Rispondi 
Mirage 28 restauro
Autore Messaggio
spin Offline
Senior utente

Messaggi: 2.986
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #41
RE: Mirage 28 restauro
impianto della barca.
13-11-2019 10:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #42
RE: Mirage 28 restauro
Per l’impianto elettrico ho intenzione di farlo e gestirlo in stile “casalingo”. Farò una linea principale per il il normale utilizzo e una linea dì backup per il motore e pompe di sentìna con batteria a parte. La linea principale sarà comunque divisa in due per utilizzi “prioritàri” e tutto il resto così che nel caso abbia poca riserva si possa molto semplicemente ridurre gli utilizzi al minimo. poi conto molto sulla generazione ma ovviamente ci sarà un generatore di quelli di ultima generazione ultra compatti e silenziosi già sotto inverter nel caso abbia bisogno di 220 senza dovermi limitare o nel caso la generazione abbia problemi. comunque avrò uno scaldaacqua e il piano cottura a 220 quindi credo che una mezz’ora di generatore possa bastare per cucinare far scaldare l’acqua e quello che avanza nelle batterie ma questo dipenderà da quante batterie riuscirò a mettere e da quanto lavorerà la generazione. Visti i consigli di Roberto sull’elica ho cercato qualcosa di usato e mi ha sorpreso molto trovare molte eliche usate a prezzi davvero bassi tipo 50 o 70 € quindi siccome conosco i miei limiti invece che lavorarci e studiarci, quando sarà il momento ne proverò diversi modelli cercando come sta facendo lui, il miglior setting.
13-11-2019 13:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.485
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #43
RE: Mirage 28 restauro
(13-11-2019 00:02)skipper81 Ha scritto:  @albert per il reggispinta intendi tra albero e riduttore?

Dal sito del motore: "If you choose not to use a gear reduction, it's important to install a thrust bearing somewhere in line with the prop shaft, as most motors are not rated for axial/thrust loads on the shaft" Sì, l'asse del motore non ha cuscinetti reggispinta. Se installi un riduttore reggispinta collegato allo scafo non ti serve altro, salvo eventuali giunti tra questo e l'asse del motore. Se il riduttore non lo metti o quello che metti non ha la funzione di reggispinta devi predisporre un reggispinta collegato ad un madiere, alla fine dell'asse elica, prima del motore o di un eventuale riduttore.
16-11-2019 10:42
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #44
RE: Mirage 28 restauro
@albert Si in effetti non ho ancora approfondito bene tutto ciò che riguarda il motore perché lo terrò per ultimo, ma nelle vacanze di natale quando ho più tempo cercherò di chiudere anche l’ordine del motore... grazie per il consiglio...
16-11-2019 14:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #45
Wink ci riprovo... mirage 28
metto un pò di foto di un anno di lavoro a spaccarmi tutti i weekend e festivi e spesso anche in settimana, ovviamente sono solo alcune foto prese random. ora finalmente sono quasi pronto a dare il primer fuori e tra poco quando arriverà il freddo mi dedicherò all'interno, dove ho iniziato le prime strutture ma il grosso è tutto da fare ma mi spaventa meno perchè i lavori dentro sono quasi divertenti rispetto a quello che ho fatto fino ad ora. settimana prossima mi arrivano i pezzi in acciaio che ho progettato e fatto realizzare, ho l'albero interno, il nuovo piede d'albero i candelieri e i due "corrimano" (non so il nome) per la prua. non appena troverò 1000 € per terra farò fare anche un rollbar per i pannelli solari, ma al momento sono davvero a secco anche perchè ho appena preso il motore (elettrico) del quale ho un video che spero di riuscire a caricare.,è lunga mettere tutte le foto


Allegati Anteprime
                                                           
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-10-2020 00:09 da skipper81.)
01-10-2020 00:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #46
RE: ci riprovo... mirage 28
.


