Rispondi 
Manutenzione asse timone
Autore Messaggio
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.192
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #1
Manutenzione asse timone
Il mio timone negli ultimi due anni si è indurito e, nonostante vari tentativi per rimediare, visto che la barca è alata credo sia giunta l'ora di fare una bella manutenzione direttamente ai cuscinetti dell'asse. Sono sicuro che si tratti di questa necessità e non degli ingranaggi della colonnina, perchè ho provato anche con i frenelli scollegati e l'autopilota sganciato dalla biella e la durezza rimane.

E' un lavoro che non ho mai fatto e, pur avendo una buona manualità e tutti gli spaccati originali della Solimar, ho dei dubbi che chiarirei volentieri con qualcuno che ha provveduto in autonomia.
Il mio è un sistema con asse in acciaio e cuscinetti a scafo e in coperta, con settore circolare e biella per collegare l'autopilota.
Il cuscinetto in coperta ha un suo sistema di ingrassaggio con vite di rabbocco e lì ho già provveduto. Dovrei procedere dunque a ingrassare/lubrificare il cuscinetto a scafo - che riterrei essere quello che crea la resistenza riscontrata - e qui sorgono alcuni i dubbi:
1) è sempre necessario sfilare l'asse completamente o si riesce a lubrificare il cuscinetto anche con l'asse in loco, alzando semplicemente (si fa per dire) il manicotto in neoprene?
2) nel caso sia necessario sfilare l'asse, smonterei prima il settore, poi la biella e in ultimo - dopo aver messo uno spessore sotto alla pala - toglierei il cuscinetto superiore (in coperta) che immagino sia quello che assicura la tenuta dell'asse nella sua posizione, corretto?
3) il manicotto in neoprene va in ogni caso cambiato o si può riutilizzare?

L'ulteriore dubbio - a cui devo però trovare una risposta da solo - è che se lo faccio fare ad un cantiere, in caso di problemi e/o filtraggi una volta alata la barca, avrei la garanzia della sistemazione senza ulteriori costi...

Grazie in anticipo a chi vorrà contribuire

Antonio Giovannelli
23-02-2021 19:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.284
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #2
RE: Manutenzione asse timone
Ho fatto questo lavoro personalmente , con un po' di aiuto per sfilare e reinfilare l'asse del timone.
Secondo me è sempre meglio sfilare l'asse controllare e verificare tutto, sostituendo quello che necessita per un ripristino a nuovo.
Bisogna misurare bene la parte di asse che entra in barca per far mettere la barca in una posizione tale che il timone si possa sfilare.
Timoni con asse in acciaio pesano parecchi per cui al momento di sfilarlo bisogna che le braccia non manchino.
Non so cosa intendi per cuscinetti, io avevo la boccola in materiale plastico gonfiata e bloccata, bisogna vedere la tua cosa monta.
Non è il cuscinetto superiore che tiene l'asse, ma probabilmente una ghiera avvitata sull' asse che è posizionata sopra la losca del cuscinetto superiore. Prima di smontarlo converrebbe forarla in basso la pala per vedere se esce acqua. Con il timone in mano puoi vedere come lavora la zona nel cuscinetto e puoi rifare la zona di contatto asse /vtr con del sigillante poliuretanico.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-02-2021 22:19 da kavokcinque.)
23-02-2021 22:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.192
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #3
RE: Manutenzione asse timone
(23-02-2021 22:17)kavokcinque Ha scritto:  Ho fatto questo lavoro personalmente , con un po' di aiuto per sfilare e reinfilare l'asse del timone.
Secondo me è sempre meglio sfilare l'asse controllare e verificare tutto, sostituendo quello che necessita per un ripristino a nuovo.
Bisogna misurare bene la parte di asse che entra in barca per far mettere la barca in una posizione tale che il timone si possa sfilare.
Timoni con asse in acciaio pesano parecchi per cui al momento di sfilarlo bisogna che le braccia non manchino.
Non so cosa intendi per cuscinetti, io avevo la boccola in materiale plastico gonfiata e bloccata, bisogna vedere la tua cosa monta.
Non è il cuscinetto superiore che tiene l'asse, ma probabilmente una ghiera avvitata sull' asse che è posizionata sopra la losca del cuscinetto superiore. Prima di smontarlo converrebbe forarla in basso la pala per vedere se esce acqua. Con il timone in mano puoi vedere come lavora la zona nel cuscinetto e puoi rifare la zona di contatto asse /vtr con del sigillante poliuretanico.
Grazie della risposta molto utile; ho già fatto il lavoro su una barca che armavo anni fa e in questo caso, come allora, si fa forse prima a scavare una buca sotto al timone che a spostare di nuovo la barca. Sempre per la barca precedente, abbiamo abbassato il gruppo asse timone con un carrello elevatore adeguatamente preparato (era rischioso per il peso farlo a mano). Credo di procedere anche ora in questo modo.
Stando alla documentazione fornita da Solimar, precisi e disponibili come le aziende serie sanno fare, il mio asse prevede tre cuscinetti, mentre in effetti il fissaggio è più o meno come lo descrivi tu.
Non credo che il mio timone abbia assorbito acqua, ma in effetti perchè non testarlo? Provvederò anche a questo.
Mi interessava la sequenza di smontaggio e hai risposto, ma cosa mi dici del manicotto in neoprene? Va cambiato secondo te?
Grazie di nuovo e saluti

