Rispondi 
AIS Attivo - Dubbio su installazione
Autore Messaggio
MaunaLoa Offline
Amico del forum

Messaggi: 176
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #1
AIS Attivo - Dubbio su installazione
Ciao a tutti!
Ho deciso di installare AIS attivo ma ho un punto che mi tiene sveglio prima di poter dire che l'installazione sia stata un successo.

Punti di partenza:
- Barca: Oceanis 46.1 2020
- VHF: B&G V60 (solo ricevente)
- AIS acquistato come trasmittente: Em-Trak B953 SO

L'installazione e' veramente semplice ed e' andato tutto bene. Connessione all'antenna esistente VHF (B953 ha slitter integrato) e connessione a VHF tutto ok. Connessione a NMEA 2000 tutto ok.

Il problema e' il modulo B953 non e' alimentato dalla NMEA2000 ma richiede alimentazione separata.

Nel posto piu' ovvio dove installarlo, praticamente sotto il VHF trovo gia la predisposizione con due connettori femmina con la 12V, negativo nero e positivo viola. Sono alimentati dalla sezione Strumenti del quadro generale.

Vado a vedere su manuale proprietario e trovo le seguenti informazioni (vedere foto):
- slot sulla morsettiera principale denominato AIS (numero 10)
- sullo schema elettrico l'alimentazione dei moduli dell'elettronica e' rappresentata in viola
- sullo schema elettrico c'e' una linea che rappresenta l'AIS tra i vari moduli dell'elettronica
- su una seconda morsettiera - dedicata all'elettronica e con i positivi viola - non c'e' riferimento all'AIS

Fatte le seguenti prove:
- se stacco il modulo 10 sulla morsettiera denominato AIS, la coppia di connettori rimane alimentata
- se stacco la sezione strumentazione da quadro generale la coppia connettori non e' piu alimentata
- non ho trovato il fusibile 2A a cui si fa riferimento sulla linea AIS nello schema elettrico in viola.

Non so quindi come assicurarmi che i connettori trovati siano in effetti la predisposizione per l'AIS e che in effetti io possa usarli senza problemi
Non ho la certezza che su quella linea non ci sia attaccato qualcos'altro e quindi l'aggiunta dell'AIS possa creare un problema.
Utilizzata temporaneamente quella connessione il sistema funziona perfettamente! 87

In termini generali non sono stato sorpreso di trovare la predisposizione perché e' avvenuto lo stesso per altri apparecchi optional che ho montato post vendita.
Pero in questo caso la documentazione e la realtà' non coincidono.

Qualcuno ha avuto esperienze simili o ha qualche idea? 35

Grazie in anticipo dell'aiuto!


Allegati Anteprime
                   
19-01-2022 22:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Dato Offline
Amico del forum

Messaggi: 948
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #2
RE: AIS Attivo - Dubbio su installazione
L'AIS consuma pochissimo, si puo' collegare dove si preferisce che sia alimentato.
Io lo alimento sulla stessa alimentazione della VHF, che e' indipendente dal circuito strumenti, mi trovo bene cosi'.
Importantissimo ricordarsi del fusibile, sia la VHF che l'AIS dovranno ciascuno avere il proprio fusibile.
19-01-2022 23:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.773
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #3
RE: AIS Attivo - Dubbio su installazione
(19-01-2022 23:46)Dato Ha scritto:  L'AIS consuma pochissimo, si puo' collegare dove si preferisce che sia alimentato.
Io lo alimento sulla stessa alimentazione della VHF, che e' indipendente dal circuito strumenti, mi trovo bene cosi'.
Importantissimo ricordarsi del fusibile, sia la VHF che l'AIS dovranno ciascuno avere il proprio fusibile.

+1
BV!

Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante
20-01-2022 08:59
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giampiero Offline
Amico del forum

Messaggi: 204
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #4
RE: AIS Attivo - Dubbio su installazione
buongiorno, vorrei acquistare questo trasponder (em track b953), ma ho un dubbio: le immagini che vengono allegate alla documentazione del prodotto mostrano che si possa collegare anche a strumenti un po' datati come il mio chartplotter raymarine c80 (nmea 0183) senza dover passare attraverso adattatori nmea 2000. però uno dei negozi cui mi sono rivolto per l'acquisto sostiene che invece l'adattatore è indispensabile poichè l'AIS non riuscirebbere a trasmettere i dati al chartplotter. Qualcuno ha installato questo trasponder su un chartplotter come il mio o simile al mio? funziona senza adattatori?


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-12-2022 12:08 da giampiero.)
22-12-2022 12:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.773
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #5
RE: AIS Attivo - Dubbio su installazione
Il firmware del C80 deve essere aggiornato all’ultima versione, l’unica porta nmea 0183 del c80 deve essere configurata a 38400 baud. Dallo schema che hai allegato vedo che l’AIS preso in considerazione ha l’NMEA 0183 quindi nessun problema di connessione.
BV!

Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-12-2022 13:18 da pepe1395.)
22-12-2022 13:17
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.507
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #6
RE: AIS Attivo - Dubbio su installazione
Domanda str...a: ma perché uno splitter d'antenna anziché una seconda antennina magari da 20cm e con un bel po' di cavo arrotolato e disponibile....se (sgrat sgrat) si disalbera?

MMSI: 205991610
"Padre, perdona loro perchè non sanno quello che fanno." (Lc 23,34)
22-12-2022 13:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
singleton Offline
Amico del forum

Messaggi: 719
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #7
RE: AIS Attivo - Dubbio su installazione
Al di là del disalberamento, evento estremo e per fortuna abbastanza raro, anche io mi posi il problema dell'eventuale splitter. Dopo breve studio e consulenza di amico ing. prof. di telecomunicazioni optai per l'antenna separata.
22-12-2022 22:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giampiero Offline
Amico del forum

Messaggi: 204
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #8
RE: AIS Attivo - Dubbio su installazione
(22-12-2022 13:17)pepe1395 Ha scritto:  Il firmware del C80 deve essere aggiornato all’ultima versione, l’unica porta nmea 0183 del c80 deve essere configurata a 38400 baud. Dallo schema che hai allegato vedo che l’AIS preso in considerazione ha l’NMEA 0183 quindi nessun problema di connessione.
BV!

ciao, so che ti ha contattato il mio amico Fabrizio (Bavaria 40). l'unico problema è reperire lo spinotto nmea0183 per collegare i due strumenti, em track e c80...
23-12-2022 13:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giampiero Offline
Amico del forum

Messaggi: 204
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #9
RE: AIS Attivo - Dubbio su installazione
(22-12-2022 13:38)umeghu Ha scritto:  Domanda str...a: ma perché uno splitter d'antenna anziché una seconda antennina magari da 20cm e con un bel po' di cavo arrotolato e disponibile....se (sgrat sgrat) si disalbera?

perchè:
1. se disalbero il mio problema principale è quello di non poter utilizzare il vhf per comunicare ad una certa distanza... per le comunicazioni in prossimità si spera di poter contare su un vhf portatile... eventualmente con un pezzo di cavo posso allestire un'antenna di fortuna. dell'ais mi importa un po' meno...
2. la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo: cosa ti fa escludere che l'albero non cada proprio sopra la tua antennina da 20 cm, distruggendola? 99
3. l'installazione con lo splitter è più semplice e mi evita lavoro aggiuntivo per far passare un'altro cavo antenna...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-12-2022 14:08 da giampiero.)
23-12-2022 14:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spinner Offline
Senior utente

Messaggi: 1.753
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #10
RE: AIS Attivo - Dubbio su installazione
(22-12-2022 22:36)singleton Ha scritto:  Al di là del disalberamento, evento estremo e per fortuna abbastanza raro, anche io mi posi il problema dell'eventuale splitter. Dopo breve studio e consulenza di amico ing. prof. di telecomunicazioni optai per l'antenna separata.

Allora. Premetto che sono un radioamatore.