Allegati Anteprime
                                           
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-10-2020 00:17 da skipper81.)
01-10-2020 00:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 1.955
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #47
RE: ci riprovo... mirage 28
Complimenti per il fondoschiena, ma ne é valsa la pena? Se posso chiedere, fino ad ora tra materiali, cantiere, tutto il resto quanto hai speso?
01-10-2020 08:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #48
RE: ci riprovo... mirage 28
Meno di quanto avrei speso a comprare la stessa barca in condizioni discrete. Quello che sfugge a molti é che io NON volevo una barca in condizioni migliori perché comunque avrei dovuto rifarne meta per averla come la voglio. La stessa barca in condizioni "accettabili" va da 7000 ai 15000 in condizioni di perfetta Manutenzione. Ad oggi compreso un motore elettrico nuovo, oblò nuovi, sartiame, batterie, accessori per impianto elettrico e idraulico, più tutto il materiale di costruzione sono ancora sotto i 10000. Ma ripeto TUTTO NUOVO e non BEN MANTENUTO. Io sono felicissimo della mia scelta e arrivato a questo punto anche fiero del lavoro fatto. Dimenticavo, qui in Belgio le spese per il "parcheggio" o la gru per muovere la barca o il posto in acqua, costano un terzo rispetto all'italia.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-10-2020 09:19 da skipper81.)
01-10-2020 09:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Neal Online
Amico del Forum

Messaggi: 282
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #49
RE: ci riprovo... mirage 28
Hai sostituito il motore termico con un motore elettrico e un generatore?
01-10-2020 10:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #50
RE: ci riprovo... mirage 28
Si. Il generatore sarà solo un backup di sicurezza.
01-10-2020 10:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
otis Offline
Amico del Forum

Messaggi: 475
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #51
RE: ci riprovo... mirage 28
Complimenti! Scelta indubbiamente controcorrente la tua ma che se avessi il tempo perseguirei anche io. Ti va di parlarci delle caratteristiche tecniche della barca? Uno scafo nuovo con linee d acqua che fuggono dalle mode attuali, materiali moderni e a quanto vedo costruzione accurata e molto rifinita. Please dettagli che non sto più nella pelle
01-10-2020 13:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #52
RE: ci riprovo... mirage 28
lo scafo non é nuovo ma va per i 40 anni, é una barca inglese MOLTO conosciuta e rispettata qui dove sto io. Quasi tutte nascevano con la doppia chiglia ma per fortuna questa no. Io TECNICAMENTE non so assolutamente nulla (e non l'ho mai nascosto) però posso dirti che tutti gli anziani del posto che navigano da sempre hanno sempre buone parole per la barca e per fortuna anche per i lavori. La costruzione a me sembra tutt'altro che rifinita anche viste le condizioni in cui lavoro ma se lo pensi sono contento. Diciamo che ho fatto del mio meglio per essere sicuro di avere una struttura solida. Non ho mai cercato di risparmiare tra carbonio kevlar e resina. diciamo che mentre lavoravo e mi rendevo conto che realmente la cosa funzionava, cercavo sempre più di alzare il tiro e i risultati delle ultime settimane mi hanno dato una delle più grandi soddisfazioni. Se vuoi sapere qualcosa in particolare chiedi pure.
01-10-2020 13:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
otis Offline
Amico del Forum

Messaggi: 475
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #53
RE: ci riprovo... mirage 28
Grazie. mi incuriosisce questa barca di cui non sapevo nulla fino a poco fa( ignoranza mia).Ho da due mesi e mezzo messo in acqua un kudu che mi ha dato delle gran soddisfazioni dopo averla restaurata , e per questo inverno ho deciso di fare anche le cose che ritengo superflue ma che la abbelliranno e la riporteranno pari al nuovo Capisco bene la fatica che fai, ho fatto di persona tutto il possibile ma alla fine mi sono affidato ad un cantiere perché il lavoro non mi permetteva più il lusso di avere le ore che servivano. Per cui un po' di occhio me lo sono fatto
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-10-2020 17:09 da otis.)
01-10-2020 17:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #54
RE: ci riprovo... mirage 28
ho cercato su google e la tua non è molto diversa dalla mia come stile e anni. il vero grande lavoro è stata la tuga perchè il legno era marcio e poi essendo io 182 non volevo stare sempre piegato quindi ho deciso di ricostruirla tutta 13 cm più alta e cogliere l'occasione per rifare tutto su misura. io con qualche difficoltà sono riuscito a fare tutto da solo e tutto come volevo, ovviamente ho fatto molti errori ma poi ho rifatto anche meglio di come pensavo, quindi ora sono veramente soddisfatto, l'obbiettivo è dare il primer su tutta la barca prima dell'inverno poi durante l'inverno farmi gli interni e come arriva la primavera 3 mani di poliuretanica e la metterò in acqua (spero). poi una volta in acqua dovro fare parecchi test per conoscere il motore e trovare il giusto rapporto asse elica, poi se trovo per terra 5000 € due vele nuove, e poi con calma tutte le piccole rifiniture che verranno fuori. a livello "tecnico" sarà abbastanza rivoluzionaria o almeno spero, ad esmpio solo per l'apertura dell'ingresso (non ricordo il nome tecnico) mi sono inventato una cosa che sto realizzando e secondo me è una figata, credo sarà finita nelle prossime settimane e poi metterò le foto. non volevo assolutamente le due classiche tavole che poi stanno in giro per la barca e non volevo le due porticine che occupano spazio nel pozzetto. quindi ho creato una copertura in 3 pezzi con cerniere ma da spiegare è difficile.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-10-2020 17:38 da skipper81.)
01-10-2020 17:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
otis Offline
Amico del Forum