Antonio Giovannelli
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-02-2021 21:59 da ITA-16495.)
24-02-2021 21:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.284
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #4
RE: Manutenzione asse timone
Secondo me dato che il timone non si sfila tutti i giorni, cambierei tutto quello che a timone su non si può fare. Verificherei anche la zona asse/vtr, magari ripulendo e risigillando con poliuretanico. É la zona da dove l'acqua tende ad entrare. Se vai a vedere il sito della Jefa ci sono alcune dritte interessanti sulla manutenzione del timone.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-02-2021 22:34 da kavokcinque.)
24-02-2021 22:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.192
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #5
RE: Manutenzione asse timone
(24-02-2021 22:31)kavokcinque Ha scritto:  Secondo me dato che il timone non si sfila tutti i giorni, cambierei tutto quello che a timone su non si può fare. Verificherei anche la zona asse/vtr, magari ripulendo e risigillando con poliuretanico. É la zona da dove l'acqua tende ad entrare. Se vai a vedere il sito della Jefa ci sono alcune dritte interessanti sulla manutenzione del timone.

Ok, grazie, in effetti hai ragione, meglio cambiare tutto.
Grazie per la dritta sulla Jefa

Antonio Giovannelli
24-02-2021 22:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
luca boetti Offline
Amico del Forum

Messaggi: 427
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #6
RE: Manutenzione asse timone
Io ne ho smontati parecchi, a volte l indurimento é dato dal fatto che oggi certi timoni hanno le boccole autoallineanti, cé un ogiva di nylon che ruota dentro un alloggiamento di alluminio, che con la corrosione fa spessore e blocca l ogiva sull asse, se hai questo sistema devi smontare e pulire bene il pezzo di alluminio e se non é rovinato rimontare il tutto, altrimenti per le boccole classiche le puoi far fare da un qualsiasi tornitore, in delrin, le cambi e rimo,ti il tutto. E' un operazione facile, non richiede un esperienza particolare
03-03-2021 09:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.192
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #7
RE: Manutenzione asse timone
Grazie a tutti delle informazioni.
A tinome smontato, sono purtroppo da sostituire losca (troppo ossidata), boccola autoallineante e tubo della losca; forse anche il manicotto in neoprene. Sto indagando se acquistarle da Solimar o da Jefa.

Antonio Giovannelli
03-03-2021 19:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.284
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #8
RE: Manutenzione asse timone
La Jefa fa le losche in materiale plastico per ovviare alla corrosione dell alluminio e risolvere il problema Quando la rimetterà in mare ti sembrerà un altra barca rimontando con poco vento.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-03-2021 19:52 da kavokcinque.)
03-03-2021 19:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.192
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #9
RE: Manutenzione asse timone
(03-03-2021 19:50)kavokcinque Ha scritto:  La Jefa fa le losche in materiale plastico per ovviare alla corrosione dell alluminio e risolvere il problema Quando la rimetterà in mare ti sembrerà un altra barca rimontando con poco vento.
Questo è un plus, indubbiamente... Grazie!

Aggiungo, ad uso di eventuali altri ADV che si dovessero cimentare nella manutenzione, che non ci vule alcuna competenza specifica per smontarlo (ma di manualità comunque ce ne vuole).
La difficoltà vera è il peso del manufatto che ne rende molto difficile la gestione; in 4 si è proceduto con difficoltà a gestirlo nel posarlo a terra e per rimotare senve un martinetto idraulico o un muletto.

Se invece è necessario sostituire la losca, ci vogliono competenze specifiche nella resinatura.

