Rispondi 
Mirage 28 restauro
Autore Messaggio
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #1
Mirage 28 restauro
ciao a tutti...come promesso nella presentazione metto le foto della barca e cercherò di tenere aggiornata la discussione visto che passo tutto il mio tempo libero sulla barca. intanto vi racconto come è partita e dove vorrei arrivare poi le foto seguiranno man mano. ho sempre desiderato una barca a vela ma i costi sono inaccessibili per i comuni mortali, ma, finalmente ho trovato la mia occasione...ora vivo in belgio a nord molto vicino alla costa e tra il buon stipendio e i costi quasi dimezzati rispetto all'italia per l'ormeggio, assicurazione, patente e quant'altro, sono finalmente riuscito a COMPRARMI LA BARCA. un sogno, ovviamente ne ho presa una da ristrutturare sia per il prezzo che per la possibilità di fare esperienza e imparare a conoscere la barca. ho trovato questo mirage 28 in condizione veramente pessime ma visto il prezzo (1200 €) era accettabile e quindi ho firmato accettando il rischio...la barca era ferma nel parcheggio da più di 5 anni con tutti i problemi che ne conseguono, era veramente in stato di abbandono. purtroppo iniziando i lavori tutto quello che toccavo risultava marcio e mi sono presto accorto che quando pioveva entrava acqua ovunque e TUTTO il legno della barca era marcio, e quando dico tutto intendo anche la tuga e tutti quei legni messi a rinforzo sotto le sartie o i winch...tutto marcio. quindi mi sono spaventato per l'entita dei lavori, per fortuna iniziando a parlare con gli anziani del posto, mi è stato detto che almeno a livello costruttivo questa barca è un vero gioiello...sapendo questo mi sono rincuorato e ho preso la palla al balzo per rifare tutta la barca a mio piacere...parto subito col dire che la prima cosa che ho fatto è stato mettere in vendita il motore perchè voglio mettere un motore elettrico (so che le reazioni saranno MOLTO contrastanti ma mi fa piacere discuterne...) fatto questo ho iniziato a smantellare tutto e a riportare a vetroresina lo scafo sia per verificare l'eventuale presenza di osmosi, sia per rifare tutto nuovo. è pur sempre una barca di 40 anni...
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
cosi era appena presa.... ma ad oggi dopo un mese è cambiata tanto...
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
perdonate l'ordine non cronologico come si può vedere nelle foto ho fatto dei buchi nelle traverse (non ricordo il nome) nel pavimento pensando che fossero piene e strutturali vista l'eta della barca, invece ho scoperto che erano vuote e fin qui nessun problema, se non fosse che erano tutte pieno di acqua (o qualcosa di luquido) che stava li da anni. quindi ho deciso di fare fori passati in ogni traversa per mettere un tubo nei pochi cm della traversa per renderle tutte comunicanti e poter cosi mettere una pompa di sentina. già che sono aperte rinforzero tutte le traverse rendendole strutturali. magari non serve a di sicuro non gli fa male.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
poi ho notato che rimuovendo il motore e considerando che quello elettrico occupa meno della metà e può andare più a poppa, ho deciso di allungare verso poppa la cabina di altri 30 cm e oggi ho fatto il primo taglio. voglio arrivare a pari del vecchio divisori che fa da spalla al gavone e rialzarmi con tutta la tuga di 12 cm. sono alto 182 e non voglio stare tutto il tempo piegato. quindi considerando che tanto è tutto marcio ho deciso di rifare tutto. terrò buone le paretine dove c'erano i vetri, incollero all'esterno il legno più alto della tuga poi ricopriro la tuga tra i due legni ai lati con dei pannelli di poliuretano che si lavorano in pochi minuti per dare la forma arrotondata della parte alta poi iniziero a laminare. partirò con due strati incrociati di 800 gr l'uno una volta asciutti taglierò la vecchia tuga e togliero lo stampo e fare altre due mani di laminazione più leggera dall'interno. quando anche questa sarà asciutta aggiungero lo strato di legno da sopra per poi ricoprire con altri due o tre strati. lo stesso farò con le paratie che danno al pozzetto per poi ricongiungermi al piano del pozzetto.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .


