Rispondi 
Modifica boma x circuito terzaroli.
Autore Messaggio
Naumachos Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 74
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #1
Modifica boma x circuito terzaroli.
Vorrei portare la presa dei terza in pozzetto.
Visto quanto scritto nei vari 3d (modifica boma facendo uscire le manovre in alto, ponticelli sull'albero per scaricare lo sforzo senza distruggere i garrocci, randa (da fare nuova) ottimizzata per l'uso specifico, allego foto per un vs. parere sulla fattibilita'.
Ho una officina top per la carpenteria, pensavo di dissaldare i 4 strozza e relative pulegge, chiudere il buco e spostare solo queste ultime nella parte superiore.
Devo smontare la trozza, forse posso guadagnare un paio di cm verso l'albero.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-02-2020 23:02 da Naumachos.)
13-02-2020 23:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.243
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #2
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
SE ho capito vorresti fare i terzaruoli con borosa singola facendola andare verso l'alto invece che in basso com'è ora.
Delle quattro pulegge tieni conto che il tesa base verrà sempre verso il basso, le altre tre serviranno per le borose perciò una devi lasciarla così com'è. le altre tre se hai l'officina puoi spostarle più a prua e più in alto e chiudere sotto e aprire sopra rinforzando a dovere.-
14-02-2020 00:38
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.048
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #3
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
in pratica invece di finire sulla trozza tutte le cime finiscono su un profilo saldato al boma diversi centimetri prima dello snodo.
li non ragioni di forare la trozza e rivedere il dametro delle pulegge, li sei gia sul boma e con borose cosi arretrate che le brancarelle te le devi far mettere veramente tanto arretrate, senza notare che borose e base cambiano regolazione seguendo la rotazione del boma.
io cercherei un boma usato con le trozze fatte a modo, ne ho modificata una pochi giorni fa per la presa rapida.. e' un lavoretto facile... ci vuole una punta almeno da 14 mm un buon trapano a colonna (meglio un tornio) e un idea di come fare la piazzatura del pezzo... dopo risolverai il problema pulegge e corrosione.

amare le donne, dolce il caffe.
14-02-2020 01:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Naumachos Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 74
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #4
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
(14-02-2020 00:38)bullo Ha scritto:  SE ho capito vorresti fare i terzaruoli con borosa singola facendola andare verso l'alto invece che in basso com'è ora.
Delle quattro pulegge tieni conto che il tesa base verrà sempre verso il basso, le altre tre serviranno per le borose perciò una devi lasciarla così com'è. le altre tre se hai l'officina puoi spostarle più a prua e più in alto e chiudere sotto e aprire sopra rinforzando a dovere.-

L'officina purtroppo non è mia, mi sono espresso male, è un artigiano davvero in gamba che serve il cantiere.
La faccenda è da studiare per bene, dovendo mantenere il tesa base nella parte inferiore.
Pulegge e strozza ora sono dentro 2 "scatole", a loro volta saldate al boma, nessun problema di robustezza, facilmente replicabile
Penso si possa fare un "contenitore" unico, 3 borose escono sopra con le pulegge a filo e il tesab sotto, anche se sporge non dovrebbe dare problemi.
Faccio un simulacro in compensato per vedere come si presentano gli ingombri.

Domanda: leggevo di un nodo a stringere il boma per fissare la/le borose in varea, non sarebbe meglio un qualche tipo di golfare, anello, etc come punto fisso (dato che i lavoro sopra, far saldare un rinforzo non sarebbe un problema.
14-02-2020 01:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Naumachos Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 74
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #5
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
(14-02-2020 01:15)ZK Ha scritto:  in pratica invece di finire sulla trozza tutte le cime finiscono su un profilo saldato al boma diversi centimetri prima dello snodo.
li non ragioni di forare la trozza e rivedere il dametro delle pulegge, li sei gia sul boma e con borose cosi arretrate che le brancarelle te le devi far mettere veramente tanto arretrate, senza notare che borose e base cambiano regolazione seguendo la rotazione del boma.
io cercherei un boma usato con le trozze fatte a modo, ne ho modificata una pochi giorni fa per la presa rapida.. e' un lavoretto facile... ci vuole una punta almeno da 14 mm un buon trapano a colonna (meglio un tornio) e un idea di come fare la piazzatura del pezzo... dopo risolverai il problema pulegge e corrosione.

