Rispondi 
Bitorzoli su cima ormeggio
Autore Messaggio
morenji Offline
Amico del Forum

Messaggi: 524
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #1
Bitorzoli su cima ormeggio
Ho notato che sulle mie cime di ormeggio stanno nascendo questi... Bozzi. Come se un trefolo si fosse allungato e volesse uscire. Che ne pensate?

A voi quanto durano le cime di ormeggio? Questa ha poco più di un anno.

Ho preso da un noto sito online che spesso propone bobine scontate questa cima, Sea King. Dovrebbe essere alta tenacità, ma ho dubbi sulla genuinità della fornitura. Volevo provare alternative. Barca 9m cima 16mm

[Immagine: 5ed40fcc54b5ab0c277fca47353c112e.jpg]
25-09-2017 21:41
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Moody Offline
Senior utente

Messaggi: 2.797
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #2
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
Non so il motivo.
Le mie cime le avevo comprate in un prezioso negozio nautico e quelle cose li le facevano.
Forse perchè si tiravano le fibre su qualche scheggia della bricola.
Mi preoccuperei più del consumo a sinistra.

Veneto, Padova - Grecia, Nidri
26-09-2017 11:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.125
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #3
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
cime di qualità discutibile o almeno di fattura discutibile.
le fibre si stirano e non rientrano più;perchè?
molto probabilmente nella costruzione non si sono rispettate le tensioni
per cui qualche fibra\gruppo\ legnolo non è tensionato come gli altri
e la più lenta non rientra più.

comunque si,quel consumo non è normale,in qualche modo devi proteggere la parte che lavora
pena un decadimento precoce.


quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-09-2017 11:43 da andros.)
26-09-2017 11:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.359
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #4
Bitorzoli su cima ormeggio
delle fibre consumate che si vedono in foto, alcune saranno rotte
tira e molla, tira e molla, le fibre interrotte vengono si stirate ma non vengono poi richiamate (sono rotte...) e allora dai e dai esce fuori, se allenti le fibre svolgendo la cima e provi a tirare fuori quelle fibre secondo me ti ritrovi tutto il pezzo fino a dove é interrotto


chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
26-09-2017 12:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
morenji Offline
Amico del Forum

Messaggi: 524
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #5
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
Si purtroppo si sono logorate, e questa è quella di rispetto, messa meglio. Infatti volevo sostituirle ed ero in dubbio se riprendere la stessa qualità o no. Penso che proverò a cambiare, per far un paragone.

Questa cima ha lavorato su pali di legno, ma i bitorzoli li fa su tutta la lunghezza (sullo sfondo se ne vede un altro), quindi credo che non sia imputabile alle schegge di legno. Credo più alla stiratura e al mancato "rientro" del trefolo. Ora cerco dritte su come "fasciare" la cima, perché nella bocca di rancio si sega letteralmente.
26-09-2017 12:08
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.505
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #6
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
(26-09-2017 12:08)morenji Ha scritto:  Si purtroppo si sono logorate, e questa è quella di rispetto, messa meglio. Infatti volevo sostituirle ed ero in dubbio se riprendere la stessa qualità o no. Penso che proverò a cambiare, per far un paragone.

Questa cima ha lavorato su pali di legno, ma i bitorzoli li fa su tutta la lunghezza (sullo sfondo se ne vede un altro), quindi credo che non sia imputabile alle schegge di legno. Credo più alla stiratura e al mancato "rientro" del trefolo. Ora cerco dritte su come "fasciare" la cima, perché nella bocca di rancio si sega letteralmente.

Prendi un pezzo di tubo di gomma, di quelli da innaffiare il giardino, e passaci dentro la cima.

Poi lo posizioni nel punto dove si verifica lo sfregamento.

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-09-2017 13:12 da Beppe222.)
26-09-2017 13:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
morenji Offline
Amico del Forum

Messaggi: 524
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #7
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
(26-09-2017 13:12)Beppe222 Ha scritto:  
(26-09-2017 12:08)morenji Ha scritto:  Si purtroppo si sono logorate, e questa è quella di rispetto, messa meglio. Infatti volevo sostituirle ed ero in dubbio se riprendere la stessa qualità o no. Penso che proverò a cambiare, per far un paragone.

Questa cima ha lavorato su pali di legno, ma i bitorzoli li fa su tutta la lunghezza (sullo sfondo se ne vede un altro), quindi credo che non sia imputabile alle schegge di legno. Credo più alla stiratura e al mancato "rientro" del trefolo. Ora cerco dritte su come "fasciare" la cima, perché nella bocca di rancio si sega letteralmente.

