Rispondi 
Scambiatore VP MD2020
Autore Messaggio
red Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 61
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #1
Scambiatore VP MD2020
Temo di avere un serio problema allo scambiatore del Volvo Penta MD 2020, dopo 10 minuti acceso mi sono accorto che dallo spurgo del tappo refrigerante fuoriusciva in abbondanza il liquido verde.

Dallo scarico motore usciva normalmente l'acqua di raffreddamento a intervalli.

Ho spento tutto e lasciato raffreddare, controllato il livello del liquido che sembrava normale, poi ho riacceso per pochi secondi e si è riverificato subito il problema a motore freddo, con fuoriuscita di liquido e temo di acqua (di mare) proveniente dal circuito diretto.

Ho letto un paio di discussioni sul forum su un problema molto simile; potrebbe trattarsi dello scambiatore vero e proprio (il cilindro con i tubicini) che si innesta nel carter che potrebbe essere forato o ostruito, oppure potrebbe trattarsi del carter bucato, nei punti di innesto del filtro o nel riser che va allo scarico.

Posso escludere altre cause, ...magari più banali?

Possono essere state danneggiate altre parti della testa, cilindri o altro nei 10 minuti di accensione in cui si è verificato il problema?

Come intervenire? Adesso ho svuotato il circuito del refrigerante e lavato con acqua dolce, sto provando a sfilare lo scambiatore che è fissato tramite due manicotti di gomma fascettati da ambo i lati del carter e naturalmente c'è una fascetta nella parte meno accessibile che mi porterà via ore…

Se avere consigli, opinioni, o se volete unirvi a me nel coro di maledizioni...

Grazie, BV
Andrea
07-09-2020 07:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gfrancs Offline
Amico del Forum

Messaggi: 414
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #2
RE: Scambiatore VP MD2020
Se ci dici l’anno di costruzione del motore e le ore di funzionamento posso darti qualche indicazione visto che ho lo stesso motore. Hai mai cambiato il riser?
Hai la vaschetta di espansione?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-09-2020 16:51 da gfrancs.)
07-09-2020 16:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gaspare51 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 555
Registrato: Oct 2014 Online
Messaggio: #3
RE: Scambiatore VP MD2020
se sputa fuori acqua a motore freddo mi fa pensare che parte della compressione entri nel circuito di raffreddamento. Potrebbe essere la guarnizione della testa bruciata... comunque mi unisco al tuo coro di maledizioni
07-09-2020 17:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
red Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 61
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #4
RE: Scambiatore VP MD2020
(07-09-2020 16:50)gfrancs Ha scritto:  Se ci dici l’anno di costruzione del motore e le ore di funzionamento posso darti qualche indicazione visto che ho lo stesso motore. Hai mai cambiato il riser?
Hai la vaschetta di espansione?

gfrancs, L'anno di costruzione è 1997 le ore di funzionamento sconosciute il conta ore indica 800 ma potrebbero essere anche di più, negli ultimi 4 anni prima del mio subentro la barca è stata ferma a terra ma non è stata fatta nessuna operazione per mettere in sicurezza il motore dal precedente proprietario che perciò ha stazionato con l'acqua di raffreddamento caricata nel circuito. Quando ho cambiato la girante lo scorso anno non c'era traccia di corrosione dentro la pompa stessa, ma ho cambiato comunque la pompa della girante, perchè le viti del coperchio si sono spezzate mentre tentavo di rimuovere il coperchio. (Dovevo aprire anche lo scambiatore e controllare...!)

Non ho cambiato riser, non c'è vasca di espansione...

é molto probabile che si sia bucato lo scambiatore, l'acqua viene pompata nel circuito di raffreddamento e fuoriesce dallo spurgo sul tappo.

Il motore è stato acceso ed è andato in temperatura per 10minuti prima che mi accorgessi e spegnessi tutto, potrebbero essersi biscottati gli o-ring della guarnizione di testa...

(07-09-2020 17:09)Gaspare51 Ha scritto:  se sputa fuori acqua a motore freddo mi fa pensare che parte della compressione entri nel circuito di raffreddamento. Potrebbe essere la guarnizione della testa bruciata... comunque mi unisco al tuo coro di maledizioni

Gaspare51, concordo ...purtroppo. La guarnizione di testa bruciata è la conseguenza anche se ha girato solo 10 minuti al minimo e non sotto sforzo avrebbe senso sostituire anche questa.

