Rispondi 
Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Autore Messaggio
maurob Offline
Amico del Forum

Messaggi: 847
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #1
Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Siamo alla fase 2, ovvero il 2° impianto di riscaldamento con Webasto ad acqua (thermo Top) mod. C, analogico di recupero, prezzo circa €100, completo di tutto,perfino silenziatore aspirazione e marmitta.

Barca metri 10, disegno classico in legno, larghezza metri 3, quindi non molto spaziosa come le 10 metri moderne, ma non ha divisione tra spazio sotto pozzetto ed interno, quindi il calore si disperde anche sotto il pozzetto, allego una pianta degli interni, molto simile alla mia, anche se in questo disegno pare che ci sia una divisione tra interni e sotto pozzetto.

Dato che in Thermo top scalda l'acqua, bisogna inventarsi qualcosa che scaldi l'aria, ovvero degli scambiatori, ne esistono già in commercio, ma sono (a mio vedere) costosi e rumorosi.
Quindi ho ordinato dei radiatori (3) da riscaldamento della fiat punto(sul web pagati meno di 50€ spediti tutti e 3).

Poi ordinato ventole super silenziose da 140 mm di diametro, su cuscinetti, consumo 0,25amp (mi sembra) 12 volt, costo 17€ l'una.

Quindi li ho assemblati e preparati con la sua retina resistente al calore, poi ho creato una cornice da applicare davanti al foro praticato per lo scambiatore, vedi foto.


Allegati Anteprime
               
28-12-2017 13:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lucianodb Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.027
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #2
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
mauro, con tutta l'ammirazione per la tua manualità .. ma non era più semplice un webasto ad aria ?
28-12-2017 13:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurob Offline
Amico del Forum

Messaggi: 847
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #3
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Gli scambiatori saranno posizionati nei seguenti luoghi:
1 in dinette; 1 in cabina posteriore; 1 in cabina a prua.

Ho dimenticato di elencare i componenti dell'impianto:

Webasto Thermo top da kw 5 (di recupero, usato)

Boiler Sigmar(quick) da litri 20, con scambiatore inox e resistenza da 800w(non collegata)

3 scambiatori fatti in casa, vedi sopra.

Un serbatoio accumulo inox da litri 4,7, allego foto, dopo spiego a cosa serve.
Da manuale d'uso del WebastoTT, la casa raccomanda di avere nell'impianto almeno 4 litri di liquido(glicole/acqua) motivo per cui ho aggiunto nell'impianto un serbatoio per liquido da circa 4,7 litri, che sarà posizionato in bagno a fianco il wc, e quindi diventerà l'elemento riscaldante il bagno.


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-12-2017 14:21 da maurob.)
28-12-2017 13:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurob Offline
Amico del Forum

Messaggi: 847
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #4
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Allora questo sistema è più complicato, ma alla fine dà la possibilità di avere acqua calda d'estate in 10 minuti, oppure aprendo una valvola andare a scaldare anche gli scambiatori.
Il Thermo top scalda l'acqua fino a 70°, quindi l'acqua dal boiler sarà all'uscita troppo calda, motivo per cui è stata installata una valvola miscelatrice termostatica, (non ho foto) che riduce la temperatura in uscita a circa 45/50°, è possibile miscelare ulteriormente l'acqua tramite rubinetti miscelatori.

Particolare non trascurabile è il maggior comfort dell'impianto, forse più lento ad andare in temperatura, ma molto meglio regolabile a livello di termostato ambiente.
A mio vedere anche meno invasivo il passaggio tubi( multistrato da 16 mm).


Alcune foto dove sono stati installati gli scambiatori.
cerchiati in rosso.


