Rispondi 
riempire parte sentina con schiuma
Autore Messaggio
wind e sea Offline
Senior utente

Messaggi: 1.450
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #1
riempire parte sentina con schiuma
la parte all'estrema poppa (poppa a specchio) della mia sentina è separata da una paratia che non permette all'acqua piovana che si infiltra dallo sportellino in pozzetto di scivolare verso la sentina più a prua ...ciò comporta che devo periodicamente svuotare con una pompa elettrica volante ma essendo il fondo molto in basso rispetto al pozzetto mi costringe a contorsionismi poco piacevoli....la mia idea sarebbe quella di riempire la parte più bassa di questa sentina (volume circa 50/60 litri)quasi inaccessibile e separata con schiuma poliuretanica fino a circa 10 cm sopra il gallegggiamento per poi praticare un piccolo foro (magari con valvola di sgottamento tipo quella dei tender) per far uscire l'acqua piovana filtrata dall'alto...inoltre si potrebbe creare una sorta di volume anticollisione nel malaugurato caso di sfondamento dello specchio di poppa per urti contro la banchina in caso di risacca.....la schiuma poi dovrebbe essere spianata per formare un piano leggermente inclinato con la pendenza per far uscire l'acqua e si dovrebbe resinare con vtr....qualcuno ha fatto un lavoro simile?....controindicazioni possibili ?
27-05-2011 22:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
barcapolacca Offline
Senior utente

Messaggi: 2.232
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #2
riempire parte sentina con schiuma
La schiuma nelle barche dove c'è ad esempio per omologarne l'inaffondabilità porta un casino di umidità e odori di muffa. In quelle dove è presente nel controstampo non sono rari i casi di osmosi dall'interno (zone sovente non protette dal gelcoat). La presenza della schiuma impedisce controlli visivi e il transito di attrezzature (firstini sono letteralmente riempiti, provate a far passare un cavo verso poppa).

Un tubo fisso a cui agganciare la pompa di sentina?
27-05-2011 22:26
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
wind e sea Offline
Senior utente

Messaggi: 1.450
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #3
riempire parte sentina con schiuma
grazie ...barcapolacca:....un casino di umidità e odori di muffa....

infatti pensavo di siggillare il tutto con vtr

barcapolacca:....osmosi dall'interno (zone sovente non protette dal gelcoat). ...

in effetti ci avevo pensato ma penso pure che si possa ovviare al problema con una verniciata di epoxi sul fondo da ricoprire con la schiuma....

barcapolacca:....La presenza della schiuma impedisce controlli visivi e il transito di attrezzature....

il volume che vorrei riempire è da sempre inutilizzato (anzi è un casino quando qualcosa vi cade dentro ed è difficile recuperarla), inoltre non ci deve passare nulla perchè oltre ad essere all'estrema poppa è gà sotto il livello di galleggiamento...

anche io avevo pensato alla soluzione del tubo fisso con derivazione ad una pompa elettrica....ma con il riempimento evito che l'acqua stagni non solo al fondo ma anche negli spazi che si formano fra l'interno carena ed i rinforzi longitudinali ...inoltre resta sempre la maggiore comodità nella pulizia del gavone ed una maggiore sicurezza in caso di sfondamento dello specchio di poppa

....controdeduzioni valide?Smile
27-05-2011 22:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
barcapolacca Offline
Senior utente

Messaggi: 2.232
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #4
riempire parte sentina con schiuma
Validissime. Mi rimane solo come impedire all'umidità di riempire i mini spazi che rimangono fra schiuma a scafo.
27-05-2011 22:55
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
quadrantef Offline
Senior utente

Messaggi: 1.182
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #5
riempire parte sentina con schiuma
Ciao Wind

La Cecchi produce una resina epossidica che aumenta di 5/10 volte il suo volume (non il peso) ed è autolivellante, si usa per rifare le coperte o volumi stagni anti sfondamento.
28-05-2011 13:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
wind e sea Offline
Senior utente

Messaggi: 1.450
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #6
riempire parte sentina con schiuma
barcapolacca:Validissime. Mi rimane solo come impedire all'umidità di riempire i mini spazi che rimangono fra schiuma a scafo.

