Rispondi 
Rottura albero 31.7
Autore Messaggio
bullo Online
Vecio AdV

Messaggi: 12.191
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #21
RE: Rottura albero 31.7
Se avesse avuto 4 sartiole due in avanti e due indietro non si sarebbe rotto, forse?
27-08-2021 00:05
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Senior utente

Messaggi: 2.096
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #22
RE: Rottura albero 31.7
zankipal,
grazie per la spiegazione.
Giusto per chiarezza, la tua analisi parte dal momento in cui il paterazzo ha ceduto?

BornFree

(26-08-2021 20:08)zankipal Ha scritto:  E' la parte di "asta" più lunga libera da vincoli, se il tangone spinge indietro e lo spi tira la testa in avanti, l'albero controflette e cede, le sartie basse si allentano, la randa rarà stata lascata completamente, quindi anche la balumina non controbilanciava il tiro, metti che l'albero fosse anche un pò lasco di sartie alte ... è un attimo, magari se ti succede con 10 nodi prende una bella frustata ma non si rompe, ma con più di 20 nodi e magari pure un pò di onda.

Poi dalla foto non vedo bene se c'è la rotaia del tangone e dove sono le uscite drizze, evidentemente quello è il punto di rottura, se fosse stato per compressione avrebbe ceduto in basso vicino al collare
28-08-2021 08:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Senior utente

Messaggi: 3.791
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #23
RE: Rottura albero 31.7
(28-08-2021 08:49)BornFree Ha scritto:  zankipal,
grazie per la spiegazione.
Giusto per chiarezza, la tua analisi parte dal momento in cui il paterazzo ha ceduto?

BornFree

Si certo, se non si rompe quello non è mica facile tirare giù un albero come quello del 31.7 a meno che non prendi in pieno uno scoglio a 6 nodi Wink
28-08-2021 10:09
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
soravia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.000
Registrato: Oct 2014 Online
Messaggio: #24
RE: Rottura albero 31.7
(23-08-2021 22:28)oudeis Ha scritto:  Osservazione sciocca: se si rompe il paterazzo l'albero non cade in avanti?
Qui vedo lo strallo col fiocco rollato in acqua, a poppa come dice Penven il paranchino, ma non il resto.
Mi sa di cedimento da compressione, capita nelle insaccate sull'onda se l'albero pompa e non tutto è a segno.
Da considerare che l'albero essendo passante poggia in chiglia ed è quindi più rigido.
L'esame delle rotture degli alberi nella Vandee Globe sono avvenute in occasione di
cambiamenti di fronte allorquando l'albero con tutte le vele ha dovuto subire il mare
formatosi precedentemente.
31-08-2021 08:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
paolo_vela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 885
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #25
RE: Rottura albero 31.7
L'albero poggiato in chiglia e' meno rigido (e resistente) in termini di tubo rispetto ad un albero poggiato in coperta, specie se in alluminio, costruzione in cui l'estrusione ha spessore di parete costante. A parita' di tubo, il vincolo in coperta infatti fa aumentare il carico massimo che provoca l'instabilita' del tubo rispetto ad un appoggio semplice.
31-08-2021 14:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fab79 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 331
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #26
RE: Rottura albero 31.7
Ma un albero nuovo per quella metratura di barca, cosa può costare?
04-09-2021 20:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior utente

Messaggi: 3.712
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #27
RE: Rottura albero 31.7
(04-09-2021 20:15)fab79 Ha scritto:  Ma un albero nuovo per quella metratura di barca, cosa può costare?

fra albero, drizze, sartie.. facendo il lavoro a soli partono come minimo 10k se si fa fare ad un cantiere (chiavi in mano) ce ne vogliono 15k minimo
04-09-2021 22:53
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.419
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #28
RE: Rottura albero 31.7
La crocetta alta si e rotta... e l albero sostenuto dalla sola bassa ha fatto l unica cosa che poteva fare nel posto di momento massimo.

amare le donne, dolce il caffe.
05-09-2021 19:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior utente

Messaggi: 3.712
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #29
Rottura albero 31.7
(05-09-2021 19:04)ZK Ha scritto:  La crocetta alta si e rotta... e l albero sostenuto dalla sola bassa ha fatto l unica cosa che poteva fare nel posto di momento massimo.


Se si rompe l’alta si spezza più in su e rimane in piedi.. no?
06-09-2021 00:48
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.626
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #30
RE: Rottura albero 31.7
IMHO:
Se in poppa con vento forte viene a mancare il supporto del paterazzo, la coppia di forze costituita da trazione>paterazzo - compressione>profilo dell'albero con un braccio di leva di 5 metri si trasforma in una coppia costituita da trazione>coppia di sartie verticali - compressione>profilo dell'albero ma con un braccio di leva dell'ordine di 1/10 di quello previsto. Il carico dunque sulle verticali aumenta di 5 volte (sono 2), sul profilo dell'albero invece aumenta di 10 (spannometricamente).
Dove ci sono le feritoie delle uscite di drizza la sezione del profilo risulta ridotta, anche se di poco, ma, se per tutto l'albero la sigma è ancora ammissibile, in quella particolare sezione di area ridotta il carico la supera e, con una buona collaborazione di boma e tangone che disassano il carico, "crack" il palo viene giù Smiley3
Poi, che il troncone sia orientato a poppa, dato che pesca in acqua e la barca ha fatto le ultime miglia a motore, mi sembra naturale .....
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-09-2021 12:51 da albert.)
06-09-2021 12:43
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spinner Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.006
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #31
RE: Rottura albero 31.7
20 25 nodi sotto spi è tanta roba. Basta un onda presa male o tangone finito in acqua in strapoggia che dai una lecca all'albero non indifferente. A quel punto se cede od era troppo lasco paterazzo (che peraltro in poppa non si tende molto di solito) track il gioco è fatto ma dubito ne sia la causa.

