Rispondi 
Yanmar SD50 coni frizione
Autore Messaggio
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.754
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #1
Yanmar SD50 coni frizione
Come è stato scritto in diversi post la serie SD50 è afflitta da una precoce problematica dei coni frizione che in poche centinaia di ore si evidenzia con lo slittamento nella marcia avanti.
Pensavo di essere stato graziato perchè avendo superato le 1000 ore di funzionamento non avevo avuto problemi di sorta, invece a circa 1100 ore ecco che anche sul mio Sdrive è comparso questo problema.
Pazienza, seguendo le istruzioni di questo video sono riuscito a smontare/rimontare i coni e lapparli tutto in giornata:
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Lavoro fatto con la barca in acqua (quindi estrazione dell'olio utilizzando i due tappi dedicati), alla fine mi sono anche divertito.

Non ho riscontrato usure particolari ma l'olio era contaminato. Nel cambiare l'olio ho seguito un suggerimento trovato in rete che consiglia di utilizzare olio con specifiche GL4 piuttosto del GL5 (High performance Mercury) raccomandato che sembra abbia dato problemi in precedenza.
15-07-2019 16:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.547
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #2
RE: Yanmar SD50 coni frizione
la differenza tra gl4 e gl5 è che quest'ultimo può provocare corrosioni nei confronti di elementi in bronzo (boccole , rasamenti, ecc...) ovvio , non è che si mangia tutto in due giorni... però , se son presenti particolari in bronzo , è meglio utilizzare un olio con specifiche inferiori come il gl4 che non contiene additivi corrosivi .

essere stupidi è un privilegio
15-07-2019 19:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crocchidù Offline
Tutor AdV

Messaggi: 2.591
Registrato: Apr 2005 Online
Messaggio: #3
RE: Yanmar SD50 coni frizione
http://forum.amicidellavela.it/showthrea...oni+yanmar

Che palle, confidavo in te, invece niente.
Il mio attuale SD50 ha ca 400 ore, altri 8 anni di autonomia, poi ti chiamerò per tenerti allenato Smiley26
15-07-2019 19:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.754
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #4
RE: Yanmar SD50 coni frizione
(15-07-2019 19:29)crocchidù Ha scritto:  http://forum.amicidellavela.it/showthrea...oni+yanmar

Che palle, confidavo in te, invece niente.
Il mio attuale SD50 ha ca 400 ore, altri 8 anni di autonomia, poi ti chiamerò per tenerti allenato Smiley26
Mi dispiace ha mollato a poco più di 1100 ore 100, però se posso darti un consiglio controlla l'olio spesso e se lo vedi contaminato cambialo subito può darsi che tu riesca a fare molte più ore di me
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-07-2019 20:37 da kermit.)
15-07-2019 20:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.754
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #5
RE: Yanmar SD50 coni frizione
suggerimento per chi l'SD50 compratevi questi raccordi qui:

https://www.ebay.it/itm/5x-Ottone-Portag...2749.l2649

estremamente utili per cambiare l'olio con la barca in acqua. Vanno attaccati ai fori filettati chiusi dai tappi in figura:

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Il foro inferiore porta ad una canalizzazione che aspira l'olio sul fondo dell'sdrive e con una normale pompa per aspirare l'olio riuscite a toglierlo tutto e fare il cambio d'olio in pochi minuti ma soprattutto con la barca in acqua
15-07-2019 20:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.754
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #6
RE: Yanmar SD50 coni frizione
Io dopo aver lappato i coni (una cosa semplicissima..) e cambiato olio, messo il valvoline 75w-90 gl4 (sintetico) ci ho fatto circa una cinquantina di ore senza problemi.

Ho acquistato anche i paraoli nuovi dell'asse che cambierò alla prima occasione ma per ora zero contaminazione.

