Rispondi 
Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
Autore Messaggio
Poneumberto Offline
Amico del Forum

Messaggi: 219
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #1
Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
Buongiorno a tutti, siccome mi piace non farmi mancare nulla, mi è venuto qesto bel dubbio, sul giunto flessibile che ho tra flangia dell'invertitore e asse dell'elica.
Il giunto è questo:

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Qualcuno sa dirmi cosa succede elettricamente, se il motore è scollegato dall'acqua di mare, visto che tale collegamento viene interrotto dal giunto?

Grazie in anticipo
21-12-2014 16:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
alessandro alberto Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.039
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #2
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
se il motore non è elettrico o non è raffreddato ad aria credo non cambi nulla.

l'erba più verde è la mia
21-12-2014 18:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
tempestavela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 106
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #3
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
Ma che motore ai, é una barca a vela?
21-12-2014 19:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Poneumberto Offline
Amico del Forum

Messaggi: 219
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #4
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
Beta Marine 20 di 1 anno, barca a vela Jeannaeu Sun Light 30.
Precedente motore VP 2002 con accoppiamento diretto (senza giunto).
21-12-2014 19:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
tempestavela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 106
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #5
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
Non capisco quando dici: che il motore è scollegato dall'acqua.
Sinceramente non saprei cosa succede elettricamente, so solo che meccamnimente a folle si distacca dal giunto elastico e l'elica con l'asse gira da solo. Comunque l'accoppiamento diretto non si fa mai, per i motivi di: Aumenti di vibrazioni; ammortizza il colpo se incontra una cima; nell'innestare la marcia ammortizza il colpo e se il semiasse non é allineato a millimetro il giunto elastico fà il suo dovere.
21-12-2014 20:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.572
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #6
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
Per le correnti galvaniche?

Birbante di un Frap!!!
21-12-2014 20:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Poneumberto Offline
Amico del Forum

Messaggi: 219
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #7
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
(21-12-2014 20:36)Edolo Ha scritto:  Per le correnti galvaniche?
Proprio da questo punto di vista
21-12-2014 20:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
tempestavela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 106
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #8
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
Ho sbagliato, volevo dire che con l'accoppiamento diretto si ha: aumenti di vibrazzioni, non ammortizza il colpo se incontra una cima, nell'innestare la marcia non ammortizza il colpo e se il semiasse non é allineato a millimetro il giunto elastico fà il suo dovere. Ed inoltre per come dice Edolo: Le correnti galvaniche.
21-12-2014 20:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Poneumberto Offline
Amico del Forum

Messaggi: 219
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #9
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
Forse non mi sono fatto capire.
Vorrei solo sapere se avendo ora asse ed elica scollegati elettricamente dal motore, che quindi non è più collegato all'acqua, può creare problemi di correnti galvaniche e quindi di corrosione.
21-12-2014 21:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
tempestavela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 106
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #10
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
Le correnti galvaniche si trovano in aqua, se la barca è fuori dall'acqua nessun problema. Se tu intendi dire che ai scollegato la corrente dal motore e la barca si trova in acqua, la corrente galvanica corrode. E poi, la corrente galvanica come ho già detto si trova nell'acqua, perqui dovresti chiudere le prese a mare.
21-12-2014 21:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Senior utente

Messaggi: 4.258
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #11
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
Se è stato sostituito il motore controlla il nuovo che ci siano i zinchi sacrificali,con il motore vecchio avevi i zinchi sull'asse e elica, puoi ripristinare il collegamento elettrico con il motore mettendo un pezzo treccia di rame/filo elettrico tra i due bulloni che collegano mancione flangia.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-12-2014 21:28 da maurotss.)
21-12-2014 21:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nessuno 38 Offline
Banned

