Rispondi 
Bulbo ghisa, acido orofosforico ( Remox) Vs. Arexon Ferox
Autore Messaggio
faber Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.999
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #21
RE: bulbo arrugginito
Caro amico myrias, non capisco di quali dubbi parli (?)

Il produttore della Marlin dice il giusto, ma è proprio per quel motivo che dopo aver passato l'acido fosforico il bulbo va ben lavato ed asciugato......

E' passato qualche anno e non ricordo più la marca del primer epossidico e della antivegetativa, anche perchè li aveva acquistati il proprietario della barca !

Ma sono certo che anche i prodotti della Veneziani che tu hai preso in considerazione siano ottimi

Ciao
Smiley4

E' meglio lasciare dietro di sé una scia pulita...
11-01-2018 12:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Vecio AdV

Messaggi: 4.625
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #22
RE: bulbo arrugginito
myrias penso si riferisca al fatto che la Marlin non prevede l'applicazione del fosfatante tra sabbiatura e primer epossidico.
11-01-2018 13:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.557
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #23
RE: bulbo arrugginito
Se sei certo di aver tolto bene tutta la ruggine (ma chi può esserlo?) puoi fare a meno di passare l'acido fosforico, altrimenti passalo, lava a pressione (per mandare via i fosfati e l'acido che non ha reagito) ed asciuga col phon industriale. Poi vai col ciclo prescelto
11-01-2018 13:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Markolone Offline
Senior utente

Messaggi: 4.572
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #24
RE: bulbo arrugginito
Quest'anno ho rifatto per la terza volta il ciclo della Marlin.
La prima volta era durato 4 anni, la seconda dopo un anno perdeva qualche pezzo.
Ho capito il motivo del fallimento: dopo la carteggiatura a ferro avevo spalmato immediatamente l'acido fosforico e successivamente eseguito il ciclo suggerito dalla Marlin.
Lo strato di acido fosforico ha impedito all'epossidica di aggrapparsi al metallo, sfogliandosi a grosse scaglie.
Rifatto il trattamento nei giorni scorsi, ho lavato e asciugato per bene col phon prima di applicare il primo strato di Primepox e i 3 successivi di Barrier.
Mi aspetto di quietare almeno 3-4 anni. Di più non ci conto perchè la ghisa è porosa e senza sabbiatura mantiene un pò di umidità.
Costo dell'operazione credo sui 150 euro, più o meno.
11-01-2018 14:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
S.Barbara Offline
Amico del Forum

Messaggi: 609
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #25
RE: bulbo arrugginito
Come suggerisce Luciano53, il manuale Cecchi e niente più!!!
Dopodiché, a proposito di sabbiatura, esperienza personale:
su bulbo pesantemente attaccato e con crateri profondi, la sabbiatura mi ha chiuso sul fondo dei crateri il poco sale rimasto.
Ebbene, trascorso un mese quel poco sale rimasto in fondo alle porosità aveva sollevato le bolle fatte di di 4-5 strati di epox e polyuetanico.
Risolto il problema staccando tutto con sverniciatore ed operando successivi lavaggi con acqua ad alta pressione per eliminare il sale dalle porosità.
Eseguìto successivamente il trattamento suggerito dal Cecchi e, dopo 10 anni, è ancòra nuovo!Smiley34
Se si usa la sabbiatrice, forse, prima è preferibile staccare la vecchia vernice con sverniciatore, poi lavare molto bene con acqua a pressione, sabbiare per togliere le parti ossidate della ghisa e, subito dopo, dare mani di fondo epox ecc. ecc.
Dovessi rifare il bulbo lo rifarei in questa maniera.
11-01-2018 14:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
myrias Offline
Amico del Forum

Messaggi: 136
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #26
RE: bulbo arrugginito
Interesante Markolone, quindi la prima volta e l'ultima hai proceduto come suggerito da Faber, hai discato/sabbiato, passato acido, lavato e asciugato e poi proceduto col ciclo?
non mi è chiaro se il primo hanno hai dato l'acido o no
11-01-2018 19:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
quarto di luna Offline
Amico del Forum

Messaggi: 180
Registrato: Jan 2016 Online
Messaggio: #27
RE: bulbo arrugginito
Fatto 2 anni fa in cantiere, materiale usato: Defender boero 32 euro, Delta 3000 32 euro, Epolight 70 euro, Epomar 27 euro piu 350 euro di lavoro escluso antivegetativa. Non ho la più pallida idea di cosa hanno fatto ma ho rifatto carena dopo quasi due anni e il bulbo era come nuovo.


Allegati Anteprime
           
11-01-2018 21:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Vecio AdV

Messaggi: 4.625
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #28
RE: bulbo arrugginito
Mi sono riguardato vecchie discussioni sull' argomento e mi sembra che per fare bene i passaggi siano questi:

Sabbiatura

Lavaggio con alcool o alcool etilico a 96° con pistola a spruzzo ( e' igroscopico , asciuga toglie bene il sale anche nelle cavità.)

