Rispondi 
Percorso costruito e tattica di regata
Autore Messaggio
padellume Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 24
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #1
Percorso costruito e tattica di regata
Nel calcolo delle classifiche in base al 'Performance Curve Scoring', il programma assegna un differente handicap a tutte le barche in funzione delle condizioni della regata (intensità del vento e percorso).
Le barche avranno quindi differenti compensi (in secondi/miglio) in ogni regata dipendenti dalle condizioni meteo e dal percorso.

Ogni barca (in base al proprio certificato) avrà un set di 7 valori in funzione della lunghezza, rotta e direzione del vento per ogni lato del percorso.
Il programma tenendo conto di questi valori tirerà fuori una performance ottimale per quella barca e su quel percorso.

Più la barca è stata veloce (rispetto alle sue performance predette) più è alto il vento implicito risultante, quindi fatto questo conto per tutte le barche partecipanti, quella con il vento implicito più alto è la vincitrice della regata.

a questo punto mi chiedo:

a che serve fare tattica di regata quando la mia unica preoccupazione è far correre la barca il più velocemente possibile fregandomene del mio diretto avversario ?
02-02-2012 02:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eulero Offline
Senior utente

Messaggi: 2.803
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #2
Percorso costruito e tattica di regata
Citazione:Messaggio di padellume

Nel calcolo delle classifiche in base al 'Performance Curve Scoring', il programma assegna un differente handicap a tutte le barche in funzione delle condizioni della regata (intensità del vento e percorso).
Le barche avranno quindi differenti compensi (in secondi/miglio) in ogni regata dipendenti dalle condizioni meteo e dal percorso.

Ogni barca (in base al proprio certificato) avrà un set di 7 valori in funzione della lunghezza, rotta e direzione del vento per ogni lato del percorso.
Il programma tenendo conto di questi valori tirerà fuori una performance ottimale per quella barca e su quel percorso.

Più la barca è stata veloce (rispetto alle sue performance predette) più è alto il vento implicito risultante, quindi fatto questo conto per tutte le barche partecipanti, quella con il vento implicito più alto è la vincitrice della regata.

a questo punto mi chiedo:

a che serve fare tattica di regata quando la mia unica preoccupazione è far correre la barca il più velocemente possibile fregandomene del mio diretto avversario ?

Mica facciamo tutti la stessa strada!

Curiosità... la parte che ho evidenziato dove l'hai letta?
02-02-2012 02:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
italpa Offline
Amico del Forum

Messaggi: 971
Registrato: Dec 2006 Online
Messaggio: #3
Percorso costruito e tattica di regata
E infatti le regate a compenso sono più regate contro se stessi che contro gli avversari. Comunque far correre più velocemente la barca include anche la gestione della tattica di regata...ma voi riuscite sempre a regatare col vento implicito? Da noi è impossibile..
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-02-2012 02:41 da italpa.)
02-02-2012 02:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
padellume Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 24
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #4
Percorso costruito e tattica di regata
Citazione:Curiosità... la parte che ho evidenziato dove l'hai letta?

'Alessandro Nazareth Studio Valicelli'

Citazione:E infatti le regate a compenso sono più regate contro se stessi che contro gli avversari. Comunque far correre più velocemente la barca include anche la gestione della tattica di regata...

quindi che vuol dire... me ne frego di coprire il mio avversario e me ne vado per la via più veloce?
02-02-2012 02:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
italpa Offline
Amico del Forum

Messaggi: 971
Registrato: Dec 2006 Online
Messaggio: #5
Percorso costruito e tattica di regata
Citazione:padellume ha scritto:
Citazione:Curiosità... la parte che ho evidenziato dove l'hai letta?

'Alessandro Nazareth Studio Valicelli'

Citazione:E infatti le regate a compenso sono più regate contro se stessi che contro gli avversari. Comunque far correre più velocemente la barca include anche la gestione della tattica di regata...

quindi che vuol dire... me ne frego di coprire il mio avversario e me ne vado per la via più veloce?
Dipende dal rating del tuo avversario e dalla posizione in classifica..alle volte conviene marcare ed altre corri fregandotene altamente
02-02-2012 02:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
padellume Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 24
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #6
Percorso costruito e tattica di regata
679 avversario 640 il mio.
Anche se lo tengo dietro comunque ha vinto.

Quindi che fai
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-02-2012 02:58 da padellume.)
02-02-2012 02:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mr. Cinghia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.960
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #7
Percorso costruito e tattica di regata
Devi essere molto bravo da tenerlo molto dietro. Easy.Wink

- Quanto manca alla boa?
- Zitto e schiaccia!
02-02-2012 03:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.603
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #8
Percorso costruito e tattica di regata
Citazione:Messaggio di padellume

.....
a questo punto mi chiedo:

a che serve fare tattica di regata quando la mia unica preoccupazione è far correre la barca il più velocemente possibile fregandomene del mio diretto avversario ?

La premessa/spiegazione la si trova anche nel sito http://www.orc.org e comunque la si giri, è la base della regata ad handicap.

Dunque nelle regate ad handicap la strategia prevale al 99% sulla tattica, salvo i casi in cui il diretto avversario, che deve anche essere 'l'unico' per i nostri scopi, debba pagarci del tempo.

In tutti gli altri casi la tattica è diversa da quella della regata in monotipo e del match race, è una perversione come tutto il meccanismo delle regate ad handicap, ma sempre tattica è, e consiste nel non farsi rompere le Palla 8Palla 8 da nessuno e dunque non romperle a nessuno: l'ideale sarebbe dunque essere soli nel campo di regataWinkWink....purtroppo però con una sola iscrizione il c.o. non ci starebbe nelle spese, dunque si sopporta la promiscuità con altre barche ed altri equipaggi 42

D'altronde, de gustibus non disputandum est, come disse quel gatto leccandosi il sottocodaWink...

Ciao

P.S. Rileggendomi credo di essermi convertito al mackewuoismo, avendo abiurato l'opppppinionismo....42
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-02-2012 04:59 da albert.)
02-02-2012 04:55
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Bussola Tattica fast37 19 2.855 09-06-2021 23:52
Ultimo messaggio: Cloudbuster
  Tattica e correnti marine in prossimità promontori AlbyFano 12 751 21-10-2020 21:07
Ultimo messaggio: crafter
  Copri bitte regata GIO-ita53637 28 2.820 18-02-2020 18:03
Ultimo messaggio: rob
  Tangonare il Genoa in regata si può? Alfonso69 6 1.233 16-10-2019 12:52
Ultimo messaggio: Alfonso69
  Precedenza in regata: il concetto di ostacolo Utente non piu' attivo 22 2.214 11-10-2018 20:06
Ultimo messaggio: blackninja
  tensione stecche vele da regata m4ur0 3 1.181 17-06-2018 18:10
Ultimo messaggio: shein
  Pulizia carena pre-regata. Che faccio?? irruenza 58 10.536 16-05-2018 17:59
Ultimo messaggio: Gundam
  NUOVO REGOLAMENTO DI REGATA tiger86 8 2.678 04-12-2016 22:16
Ultimo messaggio: cavallone
  Vele Regata First 31.7 Enrico88 11 2.223 03-07-2016 23:51
Ultimo messaggio: Enrico88
  aiuto in regata da routage: vietato? sventola 7 2.273 18-04-2016 12:56
Ultimo messaggio: albert

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)