...che delirio.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-09-2020 17:47 da red.)
07-09-2020 17:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gfrancs Offline
Amico del Forum

Messaggi: 414
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #5
RE: Scambiatore VP MD2020
Dai..coraggio, hai tutto l’inverno per sistemare il motore...per i ricambi ti consiglio il sito inglese parts4engine.
07-09-2020 18:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 993
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #6
RE: Scambiatore VP MD2020
Ma perchè dovrebbe essersi bruciata la guarnizione della testa?!?
07-09-2020 19:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Senior utente

Messaggi: 2.017
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #7
RE: Scambiatore VP MD2020
Se hai un boiler prova ad escluderlo dal circuito.
Potrebbe essere lui il colpevole.

(07-09-2020 07:29)red Ha scritto:  Temo di avere un serio problema allo scambiatore del Volvo Penta MD 2020, dopo 10 minuti acceso mi sono accorto che dallo spurgo del tappo refrigerante fuoriusciva in abbondanza il liquido verde.

Dallo scarico motore usciva normalmente l'acqua di raffreddamento a intervalli.

Ho spento tutto e lasciato raffreddare, controllato il livello del liquido che sembrava normale, poi ho riacceso per pochi secondi e si è riverificato subito il problema a motore freddo, con fuoriuscita di liquido e temo di acqua (di mare) proveniente dal circuito diretto.

Ho letto un paio di discussioni sul forum su un problema molto simile; potrebbe trattarsi dello scambiatore vero e proprio (il cilindro con i tubicini) che si innesta nel carter che potrebbe essere forato o ostruito, oppure potrebbe trattarsi del carter bucato, nei punti di innesto del filtro o nel riser che va allo scarico.

Posso escludere altre cause, ...magari più banali?

Possono essere state danneggiate altre parti della testa, cilindri o altro nei 10 minuti di accensione in cui si è verificato il problema?

Come intervenire? Adesso ho svuotato il circuito del refrigerante e lavato con acqua dolce, sto provando a sfilare lo scambiatore che è fissato tramite due manicotti di gomma fascettati da ambo i lati del carter e naturalmente c'è una fascetta nella parte meno accessibile che mi porterà via ore…

Se avere consigli, opinioni, o se volete unirvi a me nel coro di maledizioni...

Grazie, BV
Andrea
07-09-2020 21:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maxgasta22 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 145
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #8
RE: Scambiatore VP MD2020
altra possibilità.... uno dei due manicotti fissato al fascio tubiero con le fascette? in quel caso l'acqua di mare oltre che entrare nel circuito di raffreddamento esce anche dal tubicino di sfiato a causa la taratura della molla del tappo non sufficiente a contrastare la pressione e quindi allaga la sentina.
07-09-2020 21:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
alexflibero Offline
Amico del Forum

Messaggi: 836
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #9
Scambiatore VP MD2020
La cosa della testata non l'ho capita invece il raiser bucato e/o ostruito potrebbe essere una via probabile.
Prima cosa da fare è quindi smontare lo scambiatore e controllare il tutto. Essendo stato fermo per anni è abbastanza plausibile che il raiser si sia ossidato e quindi bucato mettendo in comunicazione l'acqua di mare con il liquido di raffreddamento.

Per evitare queste brutte sorprese il.motore andrebbe "lavato" facendolo funzionare con acqua dolce ogni tanto in modo da sciogliere il sale che si accumula nel raiser e a lungo andare lo danneggia.

Chi come me sta a Fiumara ha la fortuna di fare questo lavaggio tutte le volte che si rientra nel tragitto tra la foce e l'ormeggio. Altri purtroppo devono ingegnarsi per ottenere lo stesso risultato.

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
07-09-2020 21:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
velaciak Offline
Amico del Forum

Messaggi: 401
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #10
RE: Scambiatore VP MD2020
Se può esserti utile il carter dello scambiatore del mio volvo 2020 d, qualche anno fa, lo ho trovato molto ossidato nella zona di contatto con il riser.
Fortunatamente il carter non si era ancora bucato e lo ho ripristinato con l'apporto di materiale.
http://www.marinepartseurope.com/it/volv...-4152.aspx
A quanto pare è un problema comune a tutti i motori volvo
https://forum.amicidellavela.it/showthre...tid=142287
08-09-2020 12:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
red Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 61
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #11
RE: Scambiatore VP MD2020
Grazie a tutti per i pareri, la setimana prossima faccio smontare il carter dello scambiatore e vi dirò, c'è il rischio che i dadi di bloccaggio si crepino, non essendo questo mai stato manutentato, questo è quanto mi ha riferito il meccanico a cui mi sono rivolto e al omento questa è la cosa più preoccupante a mio avviso...

