Rispondi 
Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
Autore Messaggio
burrascaforza5 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.670
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #1
Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
Come da titolo, vorrei installare un inverter per scaldare l'acqua del boiler (Isotemp, slim 15L , resistenza 750W).
quando sono in rada, naturalmente con motore acceso.
Quale modello e potenza mi consigliate ?
L'uso sarebbe solo quello sul boiler e niente altro.
Un aiuto anche sulla sezione dei cavi è gradito, viste le mie scarse conoscenze elettriche.
17-04-2019 22:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.068
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #2
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
Operando con motore acceso e' piu' logico riscaldare l'acqua tramite la serpentina di scambio termico prevista per tale scopo in quel prodotto, riscaldare l'acqua con un inverter alimentato da batteria ricaricata tramite l'alternatore del motore lo reputo un non senso in termini di rendimento dove va' pure considerato che l'alternatore del motore non e' detto che sia in grado di fornire tutta la corrente richiesta (se il motore e' quello tipicamente montato sul modello di barca dichiarato nel profilo temo che l'alternatore normalmente ad esso sia un po' scarso per sopportare un tale carico). In ogni caso mancano tutte le informazioni sulla dimensione del banco batterie, modello dell'alternatore e del motore.
17-04-2019 23:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
burrascaforza5 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.670
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #3
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
Grazie della pronta risposta Ian.
Purtroppo non ho alternative se voglio un po' d'acqua calda (a basso costo) quando sono in rada.
Questa strada mi è stata suggerita da un noto e stimato AdV, nel caso fosse montata una resistenza non troppo elevata.
Ora il pacco batterie servizi è di 2x100 Ah mentre l'alternatore non presenta alcuna targhetta.
L'unica cosa che ho notato è che l'originale è stato sostituito con uno di potenza della Ample Technology.
Da una vecchia brochure trovata in barca misurando diametro della puleggia 76,2 mm e gola 12,7 mm, rientrerei non nel base (106A), ma nella categoria superiore da 116A.
18-04-2019 08:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
burrascaforza5 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.670
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #4
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
In un angolo scuro ho individuato la targhetta.
È della Ample Tech. modello 4023-1, da 106A....22 speravo nel modello superiore.
18-04-2019 09:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.562
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #5
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
Ma non sarebbe meglio far scaldare l'acqua facendo passare nel boiler l'acqua del motore?
18-04-2019 10:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.498
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #6
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
(18-04-2019 09:12)burrascaforza5 Ha scritto:  In un angolo scuro ho individuato la targhetta.
È della Ample Tech. modello 4023-1, da 106A....22 speravo nel modello superiore.

106 ampere sono comunque più di 1200 watt.
Resta il fatto che dovresti tenere il motore su di giri parecchio, e non è detto che tutta l'energia che ti serve venga prodotta dall'alternatore.
18-04-2019 10:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.498
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #7
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
(18-04-2019 10:00)enio.rossi Ha scritto:  Ma non sarebbe meglio far scaldare l'acqua facendo passare nel boiler l'acqua del motore?

Mi par di capire, leggendo tra le righe, che il suo motore ha raffreddamento diretto.
18-04-2019 10:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.562
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #8
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
Sorry
18-04-2019 10:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
timeout Offline
Vecio AdV

Messaggi: 3.414
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #9
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
Bruci le batterie
18-04-2019 10:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
burrascaforza5 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.670
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #10
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
(18-04-2019 10:40)timeout Ha scritto:  Bruci le batterie

Perché ?
Qualcuno è in grado di fare un calcolo preciso ?

@ennio.....il motore ha il raffreddamento diretto, niente scambiatore
18-04-2019 19:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
erzinghero Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 87
Registrato: Jul 2010 Online
Messaggio: #11
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
Metti un piccolo gruppo a scoppio, avrai la 220 volt, ci carichi le batterie e scaldi l'acqua
21-04-2019 11:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.068
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
Fatti due conti (a spanne) basandosi sul fatto che 1KWh=860KCal (1KCal e' necessaria per riscaldare di 1 grado 1litro d'aqcqua) ti ci vogliono 15litrix(70-20)gradi=750KCal per riscaldare da 20 a 70 gradi i 15 litri d'acqua del boiler, cio' equivale a 750/860=0,872KWh (872Wh)
che per una resistenza riscaldante di 750W significano 872/750=1,16 ore di attivita' al 100% di rendimento e applicando un rendimento dell'80% 1,16/0,8=1,45ore che e' poco meno di un'ora e mezza. Questo significa, al di la' di ogni altra considerazione che va' tenuto in funzione il motore almeno per quel tempo per avere la temperatura richiesta per avere poi acqua in quantita' sufficiente quando miscelata con acqua fredda la si utilizzera' per la doccia. E' chiaro che operando per tempi piu' brevi (sempre a motore acceso) si scaldera' in proporzione di meno ma quanto questo sia tollerabile lo puo' decidere solo l'utilizzatore.
Un'azione del genere a solo carico delle batterie implica un consumo di poco inferiore ai 100Ah equivalente ad una scarica profonda del 50% in tempo relativamente breve poco salutare per la vita delle batterie: il motore deve quindi essere in funzione durante l'operazione.
A me pare uno spreco e un fastidio e se il motore non puo' fornire acqua per riscaldare il boiler tramite serpentina (ma mi pare molto strano visto che anche con raffreddamento diretto l'acqua che circola nelle camicie di raffreddamento dei cilindri e' a temperatura adeguata) sembrerebbe una buona idea quella di un piccolo generatore autonomo.
Naturalmente l'inverter deve poter fornire una potenza superiore a quella della resistenza (che a freddo richiede molta piu' corrente), suggerirei almeno 1500W (poi la resistenza assorbira' i suoi 750 a regime ma il margine ci vuole). Se l'utilizzo e' limitato al riscaldatore puo' essere anche ad "onda sinusoidale modificata" ma se si intende usarlo anche per altri apparecchi e' bene sia ad "onda sinusoidale pura" (costa un po' di piu' ma non tanto).
23-04-2019 10:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
burrascaforza5 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.670
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #13
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
Grazie Ian, tutto molto chiaro.
Accantonando la soluzione inverter, rimangono solo 2 strade:
1) deviare il flusso dell'acqua motore nel boiler prima del raiser. È una buona soluzione ma al momento non praticabile perché non voglio (al momento) toccare il riaiser.
2) acquistare un piccolo generatore. Preferirei diesel, da collegare direttamente al serbatoio
principale per evitare altre taniche.
Basta un 1000watt ? Quelli diesel esistono in taglie piccole ?
Da una prima ricerca ho trovato macchine sopra i 2,5 kW che mi sembrano esagerate, ingombranti e pesanti.
Cerco qualcosa di piccolo e semplice, oltre che poco costoso.
23-04-2019 19:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Online
Vecio AdV

