforme sospese e mille altri usi.

Vorrei tenere i vecchi arridatoi della Canclini sono bellissimi e danno un senso di robustezza insuperabile, esiste qualche analisi più scientifica dell’occhiometro per valutarne lo stato?
[Immagine: d120a34895f018d97d894e73fc37b327.jpg]
Bullone spaccato
[Immagine: 2ba55c1f8e7fd381172fa9685870d7a4.jpg]

CROCETTE
Verranno rimosse e verificate.
Mi spiegate la presenza di rondelle in plastica nei perni?
Come posso fare un lavoro piu’ duraturo (le rondelle si sbriciolano in mano)
[Immagine: 039fa602654de3e0bf46237a8b0ff415.png]


RIVETTI
Per rivettare le varie componenti all’albero che rivetti mi consigliate?

TESTIMONE CAVO RADAR
Avendo l’albero a terra pensavo di passare un testimone per il cavo del radar che installeremo il prossimo anno. Ho letto vari post sul dove montarlo e credo seguiro molti di voi mettendolo alla prima crocetta.

Cos’altro fareste avendo l’albero a terra??

Ogni opinione/consiglio e’ ben accetta

Grazie.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
08-10-2018 09:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 684
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #2
MARY - Revisione albero
Dimenticavo:

Anche boma e vang verranno completamente smontati e rivisti.

Ciao


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
08-10-2018 09:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.869
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #3
RE: MARY - Revisione albero
Canclini? Se fossi te cambierei l'albero Smiley26.
Disalberi a terra nessun problema, la barca è ferma, se in acqua cerca di proteggere la parte dove il piede, la base, può sfregare.
I dadi sugli arridatoi sono da cambiare.
La cosa che mi piace meno è l'attacco delle crocette sull'albero, fissa,
inamovibile.
buon lavoro.
Gli alberi sono un'oppppppinione.-Smiley4Smiley4
08-10-2018 10:42
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 684
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #4
MARY - Revisione albero
Bullo perché “non ti piace” il produttore?



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
08-10-2018 11:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tatone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.004
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #5
RE: MARY - Revisione albero
Sono abbastanza d'accordo con Bullo, peraltro se si guarda bene dalla foto la saldatura dell'attacco crocetta non sembra affatto in buona salute, è certamente un punto critico e io non mi fiderei a navigare senza un'accuratissima verifica. Sfilare l'albero non dovrebbe essere un problema, basta tirare bene in verticale con la gru e non dovrebbe succedere nulla di che. E' un'ovvietà dire che il mare deve essere calmissimo?
Quanto al produttore, Canclini era un alberaio serissimo, chiedere a Cariboni che lì ci lavorava quando era ragazzino. Purtroppo, credo che parliamo di un oggetto di circa 30 anni fa, con il punto debole di quelle saldature proprio in mezzo ed un piede probabilmente un po' corroso, io mediterei seriamente sulla sostituzione completa.
08-10-2018 13:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 684
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #6
MARY - Revisione albero
Si dai, ora lo butto e ne compro uno nuovo......

Per il piede, la zona corrosa non supera i 5 cm, di altezza, se sarà possibile faremo una saldatura per ripristinare lo spessore, se non sarà possibile si taglierà e si farà una base più alta. Da valutare se alzare il tacco in legno o la base inox.

Vi allego qualche altra foto della crocetta. (Che secondo me sta benissimo)

Saluti

[Immagine: fa0d9035450d94d16ffdf012f788336f.png][Immagine: fe8f8a1dabfabcf40aac83931e0d97ca.png][Immagine: 300bf04b704dfc945eeb373c51102501.png][Immagine: 2ccc05cf1aa7382923d0d6688f72127e.png]



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
08-10-2018 13:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.557
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #7
RE: MARY - Revisione albero
(08-10-2018 13:08)Tatone Ha scritto:  io mediterei seriamente sulla sostituzione completa.