Per il discorso paraoli appena ho tempo apro un post dedicato. Anche li ci sono novità.100
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-07-2019 20:59 da kermit.)
15-07-2019 20:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Fabiomis Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Oct 2015 Online
Messaggio: #7
RE: Yanmar SD50 coni frizione
Un saluto a tutti. Anche io vittima del cono frizione retromarcia che mi ha abbandonato. (Motore yanmar 40 con sd50 del 2011). Dopo aver consultato i vostri preziosi suggerimenti e link, essendo non molto sicuro delle mie capacitá meccaniche, mi sono rivolto ad un meccanico che opera nella zona di Roma. Giovane e competente che per una spesa onestissima ha smontato la frizione con la barca in acqua ed effettuato la lappatura in officina e dopo oltre 100 ore motore, nonostante abbia una elica Gori (pesantissima e da usare con massima cautela), tutto procede per il meglio. Facciamo gli scongiuri.....
Chi avesse necessitá può chiedermi il contatto con l onestissimo meccanico.

Il sail drive e Questa frizione dell sd 50 presentano un mare di problemi. Peccato perché il motore è eccellente.
02-11-2019 22:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Stranizzadamuri Offline
Amico del Forum

Messaggi: 953
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #8
RE: Yanmar SD50 coni frizione
(02-11-2019 22:23)Fabiomis Ha scritto:  Un saluto a tutti. Anche io vittima del cono frizione retromarcia che mi ha abbandonato. (Motore yanmar 40 con sd50 del 2011). Dopo aver consultato i vostri preziosi suggerimenti e link, essendo non molto sicuro delle mie capacitá meccaniche, mi sono rivolto ad un meccanico che opera nella zona di Roma. Giovane e competente che per una spesa onestissima ha smontato la frizione con la barca in acqua ed effettuato la lappatura in officina e dopo oltre 100 ore motore, nonostante abbia una elica Gori (pesantissima e da usare con massima cautela), tutto procede per il meglio. Facciamo gli scongiuri.....
Chi avesse necessitá può chiedermi il contatto con l onestissimo meccanico.

Il sail drive e Questa frizione dell sd 50 presentano un mare di problemi. Peccato perché il motore è eccellente.

Anche io ho problemi di slitta mento, potresti per cortesia descrivere meglio come è avvenuta la lappatura. Ho informazioni contrastanti riguardo al cono maschio se sostituirlo interamente a lappatura terminata.
Grazie e Bv Angelo

Piccola ma onesta , prima verso il Grande Sud, poi con calma ,verso il Grande Nord. http://ovni345.blogspot.com/
03-11-2019 21:31
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Fabiomis Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Oct 2015 Online
Messaggio: #9
RE: Yanmar SD50 coni frizione
Consiglio di visionare il video postato da Kermit all’inizio della discussione che trovi su YouTube se cerchi Yanmar Sd 50 clutch maitenance. Nel mio caso comunque dopo la lappatura non è stato necessario sostituire nulla. Interpella comunque Kermit che ha molta più esperienza
03-11-2019 23:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davidevet Offline
Senior utente

Messaggi: 1.383
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #10
RE: Yanmar SD50 coni frizione
Stessa configurazione, sostituito il cono dopo 700 ore, messo nuovo, quello vecchio fatto lappare ora é di rispetto. Dicono che i coni lappati durino un po’ meno, circa la metà.
Sul forum dei proprietari Hanse l’argomento é ovviamente molto discusso e c’è anche un tipo in Usa che ha prodotto e commercializza un kit di upgrade che a dire suo e di molti altri risolve il problema, spedisce in tutto il mondo e il costo é ragionevole (circa 400.-), la prossima volta che dovessi rifare il cono penso che lo monterò. Dicono anche di non farsi tentare dal cambiare il SD50 con il più recente SD60 in quanto il “problema” non è stato risolto.
Comunque anche sulla mia si fa con barca in acqua e un paio d’ore di lavoro (scomodo)
09-11-2019 08:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
don shimoda Offline
Senior utente