Asciugatura a caldo

Una mano di Renox ( fosfatante)

Lavaggio a forte pressione con acqua e spugna

Asciugatura a caldo

Ciclo epossidico con eventuale stuccatura indicato dal colorificio ( al momento mi convince quello della Cecchi) con relativi tempi di sovrapposizione da rispettare salvo carteggiare.

Fino alla mano di Renox da fare nella medesima giornata.

Ci siamo?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 11-01-2018 22:12 da kavokcinque.)
11-01-2018 22:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Moody Offline
Senior utente

Messaggi: 2.854
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #29
RE: bulbo arrugginito
Ma non è il Rimox? (non renox, remox ecc)
Se è quello va bene anche per lucidare gli acciai inox e, a differenza del Ferox, non va via con l'acqua quando asciutto.
http://www.cfg.it/rimox-0
O è questo?
http://www.acemchimica.com/prodotto/remox/

Piuttosto ho una domanda: a volte mi ha lasciato una velatura bianca. Qualcuno sa di cosa si tratta? Il pezzo era stato bagnato da acqua salsa. Che abbia pulito male?
Non ditemi di leccarlo, per favore Smiley4

Veneto, Padova - Grecia, Nidri
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-01-2018 11:24 da Moody.)
12-01-2018 11:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Vecio AdV

Messaggi: 4.625
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #30
RE: bulbo arrugginito
REMOX
scusa, mi sono sbagliato
12-01-2018 12:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Markolone Offline
Senior utente

Messaggi: 4.572
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #31
RE: bulbo arrugginito
(11-01-2018 19:03)myrias Ha scritto:  Interesante Markolone, quindi la prima volta e l'ultima hai proceduto come suggerito da Faber, hai discato/sabbiato, passato acido, lavato e asciugato e poi proceduto col ciclo?
non mi è chiaro se il primo hanno hai dato l'acido o no

Se non ricordo male l'avevo passato anche la prima volta ma quasi sicuramente poi ripulito. Qualche pezzo a distanza di anni è rimasto attaccato alla perfezione quindi, con quest'ultimo trattamento costato sudore ma fatto seguendo alla lettera le istruzioni, spero di avere una durata maggiore.
In generale, quello che ho imparato negli anni è che su trattamenti particolari come questo bisogna seguire alla lettera le istruzioni. A volte nel tentativo di strafare si fanno danni.
Come dice il proverbio: il meglio è il peggior nemivo del bene.
12-01-2018 15:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
myrias Offline
Amico del Forum

Messaggi: 136
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #32
RE: bulbo arrugginito
dalla cecchi addirittura mi consigliano prima di passare il Mangiaruggine arexons e poi il Ferox prima di tutto il ciclo!!! comunque ok farò così, con accurato lavaggio finale e asciugatura ad aria calda
14-01-2018 01:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
xavier Offline
Amico del Forum

Messaggi: 844
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #33
RE: bulbo arrugginito
La Mia Esperienza mi dice Che se vuoi dei risultati validi per lungo termine quando si interviene su stutture Che sono state a bagno Devi inanzitutto a portare tali strutture a zero umidita l'ideale sarebbe come se fosse ancora in Cantiere da varare.
Io ho reffitato totalmente un comet 9,10 e stato quasi un anno Fuori dall'acqua il bulbo e l'opera viva sono state le ultime cose Che ho fatto. Per il materiale resine vernici e stucchi eposidici mi sono servito di un antico Colorificio Ligure Che produce anche per aziende super stimate, e prima di aquistare ponevo I miei problemi e I miei dubbi al tecnico Del Colorificio e mi consigliava per il meglio. Per il bulbo io ho lasciato asciugare poi discato pulito con acetone e dato due mani di un primer preso dal sudetto colorificio. Questo Lo Devi fare in uno step unico altrimenti il bulbo si Ossida poi ho dato 3/4 mani di resina eposidica poi stuccato con stucco eposidico leggero poi carteggiato di nuovo primer e coopercoat. Sono passati 5 anni e per adesso e ancora in ottime condizioni. Saluti Saverio

esse quam videri
14-01-2018 06:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Vecio AdV

Messaggi: 4.625
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #34
RE: bulbo arrugginito
(14-01-2018 01:01)myrias Ha scritto:  dalla cecchi addirittura mi consigliano prima di passare il Mangiaruggine arexons e poi il Ferox prima di tutto il ciclo!!! comunque ok farò così, con accurato lavaggio finale e asciugatura ad aria calda

C'è un vecchio intervento nel quale, persona esperta in queste lavorazioni sconsigliava il Ferox e indicava invece il Remox. La composizione chimica è diversa è spiegava il motivo di questa sua indicazione.
Poni il quesito a Cecchi magari.
14-01-2018 11:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Vecio AdV

Messaggi: 4.625
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #35
RE: bulbo arrugginito
Il Ferox è un convertitore, trasforma la ruggine superficiale in uno strato plastico verniciabile, il Remox scioglie chimicamente la ruggine, rilasciando però sulla superfice un leggero strato di ossidi di ferro fosfatati che assomigliano molto ad una brunitura.