quadrantef:La Cecchi produce una resina epossidica che aumenta di 5/10 volte il suo volume (non il peso) ed è autolivellante, si usa per rifare le coperte o volumi stagni anti sfondamento.

grazie per le valide considerazioni....in effetti penso che si possa risolvere il problema dell'accumulo dell'umidità con il prodotto suggerito per ultimo...magari, se costasse troppo, si potrebbe utilizzare per creare uno strato iniziale anti-osmosi interna
28-05-2011 16:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stefano702 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.347
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #7
riempire parte sentina con schiuma
Io sulla barca che stò costruendo ho risolto riempiendo i volumi sotto il pagliolato con schiuma poliuretanica bicomponente (poliolio+isocianato) a cellule chiuse è abbastanza facile da usare e ti lascia il tempo di mescolare per bene i due componenti, senza iniziare la reazione chimica. Alla fine ha un peso di 42 kg./mc e la confezione da circa 10 lt. costa intorno ai 70 Euro.Big GrinBig Grin

Big GrinBig Grin C'è però da dire che la barca che stò costruendo è realizzata in legno e resina epossidica...e si sà che il legno è molto meglio della plastica, è esente da osmosi e quant'altro, ma questo è un altro discorso!!!Big GrinBig GrinBig Grin

[Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .[/hide]
28-05-2011 19:51
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Frappettini Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.641
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #8
riempire parte sentina con schiuma
Nella mia precedente barca avevo un probelma simile ma il volume era molto inferiore; riempii la zona cone resina epossidica e microsfere di vetro (avanzatemi da precedeti lavori), quest' ultime per fare volume.
Nel tuo caso potresti schiumare e poi sopra la schiuma uno strato di resina o resina +fibra di vetro per siglillare il tutto.
28-05-2011 20:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stefano702 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.347
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #9
riempire parte sentina con schiuma
Citazione:Frappettini ha scritto:
Nella mia precedente barca avevo un probelma simile ma il volume era molto inferiore; riempii la zona cone resina epossidica e microsfere di vetro (avanzatemi da precedeti lavori), quest' ultime per fare volume.
Nel tuo caso potresti schiumare e poi sopra la schiuma uno strato di resina o resina +fibra di vetro per siglillare il tutto.

Scusa Frap, se usa la schiuma a cellula chiusa, secondo me non serve sigillare.SmileSmile
28-05-2011 20:57
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
wind e sea Offline
Senior utente

Messaggi: 1.450
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #10
riempire parte sentina con schiuma
Scusa Frappetini ma se, come tu dici, sotto metto direttamente schiuma e sopra sigillo ...(e questo,rispondendo a Stefano penso di doverlo fare in ogni caso perchè anche se a cellula chiusa sulla schiuma l'acqua non scivola ai fini della pulizia e dell'umidità nel gavone) ....vuol dire che non prendo in considerazione il problema dell'osmosi interna od in ogni caso dell'umidità nel lato interno della carena....

mi sembra invece interessante l'idea dell'impasto con microsfere ed epoxi per creare uno strato leggero ed altamente isolante fra carena interna e schiuma

altra domanda...ma fra schiuma bicomponente e monocomponente che differenza c'è?... a parte una diversa rigidità maggiore per la prima che la rende più adatta al sandwich
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-05-2011 23:14 da wind e sea.)
28-05-2011 23:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mckewoy Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.416
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #11
riempire parte sentina con schiuma
IMHO. perchè il progettista oppure il costruttore non l'ha fatto?? sarà funzionale a qualcosa??

i Responsabili. chissà quanto pagarebbero per essere comprati

mi dispiace aver venduto la Gitana ma son contento



29-05-2011 03:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Frappettini Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.641
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #12
riempire parte sentina con schiuma
la resina la metterei per impedire infiltrazioni tra la schiuma e lo scafo.
Onestamente non mi sono posto il problema dell' osmosi interna; però come dice wind e sea, una camicia di epoxi potrebbe allontanare questa probelmatica che, detto con tutta onestà, mi sembra uno scrupolo eccessivo.
29-05-2011 05:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
wind e sea Offline
Senior utente

Messaggi: 1.450
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #13
riempire parte sentina con schiuma
mckewoy:IMHO. perchè il progettista oppure il costruttore non l'ha fatto?? sarà funzionale a qualcosa??