La guarnizione della testa non c'entra niente ovviamente avete ragione... E i cilindri non sono allagati, la prova è che l'olio non è emulsionato ma è ancora chiaro avendo appena fatto il cambio.

Incrocio le dita, ho sentito un parere tecnico della Volvo Penta, lo scambiatore può essere riparato generalemte o si possono escludere i condotti al suo interno fino a un max del 5% del totale, dato il costo del pezzo nuovo; siamo intorno ai 2000€, purtroppo anche su parts4engine il costo è di 1500£ + VAT.
09-09-2020 16:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
red Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 61
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #12
Scambiatore VP MD2020
Ecco le foto dello scambiatore e del carter, in dettaglio anche il riser di scarico che mostra una crepa longitudinale che parte dall’attacco dovuta probabilmente al mancato lavaggio a fine di ogni stagione. La barca aveva stazionato in abbandono per 4 anni prima del mio subentro.

Il carter è stato testato in pressione e non sembra avere perforazioni, va detto che non era ancora stato pulito.

Il fascio tubiero andrà in riparazione, il riser cambiato in blocco (parts4engines) lo fornisce in acciaio e qui viene la domanda:
- ci possono essere problemi con la giunzione del carter in ghisa, essendo metalli diversi?
Grazie come sempre,
BV
Andrea

[Immagine: 97570b6c229fc0839f77911c29d8f8c0.jpg]
[Immagine: e36164af832904e530bebf459d31b508.jpg]
[Immagine: a5b956bb17fd13dd2c52c6f15f757f62.jpg]
[Immagine: a00873a4d9419162e982849c5a48838b.jpg]
[Immagine: 092a27aaa445281703763b8ad06ef959.jpg]


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
17-09-2020 13:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gfrancs Offline
Amico del Forum

Messaggi: 414
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #13
RE: Scambiatore VP MD2020
Quindi era bucato il fascio tubiero?

Ti ricordo che il carter dello scambiatore e’ di alluminio e il riser originale di ghisa, quindi erano gia’ diversi.
17-09-2020 16:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.046
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #14
RE: Scambiatore VP MD2020
(07-09-2020 21:03)BornFree Ha scritto:  Se hai un boiler prova ad escluderlo dal circuito.
Potrebbe essere lui il colpevole.

Esatto,a volte la causa è il boiler , farei anche questa prova.

BV
19-09-2020 11:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.286
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #15
RE: Scambiatore VP MD2020
(17-09-2020 13:29)red Ha scritto:  Ecco le foto dello scambiatore e del carter, in dettaglio anche il riser di scarico che mostra una crepa longitudinale che parte dall’attacco dovuta probabilmente al mancato lavaggio a fine di ogni stagione. La barca aveva stazionato in abbandono per 4 anni prima del mio subentro.

Il carter è stato testato in pressione e non sembra avere perforazioni, va detto che non era ancora stato pulito.

Il fascio tubiero andrà in riparazione, il riser cambiato in blocco (parts4engines) lo fornisce in acciaio e qui viene la domanda:
- ci possono essere problemi con la giunzione del carter in ghisa, essendo metalli diversi?
Grazie come sempre,
BV
Andrea



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
l'inox
http://ycl.it/wp-content/uploads/2013/09...e.v4.0.pdf
in questa tabella si evince che l'inox ha una conduttibilità bassa per cui la differenza di potenziale è superiore a 0,20v e si innescherebbe la corrosione galvanica.
ma va condsiderato la differenza sostanziale che è di poco superiore e la stabilità dell'inox.
per stare sul sicuro bisognerebbe isolare il raiser,operazione abbastanza semplice e duratura.
si tratterebbe di mettere una guarnzione imermeabile (gomma) allargare i fori di fissaggio e rivestire con termoretraibile o tubetto di palstica il tirante e mettere una rondella di plastica a chiudere l'isolamento.
in questo modo i due metalli sarebbero isolati in modo perfetto semprecchè non ci sia un reflusso di acqua dallo scarico che inficerrebbe in parte l'accrocco.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-09-2020 13:51 da andros.)
19-09-2020 13:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gfrancs Offline
Amico del Forum

Messaggi: 414
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #16
RE: Scambiatore VP MD2020
Ciao Andros

Nella lista c’e’ molta differenza fra inox attivo e passivo.
Secondo te il riser della Sermar che tipo e’?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-09-2020 19:18 da gfrancs.)
19-09-2020 18:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.286
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #17
RE: Scambiatore VP MD2020
(19-09-2020 18:46)gfrancs Ha scritto:  Ciao Andros

