Rispondi 
Bitte inox DIY
Autore Messaggio
claudiog Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 77
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #1
Lightbulb Bitte inox DIY
Non riuscivo a trovare le bitte della misura giusta, e non intendevo fare altri buchi sulla coperta, così alla fine me le sono fatte: €16 di acciaio 304 e mezza giornata di lavoro.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-10-2021 21:18 da claudiog.)
04-10-2021 21:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.548
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #2
RE: Bitte inox DIY
le porti a far decappare ? altrimenti , metti in conto che per un paio di stagioni , dovrai lucidarle tutti gl'anni .

essere stupidi è un privilegio
04-10-2021 21:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
claudiog Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 77
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #3
RE: Bitte inox DIY
Decappare cosa? Si tratta di acciaio inox AISI 304. Ok, non è il 316, ma non ho mai avuto problemi di ossidazione con il 304.
Peraltro non capisco che idea ci sia dietro l'ipotesi di decappaggio, visto che è un trattamento di rimozione.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-10-2021 22:21 da claudiog.)
04-10-2021 22:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.173
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #4
Bitte inox DIY
(04-10-2021 21:17)claudiog Ha scritto:  Non riuscivo a trovare le bitte della misura giusta, e non intendevo fare altri buchi sulla coperta, così alla fine me le sono fatte: €16 di acciaio 304 e mezza giornata di lavoro.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .


Belle! Come le hai realizzate?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
04-10-2021 22:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.548
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #5
RE: Bitte inox DIY
serve a togliere le contaminazioni . come hai lavorato quelle gallocce ? con utensili che han lasciato inquinamenti sulla superfice dell'acciaio . anche nei punti dove ci son saldature, con lo sbalzo termico innesca la precipitazione dei carburi di cromo e quindi la difficoltà del metallo di autopassivarsi .

essere stupidi è un privilegio
04-10-2021 22:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 2.647
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #6
RE: Bitte inox DIY
Concordo con Carlo, già certe cose fatte con il 316L, e non capisco come, hanno punti di ruggine, il 304 te lo ritrovi tutto puntinato d'ossido se hai nelle vicinanze qualche peschereccio con i divergenti vedi come diventa se non trattato, ma probabilmente lo sai.
la lavorazione ottima.
04-10-2021 22:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
claudiog Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 77
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #7
RE: Bitte inox DIY
(04-10-2021 22:33)scornaj Ha scritto:  Belle! Come le hai realizzate?

Ho preso due tondi di inox, uno da 20mm e uno da 14mm. Dal maggiore diametro ho tagliato due cilindretti su cui ho fatto due fori filettati da 8. I cilindretti quindi saldati alla barretta da 14, di cui ho arrotondato le estremità inserendola nel trapano per fare girare lentamente e usando il grinder (non ho disponibile un tornio ...ancora).
Per saldare con regolarità ho fatto una sagoma di montaggio in legno. Easy peasy. Poi dopo saldato ho lisciato con il grinder e con la abrasione orbitale a due grane (100 e 240), infine lucidato con grana 800 e poi pasta iosso.

Gli elettrodi sono Deca e sono ottima qualità, con scoria che si stacca da sola.

(04-10-2021 22:59)Wally Ha scritto:  Concordo con Carlo, già certe cose fatte con il 316L, e non capisco come, hanno punti di ruggine, il 304 te lo ritrovi tutto puntinato d'ossido se hai nelle vicinanze qualche peschereccio con i divergenti vedi come diventa se non trattato, ma probabilmente lo sai.
la lavorazione ottima.

Cosa sono i "divergenti" di pescherecci? Perché diventerebbe puntinato di ossido solo in quel caso? Io ho il 304 in barca da molti anni, mai avuto segni di ossido, che si forma invece dove sono state fatte saldature con troppo calore a causa del cambiamento del lattice del metallo, e ovviamente accade anche con 316.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-10-2021 23:05 da claudiog.)
04-10-2021 23:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 2.647
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #8
RE: Bitte inox DIY
I i divergenti sui pescherecci servono ad allargare le reti quando in acqua e di sicuro ai pesci non interessa il luccichio del 316. Il 304 per sua natura diventa giallognolo basta fare il cobfronto tra viti in A2 (304) e quelle in A4 (316).
05-10-2021 07:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
claudiog Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 77
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #9
RE: Bitte inox DIY
Ok, non avevo capito la frase: "il 304 te lo ritrovi tutto puntinato d'ossido se hai nelle vicinanze qualche peschereccio con i divergenti".
Ho del 304 esposto sulla barca e non mi è mai diventato giallognolo, però c'è il musone della ancora che lo hanno fatto dalle parti di Venezia e penso abbiano usato acciaio da pescherecci e in effetti è leggermente giallognolo in alcuni punti e poco lucido in generale, perché NON lo hanno lucidato. Io penso sia importante la lucidatura così che il sale possa essere facilmente lavato via.
In ogni caso non avevo scelte: il 316 non è disponibile al dettaglio, nessun ferramenta lo vende più. Avrei dovuto chiedere a chi lavora inox, ma di questi tempi non è facile chiedere perché tutto è ucciso da troppa burocrazia per ricavare pochi centesimi.
Per via delle saldature io ricordavo che è più un problema di temperatura: occorre saldare senza surriscaldare il pezzo, e lasciare che si raffreddi lentamente in modo che non si formi martensite e il lattice resti austenitico.
C'è anche la procedura di electropickling che nel caso farò, ma vederò se le parti saldate saranno danneggiate.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-10-2021 10:05 da claudiog.)
05-10-2021 10:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Krecker Offline
Amico del Forum