Allegati Anteprime
       
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-11-2019 22:56 da skipper81.)
10-11-2019 22:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.238
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #2
RE: MIRAGE 28 restauro
Mia personale reazione: al momento hai speso solo 1200,00 euro. Calcolali persi e non far niente altro. Ci dovresti spendere veramente tanti soldi per renderla capace di navigare con sicurezza.Lo stato d'uso che descrivi non è pessimo,è tragico probabilmente anche a livello strutturale di rigidità dell'insieme. Se vai avanti alla fine ti accorgerai che non recupererai che una frazione di quanto speso quando la venderai perché le barche cmq ad un certo momento si vendono. Tra l'altro in altro post dici di voler navigare in solitario in acque impegnative,Belgio, in sicurezza. Questa barca la descrivi come un relitto. E ancora non avevo visto le foto dei dettagli. Ma non ti è venuto in mente come mai gli "anziani del posto" Questa barca non se la sono comprata loro?
10-11-2019 23:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #3
RE: MIRAGE 28 restauro
@kavokcinque grazie per l'infinito ottimismo. ho detto che la barca era lasciata all'abbandono ma non vedo come dei legni marci possano influire sulla sicurezza della barca. comunque avevo chiesto espressamente critiche costruttive, e non critiche senza fondamento che non portano da nessuna parte. comunque l'unico vero giudice è il tempo, e vedremo a chi darà ragione....
10-11-2019 23:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Frappettini Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.545
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #4
RE: MIRAGE 28 restauro
Dai, adesso non esageriamo...L' amico Kavokcinque vuole metterti un po' sull' avviso circa l' impresa nella quale ti sei imbarcato! Noi tutti ti facciamo i nostri migliori auguri per la riuscita del tuo progetto. Certo che se tu, prima di acquistare lo scafo, avessi postato quanto avevi in animo di portare avanti, molti di noi ti avrebbero suggerito di cercare altre soluzioni, magari sempre con refitting da fare ma meno radicali di quanto adesso stai facendo.

Genova che non si dice.
Di barche. Di vernice.
Genova balneare,
d’urti da non scordare.
(Giorgio Caproni)
10-11-2019 23:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.238
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #5
RE: MIRAGE 28 restauro
Questo è un prigioniero del bulbo?


Allegati Anteprime
   
11-11-2019 00:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 737
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #6
RE: MIRAGE 28 restauro
Ciao, Stai facendo un intervento non facile, continua a mandare foto...Per i ragionamenti fatti sulle vele in altra discussione è veramente presto...Quale è il motore elettrico che vorresti installare?
11-11-2019 00:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #7
RE: MIRAGE 28 restauro
dire "fermati e buttala via" non è un "avviso".. e comunque a me sta benissimo e sono contento della mia scelta. qualsiasi altra barca in condizioni decenti costa molto di più e alla fine se vuoi un lavoro fatto bene devi comunque rifare parecchie cose. io con i soldi non spesi mi ci pago abbondantemente il materiale. quindi non vedo dove sia il problema e comnque ho messo le foto e la spiegazione del progetto nel caso a qualcuno interessi e non per sentirmi dire di buttare via un sogno...
11-11-2019 00:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #8
RE: MIRAGE 28 restauro
@kavokcinque si
11-11-2019 00:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #9
RE: MIRAGE 28 restauro
@marmar per le vele sto solo cercando di imparare e capire a cosa andrò in contro... il motore è questo...Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
dalle cose facili non si impara nulla....
11-11-2019 00:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.238
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #10
RE: MIRAGE 28 restauro
@skipper81 La mia non è una critica ma un parere sincero. Se ti esponi devi accettare pareri di tutti i generi e non puoi tu stabilire se costruttivi o meno. Dipende per quanti anni é piovuto dentro, di solito le paratie interne sono strutturali, come anche i rinforzi della coperta. Per la sicurezza penso anche al bulbo che come minimo andrebbe sfilato e verificato da persona di esperienza per capire la situazione dei prigionieri. Ci sono tante cose da valutare sotto questo aspetto. Magari chiedi un parere, gratuito, qui sul forum all Arch Zerbinati.
11-11-2019 00:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 1.688
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #11
RE: MIRAGE 28 restauro
Auguri, dipende se l'amico vuole navigare o il fare bricoleur. La barca è in cantiere in Italia o in Belgio?
11-11-2019 01:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
robertobaffigo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.342
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #12
RE: MIRAGE 28 restauro
Ciao, bella barca! 11 anni fa mi sono messo nelle tue stesse condizioni. Ma proprio uguali! Alcuni consigli al volo: Cerca i disegni e fai un progetto più completo possibile anche degli impianti Elimina il legno macio in coperta dall’esterno e metti schiuma ad alta densità o pappetta Usa epossica Metti una riduzione al mtore almeno 1/2 ma anche 1/3 ed elica di conseguenza. Considera 1000-2000 ore di lavoro ed organizzati
11-11-2019 07:41
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Frappettini Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.545
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #13
RE: MIRAGE 28 restauro
1000/2000 ore di lavoro mi sembrano tante. Parlo da profano però 2000 ore vuol dire un anno di lavoro considerando 8 ore al giorno per 20 giorni al mese.