Nella lista c’e’ molta differenza fra inox attivo e passivo.
Secondo te il riser della Sermar che tipo e’?
non è passivo e comunque il differenziale non è altissimo.
se poi si fa come ho detto il problema non sussiste.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

28-09-2020 19:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.046
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #18
RE: Scambiatore VP MD2020
(09-09-2020 16:58)red Ha scritto:  Grazie a tutti per i pareri, la setimana prossima faccio smontare il carter dello scambiatore e vi dirò, c'è il rischio che i dadi di bloccaggio si crepino, non essendo questo mai stato manutentato, questo è quanto mi ha riferito il meccanico a cui mi sono rivolto e al omento questa è la cosa più preoccupante a mio avviso...

La guarnizione della testa non c'entra niente ovviamente avete ragione... E i cilindri non sono allagati, la prova è che l'olio non è emulsionato ma è ancora chiaro avendo appena fatto il cambio.

Incrocio le dita, ho sentito un parere tecnico della Volvo Penta, lo scambiatore può essere riparato generalemte o si possono escludere i condotti al suo interno fino a un max del 5% del totale, dato il costo del pezzo nuovo; siamo intorno ai 2000€, purtroppo anche su parts4engine il costo è di 1500£ + VAT.

Sei sicuro di aver chiesto bene? Quello dell md2030 costa molto meno...

https://www.parts4engines.com/volvo-pent...er-casing/

BV
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-09-2020 20:25 da JARIFE.)
28-09-2020 20:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
red Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 61
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #19
RE: Scambiatore VP MD2020
Volevo dare un aggiornamento sul problema:

il problema risiede nello scambiatore che si è bucato durante la sabbiatura, quindi l'ho portato da uno che ripara saldando dove possibile (è considerato uno dei priù bravi nella mia zona ripara anche per i motoscafi taxi a Venezia); il problema è che si frantuma mentre si tenta di saldare... si potrebbe saldare a freddo e resinare con epossidica, ma la tenuta non è garantita, insomma si deve cambiare.

Ora, lo stesso riparatore mi può far avere uno scambiatore nuovo e riser originale per 1800€+IVA, il fascio tubiero è già stato ripristinato perchè era ok.

Vi chiedo se al posto mio prendereste il riser in acciaio con flangia sacrificale come ben descritto nei vari topic, o quello originale in ghisa come il carter...

Come vi pare il prezzo dello scambiatore + riser nuovi originali? Avete qualche suggerimento ulteriore da darmi, qualcuno che fa scambiatori aftermarket?

Spero veramente di risolvere con il minor spargimento di sangue... Smile

Grazie come sempre, e BV
Andrea
29-09-2020 11:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gfrancs Offline
Amico del Forum

Messaggi: 414
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #20
RE: Scambiatore VP MD2020
Non ho mai visto scambiatori non originali che si possono montare nel nostro motore
Da listino volvo il carter dello scambiatore codice 3581925 e’ di 1043 euro+iva (volvopentashop.com)
Ti sconsiglio di montare il riser di ghisa che si intasa in media a 1000 ore
Io ho montato quello inox e quando lo controllo e’ pulitissimo
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-09-2020 21:36 da gfrancs.)
29-09-2020 21:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  dubbio pulizia scambiatore yari 4 319 05-04-2021 15:28
Ultimo messaggio: Gaspare51
  Problema allo scambiatore su Nanni Diesel 2.60HE poel 18 962 18-03-2021 20:06
Ultimo messaggio: poel
  Modifica scambiatore di calore con aftermarket Oldtoy 23 2.416 11-03-2021 09:53
Ultimo messaggio: rosama
  Scambiatore e vaso di espansione svo75 12 387 22-02-2021 11:01
Ultimo messaggio: svo75
  Scambiatore di calore isla del dibe 1 300 16-12-2020 07:54
Ultimo messaggio: Xray
  Pulizia scambiatore senza smontare niente marchino 28 19.999 21-10-2020 12:53
Ultimo messaggio: necknecks
  Scambiatore Intasato motore vetus2 cilibri 9Cv Giampaolo Consonni 9 434 06-09-2020 23:17
Ultimo messaggio: teo4x4
  Corrosione scambiatore Yanmar Massimo vr 8 862 30-07-2020 09:01
Ultimo messaggio: Lupicante
  motore md2020 volvo penta giuseppe.pap 6 949 24-04-2020 17:13
Ultimo messaggio: JARIFE
  diametro tubi boiler / scambiatore CUCUDRIL 20 1.030 26-02-2020 00:17
Ultimo messaggio: Achab65

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)