Allegati Anteprime
       
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-12-2017 14:23 da maurob.)
28-12-2017 14:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurob Offline
Amico del Forum

Messaggi: 847
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #5
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Posizione webasto


Allegati Anteprime
   
28-12-2017 14:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurob Offline
Amico del Forum

Messaggi: 847
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #6
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Foto installazione scambiatori


Allegati Anteprime
               
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-12-2017 14:40 da maurob.)
28-12-2017 14:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurob Offline
Amico del Forum

Messaggi: 847
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #7
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Schemino dove sono stati passati i tubi, che ricordo sono in tubo multistrato, per impianti sanitari, da 16 mmx2.

gli scambiatori sono stati collegati in parallelo, nei punti alti/lontani sono state installate delle valvoline di sfiato, il riempimento sarà effettuato nel punto più basso(cuccetta prua) e tramite pompa elettrica si riempirà l'impianto lasciando aperti gli sfiati, in questa situazione bisognerebbe essere in due persone.

Scrivo qui il percorso, casomai non si capisca sullo schema.
Partenza acqua calda da Webasto TT - entrata boiler-uscita boiler (qui si mette un T con due valvole a sfera, chiudendo quella posta sull'andata del riscaldamento il liquido torna al Webasto, viceversa, chiudendo la mandata al boiler ed aprendo la valvola sul riscaldamento, viene scaldata sia acqua sanitaria(tramite scambiatore del boiler) che riscaldamento.
Uscita boiler- 1° scambiatore dinette-2° scambiatore cucina-serbatoio accumulo-3°scambiatore prua-ritorno nel boiler.
In rosso scabiatori, serbatoio accumulo(nel bagno) in blu boiler.


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-12-2017 14:33 da maurob.)
28-12-2017 14:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.270
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #8
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Che lavoraccio BRAVO
28-12-2017 19:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Frappettini Offline
Moderatore

Messaggi: 9.773
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #9
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Congratulazioni!
28-12-2017 23:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.643
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #10
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Bravo.
Un consiglio,consuma molta più corrente,tieni in ordine le batterie.

BV
28-12-2017 23:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Scalper Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 5
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #11
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Bravo Mauro, complimenti!
Dopo questa seconda realizzazione sei il guru degli impianti di riscaldamento ad acqua.
mi piacerebbe realizzarne uno simile.....
alcune domande:
Le ventole sono necessarie, oppure se ne puo' fare a meno?
Quanto e' il consumo elettrico complessivo (ventole, pompe, bruciatore)?
Secondo te, in funzione, il thermo top, e' rumoroso?
un saluto
BV
29-12-2017 10:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.363
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Ritengo l'impianto di riscaldamento un gran cosa. Certamente la dimensione dei tubi e' un problema. Con l'acqua girano tutti piu' piccoli.
Prezzo a parte che lo rende appetibilissimo, complimenti per la manualità !
Curioso di capire pro e contro di aria e acqua

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
29-12-2017 10:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mic79 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 86
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #13
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
(29-12-2017 10:51)lord Ha scritto:  Ritengo l'impianto di riscaldamento un gran cosa. Certamente la dimensione dei tubi e' un problema. Con l'acqua girano tutti piu' piccoli.
Prezzo a parte che lo rende appetibilissimo, complimenti per la manualità !
Curioso di capire pro e contro di aria e acqua

Sicuramente per far girare acqua piuttosto che aria si ha la necessita' di fare un impianto piu' complesso.
Tuttavia una volta realizzato puoi avere la possibilita' tramite piu' termostati di gestire il calore in modo autonomo in ogni singola zona, togliendo corrente alle rispettive ventole o meglio ancora (ma piu' complicato) installando valvole motorizzate in ingresso di ogni singola batteria scaldante.
Insomma... Se tutto e' realizzato bene e ben dimensionato e' sicuramente un bell'impianto!
29-12-2017 11:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Petersail Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 74
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #14
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Oggi ho provato il mio Thermo Top, ho anch'io intenzione di fare l'impianto di riscaldamento ad acqua perchè quelli ad aria hanno il difetto che gli interni si raffreddano rapidamente una volta spento, quindi penso che ad acqua il riscaldamento sia più confortevole.
Nel test ho notato che il Webasto sibila parecchio, è normale?
Devo prevedere un contenitore coibentato per ridurre il rumore? Io lo installerei all'estrema poppa.
Ho letto che hai fatto l'impianto in parallelo, io pensavo di farlo in serie, hai fatto delle prove? Ho timore che in parallelo la pompa non riesca a creare un flusso sufficiente.
Se hai altri consigli per la realizzazione ti ringrazio in anticipo.
BV