Mi sembra una valutazione un po' eccessiva in assenza di gravi danni strutturali che, francamente, io non vedo.
Peraltro quegli alberi erano costruiti con coefficienti di sicurezza molto alti, leggasi "pali delle luce", con tutti i pro e contro di una tale scelta...
Concordo sullo smontare e guardare bene, ma sul cambio a priori anche no.
08-10-2018 14:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tatone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.004
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #8
RE: MARY - Revisione albero
(08-10-2018 13:58)svo75 Ha scritto:  Si dai, ora lo butto e ne compro uno nuovo......

Scusami, non volevo offenderti né allarmarti. 66
Tutto dipende da che ci si è fatto in 30 anni con quell'albero e a cosa servirà da oggi in poi. Dalle foto postate, specialmente da quella della base d'albero e dai paglioli lì vicino, non mi pare che la barca abbia potuto beneficiare di "amorevoli" cure negli ultimi anni, da qui il mio suggerimento improntato alla massima prudenza (con il condizionale, comunque!). Quindi, condivido in pieno il tuo approccio di sottoporre l'albero ad una accurata revisione, a seguito della quale magari ti si potrà dare qualche consiglio più preciso, levando i condizionali...! Thumbsupsmileyanim
08-10-2018 14:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tatone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.004
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #9
RE: MARY - Revisione albero
(08-10-2018 14:09)bludiprua Ha scritto:  Mi sembra una valutazione un po' eccessiva in assenza di gravi danni strutturali che, francamente, io non vedo.
Peraltro quegli alberi erano costruiti con coefficienti di sicurezza molto alti, leggasi "pali delle luce", con tutti i pro e contro di una tale scelta...
Concordo sullo smontare e guardare bene, ma sul cambio a priori anche no.

Certamente mi sono spiegato male: vista l'entità degli interventi da farsi, qui svo75 parla di smontaggio e rimontaggio completo di tutte le ferramenta, di sostituzione di tutto il sartiame, di spostamento di elementi strutturali quali gli attacchi di trinchetta e volanti, di rifacimento della zona del piede d'albero corrosa, mi sono permesso di suggerire di valutare anche una eventuale sostituzione completa dell'albero (nel nome del famoso detto che chi più spende meno spende).
Per quanto riguarda Canclini, lo ricordo bene e forse anche benissimo, mi ha fatto un albero custom per la mia barca nel 1982 e posso assicurare che non faceva affatto "pali della luce"! Thumbsupsmileyanim
08-10-2018 14:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 684
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #10
MARY - Revisione albero
Ciao Tatone,
Nessun allarme, nessuna offesa
È un albero molto robusto, invecchiato in pontile come la barca.....

L’ex armatore manco la lavava, figurati a fare manutenzione.... negli ultimi 7 anni è rimasta al suo posto barca facendo carena ogni anno ma senza uscire dal porto; quando ha rifatto la linea d’asse ha dimenticato qualcosa e si è trovato acqua di mare al pagliolato......
quando l’abbiamo acquistata e pulita abbiamo tolto cristalli di sale grandi come un alluce dalla sentina.......