ed in effetti è il dubbio che ci assale ogni volta che ci apprestiamo a modificare qualcosa nelle nostre barche....ed è per questo che chiediamo a chi ha esperienza o anche a chi ha buone idee...per conto mio inizio a chiedermi se ho un problema.....in questo caso acqua che ristagna assieme a tutto ciò che cade in fondo ad un gavone scomodissimo da pulire....quando ho preso la barca vi ho trovato una catena di 10 m che per la ruggine era diventata una specie di pietrone incollata al fondo....poi mi chiedo se la soluzione al problema da me ideata può avere controindicazioni.....finora sembra quello dell'umidità fra schiuma e scafo che qualora si creasse potrebbe comportare un qualche rischio di osmosi interna...e qua Frappetini potrebbe avere ragione anche lui quando dice: ... detto con tutta onestà, mi sembra uno scrupolo eccessivo.
29-05-2011 06:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mckewoy Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.416
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #14
riempire parte sentina con schiuma
sigillare meglio lo sportellino?? è un posto fresco. utilizzalo

i Responsabili. chissà quanto pagarebbero per essere comprati

mi dispiace aver venduto la Gitana ma son contento



29-05-2011 13:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
wind e sea Offline
Senior utente

Messaggi: 1.450
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #15
riempire parte sentina con schiuma
mckewoy:..sigillare meglio lo sportellino?? è un posto fresco. utilizzalo

guarda che io non devo riempire tutto il gavone ma solo, forse, un ventesimo del suo volume

probabilmente modificare lo sportellino comporterebbe altrettanto lavoro....chiudere lo sportellino comporterebbe impedire completamente l'acceso e c'è un'altra via per l'acqua piovana (il buco da cui esce la maniglia della pompa a mano) ....con quello che ho in mente di fare si aumenterebbe la possibilità di utilizzare il gavone....potrei infatti mettere qualcosa senza il pericolo che finisca nell'acqua in fondo o senza il fastidio di dover fare il fakiro per riprenderla Smile
29-05-2011 15:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
wind e sea Offline
Senior utente

Messaggi: 1.450
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #16
riempire parte sentina con schiuma
vorrei chiedere a Stefano702 : se ha già parlato del suo lavoro nel forum?....quanto volume riesce a riempire con la schiuma?....quanto ne resta per rendere la barca inaffondabile?
29-05-2011 15:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Frappettini Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.641
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #17
riempire parte sentina con schiuma
Citazione:wind e sea ha scritto:
perchè il progettista oppure il costruttore non l'ha fatto?? sarà funzionale a qualcosa??

spesso certi interventi che tu reputi opportuni e necessari non sono stati posti in atto all' origine per mere ragioni economiche.
29-05-2011 16:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stefano702 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.347
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #18
riempire parte sentina con schiuma
Citazione:wind e sea ha scritto:
Scusa Frappetini ma se, come tu dici, sotto metto direttamente schiuma e sopra sigillo ...(e questo,rispondendo a Stefano penso di doverlo fare in ogni caso perchè anche se a cellula chiusa sulla schiuma l'acqua non scivola ai fini della pulizia e dell'umidità nel gavone) ....vuol dire che non prendo in considerazione il problema dell'osmosi interna od in ogni caso dell'umidità nel lato interno della carena....

mi sembra invece interessante l'idea dell'impasto con microsfere ed epoxi per creare uno strato leggero ed altamente isolante fra carena interna e schiuma

altra domanda...ma fra schiuma bicomponente e monocomponente che differenza c'è?... a parte una diversa rigidità maggiore per la prima che la rende più adatta al sandwich

Scusami, ma mi sono espresso male!!!
La schiuma indurita e livellata, và comunque ricoperta, in quanto rimane molto friabile e poco consistente (non ci si può camminare sopra)
Nel mio caso, ho provveduto a ricoprirla con uno strato di compensato marino spesso 4 mm. al quale poi andranno incollate le doghe di teak spesse 10 mm.

Per quanto riguarda lo spalmare l'interno del gavone con epoxy addensata, anche a me sembra un pò eccessivo, al limite se proprio lo vuoi fare, io passerei una mano a pennello di resina liquida e basta.