Allegati Anteprime
   
29-12-2017 14:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.363
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #15
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
In serie temerei, il primo caldo ed i seguenti meno. Certo la pompa però come dici potrebbe avere un limite nel far circolare l'acqua. Mi state appassionando !

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-12-2017 14:53 da lord.)
29-12-2017 14:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurob Offline
Amico del Forum

Messaggi: 847
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #16
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Andiamo con ordine, Scalper chiedeva se sono indispensabili le ventole: si se il corpo riscaldante è all'interno della struttura, viceversa nella mia prima realizzazione ho messo radiatori da casa e da moto, oltre al pavimento riscaldato:79:senza nessuna ventola.

Tutto fattibile, ma, bisogna cercare assolutamente di far uscire il calore prodotto dal W, quindi se non si vogliono mettere ventole, corpi scaldanti esterni.

Per Petersail: il W thermo Top, è più silenzioso del W Air Top, attenzione però, io ho sempre usato il mod C/D, che è dotato di silenziatore su aspirazione e scarico, il tuo, non so che modello è, vedo solo il silenziatore sullo scarico, procurati un silenziatore aspirazione, evita il fai da te, io tempo fa me lo costruii, dopo 2 anni ho intasato il bruciatore, era troppo tappatoSadsmiley
29-12-2017 16:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurob Offline
Amico del Forum

Messaggi: 847
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #17
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Per quanto riguarda la potenza della pompa non ci sono problemi, la danno per 500 l/ora, l'unica cosa a cui bisogna fare attenzione, è: spurgare bene l'aria.

Io ho avuto e montato anche riscaldatori ad aria, che possono sembrare più semplici ed efficienti, ma.....

Passare dei tubi da ...non ricordo quanto, e attenzione a non fare i buchi giusti, 1° il tubo passa solo se perfettamente dritto
2° se poi la barca non si scalda e c'è l'esigenza di coibentare i tubi, son dolori, togli i tubi, allarga, reinfila i tubi, insomma una menata pazzesca, invece con i tubi multistrato è tutto più semplice, sono piccoli e scivolano bene.

Consumo di corrente: diciamolo, i Webasto o i riscaldatori automatizzati consumano, non sono adatti a chi fa crociere continuative nei climi freddi/polari, ci vuole la stufa, meglio a a gasolio, più facile alimentarla.

Ma su una piccola barchetta, che sta fuori qualche giorno nei periodi freddi, il Webasto/eberspacher può andar bene, ottimo mi dicono il Wallas.

Il consumo di corrente del W è dato in maggior parte dalla candeletta di accensione, che si inserisce come detto in fase di accensione.
I riscaldatori ad aria sembra consumino meno, ma, sono difficilmente regolabili con il termostato, soprattutto nelle mezze stagioni, e molto importante, NON scaldano acqua, quindi acqua fredda dai rubinetti.

Il W thermo top, consuma in fase di lavoro al massimi(5KW) 40w, in fase intermedia(2,5 kw) circa 20w, e proprio questo è il problema: riuscire a far lavorare continuativamente il W alla potenza intermedia, o eventualmente, se non bastasse dalla intermedia alla massima, questa fase non comporta accensione candeletta(10 amp).
Viceversa se non si installano a sufficienza corpi scaldanti o se comunque il W non disperde a sufficienza energia, si comporta in questo modo:
Accensione, max consumo, presente candeletta e tuti i sistemi elettrici, poi dopo circa 15/20 secondi, la candeletta si spegne, il W eroga la max potenza, quando l'acqua in entrata(fredda) raggiunge i 60° il W riduce a 1/2 potenza, se l'acqua di ritorno sale ancora di temperatura e arriva a 70° il W modula, spegne la pompa alimentazione e lascia attiva pompa circolazione, se la temperatura acqua non cala, a 72° si spegne.