Se portavano lo spi con quel vento non erano incompetenti piuttosto avranno fatto delle belle planate con un 31.7 !!

PS: secondo me li hanno rimorchiati x tornare in porto.

Buon vento a tutti
Fredi Spencer

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-09-2021 14:17 da spinner.)
06-09-2021 14:06
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.419
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #32
RE: Rottura albero 31.7
In genere scoppiano gli spi.... Molto prima di spioppare.

amare le donne, dolce il caffe.
06-09-2021 22:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Senior utente

Messaggi: 2.096
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #33
RE: Rottura albero 31.7
Albert,
hai per caso un disegnino per i mono-neurone Smiley3 Smiley3 come me ?

In ogni caso questo incidente mi ha insegnato che non è vero che un 9/10 sta su anche senza paterazzo grazie alle crocette acquartierate
Buon Vento



(06-09-2021 12:43)albert Ha scritto:  IMHO:
Se in poppa con vento forte viene a mancare il supporto del paterazzo, la coppia di forze costituita da trazione>paterazzo - compressione>profilo dell'albero con un braccio di leva di 5 metri si trasforma in una coppia costituita da trazione>coppia di sartie verticali - compressione>profilo dell'albero ma con un braccio di leva dell'ordine di 1/10 di quello previsto. Il carico dunque sulle verticali aumenta di 5 volte (sono 2), sul profilo dell'albero invece aumenta di 10 (spannometricamente).
07-09-2021 09:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.626
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #34
RE: Rottura albero 31.7
(07-09-2021 09:12)BornFree Ha scritto:  Albert,
hai per caso un disegnino ...

No, dovrei farlo ma ora non riesco ...32
07-09-2021 10:10
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.061
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #35
RE: Rottura albero 31.7
(07-09-2021 09:12)BornFree Ha scritto:  In ogni caso questo incidente mi ha insegnato che non è vero che un 9/10 sta su anche senza paterazzo grazie alle crocette acquartierate

Dipende dalle condizioni dell’incidente. Comunque un paterazzo viene a mancare per vari motivi...anellino...pernino...cazzatina...distrazioncina....
07-09-2021 13:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.367
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #36
RE: Rottura albero 31.7
(07-09-2021 13:57)marmar Ha scritto:  Dipende dalle condizioni dell’incidente. Comunque un paterazzo viene a mancare per vari motivi...anellino...pernino...cazzatina...distrazioncina....

Io sono stato decisamente fortunato !!
Quando decisi di sostituire lo strallo di poppa in spiroidale con uno analogo in dyneema, mi accorsi di una segno longitudinale appena percettibile sul terminale a pressare .
Portato a casa e fatto un controllo con i liquidi penetranti, la cricca, perchè di questo si trattava, si estendeva per almeno 2/3 del terminale stesso Blinksmiley
Oltre ad una buona dose di posteriore, bisogna anche saper guardare, una analisi periodica seppur visiva aiuta molto .
07-09-2021 15:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Rottura rollaranda ZSpars (aggiornamento) pacman 30 4.351 02-04-2021 09:50
Ultimo messaggio: Andy49
  riutilizzare albero passante come albero appoggiato Sikander 9 747 24-03-2021 03:37
Ultimo messaggio: zankipal
  Snodo o grilli e carichi di rottura dell'acciaio. Shipman 30 6.743 06-06-2019 21:48
Ultimo messaggio: Lupicante
  Rottura perno boma giomax7175 13 2.273 01-02-2017 10:02
Ultimo messaggio: giomax7175
  rottura strallo e rischio disalberamento igor 59 9.123 13-03-2016 22:15
Ultimo messaggio: igor
  Albero sulla tuga vs albero passante hibou75 38 10.962 03-08-2014 01:08
Ultimo messaggio: mauimaui
  Rottura trasto randa, come procedere? Giogiogio 26 6.365 11-04-2014 15:37
Ultimo messaggio: Giogiogio
  safran: rottura della chiglia bluebarbjack 5 1.943 21-12-2012 23:59
Ultimo messaggio: ZK
  seguito su rottura drizza gennaker faberroma 12 1.756 02-10-2012 06:55
Ultimo messaggio: sailor13
  Uno strano incidente, rottura drizza genoa Butler 22 2.847 26-08-2012 03:18
Ultimo messaggio: Butler

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)