Messaggi: 1.085
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #12
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
Solo una precisazione.
La corrosione galvanica, o corrosione elettrolitica, è un processo umido (in presenza di acqua) che avviene quando si immergono due metalli diversi (accoppiamento galvanico). Poiché i metalli hanno una nobiltà diversa, si crea tra loro una differenza di potenziale cioè gli elettroni migrano dal metallo a potenziale minore (meno nobile), che fa da anodo e si ossida, al metallo a potenziale maggiore (quello più nobile) che fa da catodo inerte (non si ossida ne si riduce); l’ossidante è l’ossigeno presente nell’acqua.
Ogni elemento ha il suo potenziale riferito ad un elettrodo standard. Riporto qui sotto la scala dei potenziali di dissoluzione o scala galvanica di “nobiltà” dei metalli nell’acqua di mare a 25°C (in milliVolt) dal meno attivo al più soggetto ad ossidazione.
- Acciaio inox
- Titanio
- Ottone
- Rame
- Piombo
- Acciaio
- Alluminio
- Zinco

Saluti
21-12-2014 22:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Poneumberto Offline
Amico del Forum

Messaggi: 219
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #13
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
(21-12-2014 22:21)Nessuno 38 Ha scritto:  Solo una precisazione.
La corrosione galvanica, o corrosione elettrolitica, è un processo umido (in presenza di acqua) che avviene quando si immergono due metalli diversi (accoppiamento galvanico). Poiché i metalli hanno una nobiltà diversa, si crea tra loro una differenza di potenziale cioè gli elettroni migrano dal metallo a potenziale minore (meno nobile), che fa da anodo e si ossida, al metallo a potenziale maggiore (quello più nobile) che fa da catodo inerte (non si ossida ne si riduce); l’ossidante è l’ossigeno presente nell’acqua.
Ogni elemento ha il suo potenziale riferito ad un elettrodo standard. Riporto qui sotto la scala dei potenziali di dissoluzione o scala galvanica di “nobiltà” dei metalli nell’acqua di mare a 25°C (in milliVolt) dal meno attivo al più soggetto ad ossidazione.
- Acciaio inox
- Titanio
- Ottone
- Rame
- Piombo
- Acciaio
- Alluminio
- Zinco

Saluti
Giusto, forse e meglio parlare di corrosione elettrolitica dovuta a correnti vaganti.
21-12-2014 23:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Poneumberto Offline
Amico del Forum

Messaggi: 219
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #14
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
(21-12-2014 21:27)maurotss Ha scritto:  Se è stato sostituito il motore controlla il nuovo che ci siano i zinchi sacrificali,con il motore vecchio avevi i zinchi sull'asse e elica, puoi ripristinare il collegamento elettrico con il motore mettendo un pezzo treccia di rame/filo elettrico tra i due bulloni che collegano mancione flangia.
Quindi è opportuno ripristinare il collegamento elettrico tra asse e invertitore?
21-12-2014 23:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nessuno 38 Offline
Banned

Messaggi: 1.085
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #15
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
(21-12-2014 23:55)Poneumberto Ha scritto:  Quindi è opportuno ripristinare il collegamento elettrico tra asse e invertitore?

Nel campo delle correnti galvaniche non è possibile muoversi a caso, soprattutto se il fenomeno è particolarmente sentito come in molti porti di stazionamento.
Esiste un apposito tester diagnostico, che permette di verificare quali componenti sono particolarmente esposti.
Individuatili, potrai procedere coi vari sistemi di protezione disponibili.
22-12-2014 07:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.286
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #16
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
a mio avviso non succede proprio niente.
il motore ha i suoi zinchi (quelli che lo prevedono)
l'asse continuerà ad avere i suoi.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

22-12-2014 11:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.068
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #17
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
----
Vorrei solo sapere se avendo ora asse ed elica scollegati elettricamente dal motore, che quindi non è più collegato all'acqua, può creare problemi di correnti galvaniche e quindi di corrosione.
----
Avere parti immerse scollegate fra di loro non peggiora il rischio di corrosione, piuttosto e' il contrario poiche' per avere corrente galvanica e' necessario che due elettrodi (leggi "parti metalliche") con elettronegativita' diversa (leggi "di materiale diverso") siano immersi nello stesso elettrolita (leggi "acqua") e siano elettricamente in contatto fra di loro in modo che, chiudendo il circuito, possa circolare la corrente prodotta dalla loro differenza di potenziale. Se tale collegamento non c'e' la corrosione non puo' esserci, pertanto isolando l'asse i problemi si riducono.
Quello di cui va tenuto conto e' invece altra cosa relativa alla sicurezza poiche' la normativa chiede di porre a massa verso la terra piu' vicina (l'acqua in questo caso) tutte le parti metalliche dell'apparato motore e del circuito del carburante (per ragioni legate ai rischi di incendio dei vapori di carburante derivanti da scintille prodotte da cariche statiche), solitamente cio' e' realizzato sfruttando appunto le parti immerse collegate al motore (la linea d'asse ad esempio). Isolare l'asse potrebbe quindi interrompere tale collegamento aumentando i rischi di incendio (molto bassi in verita' trattandosi di gasolio ma pur sempre da tenere in debito conto visto che anche il gasolio se molto riscaldato si incendia con facilita').