Messaggi: 1.084
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #11
RE: Yanmar SD50 coni frizione
RIPRENDO QUESTA DISCUSSIONE DOPO DUE ANNI (Scusate, ho scritto maiuscolo ma non per gridare)
Ho avuto e risolto problemi di olio emulsionato e slittamento frizione, e per questo niente di interessante, ma ricercando nuove informazioni mi sono trovato un video su YT che forse ha a che fare con il tipo in Usa che commercializza il kit (vedi il messaggio precedente @davidevet del 09-11-2019)
https://www.youtube.com/watch?v=ov1c6E3lcAM

Ho trovato interessante in questo video (quasi alla fine) è l'applicazione di uno sfiatatore collegato con un lungo tubo messo in verticale e connesso al pin basso, quello usato per aspirare fuori l'olio esausto. Questo dovrebbe annullare le variazioni di pressione interna al SD in fase di riscaldamento e raffreddamento andando a preservare la tenuta all'albero dell'elica.

Pensavo che se invece di uno sfiatatore metto un piccolo serbatoio di espansione leggermente sopra il livello del mare potrei evitare l'entrata di acqua di mare in caso di difetto all'O-ring dell'elica.
Naturalmente i materiali utilizzati devono essere scelti come sicuri per l'ambiente motore, considerando il calore le vibrazioni il carico di incendio etc. esempio: tubo da gasolio, serbatoio da pochi centimetri cubi tipo quelli per freno e frizione posti sui manubri delle motociclette, che hanno anche il controllo visivo del livello.

Molte cose da considerare, la sicurezza prima di tutto quindi gli aspetti di certificazione, l'ispezione del RiNa; ed anche a non "sciupare" quello che c'è: cosa succede al livello quando apro il tappo di rabbocco (giallo) ecc. Cosa ne pensate ?
06-08-2021 15:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davidevet Offline
Senior utente

Messaggi: 1.383
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #12
RE: Yanmar SD50 coni frizione
Ciao Don, dovendo sostituire la membrana del sail drive quest’anno ho fatto revisionare completamente il sail drive, sostituendo anche la tenuta tra il motore e il piede che aveva iniziato a perdere facendomi trovare olio quick nella sentina del motore. Hanno sostituito il parastrappi che aveva 2 “gommini” su 6 rotti e verificato tutto il verificabile. Io onestamente non me la sono sentita di far apportare alcuna modifica “strutturale” a quello che evidentemente è un progetto debole se non sbagliato. Spero solo che duri
07-08-2021 14:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.421
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #13
RE: Yanmar SD50 coni frizione
(06-08-2021 15:23)don shimoda Ha scritto:  RIPRENDO QUESTA DISCUSSIONE DOPO DUE ANNI (Scusate, ho scritto maiuscolo ma non per gridare)
Ho avuto e risolto problemi di olio emulsionato e slittamento frizione, e per questo niente di interessante, ma ricercando nuove informazioni mi sono trovato un video su YT che forse ha a che fare con il tipo in Usa che commercializza il kit (vedi il messaggio precedente @davidevet del 09-11-2019)
https://www.youtube.com/watch?v=ov1c6E3lcAM

Ho trovato interessante in questo video (quasi alla fine) è l'applicazione di uno sfiatatore collegato con un lungo tubo messo in verticale e connesso al pin basso, quello usato per aspirare fuori l'olio esausto. Questo dovrebbe annullare le variazioni di pressione interna al SD in fase di riscaldamento e raffreddamento andando a preservare la tenuta all'albero dell'elica.

Pensavo che se invece di uno sfiatatore metto un piccolo serbatoio di espansione leggermente sopra il livello del mare potrei evitare l'entrata di acqua di mare in caso di difetto all'O-ring dell'elica.
Naturalmente i materiali utilizzati devono essere scelti come sicuri per l'ambiente motore, considerando il calore le vibrazioni il carico di incendio etc. esempio: tubo da gasolio, serbatoio da pochi centimetri cubi tipo quelli per freno e frizione posti sui manubri delle motociclette, che hanno anche il controllo visivo del livello.