Infatti speravo di guadagnare qualcosa spostando avanti il tutto, ma sono al max 2 cm o anche meno, poi tocco contro la trozza.
Le lavorazioni macchina non sono un problema, conosco la gente giusta (senza fargli fretta).
Mi pare di capire che hai forato di traverso e messo le pulegge dentro la trozza (tagliando le finestre di uscita in alto) ?
Qualche foto si potrebbe avere (con calma) ?
14-02-2020 01:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.243
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #6
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
Su quasi tutte le barche con borosa unica, sull'albero c'è un golfare fisso con bozzellino o anello per far tirare la borosa verso prua.
C'è differenza se hai i cursori dentro la canaletta o se invece hai la rotaia esterna attaccata sulla canaletta dell'albero.-
14-02-2020 09:53
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Naumachos Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 74
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #7
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
(14-02-2020 09:53)bullo Ha scritto:  Su quasi tutte le barche con borosa unica, sull'albero c'è un golfare fisso con bozzellino o anello per far tirare la borosa verso prua.
C'è differenza se hai i cursori dentro la canaletta o se invece hai la rotaia esterna attaccata sulla canaletta dell'albero.-

Bullo, mi riferisco a come legare la testa della borosa lato varea.
Attorno al boma con un nodo non mi pare una soluzione
"pulita".
Sul tiro verso prua lato trozza tutto chiaro, ho compreso i motivi (non sforzare i cursori, etc).
14-02-2020 10:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.048
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #8
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
questa e' la trozza di un gs 34 prima serie (quello senza oblo tondo a poppa)

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

forato fatto pulegge piu piccole senno la cima sfregava sulla parte bassa del boma.
il modo trozza e' molto piu efficiente del tuo per un uso con rinvii e stopper nel pozzetto.
per ribadire:
se vuoi questa gestione delle mani ti conviene cercarti un boma usato col tuo non ci arrivi a costruire l' "imbroglio".
le borose vanno col nodo, e' il modo piu marino piu sicuro ed efficace.

amare le donne, dolce il caffe.
14-02-2020 11:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.243
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #9
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
In varea per fermare le borose di solito sotto al boma mettono dei golfari che scorrono avanti dietro. Una volta indivuato dove casca la borosa che oltre verso il basso deve tirare anche un pò indietro 10°/20° si fissano con un rivetto o una vite autofilettante, la borosa deve passare attorno al boma tenuta ferma dal golfare che non vada avanti dietro e si fa una gassa sulla borosa stessa in modo che venga ben assuccata quando va in tiro. Ripeto una volta girato intorno al boma il nodo, una gassa, sifa sulla borosa.
Le borose si legano sul boma in questo modo.
14-02-2020 11:52
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.048
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #10
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
(14-02-2020 11:52)bullo Ha scritto:  In varea per fermare le borose di solito sotto al boma mettono dei golfari che scorrono avanti dietro. Una volta indivuato dove casca la borosa che oltre verso il basso deve tirare anche un pò indietro 10°/20° si fissano con un rivetto o una vite autofilettante, la borosa deve passare attorno al boma tenuta ferma dal golfare che non vada avanti dietro e si fa una gassa sulla borosa stessa in modo che venga ben assuccata quando va in tiro. Ripeto una volta girato intorno al boma il nodo, una gassa, sifa sulla borosa.
Le borose si legano sul boma in questo modo.

e' credo il modo piu usato, non ne conosco la storia, la mia esperienza e' che e' bene che la gassa della borosa possa scorrere sul boma, dunque nessun golfare ne scorsoie.
poi ci sono i problemi con i lazy bag e tutti gli altri orpelli, da valutare caso per caso.