----
Le correnti galvaniche si trovano in acqua, se la barca è fuori dall'acqua nessun problema. Se tu intendi dire che hai scollegato la corrente dal motore e la barca si trova in acqua, la corrente galvanica corrode. E poi, la corrente galvanica come ho già detto si trova nell'acqua, per cui dovresti chiudere le prese a mare.
----
Chiudere le prese a mare non cambia nulla, il metallo di cui sono fatte fa comunque da ponte elettrico.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-12-2014 12:45 da IanSolo.)
22-12-2014 12:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
S8S8 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.148
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #18
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
....perciò il collegamento asse Elica motore si potrebbe chiudere attraverso il circuito di raffraddamento...o mi sfugge qualcosa?
22-12-2014 13:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.068
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #19
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
-----
....perciò il collegamento asse Elica motore si potrebbe chiudere attraverso il circuito di raffraddamento...o mi sfugge qualcosa?
-----
Si, quando i tubi sono pieni l'acqua fa da conduttore (non buonissimo ma sempre conduttore).
In pratica cio' avviene con il motore in funzione (se la pompa lavora bene) ma si interrompe a motore fermo per intervento della valvola di antisifonamento che fa entrare aria in parte del tubo togliendo la continuita' della colonna d'acqua.
Naturalmente parliamo di linea d'asse, gli S-Drive sono ben diversi e sempre collegati fisicamente.
22-12-2014 14:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
S8S8 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.148
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #20
RE: Giunto Flessibile - Implicazioni elettriche
...per gli s drive credo che il piede sia elettricamente isolato dal motore e perciò con eliche di materiale diverso i rischi dovrebbero essere maggiori sempre
...ma sulla linea asse isolata con giunto ,con motore in moto e negativo su monoblocco, cosa sarebbe meglio fare?.....al di là delle varie misurazioni con mezza cella per meglio comprendere la eventuale presenza di un fenomeno corrosivo e cioè come?
....si fa il ponticello con corda sul giunto e si osserva il consumo degli zinchi e basta?
Grazie
22-12-2014 16:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Parastrappo e giunto elastico Stranizzadamuri 25 6.340 11-06-2021 08:18
Ultimo messaggio: sandro967
  Giunto parastrappi Perkins Bukh su GS39 megalodon 2 169 02-05-2021 20:39
Ultimo messaggio: Wally
  Cuffia Volvo e giunto elastico Poneumberto 24 1.751 12-04-2020 17:41
Ultimo messaggio: davidef
  giunto elastico flexo yellow.bucket 1 531 14-05-2019 20:16
Ultimo messaggio: Butler
  Serbatoio flessibile NAUTA maurob 6 952 04-06-2018 07:47
Ultimo messaggio: BornFree
  giunto accoppiamento albero /invertitore elmer50 23 3.530 30-10-2017 08:29
Ultimo messaggio: elmer50
  giunto flessibile per invertitore Kanzaki KM2 maux 0 1.184 04-05-2015 18:34
Ultimo messaggio: maux
  Giunto elastico Jurid, non lo trovo. satanasso 1 1.194 21-10-2013 16:34
Ultimo messaggio: Temasek
Smile vibrazione asse elica dopo sostituzione giunto e b libeccio5 3 2.871 04-05-2013 15:26
Ultimo messaggio: franco53
  Paracolpi per invertitore zf e boccole giunto asse robylory 0 1.743 09-04-2012 17:47
Ultimo messaggio: robylory

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)