Genova che non si dice.
Di barche. Di vernice.
Genova balneare,
d’urti da non scordare.
(Giorgio Caproni)
11-11-2019 08:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
robertobaffigo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.342
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #14
RE: MIRAGE 28 restauro
sulla mia ho lavorato 10 anni almeno 2 we al mese più 20gg continuativi all'anno facendo speso tirate di 14 ore al giorno, più tutto il tempo a progettare, cercare, chiedere. LEGGERE I CONSIGLI E LE ESPERIENZE SU ADV...
11-11-2019 09:11
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gorniele Offline
Senior utente

Messaggi: 2.270
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #15
RE: MIRAGE 28 restauro
Complimenti per la grinta, Skipper81, dovrai trovare molte tempo e costruirti un bel pacchetto di conoscenze. Male che vada conoscerai i tuoi limiti e ti sarai fatto una grande esperienza. Mi salta all'occhio la mancanza della paratia strutturale che regge il carico dell'albero. Se dovesse essere marcita stai attento perché ne va della solidità strutturale della barca, nella ricostruzione dovrai essere sicuro di posizione e resistenza della nuova paratia.
11-11-2019 09:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #16
RE: MIRAGE 28 restauro
prima c'èra un legno rettangolare 15 x 8 a fare da "palo" e attaccata c'era la paratia che tutto era tranne che strutturale, grazie per il consiglio. io farò una nuova paratia strutturale e un albero in acciaio con piatre sopra e sotto.

@robertobaffigo gli impianti idraulici ed elettrici non sono un problema perchè è il mio lavoro, il legno marcio è tutto eliminato, uso tutto epossidico della west system. le ore di lavoro non sono un problema. posso chiederti come mai dici della riduzione ? conosci quel motore ?