Antonio Giovannelli
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-03-2021 20:01 da ITA-16495.)
03-03-2021 19:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.284
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #10
RE: Manutenzione asse timone
Vedo ora che anche Solimar fa l'alloggiamento in vtr. Vedi le foto dei rispetti materiali e metti quello che ti piace di più. Io misi Jefa perché ha in produzione la replica dei ricambi originali originali fatti da una ditta cessata(jp3) . Se in origine avevi Solimar forse non cambierei, mentre mi sembra importante non rimettere la losca in alluminio ma sintetica. Noi lo rimettemmo in 4 + muletto. Per la losca non so come è la tua. Il sig. Berlati di Sail Service che ha Jefa mi disse che nel caso della mia barca è cosa semplice. Si svita la ghiera superiore e si batte con pezzi di legno e mazzetta. La losca esce da sotto. Si pulisce, si mette sigillante, si nette la nuova in vtr e si rimette la ghiera. Però non so sulla tua.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-03-2021 20:17 da kavokcinque.)
03-03-2021 20:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.192
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #11
RE: Manutenzione asse timone
(03-03-2021 20:10)kavokcinque Ha scritto:  Vedo ora che anche Solimar fa l'alloggiamento in vtr. Vedi le foto dei rispetti materiali e metti quello che ti piace di più. Io misi Jefa perché ha in produzione la replica dei ricambi originali originali fatti da una ditta cessata(jp3) . Se in origine avevi Solimar forse non cambierei, mentre mi sembra importante non rimettere la losca in alluminio ma sintetica. Noi lo rimettemmo in 4 + muletto. Per la losca non so come è la tua. Il sig. Berlati di Sail Service che ha Jefa mi disse che nel caso della mia barca è cosa semplice. Si svita la ghiera superiore e si batte con pezzi di legno e mazzetta. La losca esce da sotto. Si pulisce, si mette sigillante, si nette la nuova in vtr e si rimette la ghiera. Però non so sulla tua.

Avevi ragione, confermo che anche la mia losca si smonta togliendo la ghiera e battendo; non è resinata ma va a battuta dal basso, poi bloccata dalla ghiera.
Alla solimar hanno anche una boccola con rulli interni che è più performante (e ovviamente più costosa); non hanno losca in plastica.
Vediamo cosa dice Jefa...

Antonio Giovannelli
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-03-2021 13:54 da ITA-16495.)
08-03-2021 13:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.284
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #12
RE: Manutenzione asse timone
Fortuna...
08-03-2021 15:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gene1 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 19
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #13
RE: Manutenzione asse timone
Il timone indurito mi è successo due anni fa (asse Jeffa). L'asse non aveva movimenti che facessero pensare a problemi alle boccole. Come te stetti a pensare e a studiare per giorni. Poi sul forum trovai un "amicodellavela" che diceva di versare del detersivo per piatti dall'alto nell'asse. Fatto, miracolosamente il timone tornò a girare liscio come l'olio. Prima di smontare tutto provaci, non costa niente Thumbsupsmileyanim
14-03-2021 11:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.284
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #14
RE: Manutenzione asse timone
Fatto anche io ma senza successo. Se la losca si é ossidata non c'è sapone che tenga. Inoltre probabilmente il sapone va a finire tra asse e cuscinetto che la Jefa dice assolutamente di non lubrificare. Indicano di lubrificare solo tra losca e boccola.
14-03-2021 13:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.192
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #15
RE: Manutenzione asse timone
(14-03-2021 13:35)kavokcinque Ha scritto:  Fatto anche io ma senza successo. Se la losca si é ossidata non c'è sapone che tenga. Inoltre probabilmente il sapone va a finire tra asse e cuscinetto che la Jefa dice assolutamente di non lubrificare. Indicano di lubrificare solo tra losca e boccola.
Avevo tentato anch'io senza successo le alchimie da forum che spesso funzionano.

Antonio Giovannelli
14-03-2021 20:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Piede sail drive non in asse Eugenio_Fen 13 2.363 30-08-2021 07:18
Ultimo messaggio: Mauro Arduina
  lubrificazione baderna linea d'asse Radice cirbaing 2 166 27-08-2021 14:23
Ultimo messaggio: cirbaing
  manutenzione trozza first 210 sgiulio 0 85 23-08-2021 14:59
Ultimo messaggio: sgiulio
  'piedino' dell'asse che balla ---come è fissato? andri2bajo 34 3.939 12-08-2021 09:24
Ultimo messaggio: peppeperry
  Coppercoat manutenzione e calcolo quantità Alfonso1 13 440 07-07-2021 11:02
Ultimo messaggio: sgiulio
  Manutenzione Deriva First 21.7 Brunello 12 2.693 05-07-2021 13:10
Ultimo messaggio: sgiulio
  boccola linea d'asse [Oceanis 411] kermit 18 4.796 08-06-2021 22:54
Ultimo messaggio: sergiot
  Manutenzione opera morta Adrianomol 6 770 28-05-2021 21:34
Ultimo messaggio: Adrianomol
  MOVIMENTO LONGITUDINALE ASSE Luke95 3 260 28-05-2021 19:02
Ultimo messaggio: garbino13
  Line d'asse Zuanelli Z30 cypreablu 0 189 14-05-2021 17:54
Ultimo messaggio: cypreablu

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)