Con gli apparecchi attuali che hanno ottimi splitter intelligenti integrati l'uso di due antenne è sconsigliabile su una barca a vela. L'antenna sull'albero renderà sempre molto ma molto meglio di una messa in basso anche se tarata perfettamente sui 162. L'influenza negativa sul VHF è assolutamente trascurabile.

Unica accortezza è avere una antenna VHF che risuoni bene anche sui 162 MHz cosa non comune a tutte le antenne che operano su banda marina. (156-163)

Poi per la seconda antenna d'emergenza basta averne una a bordo da montare volante alla necessità. Metti che l'hai montata e l'albero ci cade sopra .. non ne hai più .. volante la metti dove ti rimane un posto sano .. più in alto possibile, e va ancora per entrambi i servizi.

Ha per l'alimentazione l'ho messa separata collegandomi alla predisposizione per il radar. Sulla VHF ho anche l'autoradio come peraltro previsto di serie. Segnalo che l'alimentazione allo splitter non è necessaria per l'uso del solo VHF che rimane passante. Se non hai l'alimentazione separata come spegni il solo AIS ?

Buon vento a tutti
Fredi Spencer

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-12-2022 14:22 da spinner.)
23-12-2022 14:12
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giampiero Offline
Amico del forum

Messaggi: 204
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #11
RE: AIS Attivo - Dubbio su installazione
(22-12-2022 22:36)singleton Ha scritto:  Al di là del disalberamento, evento estremo e per fortuna abbastanza raro, anche io mi posi il problema dell'eventuale splitter. Dopo breve studio e consulenza di amico ing. prof. di telecomunicazioni optai per l'antenna separata.

certo da un punto di vista di resa ottimale è meglio l'antenna dedicata, ma parzialmente la carenza di segnale con un'antenna condivisa viene compensata dall'altezza dove è installata quest'ultima. almeno credo

(23-12-2022 14:12)spinner Ha scritto:  Allora. Premetto che sono un radioamatore.

Con gli apparecchi attuali che hanno ottimi splitter intelligenti integrati l'uso di due antenne è sconsigliabile su una barca a vela. L'antenna sull'albero renderà sempre molto ma molto meglio di una messa in basso anche se tarata perfettamente sui 162.

Unica accortezza è avere una antenna VHF che risuoni bene anche sui 162 MHz cosa non comune a tutte le antenne che operano su banda marina. (156-163)

Poi per la seconda antenna d'emergenza basta averne una a bordo da montare volante alla necessità. Metti che l'hai montata e l'albero ci cade sopra .. non ne hai più .. volante la metti dove ti rimane un posto sano .. più in alto possibile.

meno male: non ho detto castronerie, allora!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-12-2022 14:16 da giampiero.)
23-12-2022 14:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Installazione inverter: qualche consiglio? itamabo 39 15.164 16-05-2024 11:20
Ultimo messaggio: eloisa
  Dubbio acquisto chartplotter Carbonaro 0 183 23-04-2024 14:53
Ultimo messaggio: Carbonaro
  Installazione AIS kermit 21 4.956 30-03-2024 12:35
Ultimo messaggio: NICATA87
  dubbio su collegamento antenna GPS acquafredda 0 181 15-03-2024 14:39
Ultimo messaggio: acquafredda
  Installazione VHF di bordo Rockdamned 16 1.749 29-10-2023 19:31
Ultimo messaggio: bdc@live.it
  Dubbio banale Both-0-1-2 Gengis khan 13 901 17-10-2023 15:01
Ultimo messaggio: AndreaB72
  installazione AIS Matsutec HA-102 ghega 7 845 04-10-2023 21:10
Ultimo messaggio: ghega
  Dubbio batteria GEL e tensione Carestia 2 593 16-08-2023 13:25
Ultimo messaggio: Carestia
  trasponder AIS attivo Matsutec ha-102 classB megalodon 33 5.748 11-06-2023 23:54
Ultimo messaggio: vonkapp
  Dubbio su batterie/alternatore durante l'utilizzo del salpancora dino73 20 1.627 22-05-2023 09:43
Ultimo messaggio: Aquila

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)