Messaggi: 201
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #10
RE: Bitte inox DIY
Caspita che bel lavoro! Posso chiederti quanto tempo ti ha richiesto per farle?
05-10-2021 10:25
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.288
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #11
RE: Bitte inox DIY
(05-10-2021 10:05)claudiog Ha scritto:  Ok, non avevo capito la frase: "il 304 te lo ritrovi tutto puntinato d'ossido se hai nelle vicinanze qualche peschereccio con i divergenti".
Ho del 304 esposto sulla barca e non mi è mai diventato giallognolo, però c'è il musone della ancora che lo hanno fatto dalle parti di Venezia e penso abbiano usato acciaio da pescherecci e in effetti è leggermente giallognolo in alcuni punti e poco lucido in generale, perché NON lo hanno lucidato. Io penso sia importante la lucidatura così che il sale possa essere facilmente lavato via.
In ogni caso non avevo scelte: il 316 non è disponibile al dettaglio, nessun ferramenta lo vende più. Avrei dovuto chiedere a chi lavora inox, ma di questi tempi non è facile chiedere perché tutto è ucciso da troppa burocrazia per ricavare pochi centesimi.
Per via delle saldature io ricordavo che è più un problema di temperatura: occorre saldare senza surriscaldare il pezzo, e lasciare che si raffreddi lentamente in modo che non si formi martensite e il lattice resti austenitico.
C'è anche la procedura di electropickling che nel caso farò, ma vederò se le parti saldate saranno danneggiate.

Per evitare problemi bisognerebbe fare la cosiddetta "Tempra negativa" che consiste nel portare e mantenere il pezzo finito a 600°C e poi raffreddarlo rapidamente per solubilizzare i carburi di Cr e Ni precipitati al bordo dei grani e poi congelare la struttura austenitica.
Più semplicemente usare materiale ed elettrodi 304L o 316L, il loro ridotto contenuto di Carbonio (L sta per LOW Carbon) evita la precipitazione di carburi di Ni e Cr e quindi il relativo impoverimento della struttura con perdita dell'inossibilità.

898989
05-10-2021 12:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
claudiog Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 77
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #12
RE: Bitte inox DIY
(05-10-2021 10:25)Krecker Ha scritto:  Caspita che bel lavoro! Posso chiederti quanto tempo ti ha richiesto per farle?

Mezza giornata. Non valeva assolutamente la pena se le trovavo già fatte per un centinaio di euro, ma semplicemente non sembra esistano con il passo 54 mm (2 1/8").
05-10-2021 19:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
claudiog Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 77
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #13
RE: Bitte inox DIY
(05-10-2021 12:19)RMV2605D Ha scritto:  Per evitare problemi bisognerebbe fare la cosiddetta "Tempra negativa" che consiste nel portare e mantenere il pezzo finito a 600°C e poi raffreddarlo rapidamente per solubilizzare i carburi di Cr e Ni precipitati al bordo dei grani e poi congelare la struttura austenitica.

Io non sono molto pratico di metallurgia, e mi ricordavo del contrario: raffreddamento lento. Mi sono sbagliato evidentemente.

Gli elettrodi che ho usato sono E308L-17, questi: https://www.decaweld.com/it/impianti-per...p.20301.uw

Qui la scheda:
https://www.bricoman.it/pub/media/catalo...esheet.pdf

Ovviamente per saldare sta roba bisogna essere ben protetti e avere una buona ventilazione (io ho un ventilatore che immette aria pulita e spinge via i fumi lavorando sotto un portico, quindi quasi all'aperto).
05-10-2021 19:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Krecker Offline
Amico del Forum

Messaggi: 201
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #14
RE: Bitte inox DIY
(05-10-2021 19:19)claudiog Ha scritto:  Mezza giornata. Non valeva assolutamente la pena se le trovavo già fatte per un centinaio di euro, ma semplicemente non sembra esistano con il passo 54 mm (2 1/8").

Economicamente é chiaro che un eventuale pezzo a catalogo sarebbe stato più conveniente nel computo complessivo, ma vuoi mettere la soddisfazione? Thumbsupsmileyanim
05-10-2021 22:10
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Catena ancora inox - Cromox rob 0 137 12-10-2021 17:54
Ultimo messaggio: rob
  Serbatoio acqua inox perde SeaMax 44 1.830 07-06-2021 15:02
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  Ancora delta in finto inox Wally 16 715 18-05-2021 00:53
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
Star Bav 44 - La brutta avventura delle bitte di prua orteip 65 4.037 02-01-2021 10:08
Ultimo messaggio: bullo
  accoppiamento carbonio inox penven 9 966 02-03-2020 15:07
Ultimo messaggio: ADL
  Viti inox in alluminio , sbloccante. traballi carlo 23 3.032 25-02-2020 23:30
Ultimo messaggio: andros
  Tappi ispezione serbatoio gasolio acciaio inox Raggio 23 2.115 20-02-2020 15:43
Ultimo messaggio: Raggio
  saldare inox a bordo enio.rossi 49 3.232 09-12-2019 13:20
Ultimo messaggio: max440
  Flangia ispezione serbatoio inox. Lupicante 3 819 16-09-2019 21:10
Ultimo messaggio: rob
  Viti inox bloccate nell'alluminio kavokcinque 50 3.755 02-08-2019 07:12
Ultimo messaggio: traballi carlo

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)