Trovato in rete in un forum di restauratori auto moto....[/b]

Aggiungo che due anni fa ho parzialmente trattato -solo alcune zone rugginose- il bulbo di un amico mediante discarica, Remox, prodotti Cecchi. Ho rivisto il bulbo giorni fa dopo l'aggiornamento ed era ok.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-01-2018 11:30 da kavokcinque.)
14-01-2018 11:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Vecio AdV

Messaggi: 4.625
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #36
RE: bulbo arrugginito
(14-01-2018 01:01)myrias Ha scritto:  dalla cecchi addirittura mi consigliano prima di passare il Mangiaruggine arexons e poi il Ferox prima di tutto il ciclo!!! comunque ok farò così, con accurato lavaggio finale e asciugatura ad aria calda

Anche a me oggi la Cecchi, via mail, ha indicato Mangiaruggine e Ferox.
Come prima mano di fondo epossidico il Nautilus Drive Primer ( è un primer per assi eliche ecc) al posto del Nautilus Epoxy Primer che invece citano nel loro opuscolo.
06-02-2019 22:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Vecio AdV

Messaggi: 4.625
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #37
RE: bulbo arrugginito
Però non sono convinto. Avevo chiesto se concordavano se davo prima il Remox, acido ortofosforico al 75%.
Sembra di no e mi propongono il Mangiaruggine che in definitiva è un gel di acido ortofosforico al 45%, poi il ferox che è un convertitore è non un passivamente, infine un fondo epossidico per eliche e assi che evidentemente non ha proprietà passivanti.
Devo dire che mi hanno disorientato, anche perché nel loro opuscolo questi materiali non li citano per il ciclo del bulbo.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-02-2019 17:01 da kavokcinque.)
07-02-2019 16:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Senior utente

Messaggi: 4.794
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #38
RE: bulbo arrugginito
(07-02-2019 16:58)kavokcinque Ha scritto:  Però non sono convinto. Avevo chiesto se concordavano se davo prima il Remox, acido ortofosforico al 75%.
Sembra di no e mi propongono il Mangiaruggine che in definitiva è un gel di acido ortofosforico al 45%, poi il ferox che è un convertitore è non un passivamente, infine un fondo epossidico per eliche e assi che evidentemente non ha proprietà passivanti.
Devo dire che mi hanno disorientato, anche perché nel loro opuscolo questi materiali non li citano per il ciclo del bulbo.
Se per bulbo arrugginito intendi al 50/70 % ti consiglio di farlo sabbiare,risolvi il problema all'origine e per molto tempo.Se poi ha solo delle macchie minime di ruggine,prova con i vari prodotti che ti vengono consigliati,ma non risolvi il prolema,lo rimandi solamente.Detto ciò per esperienza già fatta.Sabbiato nel 2008,oggi come nel 2008.Soddisfattissimo grazie a consigli ricevuti da persona molto competente e SERIA del settore.

In barca a vela quando sei salito sei arrivato!! Grazie BULLO.
07-02-2019 23:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Vecio AdV

Messaggi: 4.625
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #39
RE: bulbo arrugginito
Certo, prima sabbiatura, poi soffiatura e lavaggio a pressione con acetone o alcool che sono igroscopici.
07-02-2019 23:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Senior utente

Messaggi: 4.794
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #40
RE: bulbo arrugginito
(07-02-2019 23:47)kavokcinque Ha scritto:  Certo, prima sabbiatura, poi soffiatura e lavaggio a pressione con acetone o alcool che sono igroscopici.
Inoltre subito il primer che ricopre la ghisa.Il tutto da fare in una giornata secca e non
umida,non sembra ma è importante.

In barca a vela quando sei salito sei arrivato!! Grazie BULLO.
07-02-2019 23:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Dufour 1800 fessura tra bulbo e scafo gbudo 13 940 20-10-2020 08:52
Ultimo messaggio: penven
  Pulizia coperta - acido ossalico elan 333 108 19.193 17-09-2020 17:44
Ultimo messaggio: gfrancs
  Verniciare deriva mobile in ghisa dibotto 18 681 30-06-2020 08:11
Ultimo messaggio: zarzero3
  Oceanis 361 Crepe Controstampo Vicino Prigionieri Bulbo honey 9 916 26-05-2020 12:46
Ultimo messaggio: GIOVANNI 69
  Zinchi su bulbo in ghisa? BAVARIA 40 kavokcinque 28 1.680 29-02-2020 00:17
Ultimo messaggio: phoenix.1
  Ghisa e ruggine Flask 1 582 27-02-2020 12:22
Ultimo messaggio: bludiprua
  come intervenire ? ruggine su bulbo carlo1974 180 10.883 21-11-2019 16:04
Ultimo messaggio: falanghina
  infiltrazione dl bulbo bettin.nicola 27 2.481 19-09-2019 12:09
Ultimo messaggio: teo4x4
  Stuccatura bulbo inox+piombo ANF 3 614 18-07-2019 22:57
Ultimo messaggio: kermit
  Bulbo, prese a mare, coppercoat e tanto altro pacman 66 4.704 20-02-2019 09:23
Ultimo messaggio: pacman

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)