Rispondi 
Della durezza delle stecche leech
Autore Messaggio
velas Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 215
Registrato: Oct 2015 Online
Messaggio: #1
Della durezza delle stecche leech
Leggendo il catalogo della quickbatten, mi sono accorto che esistono stecche leech di varia durezza (leggere, medie e dure).

Quelle montate sulla mia randa all-round sono leggere, e mi stavo domandando cosa succede con quelle medie e dure? La balumina tende a restare piu' chiusa? Oppure al contrario piu' aperta (perche' la stecca richiede piu' tensione verso il basso per chiudersi).

velas

Don't make me work when I want to sail.
06-06-2017 10:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.610
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #2
RE: Della durezza delle stecche leech
Non influisce tanto la balumina ma molto di più la corretta posizione del grasso. Più la stecca è rigida e meno grasso da. Dipende molto da come la vela è stata progettata e costruita.

Francesco
06-06-2017 12:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
velas Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 215
Registrato: Oct 2015 Online
Messaggio: #3
RE: Della durezza delle stecche leech
Mi spiego meglio.

Attualmente la randa è una "square-top" dove il top è un po' arrotondato. Ha due stecche sulla balumina in alto, di cui la prima messa a 45 gradi ed è una full che sostiene l'angolo. Quella sotto è sui 20-25 gradi e arriva "quasi" all'albero e aiuta a dare forma al tutto. Poi sotto ho altre due stecche che sono lunghe circa 1.2metri e che arrivano circa a 1/3 e danno forma al profilo d'uscita basta. Il resto della vela è laminato libero di seguire le regolazioni.

Attualmente, l'angolo in alto tende a chiudere leggermente "troppo" per quello che penso sia una regolazione corretta. Forse sbaglio, ma vorrei fare qualche modifica e vedere il risultato.

Quindi, se ho capito bene, mettere due stecche più rigide aiuterebbe per sgrassare un po' con le ariette (ammesso che sia meglio), mentre con due stecche più morbide aiuterebbe ad aprire con vento più teso dove la tensione verso il basso del boma comporterebbe una chiusura eccessiva dell'angolo in alto (che è un po' il difetto che lamento... non riesco a scaricare bene la penna quando ne ho bisogno).

Sulla parte medio-bassa invece, rigido sposterebbe il grasso in avanti, mentre morbido lo sposterebbe all'indietro.

Il ragionamento fila oppure non ci ho capito nulla?

Don't make me work when I want to sail.
06-06-2017 12:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
soravia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 676
Registrato: Oct 2014 Online
Messaggio: #4
RE: Della durezza delle stecche leech
In generale le stecche più rigide dovrebbero essere posizionate verso la parte alta della randa dove il
vento è più sostenuto: man mano che si scende verso la base le stecche dovrebbero essere più flessibili.
Però dipende anche dalla loro lunghezza, dalla forma della randa ed anche dalla pressione con cui vengono
inserite: quando questa è esagerata si possono formare in corrispondenza delle pieghe.
In questo caso le stecche operano come un cunningham in senso orrizontale, anzicchè verticale.
Poi ci sono le stecche rastremate con la parte anteriore flessibile e quella posteriore rigida: ma quanta parte
flessibile e quanta parte rigida è un altro punto interrogativo.
Sicchè per ottenere una randa con una bella forma alare, per quanto mi riguarda, è spesso un provare e riprovare
e qualche volta ci si azzecca; ultimamente ho provato delle stecche made in Cina e sorprendentemente hanno
dato risultati migliori delle blasonate Bainbridge: va a capire perchè!!
06-06-2017 13:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  piastre di coperta terminali delle sartie oceanis 411 paolobielli 12 599 22-09-2017 10:33
Ultimo messaggio: zankipal
  come assicurare i terminali a martelletto delle volanti? marcofailla 20 508 02-09-2017 23:43
Ultimo messaggio: ITA-16495
  randa avvolgibile con stecche verticali ilpluco 26 5.192 05-03-2017 21:10
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Modifica randa, allunamento, stecche e penna. pioneer 3 495 13-02-2017 17:12
Ultimo messaggio: ZK
  curiosità sul nome delle ammainate spi/genn jetsep 10 569 31-12-2016 19:20
Ultimo messaggio: ZK
  strappo della tasca per la stecca della randa paloma84 6 659 14-07-2016 21:27
Ultimo messaggio: ZK
  fine delle lunghe per le gran crociera? ZK 1 609 23-01-2016 01:25
Ultimo messaggio: cavallone
  Stecche per le vele in carbonio kermit 12 1.159 21-01-2016 12:45
Ultimo messaggio: FRA 21987
  Randa full batten a 4 o 5 stecche? Massimo vr 8 1.773 16-01-2016 09:12
Ultimo messaggio: def90
  Rinvio della,scotta della randa su un vecchio Lightning Eugrasse 0 562 21-10-2015 22:53
Ultimo messaggio: Eugrasse

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)