La stiamo preparando per farci tante tante miglia

Ciao


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
08-10-2018 15:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #11
RE: MARY - Revisione albero
A me sembra che nel suo insieme l’albero sia ancora ben messo e se non hai in programma traversate in mari estremi, qualche bella sventolata nostrana se la prende ancora in sicurezza, poi è da vedere da vicino ma prima di buttare e cambiare ci penserei un bel po’
La fioritura alla base dopo trent’anni di onorato servizio ci sta e non mi pare una cosa grave, sfilato l’albero si giudica se o carteggiare dare un protettivo e lasciare com’è interponendo nel montaggio un collare a striscia di teflon, o rifilarne un paio di cm tanto le sartie le vuoi già cambiare e due cm in meno non influiscono se non sulla trozza che viene più bassa, ma anche qui se non hai il wang rigido (che sarebbe da regolare anche lui) non cambia nulla
I supertecnici che vanno in barca col micrometro e gli amanti dell’onanismo mentale (Smiley4) diranno che si sposta il centro velico, che cambia il baricentro il metacentro il sega centro eccetera eccetera, ma secondo me sono differenze che né tu né la barca noterete, ininfluenti sulle vele. Forse sul rollafiocco ci sarà da togliere il paio di centimetri, ma bisogna vedere se ce l’hai e come è montato, può darsi che ci sia un po’ di buono per accorciare lo strallo senza toccarlo
Le crocette mi sembrano in uno stato accettabile e l’attacco ancora in ordine, certo smontando e avendole in mano si potrà meglio giudicare (fisso o flottante l’attacco è quasi una questione di preferenze, sulla barca che ha una certa età non mi porrei il problema perché non cambiando l’albero è difficile intervenire)
Il rivestimento di legno all'interno del quadrato se ho ben capito dalla foto (ragiono come se l’avessi fatto io) ha due cornici ai lati che possono essere o fissate con qualche adesivo o puntate con gruppini piccoli con la testa annegata nel legno, facendo leva con uno scalpello largo in basso dove non si vede molto ti rendi subito conto se si leva o no; tolte quelle il semitondo potrebbe essere avvitato alla paratia
Ma anche non levandolo non ci dovrebbero essere problemi perché se l’albero si riesce a sfilarlo in verticale dritto e il gruista non è un cane, esce bene e anche se struscia un po’ è difficile che apra il massello
La ferramenta è da rivedere, ma senza ansia, giusto sostituire i dadi criccati ma quello sotto dovrebbe essere sinistrorso e non sempre si trova, per il resto smontando con un giusto senso critico si capisce cosa è da cambiare e cosa no
Giusto cambiare le rivettature, le cose avvitate e interporre eccetera, giusto rivedere attacchi redance scivoli e tutto ciò che sta attaccato in qualunque maniera
Per la base secondo me sotto il pannello di compensato similpagliolo c’è una piastra che va in chiglia facilmente annegata nella vtr (non avrebbe avuto senso metterci un taccone di legno che però una volta si usava), in ogni caso togliendo il tutto si vede: sostituire il taccone è facile, il disassamento dei bulloni mi dà l’idea che sia un aggiustamento della posizione del piede mal fatta, rimontando ricentrare la scassa è semplice, al massimo ci potrebbe essere da rifilettare i fori mettendo dei bulloni maggiorati
Insomma io non la vedo né grigia né difficile né costosa, trattasi di normale revisione con verifica e sostituzione di parti usurate, operazione che dopo trent'anni ha una sua ragione
Per passare un testimone per il cavo del radar e in generale per i cavi sarebbe bene che all’interno dell'albero ci fosse una canalina (tubo fissato dentro l’albero), osservo che se si può metterei due canaline (tubi) una per i cavi di corrente e una per i segnali (radar e antenne) separate e con i cavi NON fascettati né nastrati, tanto se sono nelle canaline non vanno in giro e non sbattono/intrigano e se devi sostituirne uno non impazzisci (ci tirerei anche un testimone in più per tubo che prima o poi potrebbe venire comodo)
Il tutto detto così, al tavolino del bar dietro una tazzina di caffè, con buona pace dei catrastrofisti Smiley4 , che però anche loro qualche rara volta ci prendono, perché come dicono in Trentino: "essendo topi è sempre meglio stare dalla parte del formaggio" (ma così è facile)
79
08-10-2018 15:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.942
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #12
RE: MARY - Revisione albero
Non vorrei fari preoccupare (sgrat... sgrat...), ma un mio amico con albero Canclini su un CAT 38, quando ha sfilato l'albero per una corrosione simile alla tua nella scassa, ne ha trovata una ancora peggiore nella mastra.

http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=79337

Antonio Giovannelli
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-10-2018 15:24 da ITA-16495.)
08-10-2018 15:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #13
RE: MARY - Revisione albero
Per come si capisce dalle foto la mastra è di acciaio
08-10-2018 15:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.942
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #14
RE: MARY - Revisione albero
(08-10-2018 15:53)dapnia Ha scritto:  Per come si capisce dalle foto la mastra è di acciaio

Non saprei dire se fosse in acciaio tutta la cravatta della mastra o solo l'attacco del vang. Probabilmente - vista la corrosione - all'epoca del montaggio i due diversi metalli non sono stati adeguatamente isolati

Antonio Giovannelli
08-10-2018 16:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fabrizio 61 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.411
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #15
RE: MARY - Revisione albero
Quoto in toto dapnia, in ultimo delle cose che hai chiesto riguardo le rondelle in plastica dei perni crocette, sono puramente isolanti acciaio/alluminio, almeno sembra dalle foto, non credo siano per compensare anche il diametro troppo grande dei fori in crocetta, ma se così fosse rifai tutto uguale.