amare le donne, dolce il caffe.
14-02-2020 12:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Naumachos Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 74
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #11
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
Bene, purtroppo non e' facile come pensavo, trovare un boma da modificare lungo come il mio (o da accorciare) non mi pare semplice, non saprei cosa cercare.
Sento il rigger che dice, grazie a tutti.
14-02-2020 20:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.243
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
Non ho capito nulla. Ora bisogna accorciare il boma? Niente di più facile, basta tagliare.
Ma la cosa più semnplice è fare dei fori sopra la trozza e far andar su le borose da quelli, risolto il problema.
Meglio però se senti l'arrampicatore.
I terzaruoli sono un'oppppppppinione.-
14-02-2020 23:25
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Naumachos Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 74
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #13
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
(14-02-2020 23:25)bullo Ha scritto:  Non ho capito nulla. Ora bisogna accorciare il boma? Niente di più facile, basta tagliare.
Ma la cosa più semnplice è fare dei fori sopra la trozza e far andar su le borose da quelli, risolto il problema.
Meglio però se senti l'arrampicatore.
I terzaruoli sono un'oppppppppinione.-

Mi sono espresso male, intendo dire che:

1) dovrei trovare un boma con la trozza idonea alla modifica, in caso sia più lungo lo taglio.
Non mi pare facile, non ho la vostra conoscenza in merito (esistono decine di trozze diverse, perlomeno ai miei occhi), domani smonto la mia e vedo se a realizzare la modifica suggerita.

2) Al posto del ponticello sull'albero, non sarebbe meglio un low friction Antal dato il percorso che fa la borosa per arrivare in pozzetto ( attrito) ?
15-02-2020 00:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Naumachos Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 74
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #14
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
(14-02-2020 12:13)ZK Ha scritto:  e' credo il modo piu usato, non ne conosco la storia, la mia esperienza e' che e' bene che la gassa della borosa possa scorrere sul boma, dunque nessun golfare ne scorsoie.
poi ci sono i problemi con i lazy bag e tutti gli altri orpelli, da valutare caso per caso.

Ma se la gassa scorre, come viene tesata la "base" della mano presa ?
Chiedo a "naso", conosco solo il sistema descritto da Bullo.
15-02-2020 00:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.243
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #15
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
Non si fa la gassa sul boma ma sulla borosa, diventa un nodo scorsoio, bisogna fissarla nel punto giusto che tiri in basso e indietro.
Per accorciare un boma via i quattro rivetti che tengono la varea con le pulegge, si taglia il boma con un taglia tubi, meglio, si inserisce di nuovo la varea 4 nuovi fori e 4 rivetti nuovi, voilà.-
15-02-2020 00:40
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.048
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #16
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
c'erano una volta su molti boma quei sistemi a eccentrico di blocco delle borose, spesso sulle borose c'erano dei messaggeri coi quali si faceva il lavoro leggero a mano, poi se necessario si andava ad un winch..ma di massima a quei tempi bastava la forza del velista di turno, non c'erano vele "tecnologiche" e a cazzare troppo venivano sempre fuori brutte sorprese.

erano molto spostate vero poppa le pulegge, ci si lavorava meglio e comunque erano bloccate sullo stopper e cio non ne modificava la tensione se come usa oggi che sono riportate in pozzetto si lascava la scotta randa.

questo e' il tipo di boma che ha @naumachos, non si presta ne a riportare in pozzetto le borose ne, tanto meno alla "borosa unica" poiche l' uscita verso l' alto sarebbe 20 o piu centimetri dalla faccia poppiera dell' albero.. per lavorare la brancarella dovrebbe essere a parecchio a poppa dalla ralinga..

per questo il foro che dice @bullo non si presta, per questo e io lo cambierei il boma con uno con varee separate e gia previste almeno per tornare in pozzetto.