Messaggi: 4.137
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #14
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
E montare un Webasto ad acqua che riscaldi il boiler?

Con qualche tubo in più e qualche radiatore hai anche il riscaldamento invernale di tutta la barca e puoi preriscaldare il motore se fai qualche crociera nei mari artici.

898989
23-04-2019 21:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.498
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #15
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
(23-04-2019 19:25)burrascaforza5 Ha scritto:  Cerco qualcosa di piccolo e semplice, oltre che poco costoso.


Cosa basilare, che sia di tipo silenziato.

Piccolo e semplice e poco costoso : uno con motore 2 tempi
Un po' più costoso, ma infinitamente migliore, uno con notore benzina 4 tempi.

In quest'ambito spazi dai 150 ai 1200 euro, a seconda di quanto sei "fighetto".

Se vuoi andare su uno motorizzato gasolio, che peschi direttamente dal serbatoio principale, alora parli di una installazione fissa, con raffreddamento ad acqua.

E li vai dai 7-8000 euro in su.
23-04-2019 21:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.068
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #16
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
(23-04-2019 21:17)RMV2605D Ha scritto:  E montare un Webasto ad acqua che riscaldi il boiler?
Con qualche tubo in più e qualche radiatore hai anche il riscaldamento invernale di tutta la barca
Questa mi pare un'ottima soluzione, ci sono prodotti di questo tipo (non necessariamente di marche altisonanti) a prezzi contenuti, usano il gasolio del serbatoio principale e consumano poco (anche in corrente che serve per la pompa dell'acqua) e sono piccoli. Il riscaldamento della barca e' un vantaggio collaterale da non trascurare. I tubi necessari sono sottili (passa acqua) e si posano senza troppe difficolta'.
23-04-2019 21:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Online
Senior utente

Messaggi: 1.172
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #17
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
Mah


220 in banchina e in rada 44 euro e passa tutto

https://www.decathlon.it/doccia-campeggi...gI7j_D_BwE

Ciao e spero ti sia utile....

we can disagree without being disagreeable
24-04-2019 09:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
burrascaforza5 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.670
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #18
RE: Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler
Allora, un generatore a gasolio a quel prezzo è fuori discussione, molto meglio una macchina tipo webasto.
Nelle prossime settimane prenderò una decisione.
24-04-2019 19:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Boiler elettrico (leggasi scaldabagno) Sailor 39 14.798 24-02-2021 23:13
Ultimo messaggio: giorgio23570
  Sostituzione Cavi Albero asimov 4 182 29-01-2021 18:42
Ultimo messaggio: RMV2605D
  Consiglio acquisto inverter Onda Sinusoidale pura skipper65 30 3.361 21-01-2021 17:10
Ultimo messaggio: alexflibero
  Cavi elettrici seduta tavolo da carteggio Alfredo56 20 802 06-01-2021 13:26
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  alimentazione casalinga axiom 7 lunarossa1953 31 1.289 01-12-2020 21:54
Ultimo messaggio: Navax
  Tv led 19V - meglio con inverter o trasformatore pakovero 17 745 10-11-2020 21:13
Ultimo messaggio: ghega
  Autohelm type 100 problema alimentazione max642002 8 511 19-10-2020 14:47
Ultimo messaggio: max642002
  Alimentazione tablet Samsung. Finclipper 7 408 14-09-2020 13:27
Ultimo messaggio: alexflibero
  Collegamenti inverter jacuzzu 4 400 27-07-2020 11:47
Ultimo messaggio: giorgio23570
  Dimensionamento pannelli e banco batterie servizi per un 40 ft kavokcinque 7 661 22-07-2020 00:19
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)