Prendi un pezzo di tubo di gomma, di quelli da innaffiare il giardino, e passaci dentro la cima.

Poi lo posizioni nel punto dove si verifica lo sfregamento.

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!

Si penso che farò così. Visto che il tubo da giardino di casa è troppo stretto di diametro, volevo fare qualcosa in tessuto (usando degli scampoli di tessuto acrilico tipo tende da sole) ma visto che sto per fare un ordine dal pusher di fiducia, aggiungo un metro di tubo di gomma e ho risolto con meno fatica.
26-09-2017 14:02
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Arcadia Offline
Senior utente

Messaggi: 1.442
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #8
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
meglio, va! Il tessuto ti sarebbe durato una settimana si e no.

La conoscenza è una raffinata dichiarazione di ignoranza!
27-09-2017 08:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #9
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
Ci vuole meno di mezz'ora e una comunissima macchina da cucire, anche a mano si possono cucire,, ma è molt più lungo.
Si prende un pezzo di tessuto da tendalino/vela pesante/tende da sole grande come il coperchio di una scatola da scarpe, si orla tutto in giro perché non si slonzi, ci si cuciono sui due bordi lunghi sue strisce di velcro, si avvolge il cavo di ormeggio.
Dura molto tempo se il tessuto è resistente e lo si gira/sposta spesso.
Quelli fatti da me, nella foto, hanno un paio di anni.
Il tubo, a parte l'estetica, se lo devi togliere bisogna sfilarlo e se c'è l'impiombatura per le gallocce non si può, tagliato per il lungo per poterlo infilare, cede molto in fretta (il sole lo cuoce e le sollecitazioni lo grattano) e si perde, quelli di tela col velcro si levano e si mettono in un attimo e se si coglie il cavo non intrigano.
Il massimo è fasciare con pelle grassa e cucire a mano ...
27-09-2017 22:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #10
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
Per i bozzi, il cavo non è di qualità "eccellente", e sono dovuti alle torsioni/stiramenti dei legnoli ritorti in economia facendo il cavo in corderia.
A parte i punti di usura che ne consigliano l'uso al 30% del carico di lavoro (che non è il carico di rottura!) o la sostituzione, i bozzi si potrebbero levare stirando molto il cavo bagnato e teso in tutta la sua lunghezza, e ritorcendolo con molta energia, ma non ne vale la pena.
E' un cavo che comunque userei solo per impieghi secondari.
27-09-2017 22:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
morenji Offline
Amico del Forum

Messaggi: 524
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #11
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
(27-09-2017 22:52)dapnia Ha scritto:  Per i bozzi, il cavo non è di qualità "eccellente", e sono dovuti alle torsioni/stiramenti dei legnoli ritorti in economia facendo il cavo in corderia.
A parte i punti di usura che ne consigliano l'uso al 30% del carico di lavoro (che non è il carico di rottura!) o la sostituzione, i bozzi si potrebbero levare stirando molto il cavo bagnato e teso in tutta la sua lunghezza, e ritorcendolo con molta energia, ma non ne vale la pena.
E' un cavo che comunque userei solo per impieghi secondari.
É in arrivo altro cavo per sostituire le due cime a poppa. Son curioso di fare il paragone. Sospetto che questo sia "taroccato". Quando avrò tempo proverò a fare le protezioni col tessuto, ho già tutto il necessario e uso la macchina da cucire meglio della moglie (la uso solo io) ma che non si sappia in giro! Smile Smile
28-09-2017 08:05
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
Queste avevano un paio di anni.


Allegati Anteprime
       
29-09-2017 23:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fomalhaut Offline
Amico del Forum

Messaggi: 218
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #13
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
A parte gli evidenti bitorzoli dovuti a non equilibrate torsioni dei trefoli e dei legnoli, questo tipo di cavo ne ha una parte Z e una parte S quindi quando subisce torsioni una si allunga e l'altra si accorcia e se non sono equilibrato questo è il risultato.
Il materiale migliore per la protezione del cavo è la pelle consiglio la vacchetta volanata.
Nelle foto ho visto un ottimo cavo del tipo square line che fra tutte le buone qualità ha quella di non cigolare, ma "orrore" è annodato anziché impiombato.
Per quanto riguarda il materiale il nylon è il più adatto-
30-09-2017 16:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #14
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
(30-09-2017 16:26)fomalhaut Ha scritto:  A parte gli evidenti bitorzoli dovuti a non equilibrate torsioni dei trefoli e dei legnoli, questo tipo di cavo ne ha una parte Z e una parte S quindi quando subisce torsioni una si allunga e l'altra si accorcia e se non sono equilibrato questo è il risultato.
Il materiale migliore per la protezione del cavo è la pelle consiglio la vacchetta volanata.
Nelle foto ho visto un ottimo cavo del tipo square line che fra tutte le buone qualità ha quella di non cigolare, ma "orrore" è annodato anziché impiombato.
Per quanto riguarda il materiale il nylon è il più adatto-