sul come gestire le borose sul boma io non pretendo di dare lezioni a nessuno. io.. e ribadisco io:
non mi fiderei comunque di un golfare.
se la gassa sulla borosa (che sia d' amante e' irrelavante, puo essere pure una piomba se si usa roba tecnologica) si chiude su se stessa non si serra sul boma e si presta ad adattarsi meglio alla situazione del momento, senza scendere piu nei casi specifici funziona comunque meglio.. poi se uno fa la gassa d'amante sulla borosa invece che sul boma io non mi scandalizzo di certo.. sono ben altre le magagne che si trovano sulle barche.

amare le donne, dolce il caffe.
15-02-2020 19:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Naumachos Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 74
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #17
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
Temo la cosa stia diventando troppo complicata, preferisco concentrarmi su altre priorità più urgenti del refitting.
Nel frattempo inizio a cercare un boma come quello descritto da @ZK, magari in un anno e mezzo o due ho un colpo di fortuna, i terzaroli in pozzetto rimangono cmq una cosa che ritengo necessaria, armando una barca per la "terza età" in solitario.
15-02-2020 23:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.243
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #18
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
Si pensa che tutte le manovre rinviate in pozzetto agevolinano le manovre.
La mia oppppinione è che in solitario sia più facile, per terzaruoli, averle al piede dell'albero, drizza e borose si fa tutto da li da soli.
La vela è un'oppppppinione.-
16-02-2020 14:30
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.016
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #19
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
(16-02-2020 14:30)bullo Ha scritto:  Si pensa che tutte le manovre rinviate in pozzetto agevolinano le manovre.
La mia oppppinione è che in solitario sia più facile, per terzaruoli, averle al piede dell'albero, drizza e borose si fa tutto da li da soli.
La vela è un'oppppppinione.-

Vero! Sul mio Comet420 vado benissimo a fare la terza mano con avvolgitore drizza randa all'albero e borosa terza mano su winch sotto la trozza.

Le borose della prima e seconda mano invece sono riportate in pozzetto ed è meno comodo prendere queste mani.

898989
16-02-2020 15:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.048
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #20
RE: Modifica boma x circuito terzaroli.
Il comodo @bullo e' un opinione.
c'e' gente che non se la sente di lasciare soli in pozzetto i famigliari e tanto meno di abbandonare la postazione del timone.
in genere hanno mogli giovani e muscolose che, timone a parte fanno tutto il resto.. ma devono stare vicine che vanno guidate passo passo.

per altro la presa rapida se fatta bene funziona.. magari la drizza randa all' albero be' quella e' una bella risorsa e se ce l' hai le borose sul boma ci stanno tutte.

amare le donne, dolce il caffe.
16-02-2020 20:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Modifica tangone spinnaker andre082 8 148 16-09-2020 21:44
Ultimo messaggio: andre082
  Rake e modifica deriva Holiday11 32 1.447 15-09-2020 12:32
Ultimo messaggio: Holiday11
  Boma avvolgiranda n.antonacci 199 13.637 24-06-2020 08:58
Ultimo messaggio: bellubentu
  Circuito autovirante Hanse: un chiarimento skybet 37 3.966 23-06-2020 16:41
Ultimo messaggio: zankipal
  Randa in economia, Modifica giro d albero per vela da regata AlbyFano 11 538 21-05-2020 11:09
Ultimo messaggio: albert
  Hobie Cat 14 - modifica per una vela in più L'avvogatto 10 991 27-04-2020 09:33
Ultimo messaggio: L'avvogatto
  Terza mano su boma Selden a 2 mani borosa unica kavokcinque 14 710 20-04-2020 07:08
Ultimo messaggio: Lupicante
  Circuito terzaroli che dà problemi Frappettini 34 1.438 15-02-2020 22:36
Ultimo messaggio: ZK
  nuovo circuito scotta randa capitanbil 11 765 08-02-2020 15:36
Ultimo messaggio: nedo
  Ritenuta al boma in navigazione atnike 21 1.509 06-02-2020 12:04
Ultimo messaggio: paolovela

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)