Rispondi 
Volvo Penta, Yacht Device, Raymarine
Autore Messaggio
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.300
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #1
Volvo Penta, Yacht Device, Raymarine
Qualcuno ha montato l interfaccia Yacht Device tra contagiri Volvo EVC e mf Raymarine Axiom e sa indicare quali sono i dati motore che si visualizzano sulla schermata motore dell Axiom?
Sicuramente contagiri, voltmetro orametro,forse gli allarmi, non so se temperatura liquido raffreddamento e temperatura e pressione olio.
Grazie.
22-09-2021 13:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.378
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #2
RE: Volvo Penta, Yacht Device, Raymarine
Giri motore, ore motore, temperatura liquido di raffreddamento e tensione alternatore. I motori Volvo serie D1 e D2 non danno di più, ma mi pare sufficiente. Ne ho montata qualcuna senza problemi. Costo competitivo rispetto ai prodotti che ho provato (Volvo, Raymarine) anche perché non occorre comprare cavi, dal bussolotto escono i cavi con connettore Deutz maschio ed uno femmina già cablati. Con gli altri devi acquistare il cavo ad Y e, nel caso del Raymarine, pure il cavo di interfaccia con il connettore Deutz. Confermo che vengono interpretati, descritti, salvati nel registro degli allarmi e visualizzati i segnali di allarme provenienti dal motore, cosa non da poco. I cavi non sono molto lunghi, nel caso il backbone non sia a portata di mano conviene pensare alla versione con connettore standard NMEA 2000 prolungandola con una cavo di conversione Seatalk NG/Devicenet.
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-09-2021 15:32 da pepe1395.)
22-09-2021 15:31
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Neal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 371
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #3
RE: Volvo Penta, Yacht Device, Raymarine
Quale sarebbe il costo approssimativo?

Questa estate si è spento il display del contaore del mio VP D1-30 e sono indeciso tra cambiare il contaore (aggiungendo anche il termometro liquido raffr.) o installare il device per leggere le stesse info su uno degli st70 nel pozzetto.
22-09-2021 16:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.300
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #4
RE: Volvo Penta, Yacht Device, Raymarine
Pepe grazie. Mi avevi già risposto nei medesimi termini tempo fa,pensavo nel frattempo ad un miglioramento e letture valori temperatura e pressione lubrificanti.
Neal, ho lo stesso problema al contagiri, Volvo Evc, con LCD davvero poco leggibile. L' LCD oltre alle ore, accende simboli,come ad esempio quello delle candelette di preriscaldato che non penso possano essere trasferiti su uno strumento Raymarine. Pepe mi sbaglio? Quello delle candelette é particolarmente importante dato che il suo spegnimento segnala quando si può avviare.
Costa circa 190 euro.
22-09-2021 21:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.378
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #5
RE: Volvo Penta, Yacht Device, Raymarine
I valori di temperatura e pressione dell’olio non vengono visualizzati solo perché le centraline Volvo dei motori più piccoli (serie D1 e D2) non li forniscono. Le interfacce dei vari produttori non hanno responsabilità per questo. Anche per lo spegnimento delle candelette nulla da fare. Il mio motore (D1-30F) comunque emette un doppio beep quando le candelette si spengono ed è possibile avviare.
@neal attenzione che non tutti i valori in uscita dalla centralina sono visualizzabili sugli ST70, purtroppo non ricordo quali siano.
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-09-2021 04:13 da pepe1395.)
23-09-2021 04:10
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.300
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #6
RE: Volvo Penta, Yacht Device, Raymarine
Grazie Pepe. Quindi se il motore dovesse avere problemi di olio ci si affida al solo allarme motore sul display del contagiri EVC.
Per l avviamento io ho, dopo la pressione del bottone on, due beep che segnalano che l Mdi é pronto, poi faccio brve pressione su start, fa un beep e si accende la spia candelette, quando poi si spegne la spia candelette e passa su orametro, di nuovo pressione su start e avvio.
23-09-2021 10:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Neal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 371
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #7
RE: Volvo Penta, Yacht Device, Raymarine
Ho trovato le info visualizzabili sul ST70
- RPM motore
- Flusso e livello del carburante
- Voltaggio batteria e log voltaggio batteria
- Ampere e temperatura batteria
- Ore motore
- Posizione Trim
- Pressione e temperatura dell’olio
- Temperatura e pressione refrigerante
- Pressione imbarcazione (chissà cos’è)

Se il Device fornisce Giri motore, ore motore, temperatura liquido di raffreddamento e tensione alternatore direi che è tutto visualizzabile sull’ST70 superando l’esigenza di cambiare il display del contaore.

Resta il dubbio su costi, affidabilità e semplicità di installazione.
23-09-2021 10:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.300
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #8
RE: Volvo Penta, Yacht Device, Raymarine
Ti mancano le spie compresa quella candelette.
23-09-2021 11:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Neal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 371
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #9
RE: Volvo Penta, Yacht Device, Raymarine
(23-09-2021 11:00)kavokcinque Ha scritto:  Ti mancano le spie compresa quella candelette.

Il D1-30 non ha le candelette.
Mancherebbe solo la pressione dell’olio che però, in caso di allarme, potrebbe essere individuata per differenza con la temperatura del refrigerante e la tensione dell’alternatore.
23-09-2021 11:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  alternatore volvo penta 120 a LupoMarino 22 543 05-10-2021 13:10
Ultimo messaggio: LupoMarino
  Scheda elettronica Volvo Penta Fede55 146 30.661 07-04-2021 16:07
Ultimo messaggio: Enrico Ockelbo21
  Bip sonori quadro Volvo Penta kavokcinque 17 880 20-11-2020 14:17
Ultimo messaggio: bescafa
  Allarme sonoro contagiri volvo penta velista1210 5 540 21-07-2020 08:19
Ultimo messaggio: traballi carlo
  Quesito collegamento AIS Raymarine 700 a vhf Raymarine 55 E kavokcinque 11 1.265 20-01-2020 22:57
Ultimo messaggio: ecotango
  Smontaggio blocco chiave Volvo Penta ste.fano 4 1.628 23-11-2019 09:50
Ultimo messaggio: ste.fano
  motorino avviamento Volvo Penta MD 22 Moby Dick 18 3.543 21-06-2019 23:05
Ultimo messaggio: sergiot
  ALTERNATORE SU VOLVO PENTA 2002B Carococco 4 1.290 07-03-2019 01:33
Ultimo messaggio: Carococco
  interfaccia NMEA2000 EVC Volvo Penta marloc 9 2.843 26-01-2019 23:39
Ultimo messaggio: Andigio
  Alternatore vecchio volvo penta MD6A myrias 3 716 21-08-2018 15:39
Ultimo messaggio: myrias

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)