Molte cose da considerare, la sicurezza prima di tutto quindi gli aspetti di certificazione, l'ispezione del RiNa; ed anche a non "sciupare" quello che c'è: cosa succede al livello quando apro il tappo di rabbocco (giallo) ecc. Cosa ne pensate ?

cosi di getto mi viene da pensare che se aumenta la pressione nel box li pesca sul fondo e ti tira su tutto l' olio. per quello che vedo nel filmato quella scatola e' a chiusura ermetica come se il costruttore ci tenesse ad avere un po di pressione al suo interno...pressione che magari riduce il rischio di "accesso" dell' acqua. se ti piace l' idea di ridurre questa pressione meglio farlo da fuori livello... che so dal tappo superiore, il rischio paventato prima di ritrovarsi senza olio mi pare eccessivo.

amare le donne, dolce il caffe.
09-08-2021 20:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tamata64 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 780
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #14
RE: Yanmar SD50 coni frizione
I miei coni credo fossero già stati lappati ed il meccanico, forse su questo presupposto, li ha sostituiti. Quanto dovrebbe essere il costo per questa operazione? Se non erro i coni per gli sd50 costano 680€. Giusto?
La manodopera?
30-09-2021 08:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
don shimoda Offline
Senior utente

Messaggi: 1.084
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #15
RE: Yanmar SD50 coni frizione
Credo che quello sia il suo costo.
Ho programmato la sostituzione del cono al prossimo alaggio, quando potrò fare anche la sostituzione della tenute all'elica ad alla flangia del motore.
In quanto a fare esperimenti con vasi di espansioni, ho seguito il consiglio di ZK, ed arrivare con cautela all'alaggio.
30-09-2021 10:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
FIL Offline
Amico del Forum

Messaggi: 868
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #16
RE: Yanmar SD50 coni frizione
bv. Ho fatto sostituire i coni del mio SD 50 su Yanmar 75cv ad agosto, con la barca in acqua da meccanici autorizzati Yanmar per 1.700 euro compreso cambio olio, ricambi e lavoro. Tutto regolarmente fatturato.
Non vi dico che difficoltà ottenere un lavoro del genere ad agosto.
30-09-2021 10:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tamata64 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 780
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #17
RE: Yanmar SD50 coni frizione
(30-09-2021 10:37)FIL Ha scritto:  bv. Ho fatto sostituire i coni del mio SD 50 su Yanmar 75cv ad agosto, con la barca in acqua da meccanici autorizzati Yanmar per 1.700 euro compreso cambio olio, ricambi e lavoro. Tutto regolarmente fatturato.
Non vi dico che difficoltà ottenere un lavoro del genere ad agosto.

Siamo li, io ho pagato 1.600.
Speriamo che l'altro tenga ancora un po'!!!
04-10-2021 09:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Zinchi su Yanmar 3GM30F beppeprimo 5 1.586 08-10-2021 20:52
Ultimo messaggio: quarto di luna
  Yanmar nuovo SM5 8 373 07-10-2021 12:08
Ultimo messaggio: SM5
  bravo meccanico yanmar zona Cattolica Riccione Rimini Laver 0 80 28-09-2021 08:54
Ultimo messaggio: Laver
  Manutenzione motore yanmar 2GM20F erre18 12 7.057 25-09-2021 00:48
Ultimo messaggio: germig
  Avviamento con retro inserita [Yanmar 2gm20] Francescobissotwo 6 222 30-08-2021 23:19
Ultimo messaggio: crocchidù
  pompa gasolio elettrica su un yanmar 4JH4AE Eugrasse 6 173 23-08-2021 22:18
Ultimo messaggio: maurotss
  Alternatore Yanmar 3gm30f grisus 0 180 23-07-2021 11:19
Ultimo messaggio: grisus
  Yanmar 4JH3 DTE luca boetti 1 201 10-07-2021 17:29
Ultimo messaggio: Wally
  Yanmar 40 hp Kortello 7 506 30-05-2021 17:57
Ultimo messaggio: traballi carlo
  Yanmar 2qm15 air lock dopo 1/2 ora di corsa a bassi regimi crafter 10 1.248 19-04-2021 22:26
Ultimo messaggio: maurotss

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)