E' annodato, orrore, per tre motivi.
banale: te lo puoi tirare a bordo e usarlo per altro, e, andando in giro parecchio, portartelo dietro e farne più cose (per esempio passarlo in un anello da banchina);
importante: perché così ogni tanto lo giri e/o lo sposti, così non si sollecita sempre nello stesso modo e si consuma/stira in maniera uniforme, sia sulle gallocce che in banchina;
pragmatico: siccome le piombe le sappiamo fare benissimo su ogni tipo di cavo, e ne abbiamo fatte una iosa e mezza, non ce ne fregava nulla dimostrare di saperle fare.
Le fasciature di protezione sono in tela olona per i motivi di praticità che ho già detto, e certo più pratiche ed estetiche dello spezzone di tubo infilato.
Dato l’evidente stato di usura nella zona dei “bitorzoli”, con buona probabilità il cavo è stato sottoposto a sfregamento localizzato a lungo e sottoposto a forte tensione violenta e ripetuta, per esempio come quando rimane in una bocca di rancio per parecchio e lavora con un angolo molto accentuato durante un rinforzo di vento o onda.
Il tipo di torcitura dei legnoli e il verso, non centrano nulla, né centra la qualità del cavo, che incide sulla resistenza e non sulla commettitura; centra il come e il dove è stato messo in forza.
Il cavo in questione, come ho detto sopra, è stato stirato oltre il suo consentito, è buono ancora per un utilizzo di ripiego sapendo che il carico di lavoro (che non è il carico di rottura) è almeno dimezzato.
Le fasciature in vacchetta, cucite a mano, su barche "umane" (per esempio su un “plasticone industriale”, anche se sono ottime barche) sono un inutile esercizio di estetica fine a se stessa, costoso e che non dimostra nulla, dato che si comprano cavi già fasciati e ogni vecchio marinaio dei marina, per soldi, fa fasciature e piombe.
Altro discorso sono le barche d’epoca e/o blasonate.
Proprio volendo, meglio della vacchetta è il cuoio martellato (o la crosta) ingrassato a sego di vacca, così come si faceva ai miei tempi con il ginocchio dei remi e i cavi da banchina, cucito a spago catramato; sicuro, molto longevo e pratico, con il fascino delle cose essenziali d’antan, forse un po’ troppo marino per odierne barche da “diporto”.
Il Nylon è solo più elastico del poliestere, ma col tempo si irrigidisce, diventa duro e difficile da annodare.
30-09-2017 23:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
morenji Offline
Amico del Forum

Messaggi: 524
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #15
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
(30-09-2017 23:18)dapnia Ha scritto:  pragmatico: siccome le piombe le sappiamo fare benissimo su ogni tipo di cavo, e ne abbiamo fatte una iosa e mezza, non ce ne fregava nulla dimostrare di saperle fare.
...
Il cavo in questione, come ho detto sopra, è stato stirato oltre il suo consentito, è buono ancora per un utilizzo di ripiego sapendo che il carico di lavoro (che non è il carico di rottura) è almeno dimezzato.

Io ne ho fatte solo due coppie... Ho fatto giusto o mi trovo la barca in mezzo al canale?
I vecchi cavi (quelli in foto sopra, bianchi) li ho messi in pensione, senza Fornero.
Ora voglio fare la fasciatura, ho messo uno spezzone di tubo ma non mi piace nemmeno un po'. Quando ho tempo...