Messaggi: 475
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #55
RE: ci riprovo... mirage 28
complimenti! si sono molto simili, per questo la mia curiosità. il piccolo kudu mi ha entusiasmato in acqua- vengo da un prototipo in kevlar da regata- perchè nonostante la linea classica e lo spazio interno veramente sovrabbondante i suoi 6.5 kn seli è fatti e mi ha permesso di navigare senza sbattere sulle onde .Ti auguro a barca finita di essere contento al meno quanto lo sono io ora. grazie per la condivisione
01-10-2020 18:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #56
RE: ci riprovo... mirage 28
ti ringrazio e lo spero. al momento lo sono perchè iniziare a vedere la fine è davvero figo. spero continui cosi.
01-10-2020 18:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
otis Offline
Amico del Forum

Messaggi: 475
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #57
RE: ci riprovo... mirage 28
He he he...Ne so qualcosa!
01-10-2020 18:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.191
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #58
RE: Mirage 28 restauro
Bel coraggio hai avuto ad intraprendere questo lavoro. Hai ragione, i sogni son desideri e ti auguro di rimanere pienamente appagato. Sono curioso di capire il discorso motore elettrico perchè devo ammettere che sarebbe molto più comodo di un vecchio diesel.

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana. (Giacomo Leopardi)
09-10-2020 12:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mzambo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 935
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #59
RE: Mirage 28 restauro
il motore elettrico in effetti è qualcosa che piacerebbe anche a me sondare. per una barca di questa taglia può avere un senso. vero però è anche che i due banchi di batterie da 80 Ah per 72 V sono ca. 5kWh, l'equivalemnte energetico di meno di 2 l di gasolio. E' vero ch il motore dovrebbe essere solo ausiliario ma...Intendiamoci, il parco batterie è notevole, ma resta che mi da l'impressione di una soluzione precaria. forse col tempo cambierò idea
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-10-2020 18:13 da mzambo.)
09-10-2020 18:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 1.955
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #60
RE: Mirage 28 restauro
Esiste della Torqeedo con SD, e se si vuole anche il generatore per fare una vera propulsione diesel elettrica, i costi non li conosco
09-10-2020 20:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  restauro barra timone BornFree 5 1.262 21-12-2020 13:37
Ultimo messaggio: sgiulio
  Restauro di un Lightning in legno brambil 10 2.010 21-12-2020 13:13
Ultimo messaggio: sgiulio
  Restauro fusilla 5 Capri68 10 3.205 10-12-2020 15:55
Ultimo messaggio: mpxy_pc
  Restauro economico piviere 614 olo 27 3.473 30-11-2020 10:09
Ultimo messaggio: Valevela77
  QR 930 in restauro Cicala 50 1.999 14-11-2020 16:17
Ultimo messaggio: Cicala
  restauro accatagliato 47 5.004 02-11-2020 14:59
Ultimo messaggio: penven
  Restauro deriva 4.5 metri Pietra Filosofale 1 1.055 20-05-2020 17:18
Ultimo messaggio: oudeis
  Restauro La Prairie Ti-Yac Peter89 8 2.032 31-03-2020 21:45
Ultimo messaggio: oudeis
  Restauro a Flying Junior sam78 122 14.553 02-12-2019 15:32
Ultimo messaggio: oudeis
  Restauro coperta Stag 24 - antisdrucciolo o teak sintetico? Undertherain 9 1.892 09-09-2019 17:39
Ultimo messaggio: Undertherain

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)