Sul mio primo impianto ho trascurato un particolare importante: nel manuale d'uso, si raccomanda di avere almeno 4litri di liquido, proprio per evitare continui spegnimenti ed accensioni, che sono la causa del consumo.

In sintesi, è più importante preoccuparsi di smaltire il calore, che preoccuparsi del consumo di corrente(vedasi ventole), il consumo in massima parte è dato dalla candeletta, una volta partito non viè grande differenza tra Air top e Thermo Top, a mio vedere.
29-12-2017 16:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Petersail Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 74
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #18
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Maurob, il mio è stato smontato da una Citroen C8, è completo anche di silenziatore in aspirazione, il sibilo lo sento dalla zona dove c'è la ventola, non dal silenziatore d'aspirazione, mi viene il dubbio sui cuscinetti della ventola. Il prossimo mese ne prenderò un'altro e farò il confronto.
Concordo sulla maggior facilità del far passare 2 tubi d'acqua rispetto a tubi d'aria da 80 o più mm, soprattutto su barche "vecchiette" come la mia. Poi con quelli ad aria se non si coibentano i tubi nelle cabine di prua scldano pochino...
Il compito arduo sarà reperire i dissipatori (radiatori) delle misure giuste per gli spazi che ho. Io non posso fare niente a pavimento perchè il pagliolo è in 2 pezzi per l'intera superficie e per poterlo alzare non ci può essere niente nei pressi.
In quadrato ho uno spazio abbastanza risicato, inizialmente proverò con un radiatore per locale, ventilati nelle cabine e in quadrato e pensavo passivo in bagno, visto le modeste dimensioni.
Anche io pensavo al problema di avere una dissipazione sufficiente per non rischiare spegnimenti ed accensioni.
Come termostato cosa usi Maurob?
BV
29-12-2017 19:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurob Offline
Amico del Forum

Messaggi: 847
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #19
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Io installero' un termostato cosi.
https://www.desivero.com/termostato-elet...pcQAvD_BwE
30-12-2017 10:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.363
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #20
RE: Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt.
Maurob @
Nello scambiatore la ventola soffia aria sul radiatore e poi esce calda o succhia aria attraverso il radiatore e poi la rilascia verso l'ambiente ?
Nn ho idea di che rumore producano questi scambiatori

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
30-12-2017 10:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Problema webasto gbtekno 28 3.295 10-11-2018 16:14
Ultimo messaggio: geremia
  sbarcare motore lasciando il saildrive e la barca in acqua marcofailla 8 371 19-09-2018 21:11
Ultimo messaggio: marcofailla
  pulire un po' la carena con barca in acqua mk 2 710 19-03-2018 10:49
Ultimo messaggio: pepe1395
  Aspirazione aria WEBASTO o EBERSPACHER scud 14 794 10-03-2018 22:16
Ultimo messaggio: max440
  installazione webasto air top 2000 alessio 1968 16 1.384 02-02-2018 19:28
Ultimo messaggio: marloc
  webasto air top 5000 piero5529 7 947 14-01-2018 08:01
Ultimo messaggio: piero5529
  Webasto Gatto Rognoso 18 1.871 21-02-2017 23:08
Ultimo messaggio: lucianodb
  Generatore portatile e scarico Webasto gladio76 14 5.521 04-01-2017 13:33
Ultimo messaggio: jetsep
  Costruire staffa supporto frontale Webasto/Planar jetsep 14 1.368 21-12-2016 10:10
Ultimo messaggio: lord
  Ho montato il Webasto ad acqua.... maurob 33 22.059 01-12-2016 18:16
Ultimo messaggio: maurob

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)