P. S. Disclaimer: Se qualcuno vedesse la mia barca ho arrotolato le cime di ormeggio tipo girella solo per far contenta la moglie. In realtà non le sopporto le "girelle" e alla prossima volta le disfo Smile

[Immagine: 9737ba7ae32080d07c36f593aadfa244.jpg]
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-10-2017 10:52 da morenji.)
02-10-2017 10:40
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Online
Tutor AdV

Messaggi: 10.715
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #16
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
Una protezione a prova di ancoraggio movimentato Smile
La cima passa dentro a uno spezzone di tubo rosso da pompieri, roba praticamente indistruttibile ci vuole una sega per tagliarlo, e gli è solidale.
Il tutto passa dentro a un secondo spezzone di tubo da pompieri pero' del tipo floscio, che rimane fisso con il musone.
Siccome la cima puo' allungarsi molto, si trascina dietro il tubo rosso interno e non ha attrito contro niente, è tutto fra i due tubi.
Bruttina no? Smiley4
   
02-10-2017 11:28
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
morenji Offline
Amico del Forum

Messaggi: 524
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #17
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
(02-10-2017 11:28)rob Ha scritto:  Bruttina no? Smiley4

Fa molto "pirata"! Smile

Come si impiombano le cime a 24 fusi? O meglio ... quelle che hanno n fusi, anima in nylon ed esterno in poliestere ...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-10-2017 11:39 da morenji.)
02-10-2017 11:34
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.505
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #18
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
(02-10-2017 11:28)rob Ha scritto:  Una protezione a prova di ancoraggio movimentato Smile
La cima passa dentro a uno spezzone di tubo rosso da pompieri, roba praticamente indistruttibile ci vuole una sega per tagliarlo, e gli è solidale.
Il tutto passa dentro a un secondo spezzone di tubo da pompieri pero' del tipo floscio, che rimane fisso con il musone.
Siccome la cima puo' allungarsi molto, si trascina dietro il tubo rosso interno e non ha attrito contro niente, è tutto fra i due tubi.
Bruttina no? Smiley4
Mah!
Più che notare il "sistema", che pur non bellissimo esteticamente è senza dubbio funzionale, noto la grande quantità di ruggine che imperversa in ogni dove!

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!
02-10-2017 11:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Online
Tutor AdV

Messaggi: 10.715
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #19
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
(02-10-2017 11:43)Beppe222 Ha scritto:  
(02-10-2017 11:28)rob Ha scritto:  Una protezione a prova di ancoraggio movimentato Smile
La cima passa dentro a uno spezzone di tubo rosso da pompieri, roba praticamente indistruttibile ci vuole una sega per tagliarlo, e gli è solidale.
Il tutto passa dentro a un secondo spezzone di tubo da pompieri pero' del tipo floscio, che rimane fisso con il musone.
Siccome la cima puo' allungarsi molto, si trascina dietro il tubo rosso interno e non ha attrito contro niente, è tutto fra i due tubi.
Bruttina no? Smiley4
Mah!
Più che notare il "sistema", che pur non bellissimo esteticamente è senza dubbio funzionale, noto la grande quantità di ruggine che imperversa in ogni dove!

e poi ho dovuto tagliare la foto per farla stare entro i limiti del forum, dovresti vedere più indietro nel gavone catena Smiley4
02-10-2017 11:56
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.505
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #20
RE: Bitorzoli su cima ormeggio
(02-10-2017 11:56)rob Ha scritto:  e poi ho dovuto tagliare la foto per farla stare entro i limiti del forum, dovresti vedere più indietro nel gavone catena Smiley4

Spero non sia la tua! :-O

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!
02-10-2017 12:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
Lightbulb Angolo ideale gallocce ormeggio Sikander 19 485 05-06-2020 10:45
Ultimo messaggio: oudeis
  a qualcuno serve della cima in dyneema? dongiulio 10 893 17-06-2019 09:41
Ultimo messaggio: Luciano53
  sistema per ridurre la vela con una sola cima dongiulio 11 912 13-06-2019 14:24
Ultimo messaggio: dongiulio
  Cima tra tagliacima e astuccio asse elica riser 5 590 20-05-2019 14:10
Ultimo messaggio: riser
  Nuovo ormeggio raffasqualo 68 1.981 21-04-2019 22:15
Ultimo messaggio: maurotss
  prolunga catena con cima santicuti 21 1.427 03-04-2019 08:05
Ultimo messaggio: bullo
  Ammortizzatori d'ormeggio Nereide davebox70 51 2.109 01-04-2019 22:38
Ultimo messaggio: ZK
  cima per accostare la barca al pontile Don Ciccio 49 15.605 06-05-2018 22:03
Ultimo messaggio: masa66
  Occhio impiombato con redancia su cavo piano per ormeggio pol.bob 27 2.035 28-02-2018 15:09
Ultimo messaggio: pol.bob
  cima impiombatura sergiot 22 3.421 04-11-2017 21:48
Ultimo messaggio: BornFree

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)