Rispondi 
Restauro fusilla 5
Autore Messaggio
Capri68 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 16
Registrato: May 2017 Online
Messaggio: #1
Restauro fusilla 5
Buonasera a tutti, come da titolo devo rimettere in sesto un fusilla 5 fermo da 10 anni in un cantiere.
La barca è composta da scafo, albero, boma, vang, vele e mancherebbero tutte le corde/scotte (scusate il linguaggio magari non preciso ma sono un neofita), manca il sartiame per sorreggere l'albero gli strozzatori ecc...
La mia domanda è: quanto mi costerà più o meno rimettere in sesto la barca contando che tutti i lavori manuali li farò io assieme ad un mio amico che è velista da qualche anno?
Ci sono particolari accortezze per montare il tutto?
Per esempio la dimensione e portata del sartiame e la tensione che deve avere, dimensione e lunghezza delle varie corde, quantità di carrucole, strozzatori e minuteria varia che devo acquistare?
Grazie a chi mi darà una mano. Ogni consiglio sarà utilissimo!!
14-05-2017 22:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Fede55 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.096
Registrato: Sep 2012 Online
Messaggio: #2
RE: Restauro fusilla 5
Insomma, scafo all'osso e mancanza di tutte le manovre. Primo consiglio, considerando la tua evidente mancanza di esperienza, trovare una persona affidabile sul posto che ti possa consigliare e seguire. Il forum è fantastico ma partendo così da zero forse un po' improponibile. Non sapendo le condizioni attuali di tutto l'ambaradan, dovresti farci vedere, almeno con delle foto, le condizioni attuali di tutto. Poi arriveranno i consigli a iosa. Per l'albero (se in condizioni decenti) ci penserà il rigger a consigliarti sul materiale ed il montaggio delle sartie (una delle cose difficili da fare da sè). Il resto viene da solo. Le puleggie in testa d'albero ti daranno il diametro massimo delle drizze. La superficie delle vele il diametro delle scotte. In base al diametro sceglierai bozzelli e strozza scotte, e via dicendo. Per lo scafo, materiale essenziale è l'olio di gomito! Poi da vedere cosa serve. Se la lasci sempre in acqua o se la ali ogni volta... Per finire, motorino... o pagaie! Insomma, prima richiesta: foto, foto, foto!

Federico
15-05-2017 13:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Capri68 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 16
Registrato: May 2017 Online
Messaggio: #3
RE: Restauro fusilla 5
Grazie mille Fede55 delle informazioni. Sabato andrò a prenderla dal cantiere e posterò le foto.
Per la cronaca non sono proprio in mani inesperte dai.. mio papà lavora in una nautica, il fatto è che le barche a vela le tratta solamente per lavori di manutenzione allo scafo, antialga ecc.. perciò per alcuni tecnicismi rimando cortesemente a voi. Grazie ancora
15-05-2017 18:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Capri68 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 16
Registrato: May 2017 Online
Messaggio: #4
RE: Restauro fusilla 5
Ciao ragazzi..
Volevo aggiornare il post dal momento che ho finito la mia fusilla dopo un mese e mezzo di lavori (naturalmente ci lavoravo nel tempo libero).
Alla fine il sartiame c'era e i lavori si "riducevano" allo scafo in generale, riverniciatura legni, al rifacimento completo della deriva e del timone, cambio di tutti i rivetti dell'albero e boma strozzatori vari, passacavi, drizze e scotte, tappo di scarico della chiglia, golfare ecc.. insomma tutti quei lavoretti che portano via un sacco di tempo.
Ad oggi sono circa tre settimane che ho portato la barca alla Fraglia di Peschiera del Garda e ho fatto 4 uscite.
Direi che la barca va benone ora è il pilota che manca ... e anche di vento non è che ce ne sia in abbondanza, ma sono contento della mia nuova esperienza.
Ora pubblico anche le foto di quando l'ho portata a casa e dopo la messa punto.
24-07-2017 14:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Capri68 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 16
Registrato: May 2017 Online
Messaggio: #5
Restauro fusilla 5
Prima
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
24-07-2017 14:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Capri68 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 16
Registrato: May 2017 Online
Messaggio: #6
Restauro fusilla 5
E dopo...
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
24-07-2017 14:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.642
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #7
RE: Restauro fusilla 5
Non chiamare il vento... che tra Ora e Peler ne avrai più che a sufficienza.
Vedrai che ti appassionerai.
24-07-2017 14:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Capri68 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 16
Registrato: May 2017 Online
Messaggio: #8
RE: Restauro fusilla 5
Ciao Beppe... Purtroppo Ora e Peler dovrebbero essere venti del Nord del Garda. Il basso Garda (fino a Torri del Benaco) è molto più calmo.
24-07-2017 15:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Pandomat Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 4
Registrato: Aug 2020 Online
Messaggio: #9
RE: Restauro fusilla 5
Ciao Capri
Posso chiederti quanto hai pagato il derivone? Ho un amico che ne ha trovata una in un centro velico (lasciata in spiaggia e non usata da almeno 10 anni) ma gli hanno chiesto 2.000 euro (sprovvista di vele) ...
Secondo me può valere 1/4 di quel prezzo...
08-12-2020 09:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
felletti Offline
Amico del Forum

Messaggi: 972
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #10
RE: Restauro fusilla 5
Concordo. Ho pagato 2000 l'Oceanix da 6m con tutto in ordine, materiale di rispetto e dotazioni.

[b][i]Sandro[/i][/b]
09-12-2020 21:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mpxy_pc Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 121
Registrato: Jul 2020 Online
Messaggio: #11
RE: Restauro fusilla 5
Curiosità...Quanto ti è costato il restauro..?
10-12-2020 15:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Restauro di un Lightning in legno brambil 11 2.536 30-06-2021 14:32
Ultimo messaggio: sgiulio
  OT: restauro vecchio tavolo casalingo BornFree 0 253 30-03-2021 23:38
Ultimo messaggio: BornFree
  Restauro coperta Adrianomol 11 1.021 14-03-2021 18:13
Ultimo messaggio: luca boetti
  Restauro gozzo 6mt 1983 con sail drive tore1989 2 486 11-02-2021 22:40
Ultimo messaggio: tore1989
  QR 930 in restauro Cicala 51 3.351 30-01-2021 14:55
Ultimo messaggio: fermo
  restauro barra timone BornFree 5 1.564 21-12-2020 13:37
Ultimo messaggio: sgiulio
  Restauro economico piviere 614 olo 27 4.195 30-11-2020 10:09
Ultimo messaggio: Valevela77
  restauro accatagliato 47 5.582 02-11-2020 14:59
Ultimo messaggio: penven
  Mirage 28 restauro skipper81 62 8.119 10-10-2020 14:49
Ultimo messaggio: Sikander
  Restauro deriva 4.5 metri Pietra Filosofale 1 1.243 20-05-2020 17:18
Ultimo messaggio: oudeis

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)