MEOLO
08-10-2018 16:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fabrizio 61 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.411
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #16
RE: MARY - Revisione albero
La mastra è in acciaio, io la farei rifare in alluminio da un artigiano, in quel punto non basterebbe ad isolare bene i due metalli, causa acqua o condensa che favoriscono la corrosione, da tagliare una fetta da 2/3 cm non comporta nessuna conseguenza.

MEOLO
08-10-2018 17:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 684
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #17
MARY - Revisione albero
(08-10-2018 16:58)fabrizio 61 Ha scritto:  Quoto in toto dapnia, in ultimo delle cose che hai chiesto riguardo le rondelle in plastica dei perni crocette, sono puramente isolanti acciaio/alluminio, almeno sembra dalle foto, non credo siano per compensare anche il diametro troppo grande dei fori in crocetta, ma se così fosse rifai tutto uguale.


Ciao Fabrizio,

Fori e perni della stessa misura.
Quindi solo isolamento

Grazie


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
08-10-2018 17:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 684
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #18
MARY - Revisione albero
(08-10-2018 17:06)fabrizio 61 Ha scritto:  La mastra è in acciaio, io la farei rifare in alluminio da un artigiano, in quel punto non basterebbe ad isolare bene i due metalli, causa acqua o condensa che favoriscono la corrosione, da tagliare una fetta da 2/3 cm non comporta nessuna conseguenza.


Ri ciao Fabrizio

Anch’io pensavo a farla in alluminio “alta” quanto basta per recuperare il taglio della base albero.
Sarebbero in totale circa 6 / 7 cm.
Su questi spessori credo che anche l’alluminio dia garanzia di tenuta meccanica senza i problemi di corrosione.




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
08-10-2018 17:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fabrizio 61 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.411
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #19
RE: MARY - Revisione albero
Si non ci sono problemi per la tenuta, per quello bastava anche uno spessore da 3cm di base più la parte interna chiaro, naturalmente 6/7 cm dovrai accorciare le penne delle vele, ciao.

MEOLO
08-10-2018 17:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #20
RE: MARY - Revisione albero
(08-10-2018 16:49)ITA-16495 Ha scritto:  Non saprei dire se fosse in acciaio tutta la cravatta della mastra o solo l'attacco del vang. Probabilmente - vista la corrosione - all'epoca del montaggio i due diversi metalli non sono stati adeguatamente isolati

Da come dici era un albero appoggiato in tuga e non passante come quello in questione
Cose diverse: uno prende mare l'altro solo condensa o pioggia (raro mare che comunque è dilavato dai suddetti liquidi)
08-10-2018 18:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Mousse 907 revisione albero e boma Wally 5 301 18-10-2019 18:26
Ultimo messaggio: andre082
  Mary Lavoretti di tappezzeria svo75 18 3.055 13-01-2019 18:37
Ultimo messaggio: svo75
  Mary nuovo materasso (comodissimo) per prua svo75 73 6.512 30-07-2018 23:22
Ultimo messaggio: Horatio Nelson
  Mary, Pannello su roll bar, fisso o orientabile?? svo75 18 1.416 11-06-2018 21:12
Ultimo messaggio: svo75
  Mary installazione rubinetti boiler Nanni 4.240 svo75 2 704 25-02-2018 23:18
Ultimo messaggio: svo75
  Revisione rollafiocco Kikohd 0 869 18-11-2017 00:25
Ultimo messaggio: Kikohd
  Fissaggio base albero all'albero salva45 3 1.063 08-11-2017 01:02
Ultimo messaggio: salva45
Exclamation revisione colonnina timone a ruota babygrand 5 2.713 15-03-2016 21:04
Ultimo messaggio: barcaantares
  Revisione completa timone. Shipman 8 5.986 26-04-2015 20:58
Ultimo messaggio: sailyard
  Revisione stufe Wallas Proust2000 1 1.678 16-12-2013 01:50
Ultimo messaggio: burrascaforza5

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)