@kavokcinque io non mi sono "esposto" ho solo pubblicato il mio progetto con le foto nel caso a qualcuno faccia piacere vedere i progressi o dare consigli e ti sbagli io posso decidere se un commento è costruttivo, basta usare il buon senso. comunque sia le paratie non erano assolutamente strutturali come ho già detto e quando le rifarò saranno strutturali. il bulbo è arrugginito fuori ma ho fatto dei fori passanti in vari punti per capire la situazione all'interno ed è perfetto. stessa cosa per i prigionieri, proprio ieri ho iniziano a liberarli tutti sopra e sotto e sono in perfette condizioni, sono 5 barre del 25 mm che possono reggere una casa. sto aprende le sedi dove faceva forza il dado con una piccolissima rondella e farò dell fascie di rinforzo e metterò una piastra al posto della rondella.
11-11-2019 09:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Harley Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 77
Registrato: Aug 2019 Online
Messaggio: #17
RE: MIRAGE 28 restauro
Ti sei "imbarcato" proprio in una bella impresa! Non ti posso dare gran consigli, ma ti seguo. Hai tutto il mio appoggio, perché è una di quelle cose stupide che avrei potuto fare tranquillamente anch'io. Solo molta attenzione a quello che fai, perché poi da questo dipenderà la tua sicurezza.
11-11-2019 10:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.112
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #18
RE: MIRAGE 28 restauro
penso che con quei soldi ti ci potresti comprare un buon progetto, che so dal Foschi. tanto per rimanere in tema (pesante, dislocante e buia) ed alla fine avresti una barca comunque invendibile ma almeno nuova e progettata e costruita su misura. la grande differenza tra un progetto ed un "restauro" e' che col restauro non sai mai dove si va a finire. emotivamente la barca autocostruita (e di fatto quello hai in cantiere) genera una grossa divergenza tra muratori e navigatori, io prediligo la navigazione, sono scelte. se un giorno non sara piu il caso di navigare perche no.. un barchino in cantiere mi piacerebbe. quello di kavok.. secondo me, non e' un ottimo consiglio e' quanto di piu costruttivo abbia letto nel 3ad, al limite fatti fare un progetto sulla base delle cose ancora buone che hai, che so albero? chiglia? bozzellame? winch?

amare le donne, dolce il caffe.
11-11-2019 11:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
robertobaffigo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.342
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #19
RE: MIRAGE 28 restauro
skipper81 infatti oggi ho visto meglio le foto con il computer e vedo che stai già un pezzo avanti. perchè ho un motore che fa meno di 500 giri e mi trovo benissimo, il mio amico che ha un motore da 2000 e più giri (simile al tuo) senza riduzione si trova male. ovviamente abbiamo eliche molto diverse. nello specifico consumo poco e carico tanto andando a vela.
11-11-2019 16:10
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipper81 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 105
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #20
RE: MIRAGE 28 restauro
@robertobaffigo be sono contento dei lavori. sto tenendo un buon ritmo e anche se l'inverno mi rallenterà parecchio cercherò di usare il tempo per preparare meglio l'interno e gli impianti. capisco perfettamente il ragionamento sui giri, ma mi confonde un pò, cioè, il motore a scoppio pari cavalli a 3500 giri massimi e quello elettrico è quasi uguale, per questo motivo non avevo considerato la riduzione ma credo che l'elica possa fare immensa differenza. posso sapere che motore avevi prima e quanti kw è quello che hai montato ? nei vari siti per il calcolo di trasformazione dicono che con 2,5 kw per tonnellata si è sicuri anche in situazioni dove si ha bisogno di tanta potenza e comunque conto molto sulla generazione. come ti trovi tu? hai anche solare ed eolico?
11-11-2019 17:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  QR 930 in restauro Cicala 48 769 03-10-2020 15:18
Ultimo messaggio: Cicala
  restauro accatagliato 42 3.998 04-08-2020 21:42
Ultimo messaggio: oudeis
  Restauro deriva 4.5 metri Pietra Filosofale 1 922 20-05-2020 17:18
Ultimo messaggio: oudeis
  Restauro di un Lightning in legno brambil 9 1.736 15-04-2020 18:01
Ultimo messaggio: brambil
  Restauro La Prairie Ti-Yac Peter89 8 1.883 31-03-2020 21:45
Ultimo messaggio: oudeis
  Restauro a Flying Junior sam78 122 13.793 02-12-2019 15:32
Ultimo messaggio: oudeis
  Restauro coperta Stag 24 - antisdrucciolo o teak sintetico? Undertherain 9 1.706 09-09-2019 17:39
Ultimo messaggio: Undertherain
  restauro alpa 19 con aggiunta spiaggetta aspy 19 5.341 02-09-2019 18:06
Ultimo messaggio: osef
  Restauro di un Hallberg-Rassy 312 sea4see 19 3.717 26-04-2019 11:28
Ultimo messaggio: stella di mare
  restauro barra timone BornFree 2 1.033 25-04-2019 19:21
Ultimo messaggio: BornFree

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)