La schiuma che si usa per le intercapedini delle barche deve essere a cellula chiusa il che vuol dire che non deve assorbire acqua nel modo più assoluto, pertanto non và bene quella utilizzata nell'edilizia.
Io per i miei lavori ho sempre utilizzato quella a due componenti (poliolio + isocianato) e mi sono trovato sempre bene, non saprei dirti quindi la differenza con quelle delle bombolette spray.SmileSmile

Scusate per il papiro!!!Big GrinBig Grin
29-05-2011 18:30
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stefano702 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.347
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #19
riempire parte sentina con schiuma
Citazione:wind e sea ha scritto:
vorrei chiedere a Stefano702 : se ha già parlato del suo lavoro nel forum?....quanto volume riesce a riempire con la schiuma?....quanto ne resta per rendere la barca inaffondabile?

Di questo mio lavoro, sul forum ne parlo volutamente poco, lo si può comunque seguire abbastanza dettagliatamente andando a visitare il mio bolg nel link posto sulla mia firma.

Detto questo, la barca la stò costruendo seguendo un progetto ed il calcolo per l'inaffondabilità è stato fatto appunto dall'Architetto che ha curato il progetto e stà curando la sua realizzazione.

Comunque, qualche tempo fà parlando appunto di questa cosa, mi diceva che il volume da riempire per rendere questa barca inaffondabile è pari a circa 500 litri.
La barca alla fine verrà a pesare intorno ai 1200 kg.SmileSmile
29-05-2011 18:39
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.706
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #20
riempire parte sentina con schiuma
Nella mia barca (in tutte le 11.50), la chiglia è solidale allo scafo e ne fa parte, la zavorra fusa a forma di cuneo è infilata nel guscio, il serbatoio dell'acqua ha una forma simile a un trapezio, e appoggiato in chiglia, arriva in profondità: c’erano fessure, anfratti, roba ferma dappertutto, sempre qualcosa in giro, i colaticci di tutta la barca, motore incluso, arrivavano lì.
Ho lavato accuratamente prima con petrolio, poi con detersivo specifico, poi con alcol etilico (idrofilo), asciugato con aria tiepida.
Dopo alcuni giorni, ho schiumato tutti gli spazi liberi e resinato (con tessuto) pareggiando i livelli.
Due mani di epossidica, smalto ceramico a finire.
Ho così chiuso tutto il contorno del serbatoio dell'acqua e sigillato la parte profonda della sentina, riducendone il volume, ma e soprattutto, chiudendo ogni anfratto, buchi e sottosquadri.
A distanza di sei anni, niente umido, puzze, o ristagni vari.
Grande semplicità di pulizia e facile scorrimento dell’acqua (quella poca che riesce a infilarcisi) fino al punto di aspirazione.
Una bella ghiotta, con i bordi resinati direttamente allo scafo e rubinetto di spurgo, raccoglie gli eventuali (ma rari veh, guai a chi!) colaticci del motore.
Perché non lo dovrebbe fare, se gli semplifica la vita?
Se correttamente eseguito, tecnicamente non vedo alcuna controindicazione.
29-05-2011 20:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Core in schiuma -> pere?? SoulSurfer 15 648 ieri 13:42
Ultimo messaggio: SoulSurfer
  Pitturazione sentina... franco53 6 364 17-02-2021 21:21
Ultimo messaggio: Wally
  Pompa di sentina Rule 1500 bloccata Furkenado 10 463 24-11-2020 15:03
Ultimo messaggio: ibanez
  succhiarola e valvola non ritorno pompa sentina enio.rossi 3 322 16-11-2020 09:36
Ultimo messaggio: enio.rossi
  Acqua in sentina dopo sostituzione autoclave. Suncharm 17 1.211 30-07-2020 22:26
Ultimo messaggio: JARIFE
  tubo della pompa di sentina torcido 21 904 26-07-2020 23:54
Ultimo messaggio: torcido
  Domanda su passaggi sentina MaunaLoa 0 300 24-07-2020 19:33
Ultimo messaggio: MaunaLoa
  Pulizia sentina max440 2 657 16-06-2020 22:08
Ultimo messaggio: max440
  verniciatura sentina Francesco 14 1.155 06-03-2020 00:05
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  valvola di non ritorno per pompa di sentina enio.rossi 15 1.301 19-12-2019 16:04
Ultimo messaggio: SoulSurfer

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)